Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Avventure Investigative #2: L'Avventura in Giallo

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi il secondo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Sage Advice - Evoluzioni delle Creature

Jeremy Crawford ci parla dell'evoluzione futura dei blocchi delle statistiche e delle nuove razze giocabili introdotte in The Wild Beyond the Witchlight.

Read more...

Eccellenti Esempi di Design: Emberwind

Proseguiamo con l'analisi degli "eccellenti esempi di design" presentandovi Emberwind, un GdR pensato per poter essere giocato anche senza un master.

Read more...

La terra di Noth

Andiamo ad esplorare un altro angolo di Centerra, la bizzarra ambientazione ideata da GoblinPunch. In particolare oggi parleremo della Terra di Noth, un impero in forte ascesa.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #2: "Tutto ruota intorno a me" - Parte 1

Questo articolo prosegue la traduzione della rubrica dedicata al Game Design scritta da Lewis Pulsipher ed è il secondo di una lunga serie.

Read more...

Ashroke, il Seminatore di Ceneri


Guest Aurelio90
 Share

Recommended Posts

Guest Aurelio90

PNG pronto all'uso per GM e curiosi! Ashroke è un drago rosso con l'archetipo "drago ferale", un archetipo della Advanced Bestiary da me tradotto e converito da D&D 3.5 a Pathfinder. Attendo i vostri commenti :D

Ashroke, il Seminatore di Ceneri GS 15

PE 51,200

CE drago ferale Mastodontico (fuoco)

Iniz -3; Sensi sensi draconici; Percezione +31

Aura presenza terrificante (90 m, CD 27)

DIFESA

CA 34, contatto 3, impreparato 34 (-3 Des, +31 naturale, -4 taglia)

pf 392 (25d10+250)

Temp +24, Rifl +11, Vol +19

Immunità fuoco, paralisi, sonno

Debolezze vulnerabilità al freddo

ATTACCO

Velocità 12 m, volare 75 m (maldestra)

Mischia morso +37 (6d6+24/19-20), 2 artigli +37 (2d8+16), 2 ali +35 (2d6+8), colpo di coda +35 (2d8+24)

Spazio 6 m; Portata 4,5 m (6 m con il morso)

Attacchi speciali soffio (cono di 18 m, CD 32, 20d10 da fuoco), spazzata di coda

STATISTICHE

For 43, Des 4, Cos 31, Int 5, Sag 17, Car 20

Att base +25; BMC +45; DMC 53 (57 contro sbilanciare)

Talenti Abilità Focalizzata (Volare), Attacco Naturale Migliorato (morso), Attacco in Volo, Attacco Poderoso, Colpo Vitale, Colpo Vitale Migliorato, Colpo Vitale Superiore, Critico Migliorato (morso), Forza Intimidatrice, Ghermire, Multiattacco, Virare, Volontà di Ferro, Volontà di Ferro Migliorata

Abilità Furtività +1, Intimidire +34, Percezione +31, Scalare +20, Sopravvivenza +14, Volare +16

Linguaggi Draconico

I cantastorie narrano le gesta di eroici cavalieri che combattono contro i draghi per salvare principesse, proteggere villaggi o dare valore del loro coraggio. Ben pochi, però, sono lieti di narrare le storie che riguardano Ashroke perché nessun cavaliere, nessuna principessa e nessun villaggio sono sopravvissuti alla sua furia incendiaria.

Ashroke è un drago rosso che dimora in una grotta posta sul fianco di una montagna, e solo in questi ultimi 400 anni ha sviluppato la comprensione e l’intelletto di una viverna; fino ad allora ha ucciso, divorato o ridotto in cenere qualsiasi cosa si parasse nella sua strada, e anche adesso sembra non sia cambiato molto. Sebbene sia privo della magia tipica dei draghi (e ciò comprende sia l’uso di incantesimi che le capacità speciali proprie dei draghi rossi), Ashroke non ha alcun timore di scagliarsi addosso contro qualsiasi pasto o avversario, e risulta essere particolarmente sordo alle suppliche e alle invocazioni di pietà. Quando non è in giro ad arrostire fino alle ossa sventurati avventurieri o divorare mandrie di pecore trascorre il suo tempo a dormire nella sua tana, assieme ai suoi trofei di guerra che consistono nell’equipaggiamento (e nei resti) di coloro che sono stati tanto temerari quanto stolti ad avventurarsi fino alla tana del drago.

