Jump to content

Toppate colossali!


skallo
 Share

Recommended Posts

immagino vi sia capitato di fare dei piani di attacco, o comunque delle situazioni a lungo studiate magari per compiere qualche azione importante per la storia o per il combattimento.

e immagino anche che qualche volta vi sia capitato di fallire miseramente, magari per colpa di qualche pg che nonostante il piano agisce di testa sua mandando all'aria tutto.

BENE! in questo topic avete la possibilità di rendere queste TOPPATE pubbliche, al fine di farci quattro risate tutti assieme in attesa dell'anno nuovo.

perchè si sa.. anno nuovo sessioni nuove! (ok faceva schifo come battuta, chiedo scusa) :-D:-D

io ne ho una lista lunghissima, e tutto grazie al nano barbaro del nostro gruppo, che se ne sbatte completamente delle regole, facendoci prendere mazzate e incasinandoci la vita a non finire.

eccovi un paio di perle..

1) dovevamo farci strada in una ex miniera nanica popolata da tantissimi Kyton (lucertoloidi su non so che manuale). io da bravo esploratore vado avanti al gruppo, tutti in silenzio, e inizio a seguire le tracce. non potevamo fare il minimo rumore.

il nano ha per caso trovato un guscio d'uovo di kyton e ha provato a romperlo con la falce, non riuscendoci si è messo a lanciarlo contro le pareti della miniera urlando imprecazioni assurde.

cos'è successo dopo? siamo stati accerchiati da lucertolazzi e ce la siamo cavata proprio per un pelo.

2)un gruppo di 10 ghitzerai ranger (che avevamo già battuto in precedenza) ci stava dando la caccia in un villaggio, noi eravamo appostati al piano superiore della locanda e potevamo osservarli dall'alto nella piazza mentre racoglievano informazioni. le nostre intenzioni erano di lasciarli passare per poi coglierli di sorpresa in un vicolo.. il nano si prende su, esce dalla locanda, scende in piazza e si avvia baldanzoso verso il gruppo di ranger..

cos'è successo dopo? l'hanno visto, hanno estratto i loro 10 archi e gli hanno sparato 20 freccie prima che lui potesse aprire bocca, è morto.

ce ne sarebbero molte altre ancora, ma ve le elencherò in seguito. :-D

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 10
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ad inizio avventura. Volevano rapire la figlia del ricco del villaggio. Perchè bene non lo sapevano nemmeno loro. Ah e il ranger era neutrale buono.:confused:

In pratica avevano investigato e non l'avevano trovata in giro e non avevano trovato info (semplicemente avevano chiesto alle persone sbaglaite ma non lo sapevano) anche impeganndosi abbastanza e non sapevano più come fare

In pratica quella sera si faceva a casa mia e c'hanno mezz'pra di viaggio per raggiungerci.

Appena prima di cominciare il ladro mi fa:"o Gianca in macchina abbiamo pensato ad un piano infalliblie, bla bla bla, vedrai è una figata bla bla bla. Col ranger che sorrideva orgoglioso.

Beh si comincia.

Il ranger:"allora vado davanti alla casa del ricco e busso alla porta. Mi apre qualcuno?"

Io:"si"

Lui: "Chi è?"

Io:"la figlia del riccone" (cosa davvero improbabile visto che era a casa sua, nevvero?)

Adesso non ricordo se ha detto "oh ca**o", cmq la faccia è statae la più spettacolare che ho mai visto... Onestamente non so che razza di piano avevano pensato e non gliel'ho chiesto, però ne avevan decantato tanto l'efficacia e vederlo stroncato in sta maniera prima ancora di cominciare... mi vien ancora da cappottarmi se ci penso. rotlf...

Comunque han fatto un colloquio stranicomico in cui han sgammato che c'era un monaco (chiaramente più forte dei pg tipo livello 8 contro liv 2) a guardia della casa quel giorno.

In pratica poi hanno male interpretato certe info (mettendoci molto del loro devo dire) e pensavano che non ci fosse più la guardia quella sera... E infatti son andati a fare un colpo e ne han prese davvero tante. A quel punto son stati portati dal nobile che era anche un mago pazzo e li han creduto veramente di morire tutti e 2... L'unica cosa che ho sbagliato all'epoca è stato che avrei dovuto anche privarli dei loro averi del tutto quando li ho lasciati andare cmq la lezione ha dato i suoi frutti ! Il ranger ha cominciato ad interpretare meglio ed il ladro ha cominciato a pianificare di più (anche se la volta che poi non l'ha fatto e gli è andata male ha dovuto rifarsi il PG:-D)

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Il mio gruppo di Giocatori doveva affrontare un potente avversario in uno spazio extradimensionale, ed erano convinti di usare Teletrasporto per fuggire sul loro piano in caso di emergenza.

