Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 2

Proseguiamo nella scoperta di Dembraava e dei suoi strani ed inquietanti segreti...

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Una Breve Storia dei Blocchi delle Statistiche dei Mostri

In questo articolo vengono analizzate le principali variazioni che i blocchi delle statistiche dei mostri di D&D hanno subito nel tempo.

Read more...

Creazione PG a tema


Gnomo.Anziano
 Share

Recommended Posts

Allora ero intenzionato a prepararmi un PG per la giocata a Vamp the Masquerade che abbiamo in programma da mò con il gruppo di D&D, dapprima volevo farmi Bruja, ma poi l'idea diciamo che non ha attecchito nella mia testa..

Mi piacerebbe ruolare James Moriarty (ok se non sapete chi è, o lo conoscete per sentito dire potrebbe essere un problema, quindi prendetevi in mano il Canone di Sherlock Holmes e dategli una guardata:cool:). Comunque sia secondo voi quale "razza" ci stà meglio?

Noi giochiamo ai giorni nostri, quindi J.M. è stato ripescato delle cascate è tenuto sotto una specie di stasi dal suo tutore che voleva usare il suo talento in un'epoca più adatta, siamo nella Camarilla, ma non credo che ci siano problemi se chiedo al master anche un'altra "razza" a patto che il tutore stia con la camarilla..

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 15
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ho sentito il Master o per meglio dire il Narratore, e mi ha detto che sarebbe meglio non scegliere subito un clan del sabbat, anche se ci si può entrare successivamente.. Quindi Camarilla e Indipendenti sono ok..

Mi sento di escludere anche:

Nosferatu: per ovvi motivi, saranno forti quanto vuoi, ma nelle fogni ruoli poi te.

Malkavian: Oltre al fatto che lo ha già prenotato un'altro player, non mi sanno di cinici calcolatori, anche perchp le loro malattie influirebbero..

Seguaci di Set: Non c'entrano praticamente nulla con il BG..

Contate che alla fin fine James Moriarty è il riflesso cattivo di S.H., o almeno visti i pochi imput dati dall'autore me lo immagino così, quindi che io sia in torto o in ragione ditemi secondo voi quale Clan più si addice alla Progenie di Conan Doyle.

[io intanto mi stò guardando le Discipline di Clan, anche se non sono soggettive, e alla fin fine non cambia molto, dato che si possono imparare quelle di altri clan]

Mi sento di dare importanza in ordine a Mentali>Fisici>Sociali..

Link to comment
Share on other sites

Ma scusa... Non ti converrebbe ispirarti solo vagamente la personaggio e scegliere il clan ed il resto secondo i tuoi gusti. Non per tarparti le ali ma "Vampiri" è piuttosto chiuso e fissarsi su un personaggio esterno rischia di farti perdere il bello. Partire già sapendo che il tuo PG deve agire analiticamente e magri ritrovarsi a desiderarlo più istintivo a metà campagne è brutto...

Link to comment
Share on other sites

Se la tua scelta è limitata ai clan della camarilla io continuo a consigliarti i Tremere, secondo me sono perfetti.

Mi troverei d'accordo con te, peccato che avevo in mente un PG un pò solitario, con al max uno o due seguace (non progenie) a cui interessa relativamente la diatriba tra diatriba tra Camarilla e Sabbat, ovviamente si schiererà da una parte o dall'altra, però il Tremere che deve sottostare a gli ordini del clan e deve lavorare per salire di grado, non me gusta..

Ora stavo osservando gli Assamiti, mi piacciono come Discipline la Velocità (che potrei prendere anche se non è di base per il clan).

Link to comment
Share on other sites

Ok un giorno è passato e ho fatto le mie considerazioni, grazie alla notte che mi ha portato consiglio, ma vigliacco che io abbia il libro dei clan Assamiti :banghead:..

Bhe comunque, sentite un pò, ora per prima cosa ho scelto di estraniarmi un attimo, senza dover pensare al clan, chiedendomi, come voglio il mio Vampiro, come ho intenzione di ruolarlo?