Finora il re della regione ha provato ad inviare un plotone di soldati ed assoldare qualche eroe per stanare ed uccidere Ashroke, ma l’unico risultato che ha ottenuto è stato rendere le donne vedove e i bambini orfani, e forse anche aver provocato Ashroke il quale potrebbe decidere di attaccare la capitale. Se le cose dovessero continuare così, per evitare che l’intera regione venga messa a ferro e fuoco il re potrebbe essere costretto a fare dei tributi di animali e persone pur di placare in parte il drago.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 9
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Non conosco molto bene il Bestiario da cui hai modificato la creatura ma.... +37 all'attacco non è decisamente tantissimo per "solo" un GS 15???

Un drago rosso adulto (gs 15) ha +28 al morso, e fa "solo" 2d8+16 di danno... ok che gli hai tolto tutti gli incantesimi, ma cavolo, Ashroke ha +150 pf rispetto ad un drago rosso dello stesso GS, tiri salvezza migliori e più danno, oltre ad u TPC esageratissimo :S

Link to comment
Share on other sites

Guest Aurelio90

Ho seguito le linee basi del template "drago ferale" di Advanced Bestiary, incluso il calcolo del GS che recita:

Lo stesso della creatura base -4 o metà dei suoi DV, quali dei due sia il maggiore
Link to comment
Share on other sites

Guest Aurelio90

Uhm... per appurare la veridicità del GS ci vorrebbe un playtest. Peccato che io non abbia a disposizione un gruppo volenteroso per questo scopo :/

Link to comment
Share on other sites

Mi sembra davvero troppo bassa onestamente, poco in linea con gli altri draghi. Oltre a metterlo a rischio knock out la prima volta che si bacca 1d4 danni alla des.

I migliori mostri non sono quelli che violentano un pg a round, ma quelli che, per quanto il party s'impegna, non vanno giù neanche a pregare in mandarino :P secondo me eh...

Link to comment
Share on other sites

Guest Aurelio90

Tu considera che il template, oltre a fargli perdere incantesimi e capacità magiche, gli priva anche della RD e RI: quindi, a livello teorico, qualsiasi incantatore mediamente esperto potrebbe essere in grado di mettergli testa.

Il problema è che si tratta di un CM con una bassa Intelligenza ma con un forte istinto sanguinario-dominante-territoriale-draghesco. Non è come gli altri draghi rossi, non concepisce l'arroganza o la possessione di oro e gioielli... è un gigantesco rettile che sputa fuoco che uccide, divora e riduce in cenere qualsiasi cosa gli capiti sulla sua strada.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By hazespas
      Nuova campagna nuovo PG, qualche tempo fa mi sono spremuto le meningi per creare un buon ladro, però per quest'altra campagna però mi sono appoggiato a questa costruzione trovata sul web.
      1 Chierico1 Addestramento Magico, Incantesimi Estesi
      2 Chierico2
      3 Chierico3 Incantesimi Persistenti
      4 Chierico4
      5 Chierico5
      6 Dweomerkeeper1 Metamagia Divina Inc. Persistenti
      7 DK2
      8 Divine Disciple1
      9 DD2 Iniziato di Mystra
      10 DD3
      11 DD4
      12 DD5 Scacciare Extra
      13 DK3
      14 DK4
      15 DK5 Incantesimi Rapidi
      16 DK6
      17 DK7
      18 DK8 --
      19 DK9
      20 DK10
      Sto incontrando dei problemi di comprensione di questa costruzione. A quanto ho capito fino all'11° sono un semplice chierico con una persistenza, tre domini, vista arcana a volontà, lancio spontaneo di un qualsiasi incantesimo di 3° o inferiore e regalo un incantesimo a qualcun'altro.
      Dal 12° dovrei essere in grado di tirare CAM e Metamorfosi in Deva Astrale. Il che parrebbe lievemente appetibile, se non fosse che mi sorgono alcuni dubbi.
      Il primo riguarda la Nightstick e il CAM per la seconda persistenza. Ho letto in qua e là e dovrebbe funzionare.
      Il secondo è la percentuale di fallimento della metamorfosi. Ho letto che puo essere annullata con un talento che a questo punto diventa fondamentale, Padronanza Arcana. Quindi questa build è sbagliata?
      Terzo a cosa servono i rapidi? Non merita di andare a prendere altri scacciare extra?
       
