Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: Red Giant e Thurian Adventures

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Avventure Investigative #8: Un Tocco di Spoiler

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi l'ottavo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Sondaggio sugli Incantesimi

I giocatori di D&D 5E sono chiamati a fornire la loro opinione sugli incantesimi del Manuale del Giocatore.

Read more...

West Marches: Creare la Vostra Campagna

Dopo una lunga pausa torniamo a parlare di West Marches: dopo aver visto come era organizzata la campagna di Ben Robbins, creatore originale di questo stile di gioco, vedremo come poterne creare una nostra ed imparare a gestirla.

Read more...

Operazione YANKEE IREM

In questo nuovo articolo Gareth Ryder-Hanrahan fornisce un nuovo spunto di avventure a tema lovecraftiano, unendo l'ambientazione di due GdR basati su GUMSHOE

Read more...

Avventura investigativa


Recommended Posts

Mi serve un aiuto per completare un'avventura investigativa.

I pg vengono assoldati da un'organizzazione di mercenari presente in città da qualche mese.

I pg hanno già sentito parlare di questa organizzazione perchè stranamente sono in città da mesi ma non hanno mai accettato un incarico da nessuno (cosa piuttosto strana per una gilda di mercenari).

Queste Maschere Grigie (nome della gilda di mercenari) ha assoldato i pg.

Sono venuti a sapere infatti che la potente famiglia Namirri (una specie di gilda di ladri cittadina organizzata come Cosa Nostra) sta indagando sui traffici delle Maschere.

D'altra parte i PG sono in buoni rapporti con Iagostes Namirri (capo supremo dei Namirri) e questo le maschere Grigie ovviamente non lo sanno.

Namirri sta indagando sulle Maschere perchè queste ultime conducono i propri strani traffici al porto (zona tradizionalmente controllata saldamente dai Namirri).

Ora i pg hanno davanti due strade:

1) tradire la fiducia di iagostes Namirri ed eseguire i vari compiti che le Maschere Grigie affideranno loro anche se direttamente offensive contro la gilda Namirri.

2) Spiattellare tutto a Iagostes Namirri e stabilire insieme un piano e diventare probabilmente delle spie dei Namirri all'interno dell'organizzazione delle Maschere.

Tutto quello che si sa delle Maschere Grigie è che continuano da mesi a scaricare casse dalle navi in piena notte e incamerare tutto nei magazzini dell'organizzazione. Quale sia il loro piano nessuno lo sa...e nemmeno io!

Ho qualche idea ma tutte abbastanza banali.

Le Maschere grigie sono state assoldate (qualunque sia il loro compito) dalla Setta della Salamandra (setta che agisce su tutto il mondo e che mira a dominarlo)

Idea 1

Le casse contengono cadaveri e le Maschere hanno l'incarico di custodirli finchè non arriveranno in città dei supermaghi membri della Setta della Salamandra che li trasformeranno in non morti per creare un diversivo in città, mentre le guardie imperiali saranno impegnate a sedare le orde di zombi un gruppo della setta della salamandra entrarà in città e deruberà i magazzini del Calice dorato uccidendone molti membri e rapendo i membri di spicco per estorcere informazioni e chiedere un riscatto.

Idea 2

Le casse contengono elementi alchemici, erbe e un sacco di funghi "magici".

Lo scopo è infettare i pozzi della città per creare allucinazioni collettive, epidemie varie. Arriverebbero in seguito dei membri della setta della Salamandra che fingeranno di essere sulle tracce delle Maschere grigie in quanto temevano che avrebbero fatto una cosa del genere. La setta tradirà le Maschere addossando loro la colpa dell'epidemia e si presenterà a corte con una cura. Offrirà gratis i vari antidoti ma in cambio vorrà un posto al consiglio e magari un piccolo feudo da qualche parte.

L'idea è che in generale i pg debbano fermare tutto ciò sul nascere, ma so benissimo che lasciando ai pg piena libertà di azione posso aspettarmi di tutto.

I PG possono:

-incastrare le Maschere e consegnarle all'autorità oppure costringerle ad andarsene.

-allearsi con loro e farsi usare per i loschi piani della Setta della salmandra

-Sbattersene altamente, svolgere il primo compito affidatogli (rapire un membro dei Namirri per interrogarlo o qualsiasi altra cosa) incassare i soldi e andarsene dalla città verso la città dei nani (dove avrebbero già dovuto essere settimane fa)

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 11
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

bello intricato ma veramente belle idee... la idea 2 richiama un po il primo film di batman quando c'era il "cattico " che voleva far allagare le fogne o cose simili. solo una cosa... ma chi sono i membri della setta el salamandra o del calice d'oro che descrivi inseguito?

