Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Operazione YANKEE IREM

In questo nuovo articolo Gareth Ryder-Hanrahan fornisce un nuovo spunto di avventure a tema lovecraftiano, unendo l'ambientazione di due GdR basati su GUMSHOE

Read more...

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 2

Proseguiamo nella scoperta di Dembraava e dei suoi strani ed inquietanti segreti...

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

[XXXorkoXXX]L'unione contro il male


XXXorkoXXX

Recommended Posts

Eccoci finalmente all'inizio della nostra avventura appena potete postate un vostra descrizione fisica del pg sotto spoiler e prego gli altri pg non leggerla e di scrivere sopra lo spoiler a chi è indirizzato.

altre regole: i pensieri si scrivono in corsivo blu

le cose che si scrivono su una qualsiasi superficie in rosso grassetto ciò che si dice lo si scrive con la scrittura normale,se dovete fare prove di abilità,tiri per colpire e tutte le azioni di combattimento,lanciare incantesimi,o anche sussurrare qualcosa a qualcuno lo mettete sotto spoiler e sopra lo spoiler scrivete a chi è indirizzato aspetto le vostre presenze e prego ancora di non leggere gli spoiler non intestatati a voi

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 79
  • Created
  • Last Reply

@ DM

Spoiler:  
Con la sua postura ricurva, la sua pelle tendente al marrone chiaro, i suoi capelli scuri e i suoi artigli lunghi e affilati, Silvan ricorda molto un felino. Il suo viso ha un aspetto bestiale, naso largo e appiattito, occhi molto grandi e orecchie appuntite come quelle degli elfi. È alto poco più di un metro e settanta ed è abbastanza robusto, ma non più di tanto.

Silvan indossa un’armatura di cuoio marroncino che quasi si confonde con la sua pelle. Dietro la schiena tiene legato un arco mentre ai fianchi ha due spade lunghe in dei foderi. Vicino all’arco ha una faretra con molte frecce, vicino a uno zaino.

Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  

Saladrin è un umano di bell'aspetto, alto all'incirca 1,80m con una corporatura agile.

Ha gli occhi di un color azzurro intenso, i capelli biondo-dorato raccolti in una coda ben curata e una carnagione chiara.

Ha impresso un tatuaggio sulla scapola destra che riporta stilizzato un falco in picchiata davanti ad un sole luminoso, simbolo del casato della sua nobile famiglia.

Solitamente indossa un abito lungo finemente lavorato color porpora, un lungo mantello color oro, e comodi stivaletti di fattura elfica.

magoh.png

Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
Benn è alto, alto anche per i canoni della sua razza, di corporatura robusta ma non pesante ne tantomeno goffo. Il viso e' spigoloso con gli occhi leggermente incavati ma di colore ebano che spiccano sulla carnagione chiara quasi albina. Barba incolta rossiccia con striature grigie. Porta capelli, dello stesso colore della barba, lunghi fino alla spalla sono sciolti, ma alcune ciocche pendono dal latro destro della tempia, sono tenute insieme da nastri di cuoio tinti nei colori della foresta. Indossa una armatura in cuoio marrone scolorità e consumata dall'eta, probabilmente dono di qualche avventuriero, osservandoal attentamente si nota che è stata un'oggetto di fattura pregiata e di raro gusto adornata con borchie in metallo, ora scolorite, sulle spalle e sui fianchi, e inserti di pelliccia grigia attorno al collo e ai polsini. Pantalone di pelle e stivali in pelli, anche questi adornati con inserti di pelliccia e borchie che ricordano il disegno del corpetto. Cammina aiutandosi con bastone che gli arriva alle spalle. Non un nbastone da combattimento e nemmeno un bastone finemente lavorato come quello dei maghi, ma un semplice ramo di quercia della foresta di Holanna, abbastanza robusto da essere un valido appoggio nei percorsi sdruciolevoli ma non troppo da essre un impiccio durante il cammino. In cima termina con una dirmamazione che ricorda una Y con un lato piu' corto e uno piu' lungo. Al lato più ci sono legate delle piume grigio nere con fili colorati e una coda di pelliccia. Il manico e' inciso con simboli e rune ma le incisioni sono chiaramnte fatte a mano con un coltello da campo. Porta uno zaino di tela verde e cosa atipica per il periodo sembra non indossare armi.
Link to comment
Share on other sites

