Jump to content

Kroj

Ordine del Drago
  • Content Count

    37
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

9 Goblin

About Kroj

  • Rank
    Virtuoso
  • Birthday 07/29/2019

Contact Methods

  • Skype
    simo.gnani

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Milano
  • GdR preferiti
    Pathfinder
  • Occupazione
    Studente Computer Science
  • Interessi
    Programmazione, videogiochi, anime, libri, film, cibo, palestra, cucina, birra, viaggi.
  • Biografia
    Sono un ragazzo simpatico e socievole. Di solito mi faccio pochissimi problemi per quasi qualunque cosa, e mi mischio bene nella maggior parte dei gruppi :D

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Egennon Sentendomi chiamare "coso" sorrido Giusto giusto, non mi sono presentato. Io sono Egennon, poi presentazioni più ufficiali credo possano attendere di essere fuori di qui. Andiamo dunque, e stiamo attenti. Se anche gli altri avanzano, li seguo fino ad arrivare ai primi scaffali, per vedere cosa contengono. @DM
  2. Egennon Mi avvicino anch'io al cibo dei centopiedi, e tra i discorsi di Wolfen e quello che vedo coi miei occhi, iniziano a sorgermi dei dubbi. Ehm gente, ci hanno promesso 5 monete a testa, e per un paio di centopiedi può quasi andar bene, ma questo... coso, questo polipo... non so, inizio ad essere preoccupato. Mi volto verso il gruppo con un'espressione preoccupata. Osservo per un attimo le loro reazioni. C'è da dire che forse il tocco finale alla stranezza di queste grotte l'ha dato la nostra presenza, eh... Vedendo che alla luce sta pensando la nuova arrivata, Hester, spengo la torcia e la appoggio vicino ai corpi morti a terra. Mi pulisco un po' come riesco dal sangue degli insettoni. Comunque se decidiamo di andare avanti, serve un po' più di tattica. Von Kross - mi rivolgo all'elfo mi piace l'iniziativa, però sta davvero attento ad esporti. Wolfen mi sembrava decisamente più pronto a ricevere una carica di questi vermoni, quindi cerca di star dietro di lui. E dobbiamo cercare di facilitare il compito al buon Chak, se possibile, quindi cerchiamo di non fare casino e di individuare i nemici prima che loro individuino noi. E Hester... mi blocco un secondo. Incantesimi, un guanto chiodato, non troppo diverso da quello che faccio io. In mischia con noi?
  3. Egennon Eh certo, è venuta giù a prendere le spezie, cosa c'è di strano. Beh Hester e faccio un goffo inchino, intralciato da armi, torcia e armatura benvenuta tra noi. Non hai l'aria di qualcuno che sta solo facendo la spesa, ma suppongo nemmeno noi quella dei ripulitori di cantine e accenno al gruppo variegato e multicolore con me. Che ti serviva, e nel caso servisse, ci daresti una mano? Aggiungo sorridendo.
  4. Egennon Appena io e Wolfen ci mettiamo in moto, dei centopiedi giganti restano solo delle budella sparse. Inizia a piacermi il cacciatore. Mi volto verso di lui per complimentarmi, ma vedo che la sua testa da pipistrello è voltata a guardarsi le spalle, ed è ancora in tensione. Mi giro di scatto anch'io, temendo altri nemici. Ok elfi, tengu e cacciatori mutaforma, ma questa è davvero troppo. Davanti mi si para un apice di stranezza, sembra una donna con capelli rossi e un occhio giallo, con in mano quello che sembra un libro e qualcosa simile ad artigli. Ma visto l'andazzo come minimo sarà un drago dorato o una bestia del mondo fatato... hei fa anche rima... Heilà! Salve, tu chi e cosa saresti invece...?
  5. Poog (chierico) Quella schifosa goblin è più agilissima di quello che sembra, e mi schiva i miei bei raggidifuoco. Oppure sono io che inizio a tirarli storti. Comunque vedrà, appena Zarongel si decide a darmi una mano, come la brucio, oh se la brucio. Intanto gli altri sembrano prendere un po' di schiaffi da rospi e così strani simili a rospi, ma per ora lo scaltro Poog sembra non aver attratto la loro attenzione. Beh, meglio così.
