Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Classe Armatura in Dungeons & Dragons 5E

In questo articolo analizziamo i maggiori cambiamenti alla Classe Armatura nella Quinta Edizione di Dungeons & Dragons.

Read more...

Personaggi di Classe #2 - Collegio Bardico: Collegio del Metal

Nel secondo appuntamento con HicksHomebrew conosceremo un collegio bardico che insegna a cantare in growling e a realizzare potenti assoli. Preparatevi a pogare!

Read more...

DeLuxe Dungeon Master's Screen - Ovvero Essentials Update...


ou7sider
 Share

Recommended Posts

Come tutti saprete arriverà presto il nuovo DeLuxe DM Screen. Tutto lascia pensare che sia l'ennesimo accessorio (in)dispensabile per la 4a Edizione di D&D, difatti non presenta nessun riferimento alla Essential (distinzione, quella Core/Essential sempre e solo fatta dagli utenti e MAI accreditata dalla WotC).

Eccovi una preview in questo video:

Ora... un occhio attento avrà sicuramente notato che le tabelle al suo interno corrispondono ESATTAMENTE, sia per valori numerici che per impaginazione, allo schermo del master presente nel kit del dungeon master della linea essential. Volendo poi fare un confronto con lo schermo del master (core) precedente si noterà che i valori in molti casi non corrispondono, a fronte di quell'applicazione di varie e innumerevoli errata (ops, updates) che WotC sistematicamente ha rilasciato e su cui bilancia tutta la sua "assistenza on line" (d&dinsider) e che ha avuto modo di (ri)fornire alla sua clientela sotto forma di new beginner-friendly line, la Essential appunto, che stando a loro (ma la penso così anche io) non corrisponde un sistema diverso, ma solo l'emanazione ATTUALE di come 4a Ed si sia evoluta a partire dalla sua uscita, con tanto di effetto retroattivo su tutti i manuali usciti sin dall'inizio.

Ora mi viene da pensare questo: gli appassionati, si sa, di dividono ultimamente tra core-fidelis, che ignorano la essential e addirittura giocano seguendo i manuali senza curarsi neanche delle errata (e sta pure bene, uno fa quello che vuole del resto) e quelli che guardano bene la essentials accettandola per come la WotC la propone, ossia un aggiornamento. Eppure i primi si sentono relativamete tranquilli del fatto che ignorando la Essential e evitando di scaricare le errata possano comunque continuare per la loro strada... ma questo nuovo prodotto mostra come le nuove pubblicazioni (ragionevolmene le pubblicazioni di qui in avanti finchè 4A ed. sarà) saranno bilanciate su un sistema "ufficiale" e "unico" che tien conto di tutto il panorama, di cui Essetials è una fetta non ignorabile.

E mo? Un "core-fidelis" cosa fa? O si adatta o smette di comprare manuali...?

Link to comment
Share on other sites


Due cose:

Non si chiamano update ma Errata.

In ogni caso, le errata non sono parte di Insider ma sono pubbliche.

La seconda parte del messaggio non ha alcun senso. Perché dovrei comprare i manuali essential se contiene praticamente cose che già ho? Quelle poche cose diverse sono classi semplificata con minime personalizzazioni (disponibili solo tramite i Dragon).

Quando usciranno manuali interessanti contenente materiale nuovo li comprerò, fino ad allora non me ne faccio nulla di Heroes of Forgotten Kingdoms.

Inoltre le differenze che ti riesci a vedere me le devi elencare. Innanzitutto l'unica differenza che vedo è solo una tabella inutilmente lunga sulle CD base... e una diminuzione della complessità della tabella dei danni improvvisati, aumentando di nuovo il tutto per tutti i 30 livelli.

Ancora, non so dove hai visto questa differenza netta tra i "core-fidelis" che, si sa, si dividono dagli altri.

Lo sanno tutti che la essential è un modo diverso di proporre il gioco, trovo il tuo messaggio fortemente offensivo.

Link to comment
Share on other sites

Non ho detto in nessuna parte del mio messaggio che gli update sono disponibili SOLO in D&DINSIDER, ma che chi si avvale dei Tool di D&DINSIDER lo fa usando tutto l'apparato aggiornato.