Basandosi su questa via di fuga hanno combattuto con tutte le loro forze, scoprendo purtroppo che l'incantesimo sopra menzionato non funziona in questi casi. :-D

Link to comment
Share on other sites

"salve amichevole ciurma di pirati sanguinari." fa il bardo mio player in prima fila perchè diceva che aveva un piano

si mette a suonare estasiare.

"l'amichevole ciurma di pirati sanguinari non ti sta guardando nè ascoltando impegnata com'è a saccheggiare la nave"

"ma ma sto suonando!"

"difatti attiri l'attenzione tutt'altro che amichevole del pirata alle tue spalle"

il bardo fu salvato dal mezz'orco.

Che fu salvato dal mago.

che scagliò muro di fuoco che diede fuoco alla nave.

che affondò in mare al largo

che un bel giorno al mercato mio padre comprò

evitando l'ultima riga...si accadde così.

Link to comment
Share on other sites

Il mio vecchio lucertoloide lich, allora non ancora lich, giunto a Lunia (Celestia) insieme ad un cinghiale mannaro mezzogigante, ad un paio di Arconti tromba:

"Gentili signori, se vorrete cessare il vostro attacco verso di noi, promettiamo di lasciarvi vivi (non sarebbe stato vero)."

Allorchè uno dei due lancia Barriera di lame su di me. TS riflessi fallito. Perdo metà vita. Quindi tocca all'altro che sussurra nell'orecchio del primo:

"Cos'hai fatto tu?"

L'altro gli risponde sempre bisbigliando, e quindi mi viene lanciata un'altra barriera di lame addosso. Stesso TS fallito. Muoio. Per fortuna il DM ha deciso di concedermi allora la grazia di divenire lich proprio in quel momento, risorgendo dal cadavere con piena vita (o, per meglio dire, piena non-morte) :-D

Altra situazione, stesso PG, questa volta già lich. Davanti ad un gruppo di angeli, scaglia orrido avvizzimento e fa piuttosto male ad uno di loro. Tocca agli angioletti. Un solar e un paio di Planetar. Tocca al solar, che mi lancia Distruzione. TS fallito. Dalla bacchetta di Orcus in mano ad un mio amico mi giunge la voce del principe dei non morti, che mi propone un affare: il mio filatterio in cambio di una rinascita istantanea. Così rinasco immediatamente, però nel turno del planetar, che mi lancia Disintegrazione. TS fallito. Morte istantanea. La mia anima raggiunge Orcus, che allora aveva invaso Lunia, e finisce nel filatterio. Lui mi propone un'ulteriore rinascita, in cambio del totale controllo di tutti i non morti che possiedo e che mai possiederò. Accetto, e rinasco,, nel turno del secondo planetar :-(. Disintegrazione. Morto di nuovo. Mentre la mia anima giunge al filatterio noto una ingente quantità di non morti attorno ad Orcus, che avevano scommesso sulla mia morte... :banghead:

