Jump to content

Lego-Bionicle&Dargons


Darken Rahl
 Share

Recommended Posts

Ciao

Volevo introdurre nella mia ambientazione una parte basata sui lego bionicle (volendo però si può creare un'ambientazione a se stante).

In pratica i bionicle sono dei costrutti biomeccanici basati sui 6 elementi (Aria, Acqua, Fuoco, Terra, Ombra e Luce).

Per chi non conoscesse e volesse approfondire ecco un paio di link interessanti:

http://www.bioniclestory.com/default.aspx

http://bionicle.wikia.com/wiki/Main_Page

Questo è il modo in cui pensavo di strutturare la cosa:

In un lontano passato il solito potente mago vampiro per ammazzare il tempo decise di crearsi un suo mondo perfetto basato sull'armonia degli elementi. Creò quindi un'isola nel cielo, lasciandola libera di fluttuare sopra le nubi, e la popolò con dei costrutti viventi. L'isola era però solo la cima dell'iceberg. Un banco di prova. Una versione in scala ridotta del demipiano che sarebbe diventato la sua residenza....

Dopo centinaia di anni però di nuovo la noia lo pervase ma stavolta decise di combatterla sprofondando in un sonno profondo...

Nell'isola vivono i Matoran i cui villaggi sono guidati dagli anziani Turaga. La vita sull'isola di Mata Nui non è facile a causa della presenza di animali feroci (anchessi biomeccanici) i Rahi.

I Matoran/Turaga li realizzerei seguendo questa base:

Halfling o Gnomo con archetipo mezzo elementale (non esistono quelli di luce e ombra) e sottotipo costrutto vivente

Rahi

Creatura + archetipo Effigy + archetipo mezzo elementale. Eventualmente la creatura può essere anche orrida, gigante...

Fortunatamente i Matoran possono contare per la loro sopravivenza sull'aiuto dei TOA. I Toa sono gli eroi di Mata Nui; i combattenti delle leggende, inviati direttamente dal mago/vampiro/dio.

In realtà i Toa non sono Matoran ma arrivano dal mondo esterno e diventano Toa grazie alla fusione con tre oggetti sacri:

Grande Maschera Kanoi

Spoiler:  
Maschera in materiale basato sull'elemento cristallizzato.

Senziente: INT 19, SAG 19, CAR 10

Scopo: Poteggere i Matoran e Mata Nui

Poteri/Abilità:

Occhio Arcano

Individuazione del Magico

Osservare +10

Conoscenze [Locali = Mata Nui] +10

Sapienza Magica +10

Status Matoran

Status Toa

Forza del Toro

Eroismo

Resistenza

Resistenza dell'orso

Velocità

[i poteri in rosso sono accessibili solo ad un Toa]

Armatura (nome ???)

Spoiler:  
Armatura a bande +4 in Mithral (aria, acqua, luce) o Adamantio (terra, fuoco ombra)

Senziente: INT 13, SAG 13, CAR 10

Scopo: Poteggere i Matoran e Mata Nui

Comunica tramite empatia

Poteri/Abilità:

Localizza oggetto [2 volte al giorno]

Bonus di Fortuna +2

Selvatica*

Vista/Udito 18m

[i poteri in rosso sono accessibili solo ad un Toa]

*Permette al Toa di diventare un elementale.

Arma (Nome ???)

Spoiler:  
Spada Lunga +5 Affilata

Senziente: INT 15, SAG 15, CAR 10

Scopo: Poteggere i Matoran e Mata Nui

Parla

Poteri/Abilità:

Localizza oggetto

Sapienza Magica +10

Cura ferite moderate (2D8+3)

Vista/Udito/Scurovisione 18m

Acqua = Esplosione di Gelo, Tempesta di ghiaccio

Aria = Esplosione Folgorante, Fulmine (10D6))

Terra = Ferimento, Grido Superiore

Fuoco = Esplosione di Fuoco, Palla di Fuoco (10D6)