Li chiamo Update perchè la home del sito WotC/D&D il link alla voce "RULES UPDATES" e poi specifica al suo interno: "These updates clarify rules questions, correct technical errors, and improve game play" e poi viene fuori tanto di voce rossa prima dell'elenco stesso che dice "ERRATA". Ironizzavo sulla strategia... se qualcuno si deve offendere è l'addetto al marketing o il web designer....

Nella seconda parte non incito all'acquisto della linea Essentials. Invito a riflettere che distinguere copertina morbida o copertina rigida d'ora in poi non servirà a sentirsi più al "sicuro" dal rimanere in un certo senso isolati dalle modifiche in corso d'opera del sistema.

Leggendo attentamente vari thread qui e su almeno altri 3 forum mi è capitato di leggere di giocatori che non approvano la essential e che la vedono come un'evoluzione del gioco da tenere a distanza, e pensano di farlo mantenendosi sui vecchi manuali senza preoccuparsi troppo e ignorando gli UPDATES. Perchè? Bisognerebbe chiederlo a loro.

Guardando la nuova uscita del deluxe DMScreen ho semplicemente espresso un pensiero che volevo condividere, in questo paese libero, su questa infrastruttura libera, che sia chiama internet, dove ognuno può dire quello che vuole, rimanendo nei toni dell'educazione e del rispetto, cosa che mi sembra di aver fatto. (E tu no. Ma sei molto giovane e ti perdono)

Se ti ho fortemente offeso ancora, ti invito per il futuro a fare come me ora, ossia segnalare la discussione ad un moderatore, che si occupera' di regolare i toni, in caso contrario acceendere gli animi potrebbe farti passare dalla parte del torto. ^ ^

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

dalla mia esperienza posso dire che esistono ogni tipo di giocatori ed ognuno di loro vive i manuali in modo diverso

per esempio io sono legato alla linea core ma utilizzo le errate/update e vedo che ci sono molti di quelli che seguono la linea core che applicano le modifiche introdotte dagli aggiornamenti

dall'inserimento della linea essential semplicemente scelgo prima se inserire l'update o meno

dato che la maggior parte delle regole/poteri della linea core che avevano bisogno di essere corretti lo sono stati, adesso non escono molti aggiornamenti, anzi pochissimi

ad esempio la modifica degli oggetti magici come comuni/non comuni/rari non l'ho inserita in game dato che non è neanche chiara e gli oggetti non sono classificati

quindi per rispondere al tuo quesito secondo me ci sono molti giocatori che giocano core applicando errate/update

per i manuali nuovi non mi preoccupo molto, quali manuali nuovi?

mi sembra tutto molto fermo a livello di manuali e vedo la Wizard molto indecisa su dove puntare

molti manuali essential sono usciti con decine e decine di pagine uguali identiche ai manuli core, copiate e incollate

per comprare manuali uguali a manuali che ho già solo con "classi" diverse non compro neanche

comprerò i manuali che mi sembrano interessanti, e che essendo compatibili posso inserire tranquillamente, ma difficilmente saranno quelli delle classi

oppure l'altra alternativa è che non compro più manuali, tanto di materiale ce n'è parecchio per giocare :)

Link to comment
Share on other sites

un occhio attento avrà sicuramente notato che le tabelle al suo interno corrispondono ESATTAMENTE, sia per valori numerici che per impaginazione, allo schermo del master presente nel kit del dungeon master della linea essential. Volendo poi fare un confronto con lo schermo del master (core) precedente si noterà che i valori in molti casi non corrispondono, a fronte di quell'applicazione di varie e innumerevoli errata (ops, updates) che WotC sistematicamente ha rilasciato

mi sembra normale che vi abbiano applicato gli update... ci mancherebbe il contrario. Non deve confondere il fatto che alcuni update siano usciti in concomitanza con la linea essential, sempre update per la core sono e non ergole esclusive della essential (che non esistono, esistono solo classi essential).

Chi rifiuta gli update è ovvio che si trovi sempre più in difficoltà visto che il nuovo materiale le incorpora. Trovo anche normale che abbiano fatto in modo che i manuali essential siano appetibili anche per chi gioca con i core (cioè con le classi core)... essere appetibili è un pregio, mica un difetto.