@ DM

Spoiler:  
Laich sembrerebbe una semplice ragazza umana, se non fosse per il colorito lilla della pelle e le venature argentee che scorrono lungo tutto il corpo, disegnando motivi elettrici, ed i capelli cristallini argentati che scendono sulla schiena, arcuati. Il corpo, allenato ma sinuoso, contribuisce a formare la sua bellezza, che non eccede dalla norma, e non tradisce una gioventù vissuta tra i perigli del mondo. Il suo abbigliamento è costituito da una semplice armatura a pezzi di pelle, attillata (un po' tipo Xena, per intenderci :lol:) nascosta da un manto che cela l'armatura ed un cappuccio il volto.

P.S.: Finisco la descrizione a più presto, sono un po' di fretta. Hai altre info sulla mia scheda PG.

:bye:

Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  
Oleg è un nano "alto" circa 135 cm, ha i capelli castani e lunghi così come la barba e i baffi. I suoi occhi, molto piccoli, sono castani anch'essi e la carnagione molto chiara. Dai lineamenti del viso si intuisce la sua giovane età. Al collo porta un amuleto raffigurante Berronar, la moglie di Moradin. Alle sue spalle, chiuso in una custodia, c'è il suo martello da guerra, che sembra davvero troppo grande per uno come lui.
Link to comment
Share on other sites

Mi tocca riscrivere il messaggio, non me lo lascia modificare :mad::mad::mad:

@ DM

Spoiler:  
Laich sembrerebbe una semplice ragazza umana, se non fosse per il colorito lilla della pelle e le venature argentee che scorrono lungo tutto il corpo, disegnando motivi elettrici, ed i capelli cristallini argentati che scendono sulla schiena, arcuati. Il corpo, allenato ma sinuoso, contribuisce a formare la sua bellezza, che non eccede dalla norma, e non tradisce una gioventù vissuta tra i perigli del mondo. Il suo abbigliamento è costituito da una semplice armatura a pezzi di pelle, attillata (un po' tipo Xena, per intenderci :lol:) nascosta da un manto che cela l'armatura ed un cappuccio il volto. é facilmente distinguibile la sagoma di una spada lunga pendere dal lato sinistro della cintura, e una sagoma di una spada molto ingombrante sulla schiena, pendente. La sua camminata è naturale, e il suo portamento invece un po' furtivo. La sua tendenza comportamentale è di rivelare il meno possibile informazioni sul suo conto, ed è invece molto curiosa, ma discreta.
Link to comment
Share on other sites

ok ragazzi si inizia.

Ognuno di voi si trova a Shakra (ognuno di voi scriva il proprio motivo sotto spoiler e indirizzatelo a me),vedete una bella città,grande,splendete,piena di vita insomma una gran bella città degna di essere la capitale dell'impero;qui si trovano

diverse razze come goblin,mezz'orchi,umani,gnomi,qualche nano e degli halfling poco consigliabili,ci sono molti negozi fra qui quello di un fabbro nano molto conosciuto nel mondo ed infondo al viale principale si trova un grandissimo palazzo di dimensioni immense dove all'interno si trova praticamente un "centro commerciale per intenderci"dove si trovano.fabbri,droghieri,fornai,etc. insomma di tutto e di più.ed infine nella piazza della città il palazzo COMPLETAMENTE D'ORO dell'imperatore Mintras http://images2.wikia.nocookie.net/nonciclopedia/images/8/87/L'Imperatore_di_Warhammer_40000.jpg questa è un immagine dell'imperatore,che,ormai distrutto dopo una grande battaglia che cacciò i sudditi delle terre del nord via dall'impero oramai il trono è alimentato dalla forza magica e psionica dell'imperatore che anche se può sembrare inerme il suo spirito è ancora vivo e continua a comandare nei secoli.

