Jump to content

Religioni e Panteon di Beyond the skies


Lyt

1.8k views

Religioni

Andiamo avanti nella creazione del mondo di beyond the skies, e addentriamoci in uno dei punti più complessi della creazione di un ambientazione... Le divinità. Con la loro onnipotenza gli esseri divini rischiano di distruggere tutto quello che è stato creato per una campagna, complicando o semplificando tutte le situazioni e i fight

Avevo pensato di creare 5 panteon: 4 elementali e uno oscuro (Insomma, abbastanza classico)

La potenza dei panteon rappresenta anche la loro presenza nel mondo, quindi i panteon della terra e del acqua (nel mio mondo di isole volanti) saranno più deboli dei panteon del vento e del fuoco (per fuoco intendo anche il sole, che in questo mondo è molto più determinante che nel nostro)

Mentre il panteon delle ombre cambierà potenza a seconda delle "ombre nel cuore delle persone" (kingdom hearts intensifies) Il panteon delle ombre però non è da considerarsi completamente malvagio, è composto da 8 figure, ognuna con la sua versione di bene e male. Quindi non voglio fare di tutta l'erba un fascio

Ogni panteon è composto da un dio maggiore e da un certo numero di divinità minori (ad eccezione del panteon delle ombre)

161c785cd37a7cecca701409277cd3ef.jpg

Panteon delle terre

Il più piccolo dei 4 panteon elementari. Governato dalla dea Gi con al suo fianco le sue due figlie: Fauna (dea minore delle piante) e Flora (dea minore degli animali)

Fa parte del panteon anche Myke (dio minore dei funghi delle muffe e degli insetti), è forse il più debole tra le divinità

Faceva parte di questo panteon anche Térata (dio minore dei mostri) ma costui tradì il panteon per fondare il panteon delle ombre

Il panteon delle terre è generalmente considerato al interno del mondo un panteon da druidi e renger

e2001ff268b91d7744951d782d2637c2.jpg

Panteon delle acque

Il 3° in grandezza tra i panteon. Panteon governato da Neró, Possiede 3 divinità minori: Aério (dio minore delle nuvole), Ygró (dio minore dei fiumi), e Págos (dio minore dei ghiacci). Insieme a al panteon delle terre, questo panteon si occupa della vita degli esseri viventi

Insieme al panteon del sole è il panteon più pregato dal popolino (essendo anche quello più tangibile)

fa9bcdea625b9bd2639731a91eebb732.jpg

Panteon del sole

Il 2° in grandezza tra i panteon. Governato da Ilios, che assieme ai suoi servitori vegliano dal alto sui mortali. I 4 Dei minori appartenenti a questo culto rappresentano le 4 virtù cardinali: Prudentia (prudenza), Iustitia (giustizia), Fortitudo (fortezza) e Temperantia (temperanza). Questo è il panteon dello spirito, e della giustizia 

Generalmente è il panteon dei paladini e dei chierici (che fanno i loro giuramenti in base al percorso che vogliono seguire). Molti ordini cavallereschi sono dediti a questo panteon

Insieme al panteon delle acque è il panteon più pregato dal popolino

8d561e06bb18838e60f50f9ef7e84e9c.jpg

Panteon dei venti

Il più grande tra i panteon. Governato dalla dea Eíkosi, questo panteon è cosi grande che si considera che ogni vento esistente sia in verità un dio minore o un servitore di questo panteon

Stranamente non è il più venerato. Il popolo pregano la terra per un buon raccolto, pregano l'acqua per le piogge, e pregano il sole per la giustizia. Solo i capitani di aeronavi o dirigibili pregano questo panteon, per avere protezione durante i viaggi

Non sono dunque conosciute divinità minori di questo panteon. Anche se ricercando nei testi più antichi è possibile trovare nomi di servitori del Panteon... ma non hanmno particolarità che li distinguono tra di loro 

c5de164ebf1b49891bec5d1f1a883aae.jpg

Panteon delle ombre

L'ultimo dei panteon non può essere inserito in una scala di potenza, al suo interno c'è una sola divinità minore. Mentre gli altri membri sono esseri superiori che anno trasceso i limiti della vita, come draghi millenari e demoni dallo smisurato potere.

Un tempo fu il più influente dei panteon mentre oggi è praticamente dimenticato

Ognuno dei 8 membri equivale ad un patrono del warlock (si, accetto il manuale di tasha's cauldron of everything)

Generalmente le divinità non interverranno nelle faccende dei mortali, ne nel bene ne nel male. Per via di un accordo stipulato eoni prima

Non starò qui a soffermarmi su ogni singolo dio minore, anche perché penso che inserire troppi dettagli complichi la creazione di trame in seguito. Ma voglio approfondire un minimo il Panteon delle ombre, cosi che se un mio player decidesse di fare un warlock, saprei cosa digli riguardo al suo patrono

Panteon delle ombre
Riporto qui  i Patroni Ultraterreni affiancati al essere che rappresentano nel mio mondo. Originariamente dovevano rappresentare i 7 peccati capitali, un pochino questa cosa è rimasta, ma adesso non è più vincolante

