Jump to content

Domain feats


Avelyn Desbris

Recommended Posts

Domain Feats (pag. 52-53 del Complete Champion)

Causa il mio pessimo inglese non riesco ad avere le idee chiare su come funzionano, tralasciando il concetto di affinità con i domini del mio dio e col mio allineamento, cosa sono?
Sono dei talenti normali da prendere come tutti ogni 3 livelli?

Sono dei talenti che eccedono il normale limite dei talenti?


Nello specifico ho un monaco/pugno sacro con livelli da chierico di Heironeus di 17° livello, ho scelto come domini Bene e Guerra, considerando che Guerra mi è totalmente inutile e potrei tranquillamente disfarmene, al passaggio al 18° livello come funziona con i talenti normali e i Domain Feats?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 9
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

6 minuti fa, Avelyn Desbris ha scritto:

cosa sono?
Sono dei talenti normali da prendere come tutti ogni 3 livelli?

Sono dei talenti che eccedono il normale limite dei talenti?

Sono dei normali talenti, che possono essere presi quando potresti prendere un talento. Le uniche eccezioni sono che non puoi avere più di due Domain Feat (a meno che tu non sia un chierico, nel qual caso puoi prenderne fino a tre, rinunciando a un dominio) e che puoi rinunciare a un dominio a cui avresti accesso per avere in cambio il corrispettivo domain feat. Per esempio, un chierico potrebbe rinunciare al dominio del bene per prendere Good Devotion.

8 minuti fa, Avelyn Desbris ha scritto:

Nello specifico ho un monaco/pugno sacro con livelli da chierico di Heironeus di 17° livello, ho scelto come domini Bene e Guerra, considerando che Guerra mi è totalmente inutile e potrei tranquillamente disfarmene, al passaggio al 18° livello come funziona con i talenti normali e i Domain Feats?

Quando raggiungi il livello 18 acquisisci un talento, che puoi spendere come vuoi. Se vuoi, puoi usarlo per prendere un Domain Feat, scegliendo tra quelli possibili (ovvero, uno di quelli corrispondenti a un dominio della tua divinità, essendo tu un chierico).

Link to comment
Share on other sites

"You can select a domain feat at any level. Once you have
chosen one, however, you cannot select another unless the
second fi ts thematically with the fi rst. Furthermore, you can
never have more than two domain feats (except as specifi ed
in Clerics and Domain Feats, below).[...]

Clerics and Domain Feats: If you are a cleric (or any
other character class who gains access to a domain), you
can choose any domain feat corresponding to the list of
domains offered by your deity, even if you do not have
access to those particular domains. A cleric of Pelor, for
example, can choose to cast spells from the Good and
Healing domains but select the Strength Devotion and
Sun Devotion feats.
In addition, you can choose to give up access to a domain
in exchange for the corresponding domain feat. Doing so
allows you to select up to three domain feats, but you cannot
prepare domain spells or use the granted power of the sacrifi
ced domain. In essence, you trade in a domain for an extra
feat slot that you can spend only on a specifi c domain feat.
For example, the above cleric of Pelor could choose to give
up the granted power and spells of the Good domain for the
Good Devotion feat."

Ad ogni livello mi era sembrato di capire quindi che fosse qualcosa di diverso dai normali talenti, al 18° potrei acquisire "attacco naturale miglorato", sacrificare il dominio di Guerra ed ottenere anche Destruction Devotion! O è un'interpretazione mia sbagliata?

Link to comment
Share on other sites

32 minuti fa, Avelyn Desbris ha scritto:

Ad ogni livello mi era sembrato di capire quindi che fosse qualcosa di diverso dai normali talenti, al 18° potrei acquisire "attacco naturale miglorato", sacrificare il dominio di Guerra ed ottenere anche Destruction Devotion! O è un'interpretazione mia sbagliata?

Quel "ogni livello" significa semplicemente che non sei limitato a prenderli a livelli specifici, ma che puoi sceglierli ogni volta che dovresti scegliere un talento. Quanto al rinunciare al dominio, il manuale non è chiaro se si debba rinunciare al dominio non appena si ha accesso ad esso, oppure si possa rinunciare in qualsiasi momento. Lascerei al dm l'ultima parola. 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Yaspis ha scritto:

Quel "ogni livello" significa semplicemente che non sei limitato a prenderli a livelli specifici, ma che puoi sceglierli ogni volta che dovresti scegliere un talento. Quanto al rinunciare al dominio, il manuale non è chiaro se si debba rinunciare al dominio non appena si ha accesso ad esso, oppure si possa rinunciare in qualsiasi momento. Lascerei al dm l'ultima parola. 

Effettivamente non avevo pensato alla questione del rinunciare al dominio quando si vuole o solamente al momento che lo si acquisice, sarebbe infatti logico farlo subito.


Per quanto riguarda invece la frase "at any level" continuo a pensarla come prima: sono talenti che puoi prendere ad ogni livello per un massimo di 2 (3 se sei un chierico che sacrifica un dominio), ma non penso che sia come dici tu.
Se dovessi sceglierli solo quando si guadagna un talento, cioè ai livelli multipli di 3, che bisogno ci sarebbe di scrivere "at any level"?! 
Sarebbe sottointeso che sono talenti normali e seguono le normali regole.