Baok

Spoiler:  
in questa città i tuoi tratti animaleschi tutti di guardano con disprezzo e odio come se fossi un mostro informe ma oramai sei abituato a queste cose comunque oramai ti senti spopolato fra la civilizzazione

the nemesis

Spoiler:  
sei guardata con sguardo stranito quasi di disperezzo come se fossi un abominio perchè in questa città non sono abituati a vedere ragazze come

ognuno di voi mi dica le proprie azioni

Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
Sono arrivato finalmente, e sono pronto per vendicare la mia famiglia quando ne avrei avuto l'occasione.

Per il momento il mio obbiettivo è quello di incontrare l'imperatore. Non so cosa volesse da me, ma l'istinto mi ha portato a volerlo incontrare.

Ho sempre creduto che l'imperatore Mintras fosse una persona malvagia e credo che abbia condizionato le persone a considerare me e la mia famiglia dei mostri.

La situazione non era cambiata: chiunque incontro mi guarda con disprezzo; i bambini sono spaventati da me, ma ormai non ci faccio più caso.

Continuo a camminare verso il grande palazzo d'oro, fermandomi davanti all'ingresso.

Spoiler:  
Se c'è qualcuno di guardia mostro la lettera mandatami. Se non c'è nessuno mi faccio coraggio ed entro
Link to comment
Share on other sites

@ DM

Spoiler:  
Io sono giunta in città per cercare un qualsiasia traccia del mio maestro. Sapendo essere una metropoli vasta, avevo ipotizzato la presenza di molta gente, e di molta più possibilità di trovare segni che potessero aiutarmi nella mia ricerca.

Cercando di muovermi senza dare troppo nell'occhio, come ho sempre fatto nella mia vita, chiedo informazioni alla gente comune (badando però a selezionare l'interlocutore, evitando i tipi grezzi ed invece ricercando quelli dalle fattezze simil-elfiche e dall'abbigliamento che potrebbero suggerire una qualsiasi corrispondenza con la magia) cercando di far cadere il discorso in maniera che mi sia data l'occasione, durante la conversazione, di chiedere se ci sono dove sono dei luoghi di magia nella città, nell'eventualità anche scherzandoci sopra.Questo perchè spero che, trovando qualcuno che pratica la magia, possa chiedere informazioni sulla scomparsa del mio maestro, o sulla continuazione dei miei studi sulla magia. Se qualcuno rimane colpito dal mio aspetto, quando lo fermo per parlare, se mi chiede informazioni su ciò io rispondo che è una maledizione, da cui devo farmi curare, lanciatami da una creatura magica orrenda, e proprio per questo cerco un mago, anzichè un chierico, essendo un sortilegio arcano.

Ovviamente, cerco di mantenermi il più possibile a distanza da luoghi molto affollati e invece tendo a rimanere in disparte, eventualmente frequentando le zone evitate dalla gente comune, a meno che non siano eccessivamente malfamate, e se necessario, se troppo notata dalle persone, entro nei primi locali che incontro, cercando di distogliere l'attenzione da me.

Link to comment
Share on other sites

@DM:

Spoiler:  
Maestro Asar, tutto quello che so ed ho imparato lo devo a te, e quando mi hai detto di andare a Shakra non ci ho pensato due volte. Ma perchè non mi hai voluto dare spiegazioni? Mi hai chiesto di fidarmi e l'ho fatto, spero di poter scoprire il VERO motivo per cui mi hai mandato qui al più presto...

Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  

E' pomeriggio inoltrato quando giungo alle porte di Shakra. Scendo dal carro e recupero i miei averi. Do le 5 monete di argento pattuite per il viaggio al mercante e gli chiedo quale locanda mi consiglia per un piatto caldo e un buon letto.

Entro nella città. Sono stupito e disorientato dalle dimensioni degli edifici e dalla quantità di persone. Noto con la coda dell'occhio un gruppo di goblin davanti ad un edifico mi fermo per fissarle un attimo.

creature immonde... andrebbero sterminate...

Ho una lettera di presentazione del mio maestro da consegnare alla locale congregazione di druidi. Sono stato mandato qua per terminare il mio addestramento.

Ma ora e' tempo di mangiare, distolgo lo sguardo dai goblin e mi dirigo verso la locanda.

Link to comment
Share on other sites

mentre ognuno di voi svolge le proprie azioni succede qualcosa di inaspettato vi vengono incontro degli uomini completamente corazzati con lo stemma delle guardie personali dell'imperatore e dopo avervi chiesto di venire con loro vi arrestano immediatamente e venite fatti tramortire con un colpo alla testa.

vi svegliate in una cella alta 4,5mx3,5m e subito dopo esservi svegliati vi vedete incatenati ad un muro con catene così resistenti da riuscire a trattenere un troll e sembrano appunto fatte su misura per voi.........vedete delle altre persone intorno a voi(cioè gli latri membri del gruppo che ancora non conoscete) ognuno di voi posti una descrizione del proprio pg non sotto spoiler e poi potete mettere sotto spoiler i vostri pensieri indirizzandoli a me,oppure parlare scrivendo in grassetto con gli altri personaggi per conoscervi e poi se fate un azione indirizzata a uno specifico pg nella stanza mettete il nome e sotto spoiler cosa gli volete dire

ps:siete disrmati

Link to comment
Share on other sites

Descrizione

Con la sua postura ricurva, la sua pelle tendente al marrone chiaro, i suoi capelli scuri e i suoi artigli lunghi e affilati, ricorda molto un felino. Il suo viso ha un aspetto bestiale, naso largo e appiattito, occhi molto grandi e orecchie appuntite come quelle degli elfi. È alto poco più di un metro e settanta ed è abbastanza robusto, ma non più di tanto.

Per ora sto zitto. Mi guardo solamente in torno.

@DM

Spoiler:  
Siamo tutti nella stessa cella? Se è così allora quello che dico non lo metto sotto spoiler..giusto?
Link to comment
Share on other sites

La figura femminile che vedete di fronte a voi non è sicuramente umana, dal colorito lilla della pelle e la insolita formazione cristallina al posto dei capelli. Indossa una semplice armatura di cuoio (con un paio di stivali e guanti) che copre parzialmente il corpo, lasciandone scoperte alcune zone, le quali rivelano un fisico adatto allo sforzo, prestante ma allo stesso tempo formoso. I suoi occhi verdi smeraldo vi fissano uno ad uno, in un'espressione mista di tristezza, sconforto e curiosità, come per cercare di capire qualcosa.

@DM

Spoiler:  
Per quale assurdo motivo mi trovo rinchiusa qui dentro? Che vogliano terminare ciò che hanno iniziato 10 anni fa con la mia famiglia?

Chissà chi sarà mai questa gente qui dentro con me... beh, ormai dato che siamo tutti catturati, sentiamo cosa hanno da interessante da dire. Se solo avessi libera una mano e la mia spada...

@Tutti

Spoiler:  
Anche voi siete stati portati qui con la forza? Chi siete? Quali sono i vostri nomi?