    • By Grimorio
      Il PG di uno dei miei giocatori è diventato un licantropo (topo mannaro) dopo essere stato morso e non trovo spiegazioni valide su come gestire la situazione.
      Il MDM dice come regolamento che un PG maledetto guadagna immediatamente i vari tratti del licantropo e le sue immunità ai danni mentre la lore contraddice le regole dicendo che solo chi abbraccia la licantropia e cambia allineamento impara a trasformarsi a piacere mentre chi non l'abbraccia si trasforma solo quando c'è la luna piena.
      Premesso che nello scenario dove il personaggio abbraccia la licantropia esso diventa un PNG sotto il mio controllo non riesco a trovare svantaggi, rules as written, nell'essere un licantropo che resiste alla licantropia: l'immunità alle armi non magiche o non argentate è tanta, tanta, roba e il gruppo possiede una fortezza dove poter rinchiudere il PG quando c'è la luna piena, e in ogni caso è un gruppo abbastanza senza morale e se anche il licantropo attaccasse innocenti starebbe dalla sua parte.
      Voi cosa fareste?
    • By Kalashta
      Salve ragazzi, mi trovo a creare un pg dal 5° livello (3.5) e finora ho ho iniziato con una progressione ladro 3/guerriero 2 per poi fare un altro livello da ladro ed entrare nella cdp sopra descritta. Ora, considerando che ho sia forza che destrezza 18, che armi e armature mi consigliate con 7mila ori disponibili?
      Come talenti ho attacco poderoso, iniziativa migliorata, spezzare migliorato, schivare e mobilità (vorrei poi prendere attacco rapido).
    • By lamaerrante
      Bongiorno/Buonasera a tutti , ho un pg elfo  che è ladro liv 2 , guerriero liv 2 , barbaro liv 2 , uccisore dell'occulto liv  5, berserker furioso liv 2.
      Dopo una battaglia dove sono morti 3 pg abbiamo ottenuto 2 milioni di monete d'oro .
      Scusate per il disturbo .
       
    • By PioloHK
      Sto portando avanti una campagna con due miei amici novizi ed il party è composto da un paladino della conquista, un bardo collegio dell'incanto ed io per il momento barbaro totemico(totem dell'orso). Al momento sono a livello 5 e sono indeciso se fare un barbaro puro oppure multiclassare con 3 o 4 livelli da guerriero(nel caso farei probabilmente cavaliere dell'eco). Il barbaro puro mi permetterebbe di assorbire più danni grazie a CA e vita aumentate ed un po' di danni extra ma il guerriero mi darebbe una quantità di danni, mobilita e controllo del campo direi sbroccate e poi mi darebbe una mano a proteggere il bardo che pure dietro me ed il paladino rischia sempre di prendere botte, almeno con il cavaliere quando è a rischio gli spawno l'eco a fianco e poi vediamo chi a voglia di prendersi un'ascia bipenne in fronte. Voi cosa consigliereste?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.