Nuovo PG, questa volta un Felinide Guerriero Swordsage Rodomonte. Entriamo nel tempio del vento, ed i miei due compagni entrano nella prima sala, mentre io attendo fuori. Sento dei rumori all'interno (dei mephit sbucati dal nulla) e mi precipito. Apro la porta, attacco il mephit di fronte a me, e aspetto che la porta si chiuda per fare lo stesso al turno successivo. Ma mentre il portone si abbassa la mia arma rimane incastrata nella porta. Dopo aver sconfitto i nemici, i miei compagni di squadra saccheggiano la stanza, quindi escono e solo allora posso liberare l'arma. Entro da solo in un altra stanza, che presenta una pavimento molto impolverato, pulito solo nelle mattonelle che formano un camminamento centrale che attraversa a S (non curvilinea) la stanza, conducendo fino alla porta di uscita. Provo ad appoggiare un oggetto sulla prima mattonella. Non accade nulla. Provo ad appoggiare un dito. Niente. Provo a spingere. Niente. Provo ad appoggiare un piede. Niente. Provo a salirci sopra. Niente. Provo a saltarci sopra. Niente. Allora mi dirigo tranquillamente verso l'altra porta, seguendo attentamente e rigorosamente la scia di mattonelle, senza mai posare il piede al di fuori di essa. Appena arrivo al centro della stanza si apre una botola. TS riflessi fallito. Oltre 40 danni da caduta (per un PG livello 6 sono tanti). Mi rialzo e bevo una pozione di cura ferite moderate, e torno un po' in salute. Cerco nella stanza, e trovo due oggetti: un medaglione della salute (immunnità alle malattie) e una pozione di cura ferite gravi. Indosso l'amuleto e bevo istantaneamente la pozione, che però si rivela essere una pozione di veleno. TS tempra 16. Avevo un +11 (5 mod costituzione, 3 da guerriero e 3 da rodomonte). Il risultato del dado è 4 :mad:. 1d8 danni alla Costituzione = 4 danni, e scendo a 14 di costituzione, perdendo 12 PF (2 x 6DV). Effetto secondario del veleno, stessa CD di prima, stesso effetto, TS abbassato di 3. Tiro 1 di dado. Perdo 8 di costituzione, arrivando a 8, perdendo 4 ai TS tempra e altri 24 PF (4 x 6DV). Quasi morto, bevo le mie ultime pozioni, ripristinando la mia vita al massimo (che era comunque scesa di 36). La mia compagna di squadra sente le mie urla di aiuto, ma passa sopra la burrone senza badarmi, svolazzando con ali da mezza-folletta, e l'altro fa lo stesso saltando il burrone. Sono così costretto a compiere una prova di scalare, che seppure fosse difficile ha buon fine, e li raggiungo nella sala successiva. Appena chiusa la porta le pareti iniziano a restringersi, mentre le porte rimangono bloccate, e fuoriescono degli spuntoni da ciascunha parete. Così un mio compagno evita gli spuntoni (TxC dello spuntone fallito), la mezza folletta si becca 1 danno (ridotto di 5) ed io mi becco 6 danni ai PF e 4 alla Forza, perchè le punte erano avvelenate. La mia forza scende a 6. Le pareti si separano nuovamente, le porte si sbloccano e noi passiamo oltre. Troviamo una sala con due scheletri per terra. Mentre il barbaro li spacca con l'ascia, due succhiafiato paralizzano me e le mezzafolletta (tiro 1 di dado), e tentano di succhiarci il fiato. La mezzafolletta supera la CD, io invece fallisco il TS. 2 danni alla costituzione, e perdo nuovamente altri 6 PF. Allorchè scappo e, non vedendo i non morti, tornati subito invisibili non appena terminato l'attacco, corro nell'angolo più lontano e mi rannicchio, impaurito. I miei compagni di squadra mi attaccano con i loro spadoni, seccati dal mio comportamento, e quasi mi uccidono. Rimango a terra agonizzante, sotto 0 ma sopra il -10. Nel frattempo gli spettri colpiscono ancora, ma i due compagni di squadra non cadono sotto l'effetto della paralisi e li uccidono. Nel frattempo mi arrivano un paio di danni da un attacco del succhiavita, e vado a -8, -9, e ad un soffio dal -10 per grazie del DM l'alito succhiatomi dal succhiavita ucciso mi torna in corpo stabilizzandomi.

Mi sa che mi toccherà ricorrere a qualche trucchetto PP per riuscire a contrastare il DM, i miei compagni di squadra ed il dado malefico tutti assieme, oppure strappare la scheda, tanto ormai il destino vuole che quel PG muoia :sadlol:

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

proprio ieri, io e il mio gruppo stavamo esplorando una torre...compare un diavolo uncinato che prende in lotta il nostro bardo...il nostro servitore radioso di pelor, decide di usare un ferire sul diavolo....ma lui vuol fare lo sborone, e lo lancia a distanza...ovviamente il ferire con il 50\50 nn colpisce il diavolo, ma il bardo!!!!! che muore ucciso dal curatore del gruppo!!!!!!

la cosa assurda era che, sarebbe bastato al chierico fare 1,5m, per colpire il diavolo a contatto semplicemente...

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Quante volte vi è capitato che dopo una descrizione particolareggiata e piena di dettagli che vi sia di aiuto per conquistare il + 1 della buona descrizione facciate 1 con il dado mandando a baldracche il vostro mitico piano organizzato in un insonne notte?

TANTE, TROPPE.

Insomma...Ero davanti al capo centauro con il mio fucile in mano puntato sulla sua capa (Ero un Goblin livello 10 engineer) avevo armato il doppio cane che mi dava + 1 al colpire avevo puntato la mia lunga canna (che mi dava +2 al colpire) sul suo nasino da ceentauro mi restava solo di tirare il dado con un bonus total di + 15 (anche per la distanza ravvicinata) e cosa succede?

Un bel tiro con il d 20 con il risultato di 1...:banghead:Bene il fucile mi è esploso in mano, fortunatamente avevo la pistola nella tasca ho estratto quella e ho fatto un triplo 20 naturale, così da causare la morte del centauro.

Link to comment
Share on other sites

Piano per far fuori i traditori della città:

uno, interno alla città, aspettava sulla sera l'altro, un forestiero, lasciando aperta una delle porte sulle mura. Noi uccidiamo il primo, mettiamo la sua armatura al nostro guerriero e lo mandiamo ad aspettare: aiutato dal buio, dal mantello e dall'armatura completa nessuno avrebbe notato la differenza e avremmo potuto far entrare il cattivone, chiuderlo dentro le mura e accopparlo tutti insieme.

master:"Bene, il traditore arriva e chiede <<tutto a posto?>>"

guerriero:"sì"

master:"Benissimo, ti attacca perchè ha riconosciuto dalla voce che non sei il suo amico!"

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.