In pratica mi piacerebbe una cosa del genere: Un solitario, pensa ad arricchirsi, come se ancora servisse a qualcosa, ma la cosa più importante è che ama l'azione, il rischio, i combattimenti al chiaro di luna, veleggiare sui tetti, piazzare bombe in edifici governativi solo per il divertimento di farlo, stare con chi gli fà comodo, con pochi se non addirittura senza ideali, che pensa solo a passare i secoli mettendo a rischio la sua non vita

Giustamente non mi sono messo a pensare a pregi e difetti, sennò rischierei di ritornare sempre ai soliti due clan, che si contendono il favore solo per i difetti abbastanza cospicui, e le discipline non troppo interessanti..

Comunque oramai non è un segreto la velocità mi gusta, come mi gusta la potenza.. mentre mi piacciono meno sul mentale, anche se mi vedrò costretto a questo punto a scegliere tra Dominazione e Ascendente, per non restare scoperto del tutto, non penso che mi butterò su Taumaturgia e Necromanzia appunto perchè punterei più sul mentale e fisico.. Robustezza mi piace, come anche Oscurazione (il fatto di cambiare volto mi è sempre piacuito in D&D, compiere i delitti più efferati con il volto di un'altro :rolleyes: )..

Pensavo Ad alti pallini nei fisici, e tanta intelligenza (per utilizzare bene la Chimica e l'Informatica)..

Rimango fedele a Moriarty ma a questo punto faccio che sia il mio tutore..

Ditemi voi, sono proprio da buttare, perchè voglio l'improbabile (sempre tenendo conto non potrò avere tutto), oppure per me c'è una speranza? un Clan che fino ad ora ho sottovalutato e snobbato?

Link to comment
Share on other sites

Ok un giorno è passato e ho fatto le mie considerazioni, grazie alla notte che mi ha portato consiglio, ma vigliacco che io abbia il libro dei clan Assamiti :banghead:..

Bhe comunque, sentite un pò, ora per prima cosa ho scelto di estraniarmi un attimo, senza dover pensare al clan, chiedendomi, come voglio il mio Vampiro, come ho intenzione di ruolarlo?

In pratica mi piacerebbe una cosa del genere: Un solitario, pensa ad arricchirsi, come se ancora servisse a qualcosa, ma la cosa più importante è che ama l'azione, il rischio, i combattimenti al chiaro di luna, veleggiare sui tetti, piazzare bombe in edifici governativi solo per il divertimento di farlo, stare con chi gli fà comodo, con pochi se non addirittura senza ideali, che pensa solo a passare i secoli mettendo a rischio la sua non vita

Giustamente non mi sono messo a pensare a pregi e difetti, sennò rischierei di ritornare sempre ai soliti due clan, che si contendono il favore solo per i difetti abbastanza cospicui, e le discipline non troppo interessanti..

Comunque oramai non è un segreto la velocità mi gusta, come mi gusta la potenza.. mentre mi piacciono meno sul mentale, anche se mi vedrò costretto a questo punto a scegliere tra Dominazione e Ascendente, per non restare scoperto del tutto, non penso che mi butterò su Taumaturgia e Necromanzia appunto perchè punterei più sul mentale e fisico.. Robustezza mi piace, come anche Oscurazione (il fatto di cambiare volto mi è sempre piacuito in D&D, compiere i delitti più efferati con il volto di un'altro :rolleyes: )..

Pensavo Ad alti pallini nei fisici, e tanta intelligenza (per utilizzare bene la Chimica e l'Informatica)..

Rimango fedele a Moriarty ma a questo punto faccio che sia il mio tutore..

Ditemi voi, sono proprio da buttare, perchè voglio l'improbabile (sempre tenendo conto non potrò avere tutto), oppure per me c'è una speranza? un Clan che fino ad ora ho sottovalutato e snobbato?

Per me un Nosferatu ci starebbe comunque bene, non devi perforza vivere nelle fogne, inoltre hai Potenza e Oscurazione come discipline e rende molto l'idea del tuo tipo di criminale a parer mio, inoltre potresti restare Moriarty, non è mica colpa sua se il suo tutore era un Nosferatu ;-) Io ti dico di pensarci perchè secondo me è il più adatto ^^

Link to comment
Share on other sites

Ne ho parlato con il Narratore e un paio di giocatori, che pare siano super decisi, Oltre al fatto che il narratore mi ha detto che visto che anche lui parteciperà a una storia con altri (a dirla tutta più PRO di noi) è indeciso tra Brujha e Assamita quindi mi comprende..