Il Signore Fatato    PHB Hyperion (l'antico albero) Si dice che questo albero sia un punto fermo nel tempo e nello spazio, e che per quanto il suo corpo possa morire la sua energia sia eterna. Fu piantato da un grandioso druido del passato, e fu curato da generazioni di druidi che li donarono amore e fatica. Non si sa quando prese conoscenza (o se c'è la avesse sempre avuta) ma dato il suo legame con la natura fu uno dei primi ad unirsi a Térata. Adesso il suo corpo fisico si trova a Hinomoto, dove ha le sembianze di un titanico albero cavo. La sua filosofia è "Il riposo eterno non genera ne male ne bene. Quindi io riposo"
L'Immondo    PHB Legione (I mille demoni) Legione è un gruppo di migliaia di demoni cinghiale, comandati dal più anziano, che prende il nome di Legione. Nonostante singolarmente non siano i demoni più potenti in gruppo rappresentano la forza predominante tra i demoni. La loro filosofia è "tutto esiste per essere mangiato da noi" interpretabile anche come "tutto ci appartiene". Per "noi" si intende la comunità e i loro alleati
Il Grande Antico    PHB Drákon (il re dei draghi) il più antico drago ancora in vita. Si dice che un tempo fu il re di tutti i draghi, ma lascio il titolo per diventare immortale e unirsi al Panteon delle ombre. La sua filosofia non è ben chiara, ma sembra non gli interessi più tanto del mondo mortale. Ormai di drago li rimane poco
Il Celestiale    XGtE Térata (ex dio minore dei mostri) che tradì il panteon per fondare il panteon delle ombre, fondatore e "rappresentante del panteon". La sua è la filosofia della natura, "la vita farà di tutto per preservarsi, anche a costo di combattere" che deriva dal suo essere un ex dio delle terre
Lama del Sortilegio    XGtE Launches (la falce nera) fu l'ultima arma creata dai nani dal naso nero (antico e potentissimo clan di fabbri). Che creò le cosiddette armi di ferro nero (armi a +3 che il party potrà trovare), Launches fu l'ultima arma creata, poiché una volta creata divenne cosciente rubò le anime di tutti i nani del clan, che si estinse. La sua filosofia è "chi mi impugna è nel giusto, chiunque lui sia"
L'Imperituro    SCAG Lefkó (il lich bianco) grandioso mago negromante di cui ormai si è dimenticato anche il nome, diventato lich dopo secoli di studio. La sua filosofia è "chi è saggio merita il potere su gli altri"
L'Insondabile    TCoE Zafeíri (la bestia dell'acqua) Un tempo fu il famiglio di Neró (dio del acqua). Il dio adorava il suo animaletto, ma quando questo provò ad uccidere Págos per prenderne il posto per poter ottenere l'immortalità e diventare un dio, Neró lo bandi nel nucleo della terra, dove avrebbe sofferto per le sue colpe. La sua filosofia è "tutto esiste solo per me, e perciò tutto è mio"
Il Genio    TCoE Genio (il primo essere) Fu il primo essere a venire al mondo dopo gli dei, controlla tutti e 4 gli elementi, e può concedere un potere diverso a seconda del accordo col warlock. La sua filosofia è "preservare è meglio che cambiare"

Come potete vedere non tutti i patroni sono espressamente malvagi (proprio come non lo sono per il Warlock classico) alcune filosofie sono discutibili, ma non sono troppo diverse da quello che potrebbe pensare una persona qualunque

 

Tutti i nomi sono stati presi dal greco e dal latino, eccezion fatta per Hyperion, che invece è il nome del albero più grande al mondo (sia nel mio mondo fantasy sia nel mondo reale)

 

. . .

Spero di poter aggiornare presto questa inserzione e di poterne aggiungere presto altre

(se vi va lasciate un commento o un parere)

Grazie per la lettura e arrivederci

🙇🏻‍♂️

 

P.s. spesso mentre scrivo faccio errori di battitura, se nottate qualche errore vi pregerei di avvisarmi, grazie🙇🏻‍♂️

Edited by Lyt
per coerenza

2 Comments


Recommended Comments

Bello e ben caratterizzato, complimenti 

L’unica cosa che non mi torna è il dio dei mostri associato al patrono celestiale: l’archetipo è molto legato alle cure, che non mi sembra si sposino bene con la filosofia del patrono stesso 

  • Thanks 1
Link to comment
2 ore fa, Voignar ha scritto:

Bello e ben caratterizzato, complimenti 

L’unica cosa che non mi torna è il dio dei mostri associato al patrono celestiale: l’archetipo è molto legato alle cure, che non mi sembra si sposino bene con la filosofia del patrono stesso 

Innanzitutto, grazie per i complimenti

L'idea principalmente su due idee:

  • Il celestiale è il patrono che più ricorda le divinità classiche (essendo appunto un antico dio lo trovavo calzante)
  • Mentre il lato "curativo" del patrono lo ricollegavo con l'idea del "energia vitale" che pervade tutte le creature viventi (animali, piante, insetti, mostri, muffe ecc). Quindi volevo lasciarla come "abilità" derivata dal suo vecchio ruolo nel panteon delle terre

Ma per quanto riguarda la filosofia hai perfettamente ragione, non centra nulla. Il problema è che è stato il primo che ho scritto e quindi non avevo ancora un idea chiara di cosa volevo fare. Lo appena cambiato da "la legge del più forte" a "la vita farà di tutto per preservarsi, anche a costo di combattere". Che penso si leghi bene sia con le capacita curative del patrono (rappresentando appunto un flusso di vita), sia con l'idea di mostri/bestie che combattono e caciano per la sopravvivenza

Grazie per avermelo fatto notare👍🏻

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...