Link to comment
Share on other sites

la setta della salamandra è un'organizzazione segreta che opera a livello mondiale a vari livelli (dal popolino delle città e dei villaggi alle corti dei re).

Il suo fine ultimo è la dominazione del mondo e non si accontenterà di niente di meno.

Il calice dorato è la più grande gilda di mercanti del mondo. Opera come se fosse una grande multinazionale.

Rovina la concorrenza imponendo prezzi stracciati (a volte sotto il costo di produzione) e in pratica è così potente da poter controllare e dirigere secondo i suoi scopi l'intera economia di un Regno se lo ritenesse necessario.

Inutile dire che è senza scrupoli e ovviamente ungendo le tasche giuste evita i controlli commerciando anche merce illegali e di contrabbando.

La setta della salamandra ha bisogno di somme ingentissimi per i suoi scopi e chiaramente mira alla distruzione del calice dorato come obiettivo più impellente.

Link to comment
Share on other sites

assolutamente nessuna, le maschere grigie nonostante abbiano un nome figoso sono solo dei burattini.

Non sanno di preciso chi li ha ingaggiati e perchè.

Pensano di essere stati ingaggiati da un ricco mercante.

Per la Setta sono assolutamente sacrificabili

Link to comment
Share on other sites

la tua prima idea è bella.e potresti fare che i PG combatto con le guardie gli zombi mentre la setta della salamandra entra in città e deruberà i magazzini del Calice dorato,poi scappano e il verso la citta dei nani e li alcuni scagnozi della salamandra si fermano a combattere contro i PG mentre gli altri mebri dela salamandra scappano nella città dei nani do i PG cercherannò informazioni di dveo si nascodano.(adesso non mi viene in mente altro.:banghead::banghead::banghead:).

Link to comment
Share on other sites

Grazie.

Mi sono dimenticato di una cosa però.

I Pg sono anche alleati di Brett, un ricco commerciante ai vertici del Calice Dorato.

Difficile immaginare che tradiscano la fiducia sia di Namirri che di Brett.

Molto più probabile che agiscano sotto copertura per conto di uno dei due (o di entrambi...paga doppia:-p) e cerchino di sventare il piano delle Maschere Grigie (qualunque esso sia)

Link to comment
Share on other sites

Molto bello l'incipit generale.

Hai un sacco di strade aperte, compresa l'opzione di improvvisare un pò aspettando la mossa dei pg.

Uno dei plot potrebbe condurre alla città dei nani (visto che ci devono andare, come dici), magari le casse contengono armi illegali o sperimentali, o semplicemente armi per una rivolta o un golpe. Magari vengono comprate proprio dalla città dei nani e le Maschere avrebbero un basista la.

L'idea del diversivo crea-caos per un attacco mirato la usai anche io quando masterizzavo in 3.5. Feci scoppiare un caos magico nella piazza del mercato mentre i separatisti conquistavano il palazzo ducale. Con le regole della 4 verrebbe vuori una simpatica sfida di abilità per districarsi nella folla in panico, evitare di essere feriti e magari riuscire ad acciuffare qualche riottoso.... ;-)

Altrimenti alcune fazioni potrebbero essere alleate con altre, le maschere potrebbero essere una copertura anche per la famiglia mafiosa o la gilda mentre in realtà manovrano ben altre cose alle spalle dei pg che perdono tempo con questa misteriosa presunta minaccia.

Le avventure investigative sono belle perchè puoi fare mentire tutti con tutti, puoi fare alleare o scontrarsi un pò tutti e appunto puoi avere una certa flessibilità se i pg prendono decisioni inaspettate. L'importante è che il finale sia sempre una sorpresa.:eek:

Pensa che buffo se due fazioni attivassero una rivolta contemporaneamente senza saperlo, finendo con il darsele tra di loro!

