Jump to content

Seraphimon

Members
  • Content Count

    17
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Coboldo

About Seraphimon

  • Rank
    Viandante
  • Birthday 05/11/1989

Profile Information

  • Location
    Mirdigar
  • GdR preferiti
    D&D
  1. vantaggio difensivo è un talento ma non da bonus di talento alla CA quindi è cumulabile. c'è differenza fra essere un talento che concede un bonus e concedere un bonus di talento. ci deve essere scritto specificatamente che è un bonus di talento, come ad esempio difese leggendarie e i vari talenti specifici per le singole difese secondarie. i talenti che danno bonus situazionabili sono tutti comulativi
  2. quindi ad esempio se un attacco attiva il potere vortice dimensionale del magospada, una interruzione immediata, che però è a distanza, e lui è in mischia, si becca un attacco di opportunità dal suo nemico giusto?
  3. Salve a tutti, spero di aver catturato la vostra attenzione con il titolo del topic. il mio dubbio è il seguente: posso usare azioni immediate (reazioni o interruzioni) in risposta ad altre azioni immediate? (un po' come fare counterspell su una counterspell a magic)
  4. a questo punto ponga un'altra domanda che non riguarda il condottiero, ma il mio pg in generale che è condottiero-magospada. alcuni poteri del magospada, come decreto del magospada, permettono di marchiare non rimuovendo però il marchio dell'aegis. in caso io però usassi tali poteri prima di usare la mia aegis, potrei successivamente marchiare con l'aegis senza rimuovere il marchio fatto con tali poteri?
  5. salve a tutti, ho un dubbio sul potere parola ispiratrice ibrido: -il normale potere può essere usato due volte a incontro e al 16° livello può essere usato tre volte (non dice che si acquisisce un nuovo uso, ma direttamente che può essere usato tre volte) -il potere ibrido invece dice che può essere usato solo una volta per incontro. il mio dubbio è: al livello 16 posso usare il potere ibrido DUE volte o posso usarlo UNA sola volta? grazie
  6. qualcuno qualche post fa ha detto che i combattimenti non sono una partita di scacchi e che le mosse sbagliate si possono recuperare. chiedo scusa ma mi scappa da ridere con questa affermazione perchè l'ultimo combattimento io sono morto e il resto del gruppo è vivo solo perchè il master ha deciso di far ritirare i nemici e il tutto a causa di una mossa errata della strega (stregone ma è una ragazza il pg) nel suo primo turno, direi che non ho altro da aggiungere. vortex può confermare cmq a chi livello giocate? perchè masterizzo in un gruppo di livello 4 ed effettivamente i combattimenti
  7. salve a tutti. prima di aprire questo post ho cercato se ce ne erano di simili ma non mi è sembrato di trovarli, quindi spero di non fare un duplicato. ho una domanda, non vi sembra che i punteggi per le sfide di abilità siano un po' troppo bassi? faccio riferimento alla tabella rieditata presente sullo schermo del dungeon master. per un personaggio di livello 1-3 una sfida moderata ha CD 10. chiunque sia addestrato nell'abilità in questione supera tranquillamente la prova con un 3 praticamente (+5 dell'addestramento +2 di caratteristica) ma anche uno che non è addestrato la supera (
  8. cercando di buildare uno warlock per capire il problema qui descritto mi sono accorto di una cosa: ma lo warlock è l'unico pg che fa danni aggiuntivi per cui non esiste un talento che aumenta i dadi dei danni, come invece esiste sia per il ranger che per il ladro?
  9. l'aura di veleno credo sia più giusta con pestilenza (il cavaliere mancante). per carestia direi di sfruttare un'aura che già hanno i goblin se non sbaglio, che in pratica impedisce ai pg di curarsi!!!!!!!!!!!!!!!!
  10. è bello leggere di come mi ascoltiate ogni volta!!!!!!!!!!!!!!!!
  11. guarda anche nel mio team c'è un guardiano ed effettivamente è soprannominato l'uomo dalle due vite, anche perchè con grazia dell'orso è praticamente immortale, e sicuramente in combo con il guerriero la situazione è anche peggiore. quel potere del tuo chierico è veramente devastante in combo con un ranger, ma per mia esperienza il ranger è molto fragile. sono d'accordo su chi ti consiglia di aggiungere, negli scontri decisivi, elementi scenici che limitino i loro movimenti o che infliggano danni o altri effetti, e poi aggiungi un controllore tostissimo che blocchi il gruppo o provochi i pe
  12. i danni da forza sono un'altra cosa. se non è specificata la fonte del danno sono danni normali.
  13. parli del condottiero? dove lo hai trovato? perchè se dici colpo del condottiero hai sbagliato a leggerlo....
  14. Mi unisco anche io alla discussione per parlare un attimo del condottiero, per fare un po' di chiarezza, visto che a differenza di chierico e sciamano non è stato completamente presentato. Premetto che è l'unica guida che ho effettivamente giocato anche a livelli alti (nell'avventura che sto giocando sono al 14) e quindi eviterò di fare confronti con altre classi che ho visto giocare solo a bassi livelli o di cui ho solo letto i poteri perché mi sembrerebbe una cosa poco corretta, e poi perché ogni giocatore sa che fra il manuale e il tavolo da gioco cambia completamente l'utilità di un potere
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.