Link to comment
Share on other sites

C'è bisogno di scrivere "at any level" perché, da come sono descritti nel paragrafo precedente, i domain feats potrebbero sembrare talenti selezionabili solo al primo livello (come i talenti regionali). Il fatto che sia necessario spendere un normale "slot talento" per prendere un domain feat è chiaro per il semplice fatto che i domain feats sono dei talenti. Inoltre, l'ultimo paragrafo specifica questo:

Cita

In addition, you can choose to give up access to a domain
in exchange for the corresponding domain feat. Doing so
allows you to select up to three domain feats, but you cannot
prepare domain spells or use the granted power of the sacrifi
ced domain. In essence, you trade in a domain for an extra
feat slot that you can spend only on a specific domain feat
.
For example, the above cleric of Pelor could choose to give
up the granted power and spells of the Good domain for the
Good Devotion feat.

Un Chierico può rinunciare ad un dominio per ottenere uno "slot talento" da dover spendere per un unico domain feat. Questo ha senso solo se è necessario spendere uno "slot talento" per prendere un domain feat, come di norma per qualunque talento.

Edited by Nathaniel Joseph Claw
Link to comment
Share on other sites

Sai, non vorrei sembrare noioso, ma non ne sono convinto. Sul fatto che siano considerati talenti normali e quindi da prendersi solo ai passaggi di livello corretti posso anche starci, più che altro per giungere ad un accordo, ma nel testo non mi sembra che vi sia fatto accenno a questa cosa.
Solitamente in base allo stile dei manuali di D&D, che pur tra alcuni errori tendono comunque ad essere precisi ed esaustivi, mi sarei aspettato proprio una precisazione sul fatto che siano talenti che vadano presi al 3°, 6°, 9° ecc.; non mi sarei minimamente aspettato invece una frase come quella (la famosa "...at any level") che da adito a più di un dubbio.

Ma ripeto: sono talenti interessanti ma non troppo PP, un buon Master te li concederebbe solo dietro BG decente; e quindi posso anche accettare che si prendano solo ai livelli adeguati... ma!!!
 

Proprio nella citazione che hai fatta, e che avevo postato anch'io c'è la frase:"  In essence, you trade in a domain for an extra feat slot that you can spend only on a specific domain feat. " che hai grassettato, ma di tutto io noto soprattutto la parola extra, qui parla di scambiare il proprio dominio per ottenere 1 slot di talento extra, non 1 Domain Feat extra.

A me sembra che dica: guadagni uno slot extra, cioè un talento in più (per quanto debba essere per forza un Domain Feat) oltre quelli normali.

 

Link to comment
Share on other sites

Aspetta, forse non ci stiamo capendo. Provo a riassumere:

  • domain feats sono normali talenti. Per prenderli, devi spendere uno dei tuoi "slot talenti", che, di base, un personaggio ottiene al 1° livello e ai livelli multipli di 3.
  • Un personaggio con un dominio può rinunciare ad uno dei suoi domini per ottenere uno "slot talento" extra che deve riempire con il domain feat relativo al dominio a cui sta rinunciando. Se il personaggio sceglie di rinunciare al dominio, non deve spendere uno degli altri "slot talenti", è il dominio stesso a fare da "slot talento".
Cita

[...] ma nel testo non mi sembra che vi sia fatto accenno a questa cosa.

Sono dei talenti e i talenti funzionano così. Non è necessario nessun accenno a questa cosa, perché è il normale funzionamento dei talenti. Per il semplice fatto che si chiamano talenti, è necessario spendere uno "slot talento" per acquisirli, perché questa è la regola generale per i talenti. Sono le eccezioni a dover essere specificate, non le regole generali. Se non fosse necessario spendere uno slot talento per acquisirli, non si chiamerebbero talenti. Perché chiamarli talenti se non funzionano in nessun modo come i talenti?

Edited by Nathaniel Joseph Claw
Link to comment
Share on other sites

In effetti potrebbe essere una di quelle cose che il cervello si rifiuta di vedere anche se sono palesi, mi sono trovato a volte dalla parte opposta a cercare di spiegare regole semplici e palesi di D&D a giocatori che non riuscivano comunque a capirle, nonostante la chiarezza.

Forse in questo caso mi trovo io in questa situazione, infatti ritengo che la tua interpretazione sia alquanto logica ed equilibrata in generale, quindi se sollevo un ultima questione, prendila solo come un gioco dialettico.

In base all'affermazione che sono le eccezioni a dover essere specificate, non le regole generali, dire che i Domain Feats possono essere presi ad ogni livello è una regola generale. Quindi che bisogno c'è di specificare quel "at any level"?!

Infine riguardo alla regola del chierico, un umano di 1° livello che rinunci ad un dominio potrebbe quindi teoricamente prendere 3 Domain Feats:

-1 per il talento bonus umano

-1 per il talento normale di 1° livello

-1 perchè rinuncia ad un dominio

Asserendo che siano tutti simili per allineamento e contiguità ai domini del dio prescelto, è un'affermazione corretta?

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Avelyn Desbris ha scritto:

In base all'affermazione che sono le eccezioni a dover essere specificate, non le regole generali, dire che i Domain Feats possono essere presi ad ogni livello è una regola generale. Quindi che bisogno c'è di specificare quel "at any level"?!

Per evitare possibili incomprensioni, visto che dal paragrafo precedente uno potrebbe supporre che siano simili ai talenti regionali, selezionabili solo al 1° livello.

6 minuti fa, Avelyn Desbris ha scritto:

Infine riguardo alla regola del chierico, un umano di 1° livello che rinunci ad un dominio potrebbe quindi teoricamente prendere 3 Domain Feats:

Sì, a patto che i tre talenti corrispondano ai domini della divinità venerata dal personaggio, oppure agli ideali che segue.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...