Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...

Due domande su La Marca dell'Est -e sul vecchio D&D


FeAnPi
 Share

Recommended Posts

Visto che a breve ho in mente di fare un paio di partituzze serie con La Marca dell'Est (amo i retrocloni, dato che mi permettono di provar giochi che mi persi causa età), vorrei chiarire un paio di dubbi: ci sono tutta una serie di punti che sul manuale possono essermi sfuggiti (rimpiango i tempi in cui potevo studiarmi un manuale che non fosse universitario), o che semplicemente non mi sono chiari dato che non ho mai giocato con le mitiche scatole.

Vado con ordine, e portate pazienza.

Primo dubbio: trappole, trappole e tiri salvezza. Quali trappole potrebbero essere abbinate a quali tiri salvezza? Mi riferiscon principalmente alle trappole classiche (fosse, massi in caduta, lame a scatto, dardi, aghi avvelenati...), e il problema nasce dalla non completa comprensione che ho del ruolo dei singoli tiri salvezza pre-3.5.

Secondo dubbio: denaro iniziale. Con quante monete in tasca iniziano l'avventura i giocatori? C'è una cifra stabilita o tutto è affidato al buon cuore del master? Com'era nella scatola rossa?

Terzo dubbio: veleni e malattie. Come potrei farli funzionare a parte i due esempi che ci sono sui manuali? Che effetti avevano nelle primissime edizioni.

Grazie in anticipo a chiunque si prenda il disturbo di darmi risposte a dovere. :)

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 4
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Non ho letto "La marca dell'est" quindi ti rispondo in base alla scatola rossa e seguenti scatole azzurra, verde e nera. Mamma, ogni volta che le prendo in mano vengo assalito da brividi di ricordi.

Tiri salvezza... Ogni classe ha le sue soglie di successo. Ogni tiro salvezza, piuttosto che essere basato sulle caratteristiche del PG, dalle quali è invece assolutamente slegato, prende in considerazione una specifica minaccia (C'erano Raggio della morte o veleno, Bacchette magiche, Paralisi o pietrificazione, Soffio del drago, Incantesimi, verghe o bastoni magici) Per cui il tiro salvezza per una trappola dipenderà fondamentalmente dal tipo di trappola: Se c'è un incantesimo sarà un tiro su incantesimi o bacchette, se c'è un getto di fuoco sarà soffio del drago, se c'è un dardo avvelenato o pietre che cadono sarà Raggio della morte o veleno.

Denaro iniziale: nella scatola rossa, denaro uguale per tutti determinato lanciando 3d6 e moltiplicando il risultato per 10.

Veleni: prima opzione, al tiro salvezza fallito corrisponde la morte del personaggio, stop. Si suggeriva come regola opzionale di infliggere da 1 a 4 pf per dado vita del mostro che inoculava il veleno per ridurre la mortalità della regola precedente (ed i rischi di linciaggio del master)

Malattie: Nella scatola rossa?

Spero di essere stato esauriente. Che nostalgia :cry:

Link to comment
Share on other sites

Grazie per le risposte rapide. Tutto ok sostanzialmente, però sui tiri salvezza persiste ancora il problema di ricondurre questo o quell'attacco a una precisa categoria: sapevo già come funzionassero, ma tanto per fare un esempio la classica fossa (con e/o) senza spuntoni come dev'essere considerata? E le lame rotanti a mezz'aria?

Mi serve sapere per capire come usare adesso il gioco.

Link to comment
Share on other sites

Praticamente, tutto quello che non rientra negli attacchi specifici ed è "mortale", genera un tiro salvezza contro raggio della morte, tutto quello che non rientra negli attacchi specifici e non è "mortale", utilizza un tiro salvezza contro bacchette. Questa è la regola empirica.

Nei tuoi due esempi di sopra, i tiri salvezza sono entrambi contro raggio della morte.

Oltre questo, devi usare il buon senso e fare delle approssimazioni.

Link to comment
Share on other sites

Grazie. Prima di andare a buon senso e modificare e interpretare un sistema, cosa che faccio praticamente sempre, preferisco sapere esattamente come funziona di suo. Onde evitare 'a'ate.

E a onor del vero la parte sui veleni l'ho trovata pari pari qualche minuto dopo aver letto la tua risposta. -.-'

Davvero, mi mancano i tempi in cui potevo studiarmi i manuali di GdR capitolo per capitolo e pagina per pagina.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.