E dopo questa discussion dove gli ho detto che tipo di Vamp voglio giocare è saltato fuori, come giustamente mi consigli tu, il Nosferatu, non fraintendetemi, il Nosferatu mi piace come il Brujha (l'Assamita è al terzo posto) però ho paura che ruolandolo troverei questi due problemi non da poco:

1-Essendo brutto come la fama, uscire alla "luce del giorno" (hem.. notte) è un problema, ora non mi ricordo e in questo momento stò consultando sia il manuale che il libro di clan, ma penso che pure nella società vampirica gli tiri vedermi gironzolare coem se nulla fosse, sbaglio? ovvio posso usare Oscurazione, ma non sò se gli altri Vampiri gradiranno..

2-Essendo brutto come la fame, e tenendo ben presente il primo punto, come faccio le sessioni? sarò sempre diviso dal mio gruppo (Tremere e Malkavian, previo aggiunte), cioè gioco mezz'ora io, poi mezz'ora loro..

Quindi se voi giocate, o avete giocato dei Nosferatu, vi prego di consigliarmi, perchè se non esiste relazione tra vampiri, ho paura che mi stancherei dopo un pò a fare attentati a muzzo.

Link to comment
Share on other sites

il Nosferatu tra i clan è quello che piu' difficilmente può riuscire a nascondersi tra i viventi, a causa della deformità mostruosa e del puzzo.

l'unico modo che hai di giocare un vampiro di questa stirpe è quello di vivere furtivo, tra le ombre, e nelle fogne. Non per altro, perchè il clan è quello che "sforna" i migliori investigatori della camarilla? perchè vivendo tra le ombre, e abituato a nascondersi, è ormai specializzato nel recepire informazioni utili ( soprattutto alla sua sopravvivenza)

Ciò non toglie che tu possa tentare di vivere la non vita come gli altri, ma dovrai pompare a manna oscurazione. Devi arrivare il prima possibile ad ottenere maschera dei mille volti ( oscurazione 3) per prendere sembianze piu' umane possibili ( e nascondere cosi' anche gli odori molesti).

Altra cosa: se ti sgamano, addio Masquerade. E addio Masquerade per te vorrebbe dire caccia di sangue.

Quindi occhio.

i nosferatu sono belli, ma devono esser giocati in maniera oculata e intelligente.

Link to comment
Share on other sites

Ok allora ho dato un'occhiata a una buona parte dei libri dei clan della Camarilla e del Sabbat, sebbene io (e di conseguenza il mio PG) sono più affine all'idea che alla fin fine diablerizzare non è male, il PG stà piano piano prendendo forma..

Diciamo che dopo un pomeriggio speso guardando vecchi film con vampiri e rivedendo Intervista col Vampiro, penso di sapere come ho intenzione di caratterizzarlo..

Un vampiro che di per sè è uno spirito solitario e martoriato, ma che discende da una stirpe oculata (se vogliamo dei sangue blu), che per sua natura me lo immagino con poteri sovraumani e capace di vedere cose che gli umani non vedono, capace di corse a velocità folli, solevare veicoli e lanciari a miglia e miglia, sentire odori e vedere cose invisibili ad altri.. Con alcune caratterizzanti "manie", come la passione per l'Arte musicale e pittorica, e uno sfrenato gusto nel nutrirsi di vergini (per il gusto) e di esponenti del clero (per il divertimento nel cacciare)..

Ovviamente il ritratto è quello di un Toreador (avrei detto Haimeè prima di leggere il loro libro, e di prenderli in considerazione, però cavolo sembrano i tipici vampiri, e anche come discipline ci si avvicinano)

Avete da consigliarmi dei Pregi o dei Difetti per caratterizzarlo? Dei consigli?

Link to comment
Share on other sites

Ok allora ho dato un'occhiata a una buona parte dei libri dei clan della Camarilla e del Sabbat, sebbene io (e di conseguenza il mio PG) sono più affine all'idea che alla fin fine diablerizzare non è male, il PG stà piano piano prendendo forma..

Diciamo che dopo un pomeriggio speso guardando vecchi film con vampiri e rivedendo Intervista col Vampiro, penso di sapere come ho intenzione di caratterizzarlo..

Un vampiro che di per sè è uno spirito solitario e martoriato, ma che discende da una stirpe oculata (se vogliamo dei sangue blu), che per sua natura me lo immagino con poteri sovraumani e capace di vedere cose che gli umani non vedono, capace di corse a velocità folli, solevare veicoli e lanciari a miglia e miglia, sentire odori e vedere cose invisibili ad altri.. Con alcune caratterizzanti "manie", come la passione per l'Arte musicale e pittorica, e uno sfrenato gusto nel nutrirsi di vergini (per il gusto) e di esponenti del clero (per il divertimento nel cacciare)..

