Jump to content

Movimenti "involontari" su griglia di battaglia


Vooprax

Recommended Posts

Ciao a tutti, sono nuovo del forum, ma approfitto subito della vostra disponibilità per porvi il mio primo problema!

Cercherò di essere il più chiaro possibile, ma so già che non sarà così, quindi se dovreste necessitare di qualche chiarimento chiedete e vi sarà dato!! :D

Tutto è iniziato quando mentre facevo scontrare il mio gruppo di gioco contro il solito classico drago nero, mi sono chiesto, è possibile che un attacco con la coda (questo è ovviamente un esempio come potrei farne di molti altri) di un drago (se ovviamente va a segno e supera la CA) non faccia minimamente oscillare il PG dal quadretto in cui in quel momento è posizionato?? Cioè sono io che non so giocare (e vi assicuro che questo è appurato :D) oppure non è contemplato dal gioco, che mentre un PG viene colpito da un colpo così potente non debba magari schizzare dall'altra parte del campo da battaglia??

Magari per la maggior parte degli utenti di questo forum è una questione così semplice da non dover giustificare neanche il post, ma vi assicuro che ho cercato in ogni manuale da me in possesso, senza però trovare niente che mi potesse aiutare. Nella guida al DM 3.5, cè una paragrafo inerente al tenere le cose in movimento, ma non da nessuna risposta al mio quesito. Ho anche utilizzato la funzione cerca del forum, senza trovare niente. Se però così non fosse e la questione è gia stata trattata in precedenza vi chiedo di perdonarmi e se possibile di indirizzarmi nel post giusto.

In conclusione, é possibile che ci siano regole adatte a gestire questo genere di movimenti, anche perchè poi mi è saltato subito in testa come potesse essere strano che i pg e i mostri in un momento di battaglia potessero darsi randellate a destra e sinistra rimanendo magari nei soliti 3mt.

Vi immaginate la coda di un drago che colpisce un PG a piena potenza e il PG che rimane inchiodato nel suo spazio di 1,5mt!! dai!! sono sicuro che cè qualcosa che mi sfugge!! :D

Grazie della vostra futura e cortese attenzione!!

Vooprax!!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 3
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

L'attacco con la coda che intendi tu è un attacco di spinta effettuato con la coda, ed è pervisto dalle regole, ma è un tipo di attacco particolare.

L'attacco normale invece non sposta gli avversari, immaginalo più come la coda che schiaccia il nemico colpendolo dall'alto :)

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, sono nuovo del forum, ma approfitto subito della vostra disponibilità per porvi il mio primo problema!

Cercherò di essere il più chiaro possibile, ma so già che non sarà così, quindi se dovreste necessitare di qualche chiarimento chiedete e vi sarà dato!! :D

Tutto è iniziato quando mentre facevo scontrare il mio gruppo di gioco contro il solito classico drago nero, mi sono chiesto, è possibile che un attacco con la coda (questo è ovviamente un esempio come potrei farne di molti altri) di un drago (se ovviamente va a segno e supera la CA) non faccia minimamente oscillare il PG dal quadretto in cui in quel momento è posizionato?? Cioè sono io che non so giocare (e vi assicuro che questo è appurato :D) oppure non è contemplato dal gioco, che mentre un PG viene colpito da un colpo così potente non debba magari schizzare dall'altra parte del campo da battaglia??

Magari per la maggior parte degli utenti di questo forum è una questione così semplice da non dover giustificare neanche il post, ma vi assicuro che ho cercato in ogni manuale da me in possesso, senza però trovare niente che mi potesse aiutare. Nella guida al DM 3.5, cè una paragrafo inerente al tenere le cose in movimento, ma non da nessuna risposta al mio quesito. Ho anche utilizzato la funzione cerca del forum, senza trovare niente. Se però così non fosse e la questione è gia stata trattata in precedenza vi chiedo di perdonarmi e se possibile di indirizzarmi nel post giusto.

In conclusione, é possibile che ci siano regole adatte a gestire questo genere di movimenti, anche perchè poi mi è saltato subito in testa come potesse essere strano che i pg e i mostri in un momento di battaglia potessero darsi randellate a destra e sinistra rimanendo magari nei soliti 3mt.

Vi immaginate la coda di un drago che colpisce un PG a piena potenza e il PG che rimane inchiodato nel suo spazio di 1,5mt!! dai!! sono sicuro che cè qualcosa che mi sfugge!! :D

Grazie della vostra futura e cortese attenzione!!

Vooprax!!

Al massimo esiste colpo terrificante (talento mostruoso) che sposta il bersaglio di 3 metri oltre all'attacco. Capisco quello che vuoi dire, però nelle regole standard non è contemplato nulla del genere :D Immagina anche che i personaggi sono eroi, e quindi sanno anche resistere a un attacco di quel tipo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...