Link to comment
Share on other sites

Allora, ricapitoliamo:(userò delle definizioni di allineamento, giusto per capire il tipoo di comportamm,enti)

le maschere sono dei burattini di bassa lega(legali neutrali o neutrali malvagi?)

il calice d'oro è una ricchissima organizzazione mafioso-mercantile (di stampo neutrale, per intenderci?)

i namirri sono una gilda dei ladri "amica " dei pg (caotici, ma non malvagi?)

le salamandre sono una setta di cattivoni volti al dominio del mondo conosciuto(legali malvagi?)

dunque, premettendo che la tua seconda idea è moolto meno "solita" della prima (che ogni pg si aspetterebbe..lol)

una possibile trasma è: le salamndre non hanno nessuna intenzione nè di "derubare" ne distruggere la compagnia commerciale, anche perchè molte delle sue ruicchezze potrebbero consistere in terreni, immobili e cose simili poco trasportabili. Il loro piano è invece quello di infiltrarla dall'interno.

Ammettendo che le salamndre dispopngano di un certo livello di risorse, le casse potrebbero contenere ognuna un tot di ratti mannari (ladri/assassini)o un doppleganger (ladro o bardo) ed un unico vampiro schiavizzato (molto pesantemente con i peggio incantesimi di controllo dell'anima). I ratti ed i doppler vengono liberati nelle fogne/tenuti nella sede delle maschere grigie (sotto forma umana), spacciandoli per semplici agenti in incognito ed ingannado anche le maschere grigie.

COn questa cosa, le salamndre stanno preparando il terreno per una sorta di notte dei lunghi coltelli:

quando si sentiranno pronti (quando cioè il vampiro avrà dominato tutte le maschere grigie o saranno tutte mannarizzate, quando insomma anche le pedine saranno sotto il loro totale controllo) faranno una infiltrazione di massa a sorpresa nei palazzi del potere e nelle abitazioni dei capoccia locali del sole dorato, i ratti uccideranno tutti questi signori, che verranno sostitutiti nei loro letti dai doppler. Tutto ciò mentre il vampiro si starà premurando di fare mooolto casino nei quartieri della borghesia (poveri no, perchè non sono importanti, ricchi no, perchè sono troppo vicini ai luoghi da infiltrare, meglio la zona media della città, dove c'è ciccia ma senza esagerare;-)), insieme alle maschere grigie, per attrarre il maggior numero possibile di sacerdoti e guardie che potrebbero individuare i cambiaforma.

Ovviamente il vampiro e le maschere passeranno per dei folli da sterminare e la cosa finirà lì, così come la stranezza delle maschere grigie verrà spiegata col fatto che erano adoratori di non morti.

A questo punto , avendo preso il controllo di posizioni chiave nel estabilishment politico delle città e nella catena di comando del sole dorato, le salamndre potranno iniziare a destabilizzare l'ordine politico della città (per rendere più facile la conquista in seguito, ma è un altra storia) e soprattutto ad effettuare spedizioni di merci del sole dorato a prezzi starcciati a prestanome collegati a loro,inviare ricche carovane poco protette in luoghi pericolosi (indovina chi c'è ad aspettarli?) ad effettuare scambi di prestazioni magiche in cambio di somme esorbitanti. Ci vorrà un pò prima di essere scoperti, ed allora le salamndre si saranno già appropriate di ricchezze enormi e saranno svanite senza traccia(a parte qualche ratto che verrà usato come capro espiatorio ed uno o due doppler sacrficati sull'altare della patria come le menti dell'operazione).

E' ovvio che l'unico potere rimasto intatto sarà la mafia, che vedrà la situazione come un interessante momento per svelare parte della sua ramificazione , entrando in scena come i buoni e guadagnare dopo la lotta posizioni importanti nelle funzioni pubbliche e nella compagnia del sole dorato, per avere in seguito un enorme boost commerciale e politico, senza ovviamente far intuire che sotto la patina di "buona organizzazione che ha salvato la città" si nascondono biechi interessi commerciali. ma insomma, meglio avidi di denaro che di potere assoluto!

che ne dici? mi sono spiegato in modo intellegibile?

Link to comment
Share on other sites

Allora, ricapitoliamo:(userò delle definizioni di allineamento, giusto per capire il tipoo di comportamm,enti)

le maschere sono dei burattini di bassa lega(legali neutrali o neutrali malvagi?)

il calice d'oro è una ricchissima organizzazione mafioso-mercantile (di stampo neutrale, per intenderci?)

i namirri sono una gilda dei ladri "amica " dei pg (caotici, ma non malvagi?)

le salamandre sono una setta di cattivoni volti al dominio del mondo conosciuto(legali malvagi?)

