Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1B: Altre fazioni

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni.

Read more...

Critical Role: The Legend of Vox Machina - A Breve in Uscita La Serie

Ci siamo quasi! In esclusiva su Amazon Prime Video, il 28 Gennaio avrà inizio la serie animata fantasy "The Legend of Vox Machina", basata sull'incredibile campagna di Dungeons & Dragons giocata dai ragazzi di Critical Role.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: "Le Quattro Fasi della Magia - Parte 2"

Eccoci con la seconda parte dell'approfondimento sulla magia di Lew Pulshiper e i suoi risvolti nel mondo di gioco. Voi come gestite i vari approcci alla magia da parte di chi popola i vostri mondi?

Read more...

Curon: Cosa Nascondi sotto la Superficie?

Vi presento i miei pareri a caldo sulla quarta Serie TV completamente italiana targata Netflix, ambientata nei suggestivi paesaggi del Trentino Alto Adige: Curon.

Read more...
By Lucane

Dungeon col d100 - Parte V - Fazioni

Rieccoci dopo una lunga pausa con il quinto e penultimo articolo di questa rubrica. Volete popolare il vostro dungeon di gente interessante e bizzarra? Lanciate una manciata di d100 e lasciatevi ispirare!

Read more...

Servizio postale nel Faerun


yu84
 Share

Recommended Posts

Ciao =) ho un paio di domande riguardo la spedizione di posta

1) Come funziona l'invio di lettere? immagino che i nobili e le cariche statali abbiamo i propri messaggeri ma i popolani che fanno?

2) Un fuggitivo come potrebbe fare a comunicare con i suoi alleati senza farsi scoprire? eventualmente esistono mezzi magici per farlo?

3) In caso di mezzi magici è possibile risalire al mittente di una lettera ricevuta per via magica? eventualmente in che modo?

grazie ;-)

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Dipende dal livello di magia presente nella tua campagna.

Se alto, potrebbero esserci dei portali che collegano le maggiori città.

Se è medio per le missive più urgenti si potrebbe usare una piuma magica (è descritta tra gli oggetti magici minori del manuale del giocatore se non mi sbaglio)

Se è basso i più poveri potrebbero affidare le lettere ad un mercante.

Altrimenti, se ha un sistema di infrastutture ben collegato, potresti fare un servizio postale (ricordati che paga sempre chi riceve la lettera, a meno che non abbiano inventato il francobollo)

Link to comment
Share on other sites

(ricordati che paga sempre chi riceve la lettera, a meno che non abbiano inventato il francobollo)

qui potresti anche usare il sistema che usavano dei furbetti a quei tempi... nell'esterno della busta facevano un qualche disegno/simbolo che poteva avere vari significati (qui tutto bene, lutto, nascita e altri significati) chi riceveva la lettera vedeva il simbolo, capiva cosa era successo e rifiutava la lettera risparmiando i soldi.

Link to comment
Share on other sites

Immagino sia una cosa estremamente variabile in funzione del livello magico, burocratico e tecnologico della regione in cui i pg si trovano.

Esempio: Cormyr. Trattasi di uno stato di stampo medievaleggiente piuttosto urbanizzato e popolato: i nobili avrebbero i loro servitori: se un nobile avesse una missiva da inviare direbbe ad un suo scudiero, o a un suo fido collaboratore se si trattasse di qualcosa molto importante, di prendere la missiva, saltare su un cavallo e recapitare. Questo naturalmente senza magia a portata di mano.

L'apparato statale potrebbe essere organizzato sul modello romano: locande con stazioni di cambio dei cavalli, dotate anche di piccola guarnigione, a distanze abbastanza regolari lungo le strade principali del regno. Nonostante la magia, sarebbe impensabile che tutte le scartoffie statali passino per incantesimo (anche perché non rimarrebbe traccia scritta e tangibile: verba volant, scripta manet). La popolazione comune in grado di scrivere e leggere sarà comunque scarsa, visto il tipo di ambientazione, ma ci saranno degli scrivani. Per tutte queste persone, pagarsi i servizi di un mago dovrebbe essere fuori discussione (costo eccessivo!). Ci sarebbero però collegamenti periodici con un servizio postale (non più frequenti di settimanali, però) almeno tra le località più importanti. Per il resto ci si affiderebbe a chi viaggia su rotte regolari per lavoro: mercanti che fanno la spola.

Esempio 2: Marche d'Argento. Trattandosi di terra di frontiera, posto che la gente che conta avrebbe comunque accesso diretto o indiretto alla magia e/o ai necessari servitori/corrieri, un regolare servizio postale per la gente comune non esisterebbe per niente. O trovano qualcuno come un mercante o un viaggiatore che gli fa un favore e porta la lettera, oppure nisba. Il volume di missive circolanti, comunque, sarebbe molto minore, se non altro perché anche gli scrivani sarebbero merce rara, al di fuori delle città principali.

etc. etc. etc.

:bye:

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ciao =) ho un paio di domande riguardo la spedizione di posta

1) Come funziona l'invio di lettere? immagino che i nobili e le cariche statali abbiamo i propri messaggeri ma i popolani che fanno?

forse i popolani manco sanno leggere e scrivere e difficilmente avranno parenti/conoscenti a centinaia di chilometri di distanza: si parla pur sempre di un'ambientazione simil-medievale

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.