  6. Ma giustamente, anche Brunno è messo così mi pare, io direi che la possiamo quasi adottare come regola, festivi e prefestivi in generale non si gioca.
  7. E' tipo un tacito accordo che nel weekend si freeza? Nel caso a me non dispiace, però ci sarei anche per andare avanti 😊
  8. Egennon Ecco te pareva... penso, vedendo Wolfen che passa di volatile in volatile. Tranquilli, non preoccupatevi per il povero umano che non si vede la punta dei piedi! E ridacchio Allora una torcia la tengo io, ma non dovrei aver problemi in ogni caso. E seguo poco dietro Chak.
  9. Egennon Per quanto riguarda la luce, abbiamo le torce che ci ha dato Gaius faccio, sollevandone una con la mano con cui non tengo l'arma e, così a sensazione, guardo anche gli altri presenti, soffermandomi in particolare sul druido-cacciatore non dovremmo avere problemi in ogni caso, dico bene? Però mandare avanti il tengu potrebbe essere una buona idea, sembra uno che sa il fatto suo ed è risaputo che quelli della sua razza se la cavano bene con queste cose. Direi che finché ti seguiamo a ruota, Chak, puoi andare tranquillo e sollevo la lamastella sorridendo.
  10. Egennon Forte che Chak-Chak si sia incazzato per la storia del gufo e non abbia detto niente sulla mia battuta sul nido. Devo stargli simpatico. Se siamo arrivati e a Gaius non cambia niente, destra o sinistra per me è uguale rispondo a Chak-Chak mentre sbatto a terra lo zaino e inizio a ravanare e a tirare fuori armatura e arma. Poi inizio ad indossare l'armatura, operazione che richiede qualche minuto, e a giocherellare con la lamastella. Io, ad ogni modo, lavoro tranquillo o no, prendo le mie solite precauzioni. Meglio prevenire che curare - o morire. Aggiungo facendo l'occhiolino al gruppo.
  11. Lascio parlare qualche momento gli altri, mentre finisco di sorseggiare con calma la mia birra. Poi mi rivolgo al mezz'orco Venti monete in tutto? Ti vuoi proprio rovinare eh... ma suppongo che se il lavoro è facile e veloce, la paga non sia così terribile. Sbatto il boccale sul tavolo. Va bene! Quando iniziamo?
  12. Egennon Ascolto con interesse le risposte di tutti quanti, anche perché il mio sesto senso mi dice che avrò a che fare con questo gruppetto per un bel pezzo. Dunque, abbiamo un tengu con scarse capacità sociali, un elfo timido con minimo dieci volte i miei anni e il druido che non hai mai visto un elfo pensava che il tengu fosse un altro druido. Ok, ci possiamo lavorare su. Cerco di rispondere a tutti: sorrido all'elfo, mentre faccio un cenno per richiamare l'attenzione dell'oste Questa filastrocca ha una storia curiosa, magari con più tempo te la racconterò... e la battuta sul nido, era per il tengu, ovviamente immagino che non sia raro per un elfo avventurarsi nelle cittadine montane, così vicine alla natura, dico bene? Poi guardo il tengu e sollevo la borsa Se per avventuriero intendi questa ferraglia, beh, è il minimo necessario alla sopravvivenza. Come tutti amano dire, sono tempi difficili questi... difficili poi per cosa, non so bene e ridacchio, poi indico il suo stocco Nemmeno tu sembri scherzare, comunque Comunque, aggiungo voltandomi verso il druido questo sul brindare tutti assieme fin'ora è il mio discorso preferito. E non sia mai detto che io mi faccia offrire da bere al primo incontro, nossignore. Appoggio il borsello col mio denaro sul bancone, e appoggio lo zaino a terra sto coso mi sta spaccando la schiena, ammiccando all'oste Per me una birra, buonuomo, e il primo giro per questi signori è offerto da me, e mi raccomando di trattarli con riguardo! Porgo la mano ai miei probabili futuri compagni, terminando le presentazioni Piacere di conoscervi Wolfen, Chakchak, Von Kross. Io sono Egennon. Egennon K. Jondìr. E per quanto riguarda le avventure che parleranno di noi, Wolfen, amico mio, speriamo di finirci tutti quanti... e gli sorrido, aggiungendo ...ma soprattutto, speriamo di esserci ancora per sentirle cantate! @Players
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.