Jump to content

Blues


Vedalken Wizard
 Share

Recommended Posts

Visto che non si è mai parlato molto di questo genere su D'L potremmo cominciare qui

Per me è dal blues che è venuta una grossa fetta del rock, del pop, del jazz ecc..

Lo ascoltate? quali sono i vostri musicisti preferiti di questo genere? A me piacciono un sacco il grande Stevie Ray Vaughan e Clapton

due esempi:

e anche

:bye::bye:

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 11
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Visto che non si è mai parlato molto di questo genere su D'L potremmo cominciare qui

Per me è dal blues che è venuta una grossa fetta del rock, del pop, del jazz ecc..

Lo ascoltate? quali sono i vostri musicisti preferiti di questo genere? A me piacciono un sacco il grande Stevie Ray Vaughan e Clapton

due esempi:

e anche

:bye::bye:

Il blues è musica delle radici afroamericane, quindi di solito (come molte

altre cose), piu' si va indietro nel tempo e piu' la cosa diventa succosa,

i suoni son quelli giusti, le chitarre hanno quella ciccia valvolare, le

registrazioni hanno quella ronza e fruscio da vecchio microfono, talvolta

da scatolina, e c'e' tutto quello che fa sanguigno e genuino questo genere...

Amici piu' ferrati di me, in una di quelle belle serate ad ascoltar dischi,

mi hanno fatto ascoltare cose molto belle, anni '50, di Johnny Lee Hooker

e T-Bone Walker, Muddy Waters... blues del delta, graffiante e paludoso...

Molto adatto a qualche cappatina a Innsmouth

Link to comment
Share on other sites

hai ragione quando dici che è dal Blues che nasce una buona fetta del Rock, difatti il rock si è evoluto proprio da quella forma di musica che veniva suonata dagli afroamericani (mi viene in mente Chuk berry ;-) ) ed ancora oggi molti artisti rock mischiano i due generi.

io più che blues puro ascolto la sua controparte mischiata: il blues rock tipo i Doors, Lynyrd Skynyrd ed il mitico Eric Clapton che hai già citato, (ma anche molti altri).

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

blues... mi fai tornare in mente il mio amico metallaro costretto a suonare blues con gli amici! ;P

proprio loro mi hanno fatto conoscere e amare questo incredibile brano...

un classico:

Io amo quel blues più desertico, ruvido ... da anni stò cercando di risalire ad un brano che sentii una sera alla radio... qualcosa anni 50 bellisssimo quasi ipnotico... con una cattiveria nel suono della chitarra e nella voce vissuta da far quasi paura... condita da quello che ritengo essere il batterista che con "urla e yeah" faceva da contrappunto al cantante... una carica incredibile...

purtroppo persa fino a quando non riuscirò a rintracciarla!!1 :-o

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.