Mentre faccio queste domande, con il tono più cordiale e triste possibile, il mio sguardo passa da un prigioniero ad un altro, soffermandosi un po' di più su Baok, per via del suo insolito aspetto

@DM

Spoiler:  
Non ho descritto la PG come tramortita o confusa perchè ho ipotizzato fosse sveglia da tempo, abbastanza da non essere più sotto gli effetti del colpo frastornante.
Link to comment
Share on other sites

Avede di fronte un uomo di alto circa un metro e novanta di corporatura robusta. Il viso e' spigoloso con gli occhi leggermente incavati ma di colore ebano che spiccano sulla carnagione chiara quasi albina. Barba incolta rossiccia con striature grigie. Porta capelli, dello stesso colore della barba, lunghi fino alla spalla sono sciolti, ma alcune ciocche pendono dal latro destro della tempia, sono tenute insieme da nastri di cuoio tinti nei colori della foresta. Indossa una armatura in cuoio marrone scolorità e consumata dall'eta, probabilmente dono di qualche avventuriero, osservandoal attentamente si nota che è stata un'oggetto di fattura pregiata e di raro gusto adornata con borchie in metallo, ora scolorite, sulle spalle e sui fianchi, e inserti di pelliccia grigia attorno al collo e ai polsini. Pantalone di pelle e stivali in pelli, anche questi adornati con inserti di pelliccia e borchie che ricordano il disegno del corpetto.

Lentamente apro gli occhi, mi guardo attorno.

La mia attenzione viene voce femminile.

Cerco di metterla a fuoco ma per ora e' solo una macchia indefinita di un colore viola.

La testa mi pulsa, non riesco a capire cosa stia dicendo.

L'unico pensiero che mi ronza in testa e'

COSA DIAVOLO E' SUCCESSO????

Dove sono le mie cose?

Link to comment
Share on other sites

Descrizione x tutti:

Spoiler:  

Saladrin è un umano di bell'aspetto, alto all'incirca 1,80m con una corporatura agile.

Ha gli occhi di un color azzurro intenso, i capelli biondo-dorato raccolti in una coda ben curata e una carnagione chiara.

Solitamente indossa un abito lungo finemente lavorato color porpora, un lungo mantello color oro, e comodi stivaletti di buona fattura.

Una voce femminile ... Saladrin provò un dolore atroce alla nuca. Scrollò dolcemente la testa quindi cercò di aprire gli occhi. A fatica riuscì a tenere aperte le palpebre. Tutto ciò che lo circondava era sfuocato e si muoveva vorticosamente. Si massaggiò delicatamente la nuca e sotto le dita senti un grosso gonfiore Cosa mi è successo? Dove mi trovo?

Link to comment
Share on other sites

descrizione:

Oleg è un nano "alto" circa 135 cm, ha i capelli castani e lunghi così come la barba e i baffi. I suoi occhi, molto piccoli, sono castani anch'essi e la carnagione molto chiara. Dai lineamenti del viso si intuisce la sua giovane età. Al collo porta un amuleto raffigurante Berronar, la moglie di Moradin. Alle sue spalle, chiuso in una custodia, c'è il suo martello da guerra, che sembra davvero troppo grande per uno come lui.

mi risveglio leggermente intontito, istintivamente provo a muovermi ma ci metto poco a capire di non poterlo fare. Guardandomi intorno vedo altri esseri, di razze diverse, legati come me.

Asar, ma in che guaio mi hai fatto cacciare???

Io mi chiamo Oleg, qualcuno di voi mi saprebbe spiegare cosa sta succedendo???

Link to comment
Share on other sites

Stancamente rivolgo lo sguardo al nano.

Non te lo so dire, Oleg, ma vedendo come siamo ridotti penso che qualsiasi cosa sia non sia una bella cosa, almeno non per noi...

Notando lo sguardo assente dei due umani:

Mi sa però che chiunque ci abbia voluti rinchiusi qui dentro non ci voglia particolarmente bene... altrimenti ci avrebbero potuto trattare un po' meglio.

Qualcuno sa dove ci troviamo?

Ci hanno disarmati e segregati in questa lurida cella... spero solo che uno di questi tizi conosca un trucco per tirarci fuori dai guai.

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.