Le maschere sono mercenari nudi e crudi e sono decisamente malvagi più legali che neutrali però (dopotutto sono militari e adempiono sempre ai contratti)

Il calice d'oro è neutrale il suo unico scopo e fare soldi

I namirri sono malvagi ma hanno un codice d'onore che seguono alla lettera.

Non uccidono donne e bambini, cercano di delinquere con il minor numero di omicidi possibile.

Le salamandre sono cattivi che più cattivi non si può. LM o NM può andare

Ti ringrazio per le idee che sicuramente prenderò in considerazione e grazie anche a tutti gli altri che hanno partecipato.

Tra l'altro ho mandato i pg a fare una missione secondaria fuori dalla città (sono a un giorno e mezzo di viaggio) per la gilda Namirri.

L'ideale sarebbe farli tornare nel momento in cui è in atto la finta rivolta in modo che i pg non sappiano proprio che pesci pigliare.

Link to comment
Share on other sites

Allora ecco un aggiornamento.

La scorsa sessione i pg sono stati incaricati di rapire vivo per conto delle Maschere uno dei capipattuglia della Gilda Namirri (in modo che possa essere torturato e interrogato)

Mentre i PG stavano pattugliando sotto copertura i magazzini delle maschere in cerca delle spie Namirri vengono sorpresi dal loro capo supremo, Iagostes Namirri.

Ovviamente Iagostes sapeva già che i PG hanno a qualcosa a che fare con le Maschere Grigie ma voleva parlarne a quattr'occhi con loro.

I PG hanno la brillante idea di essere sinceri e raccontargli tutto.

Namirri si arrabbia molto, ma non perchè i PG sono al soldo delle Maschere ma perchè una delle sue squadre si è fatta scoprire e ora le Maschere sanno che i Namirri li stanno controllando e lui dovrà far saltare delle teste per questo, cosa che non ama fare particolarmente.

Ankar, il ladro umano del gruppo ha un'idea e propone a Namirri di fornire ai PG il nome e l'indirizzo di questo capopattuglia che a quanto pare si è fatto sgamare (Nella gilda Namirri il fallimento impone una punizione).

Namirri decide quindi di punire il suo capopattuglia.

I PG lo catturano (abbastanza facilmente) e lo portano dalle Maschere.

A questo punto le MAschere propongono ai PG altre missioni ma i PG declinano l'offerta (hanno indagato un pò sulle maschere e vogliono vederci più chiaro).

I PG sono poi andati da Brett, il loro aggancio del calice dorato, chiedendo quando la loro carovana per Kal Kalastor (la città dei nani) sarebbe partita.

Brett è alquanto alterato perchè il legname che sarebbe dovuto arrivare via nave non è ancora arrivato (non che gliene freghi del legname in sè, ma è il metodo che usano per nascondere le merci illegali e di contrabbando).

In realtà qui i PG hanno capito che qualcosa non va. Durante il loro viaggio per Bad Kaljord infatti(la città dove sono adesso) hanno viaggiato su una nave mercantile che da nord andava verso sud verso la città, costeggiando la grande foresta (unico polmone verde del regno).

In ogni villaggio e città in cui sono passati sono venuti a sapere che i villaggi dell'entroterra (situati nella grande foresta) non avevano consegnato il carico di legname alle città costiere.

Nei primi due sbarchi che hanno effettuato hanno deciso di indagare.

Hanno trovato 2 villaggi di boscaioli sterminati.

Il primo da un'accozzaglia di non morti e il secondo da un Drago verde e da driadi e Troll.

In tutti gli altri villaggi in cui si sono fermati hanno capito che c'era lo stesso problema e nessuna delle città costiere riceveva approvvigionamenti di legname da settimane.

All'epoca i PG si erano stufati di recuperare legname (le città costiere essendo piccole non pagavano molto) e se ne sono sbattuti, non si sono nemmeno premurati di domandarsi quale organizzazione potesse manovrare non morti, fatati e draghi allo stesso tempo.

Adesso che sono in città hanno capito che chiunque abbia orchestrato questo ritardo della consegna di legname sia molto molto potente (La setta della Salamandra appunto) e lo ha fatto per un motivo preciso ovvero ritardare il più possibile la partenza della carovana del Calice dorato.

Adesso i PG stanno svolgendo una quest secondaria per la gilda Namirri scollegata dalla quest principale e sono a circa un giorno e mezzo di viaggio dalla città.

Staranno quindi lontani dalla città per 3 o 4 giorni.