Link to comment
Share on other sites

Bene... era questo lo spirito del discorso a cui volevo dar luogo. Ossia sondare l'opinione di altri giocatori su come affrontare l'evolversi delle pubblicazioni. Qualcosa all'orizzonte per il 2011 si vede:

http://www.wizards.com/dnd/catalog.aspx?sort=date-desc&category=accessories

- Heroes of Shadow

- The Shadowfell: Gloomwrought and Beyond

- Monster Vault: Threats to the Nentir Vale

- Neverwinter Campaign Setting

- Heroes of the Feywild

- Book of Vile Darkness

La questione core/essential è talmente tanto discussa e controversa e nebulosa che trovo sempre utile ascoltare nuove opinioni, trovandomi io ad entrare nel mondo della quarta solo ora vorrei capire come ottimizzare i miei acquisti mirando ad avere un sistema funzionante ed aggiornato al meglio.

Link to comment
Share on other sites

Bene... era questo lo spirito del discorso a cui volevo dar luogo. Ossia sondare l'opinione di altri giocatori su come affrontare l'evolversi delle pubblicazioni.
A me non pare, tu hai descritto una realtà che, almeno su questo forum, non vedo... Se vuoi sondare l'opinione non dovresti cercare di descrivere una situazione.

- cut -

Nota - %2$s Evitiamo di andare OT e di scatenare flame inutili.

Continuate pure a discutere.

Link to comment
Share on other sites

Per me non c'è un problema di Updates...

Concordo con thondar nel precisare che gli Updates non sono strettamente legati all'Essential (ad eccezion fatta per il Dardo Incantato secondo me...)

Per lo schermo del DM, io farei più dei commenti (in negativo) su quel che riguarda la struttura che vedo molto meno solida del suo predecessore, mentre giustamente le tabelle sono state tutte aggiornate.

Del resto che vuole giocare con le vecchie regole che lo prende a fare questo? Si tiene il precedente ^^

Link to comment
Share on other sites

II Arrows, siamo partiti col piede sbagliato, mi dispiace del fraintendimento.

Ti chiedo la tua opinione a partire dalla visone personale (probabilmente errata) che ho esposto e se vuoi, anche un consiglio su come intraprendere dall'inizio la 4 edizione partendo dalla situazione attuale della linea editoriale.

Nell'esempio di Arkolo mi sembra un'attegiamento ragionevole a fronte di aver iniziato da qualche anno, con un bagaglio manualistico già acquistato, ma nel mio caso? Cosa mi converrebbe di più?

Come dici giustamente non ti interessa HotFL in quanto è materiale che hai già (regolamento, talenti, poteri, ecc) a parte le build, ma partendo ora non converrebbe prendere propiro quelli in modo da non dover andare a ritroso a rivedere tutti i talenti poteri, ecc, che ci sono nei manuali base?

Se la cosa si fa interessante creo una discussione apposta e qui rimaniamo sullo schermo.

@Crisc: per struttura intendi proprio il cartoncino meno rigido o in termini di economia delle tabelle?

In effetti mi pare un po' gracilino come materiale...

Link to comment
Share on other sites

Nell'esempio di Arkolo mi sembra un'attegiamento ragionevole a fronte di aver iniziato da qualche anno, con un bagaglio manualistico già acquistato, ma nel mio caso? Cosa mi converrebbe di più?
Non lo so, ma li hai presi dei manuali o no?

Se è la prima volta che inizi in D&D allora la Essential è un buon modo per iniziare, soprattutto se non hai altri che possono introdurti al gioco. Ma se vuoi avere le personalizzazioni del personaggio, non puoi usare solo il materiale essential e qualche manuale non essential devi comprarlo. (Per core si intende il manuale del Giocatore 1, 2 e 3, mostri 1, 2 e 3 e guida del DM 1 e 2 [eventualmente]. La Cripta dell'Avventuriero, i vari Poteri e le ambientazioni non sono più core).

Quello che di solito si fa su questo forum è consigliare di passare, quando si vuole esplorare qualcosa di nuovo, ai manuali non essential perché lo scopo dei manuali essential è introdurre al gioco per non spaventare i novizi con manuali grossi e fornire tutto quello di cui hanno bisogno.

Di quello mostrato nel tuo link di manuali essential non ne vedo, perché non sono manuali essential ma manuali D&D 4.

Gli "hardcover" è semplicemente un formato, non identifica manuali "non aggiornati".

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.