Ovviamente il ritratto è quello di un Toreador (avrei detto Haimeè prima di leggere il loro libro, e di prenderli in considerazione, però cavolo sembrano i tipici vampiri, e anche come discipline ci si avvicinano)

Avete da consigliarmi dei Pregi o dei Difetti per caratterizzarlo? Dei consigli?

Per le discipline non è un grosso problema, potenzialmente coi punti liberi puoi comprare ciò che vuoi; se hai la fortuna di avere un Narratore buono, puoi anche acquistare discipline fuori dagli schemi di un toreador.

Come difetto io prenderei quello che replica il difetto di clan dei Ventrue ( non mi ricordo il nome sorry); in pratica, scegli di bere solo e unicamente dalle vergini... ok è limitante ma compensi con altri punti per acquistare altro che magari ti può interessare.

La cosa bella di Vampiri a differenza di giochi tipo ded strafissati su regole e meccaniche è la possibilità di improvvisare; se spieghi bene al narratore il tuo progetto nulla gli vieta di acconsentire alla sua realizzazione.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Aranar
      Buongiorno a tutti, stavo iniziando ad interessarmi a Vampiri ed al World of Darkness ed al momento dell'acquisto dei manuali ho scoperto che esistono due edizioni diverse: la 4 (ventennale) e la 5 (masquerade). Voi quale consigliereste e perché?
    • By Ian Morgenvelt
      Il Companion di Vampire: La Masquerade 5E, l'espansione gratuita del famoso gioco di ruolo targato White Wolf, è ora disponibile per il download.
      A partire dal 16 Dicembre è possibile procedere con il download di Vampire: The Masquerade Companion, il primo manuale pubblicato dalla White Wolf in seguito all'accordo con Renegade Game Studio. Questo manuale è stato prodotto e sviluppato da Justin Achilli, il nuovo Brand Creative Lead del World of Darkness.

      Come vi avevamo anticipato nel precedente articolo. il manuale contiene diverse nuove regole e informazioni sull'ambientazione non ancora trattate dagli altri manuali, oltre a delle errata per la 5° Edizione di Vampire: La Masquerade. In particolare in questo PDF si trovano le descrizioni e le meccaniche per giocare un personaggio appartenente ai clan Tzimisce, Ravnos e Salubri, compresi nuovi poteri e discipline; delle regole espanse per fantasmi e mortali; nuovi Pregi per i personaggi; dei dettagli sulla visione della coterie da parte di ogni clan. Per scaricare il manuale dovrete creare un account sul sito dedicato dalla Paradox al Mondo di Tenebra: troverete il prodotto nella pagina del vostro account.
      Vi ricordiamo inoltre che il manuale verrà tradotto e rilasciato come PDF gratuito da Need Games all'inizio del prossimo anno.
      Link all'annuncio: https://www.worldofdarkness.com/news/v5-companion-is-available-to-download-now  
      Visualizza articolo completo
       
    • By Nereas Silverflower
      Anche quest'anno sono stati assegnati i prestigiosi Origin Awards, ed ecco per voi i vincitori delle varie categorie.
      Articolo di Morrus del 16 Giugno 2019
      Sono stati nominati i vincitori degli Origins Award e Vampire: The Masquerade 5th Edition ha ricevuto il premio nella categoria dei giochi di ruolo mentre il Mordenkainen’s Tome of Foes della WotC lo ha vinto in quella dei supplementi per i GDR.

      Ecco la lista completa dei vincitori:
      Gioco dell’Anno: Root (Leder Games) Gioco da Tavolo: Root (Leder Games) Gioco di Carte: The Mind (Pandasaurus Games) Gioco per Famiglie: The Tea Dragon Society Card Game (Renegade Game Studios) Gioco Collezionabile: Keyforge: Call of the Archons (Fantasy Flight Games) Gioco di Ruolo: Vampire: The Masquerade 5th Edition (Modiphius Entertainment) Supplemento per Giochi di Ruolo: Mordenkainen’s Tome of Foes (Wizards of the Coast) Gioco di Miniature: Necromunda (Games Workshop), Star Wars Legion (Fantasy Flight Games) Accessorio per Giochi: Placca trofeo con testa di drago nero (WizKids) Link all’articolo originale: https://www.enworld.org/forum/content.php?6405-Vampire-5E-Is-Origins-RPG-Award-Winner  
      Visualizza articolo completo
       