Potranno quindi arrivare in città in questi momenti:

- Proprio durante il macello

- Il giorno stesso o qualche ora prima

- Il giorno dopo il macello

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Hero81
      Mi date idee per un siffatto dungeon?
      Avevo pensato ad un antico complesso di caverne coperto da una strato 'organico' più recente....viscido muco per la maggior parte ma, in alcuni punti, dura chitina, con porte simili a valvole cardiache e 3 Illithid più i loro minion.
      I PG non sono ancora ad un livello adatto agli Illithid: devono prendere almeno due livelli per cui mi serve un parte del complesso più vicina alla superficie bella lunga e difficile da esplorare .... posso metterci qualunque cosa ma vorrei lasci presagire qualcosa delle parte finale e dei suoi occupanti.
      Se vi vengono idee per tale parte di superficie o link anche a prodotti commerciali dite.
    • By DahliaSunglare
      Ciao a tutti!
      Spero di aver scelto il topic giusto.
      Sto masterando una quest e vorrei che i pg possano viaggiare nel passato (ma solo come spettatori).
      Pensavo di usare un incantesimo lanciato da un mago.
      Esistono incantesimi di questo tipo?
      Grazie a chi risponderà!
      Dahlia
    • By Amerigo Passaro
      Salve

      Qualche tempo fa ho chiesto alcune informazioni su come poter iniziare a scrivere una propria avventura. Ho raccolto un po' di consigli ed ho deciso di iniziare con qualcosa di semplice, prendendo ispirazione del concetto di "avventura in una pagina". Non si tratterà di un dungeon, bensì di qualcosa di più semplice, un conflitto da due piccole fazioni.
      Ma non addentrandomi troppo, chiedo un parere, sull'incipit:
      Donor un posto tranquillo
      Il borgo di Donor è un minuscolo insediamento posto sulle terre di confine. Esso non ebbe mai problemi, finché un clan barbarico attaccò la città, con l'obiettivo di sottomettere la popolazione. La difesa resistette fintanto che il comando fu nelle mani del borgomastro Hansed, passato a miglior vita dopo l'ultima ed estenuante difesa della città. In soccorso giunse un giovane e viandante, il cui nome era Ebamir. Egli proclamandosi comandante militare tentò portare la pace nella regione. Ma la pace si può ottenere solo con la vittoria.
      Il piano
      Una vittoria non facile da conquistare, soprattutto se a corto di uomini. Per questo motivo in tutta la regione è stato diffuso il bando di arruolamento, per coloro che desideravano denaro facile o gloria facile. Acquisita la forza militare, di almeno venti uomini sacrificabili, Ebamir istruì gli uomini con tre distinti piani.
      Essendo qualcosa di semplice e breve, volevo qualche parere ed alcune risposte alle seguenti domande:
       
      Come incipit è abbastanza chiaro? Cosa pensate che manchi a questo incipit? E cosa aggiungereste voi? Cosa sistemereste di questo incipit? Altro (sbizzarritevi con i consigli e le critiche, anche negative)  
    • By Casa
      Da zero a dieci, quanto è utile lo schermo del dungeon master?
      Al momento, per masterare le avventure di mia figlia e i suoi amici ne sto usando uno autocostruito, ma presto dovrò fare da DM per una serata in una associazione ludica e presentarmi con la scatola della casa di Barbie con attaccati sopra dei bigliettini non mi sembra il caso.
      Leggendo alcuni articoli sui master alle prime armi, non mi sembra venga citato tra le cose consigliate, quindi chiedo conferma a voi.
      Grazie
       
    • By Bellerofonte
      Buongiorno cari, ho bisogno di alcuni feedback su un puzzle da dungeon.

      Intuitivamente, i personaggi devono andare dalla porta fino ad una delle uscite (in bianco). Queste sono le regole:
      I numeri sono visibili Le uscite si aprono solo se la somma del valore dei quadretti su cui sono passati equivale al numero sull'uscita Si può passare su un quadretto una volta sola. Tentativi illimitati C'è un percorso alternativo con un encounter, che significa che possono anche evitare il puzzle e combattere Premesso che le regole saranno abbastanza chiare, come vi sembra? Troppo difficile? Mi sa di sì. Secondo voi c'è un modo (magari un giochino numerico) per semplificarlo? Pensavo a trasformare tutti i numeri e le soluzioni in multipli di 5, ad esempio.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.