Luce = Energia Luminosa, Fulmine/Grido Superiore a scelta

Ombra = Vorpal, Veleno 4° livello

[i poteri in rosso sono accessibili solo ad un Toa]

Avendo Mascera e Armatura e la volontà di sacrificare se stessi (o perdendo un confronto di volontà con la maschera) chi le indossa può trasformarsi permanentemente in un TOA acquisendo i poteri evidenziati in rosso come se fossero i modificatori di un template:

Template TOA:

Spoiler:  
BaB +5

TS Tempra +5

TS Volontà +5

TS Riflessi +6

+4 a tutte le abilità

Un attacco extra

+9m a tutte le forme di movimento

Sottotipo costrutto vivente

template mezzo elementale

+4 FOR

+4 COS

Eventualmente posso creare una CdP apposita che permetta la cresccita come Toa.

Cosa ne pensate? Critiche, consigli e suggerimenti sono estremamente graditi

Grazie

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 4
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Come idea e' carina,ma le persone esterne all'isola-nel-cielo sanno dell'esistenza di questo piano di artificiale semi perfezione??(ricorda molto Esper di magic...) la campagna si svolgera' solo su quest' isola metallica o i pg avranno anche modo di scoprire l'esistenza di creature non costruite col metallo?? poi per pg di basso livello i mostri metallici sembrano un po' fortini,coi loro due archetipi... a meno che tu non voglia fargli affrontare solo png o,al massimo, gatti di ferro(cosa alquanto orribile a mio dire...) oppure potresti inventarti,per questi primi livelli,mostri specifici del piano, senza per forza ricorrere ad archetipi che potenzino i mostri eccessivamente...

Link to comment
Share on other sites

Attualmente l'accesso al semipiano è bloccato, i Matoran sono in una sorta di animazione sospesa nei meandri dell'isola e i Toa non ci sono.

I PG hanno trovato una maschera con delle rune incise all'interno (Kanoi dell'Aria). Avendo riconosciuto le rune come i simboli tribali tatuati su un naufrago visto alcuni anni prima, dovrebbero recarsi sull'isola, parlare con il grande saggio e scoprire la storia dell'isola nel cielo. Da quì dovrebbero partire alla ricerca dei vari oggetti e dei PNG destinati a diventare TOA (che vanno anche convinti).

Questi ritornenno all'isola, combatteranno i Rahi, sveglieranno i Matoran e vivranno per sempre felici e contenti (:nono::evilhot:)

Perchè ciò? Perchè i PG si sono assunti il compito di riportare la magia nel mondo. Per fare questo devono sfruttare i poteri di Mata Nui e dei Toa per sbloccare l'accesso al semipiano e con esso a tutti i piani interni.

Questo per dire che quando i PG metteranno piede sull'isola non saranno del tutti impreparati ad affrontarne le creature.

Per quanto rigurada il divario tra Matoran e Rahi avendo archetipi simili non dovrebbe essere eccessivo, e comunque in parte è voluto. I Matoran infatti per sopravvivere devono contare sulla loro unione e, soprattutto, sui loro protettori.

Link to comment
Share on other sites

No. I PG sono "normali" avventurieri e come tali hanno cominciato dal primo livello. Arrivati al 3° hanno trovato la prima maschera che darà il via alla loro caccia. Questa verrà fatta in concomitanza (o negli intermezzi) con le loro altre missioni. Infatti in qualche modo i personaggi che dovranno convincere a diventare Toa li incontreranno anche per altri motivi, alcuni come amici e altri come nemici.

Una volta trovati i Toa questi si recheranno a Mata Nui per farsi i fatti propri.

[in effetti parlandone mi è venuto in mente che potrei inserire delle avventure slegate dalla campagna in corso in cui far interpretare i Toa ai giocatori]

Più avanti ancora nella storia i PG dovranno raggiungere i Toa sull'isola partecipando con loro ad una cerca che si concluderà con la fusione degli spiriti di luce e ombra in un'entità unica che aprirà il varco per il semipiano: l'isola/città/continente di Metru Nui. [Come si vede nel film Bionicle: Mask of Light].

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.