    • By Ian Morgenvelt
      Un nuovo annuncio sul futuro del Mondo di Tenebra, che porta succose novità per tutti gli appassionati.
      Il 12 Novembre la Paradox Interactive, proprietaria della White Wolf, ha annunciato delle novità a riguardo del Mondo di Tenebra e del team che creativo che ne presiede lo sviluppo. In seguito alla controversia relativa al paragrafo sulla Cecenia in Camarilla, supplemento per Vampire: La Masquerade 5E, la Paradox aveva infatti dismesso il precedente team creativo e preso il diretto controllo della società, annunciando dei profondi cambiamenti, che sono l'argomento principale di questo annuncio. Le novità sono infatti due: la Paradox ha messo in piedi un nuovo team creativo, che avrà il compito di realizzare i manuali base e tutto il necessario per creare storie nel Mondo di Tenebra, mentre gli altri prodotti (fumetti, videogame e manuali accessori) verranno affidati ad altre società. In particolare, abbiamo già un nome: Renegade Game Studio, gli editori di giochi come Kids on Bikes, Overlight o Clank!, si occuperanno della creazione e dello sviluppo dei prodotti che espandono il sistema di gioco e l'ambientazione. Ma andiamo ad analizzare tutto ciò più nello specifico leggendo l'annuncio sul sito ufficiale dedicato al Mondo di Tenebra, di cui vi riportiamo un estratto qui di seguito
      Come potete leggere dall'annuncio, la collaborazione ha già prodotto il suo primo risultato:

      Vampire: The Masquerade Companion è un supplemento digitale che sarà disponibile come PDF gratuito sul sito della Paradox (Nota del Redattore: per scaricare il PDF sarà necessario possedere un account sul sito), che porterà tre clan molto noti ai tavoli di tutto il mondo e fornirà ai Narratori nuovi strumenti per le proprie campagne. In particolare avremo:
      Le regole per tre nuovi clan vampirici: gli Tzimisce, i Ravnos e i Salubri Poteri delle discipline che caratterizzano i nuovi clan Regole espanse e informazioni di gioco per fantasmi e mortali Ulteriori dettagli sulla visione della coterie da parte di ogni clan Nuovi Pregi per i personaggi Errata per le regole di Vampire: La Masquerade 5E Need Games ha, inoltre, già annunciato che si occuperà della traduzione del manuale e della sua pubblicazione come PDF gratuito, stimando che sarà disponibile in italiano per l'inizio del 2021.

      L'annuncio non termina però qui: Achilli ha, infatti, annunciato che la Paradox ha già preso provvedimenti per risolvere i propri errori passati, annunciando che la creazione dei manuali coinvolgerà un team creativo che si occuperà della "sensivity review", così da migliorare la qualità dei propri prodotti ed assicurarsi di gestire i temi più scomodi nella maniera più adatta.
      Link all'annuncio ufficiale: https://www.worldofdarkness.com/news/vampire-the-masquerade-companion-releases-in-december  
      Visualizza articolo completo
       
    • By Keyn
      Salve volevo chiedere un chiarimento riguardo la meccanica del calcolo dei danni nel gioco di vampire la masquerade 20th anniversary. Nel manuale è scritto che se si eccede il numero di riquadri vita non segnati in danni quest'ultimi diventano comulabili. Ma sulla pagina successiva sulle descrizioni singole degli effetti delle categorie di danno è scritto che nel caso in cui il riquadro "incapacitated" sia segnato da un danno da urto ( / ) o letale ( x ) e si prendano ulteriori danni il personaggio va in torpore o incontra la morte ultima se il danno ulteriore è aggravato ( * ).
      Il mio dubbio parte proprio da qui, come fanno i danni ad essere cumulativi se una volta arrivati ad incapacitato, anche solo per danni da urto, prendendo ulteriori danni si va in torpore/morte ultima?
      Grazie in anticipo a chi chiarirà questo mio dubbio
      PS: non citatemi paragrafi dal manuale di gioco l'ho già letto e non è stato d'aiuto anzi, è stato proprio quello che c'è scritto a farmi venire dei dubbi. Mi serve una spiegazione
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.