Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...
By Lucane

The Wild Beyond the Witchlight uscirà a Settembre

Scopriamo le ultime novità riguardanti la nuova avventura per D&D 5a Edizione. 

Read more...

Fizban's Treasury of Dragons uscirà ad Ottobre

Scopriamo i nuovi dettagli rivelati in questi giorni sul futuro manuale di D&D 5E.

Read more...

Livelli di potere


Lyt

283 views

 Share

Prima di andare aventi con la creazione del mio mondo volevo aprire una parentesi, per soffermarmi sui livelli di potenza del mio mondo. Quanto sono comuni i livelli 20? Quanti guerrieri ci sono? Quanto sono pericolosi i mostri? Andiamo a vederlo nel dettaglio

Generalmente questi punti sono ovvi, e neanche ci si pensa. Ma dato che ho tempo e sono un perfezionista ho deciso di mettere il tutto per iscritto... spoiler: spreco di tempo

P.s. per questa intersezione mi sono fatto aiutare da un forum che avevo creato qualche tempo fa (lo riporto qui) 

NOTA

Uso i livelli per indicare la potenza dei png, che però possono essere anche mostri o personaggi che non fanno uso del sistema a livelli. Il tutto è dunque da considerare un enorme linea guida 

Quanto sono forti gli abitanti?

Rielaborando un po' una utilissima tabella che mi è stata consigliata, strutturata a percentuali. Il 90%  degli abitanti del arcipelago del sud non ha un livello o capacità degne di nota. Mentre del restante 10% della popolazione, il 75% è di primo livello. (un guerriero su dieci mi sembra una buona percentuale)

Livello 1: 75%
Livello 2: 18,75%
Livello 3: 4.25%
Livello 4: 2.625%
Livello 5: 1.0625%
Livello 6: 0.78125%
Livello 7: 0.390625%
Livello 8: 0.1953125%
Livello 9: 0.09765625%
Livello 10: 0.048828125%
Livello 11: 0.0244140625%
Livello 12: 0.01220703125%
Livello 13: 0.006103515625%
Livello 14: 0.0030517578125%
Livello 15: 0.00152587890625%
Livello 16: 0.000762939453125%

(la restante percentuale (0,0005950927734375%) possiamo ignorarla, considerandoli tra i non combattenti)

Per esempio di 5.000 persone, 500 persone sapranno combattere, e ci saranno 375 livelli 1, e 1 livello 5. Questa ovviamente è solo una linea guida per orientarmi. Ovviamente un mago di livello 15 potrebbe essersi recluso in un villaggio di 10 abitanti. Il tutto quindi è da prendere con le pinze 


Come potete vedere stando a questa tabella non possono esistere pg sopra il 17. Questa è una mia scelta personale, perché voglio che i player si sentano potenti. Gli unici personaggi sopra il 17 saranno creati appositamente per un eventuale quest, non ci saranno dunque figure di spicco (a cui eventualmente chiedere aiuto) che raggiungono quei livelli. Quindi non mi prenderò la briga di creare nessun pg simile

 

Che "classi" sono comuni?

Ai livelli più bassi (diciamo tra l'1 e il 5) le classi più comuni sono classi fisiche: guerriero, barbaro e ladro

Mentre salendo di livello (come tra il 6 e il 15) ci si sposta su classi come: mago e artefice

Questo non esclude le altre classi, sto soltanto esponendo la maggioranza. Ovviamente esistono guerrieri superiori al 5, ma sono una minoranza

Questo è per motivi di lore, nel mio mondo c'è bisogno di maghi. Per portare un messaggi da un isola ad un altra, per costruire una casa su un isoletta volante in mezzo al nulla. Sono tutte cose per le quali un mago è molto più utile, quindi dal punto di vista lavorativo vi è una maggiore richiesta di maghi nelle corti reali o nei municipi

 

Popolazione 

Come ho detto per le isole più grandi mi ispiro ai dati della Sardegna, della Sicilia e della Corsica

Stando a wikipedia il primo censimento mai fatto in Sardegna (del 1688) riporta 229.532 abitanti su tutta l'isola. Mi sembra un dato riproponibile anche nel mio mondo.

 

Come già detto mi serve solo come linea guida, molte cose me le sarò già dimenticate o le cambierò quando giocherò alla mia campagna

 

. . .

Spero di poter aggiornare presto questa inserzione e di poterne aggiungere presto altre

(se vi va lasciate un commento o un parere)

Grazie per la lettura e arrivederci

🙇🏻‍♂️

 

P.s. spesso mentre scrivo faccio errori di battitura, se notate qualche errore vi pregerei di avvisarmi, grazie🙇🏻‍♂️

Edited by Lyt
Ho aggiunto i tag

 Share

5 Comments


Recommended Comments

Sto seguendo volentieri i tuoi post sulla tua ambientazione, trovo che hai molte idee (alcune a mio parere grezze) molto interessanti!

Bravo!

  • Like 1
Link to comment
6 ore fa, SamPey ha scritto:

Sto seguendo volentieri i tuoi post sulla tua ambientazione, trovo che hai molte idee (alcune a mio parere grezze) molto interessanti!

Grazie mille. è la prima volta che creo una ambientazione cosi grande (e cosi diversa dallo standard del "continente fantasy medievale xy").

Comunque si, alcune cose sono ancora molto grezze, ma punto a levigarli via via dato che ho ancora tempo prima del inizio della campagna.

Link to comment
Cita

se nottate qualche errore vi pregerei di avvisarmi, grazie🙇🏻‍♂️

Tiro di percezione e noto una 't' intrusa in quel 'nottate'.

Interessante approccio alla strutturazione di una popolazione composita!

Una domanda: una volta stabilite le percentuali e la popolazione (le circa 200k persone della Sardegna nel tuo caso), sei andato a calcolare la porzione di ciascun livello, anche nelle percentuali più improponibili, o ti serve solo per avere un'idea generale che ti guidi nella foga della sessione?

Lo chiedo perché tutti quei numeri li dimenticherei nel momento immediatamente successivo all'averli calcolati.

  • Thanks 1
Link to comment
50 minuti fa, Kuka97 ha scritto:

Tiro di percezione e noto una 't' intrusa in quel 'nottate'.

Ok, questo è grave anche per me😂🤣

50 minuti fa, Kuka97 ha scritto:

Una domanda: una volta stabilite le percentuali e la popolazione (le circa 200k persone della Sardegna nel tuo caso), sei andato a calcolare la porzione di ciascun livello, anche nelle percentuali più improponibili, o ti serve solo per avere un'idea generale che ti guidi nella foga della sessione?

Serve per farmi un idea generale, sarà una campagna sandbox quindi può succedere un po' di tutto: vogliamo assoldare dei mercenari, o vogliamo attaccature quei soldati

Cosi mi faccio un idea di quanto azioni analoghe a queste possono essere complicate

53 minuti fa, Kuka97 ha scritto:

Lo chiedo perché tutti quei numeri li dimenticherei nel momento immediatamente successivo all'averli calcolati

Sul mio taccuino del master mi segnerò quanti soldati ci sono in media per 100, 1.000, 10.000, e 100.000 cittadini. Cosi in partita mi basterà moltiplicare o dividere per farmi un idea rapida senza dover sapere tutto a memoria

esempio: in un villaggio ci sono 500 abitanti, quindi divido per due i valori che ho già calcolato per 1.000 cittadini

  • Like 1
Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.