Jump to content

Asf

Members
  • Content Count

    10
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Coboldo

About Asf

  • Rank
    Viandante
  • Birthday 11/02/1985

Profile Information

  • Location
    udine
  1. Esatto. La sola limitazione è che fare il secondo attacco ti porta via l'unica azione bonus che hai a disposizione. Quindi ogni turno sarà importante decidere bene come spenderla. Ma non la trovo affatto male come opzione "basic".
  2. Si infatti! già mi immagino la calca di arcieri attorno all'avversario prono
  3. ciao Shape! Che ne dici di un improvement del nemico prescelto adottando un sistema che ricalchi il funzionamento di Knowledge Devotion? Sarebbe in linea con ciò che Favored Enemy già concede, ovvero vantaggio sulle prove di Intelligenza per richiamare informazioni riguardo a tali creature. Almeno diamo un senso pratico a questa prova. A seconda del risultato, si potrebbe scegliere tra varie opzioni: bonus ai danni, vantaggio sugli attacchi, svantaggio agli attacchi dei nemici prescelti, vantaggio ai propri alleati ecc.
  4. Esatto. Aggiungo che un arciere ha svantaggio negli attack rolls se il bersaglio è prono. Tuttavia, questo mi fa sorgere un dubbio: se attacco tirando con l'arco qualcuno che mi è adiacente (e quindi ho svantaggio) ma che è prono (RAW ho vantaggio al tiro per colpire perché "An attack roll against the creature -prone- has advantage if the attacker is within 5 feet of the creature") ... come si risolve la cosa? Si annullano le condizioni e quindi effettuo l'attacco normalmente? La descrizione di "prone" non fa distinzione tra melee o ranged attack, parla solo di distanza tra attaccante
  5. Che se combatti impugnando un'arma leggera in ognuna delle due mani e durante il tuo turno effettui l'azione di attacco con un una di queste, ricevi un'azione bonus per effettuare un attacco anche con l'altra arma (alla quale non si somma il mod. caratteristica per determinare i danni). Con lo stile di combattimento "two-weapon fighting" sommi il mod. caratteristica anche al secondo attacco. A differenza di altre edizioni non ci sono penalità all'attack roll. Ricordo che la bonus action è 1 sola azione extra di cui puoi disporre nel tuo turno solo se te ne viene concessa facoltà dall'utilizz
  6. Preparare un'azione è di per sé un'azione. Una delle opzioni che una creatura ha a disposizione tra le azioni che può compiere durante il suo turno. Questo significa la creatura prepara l'azione nel suo turno. Se il trigger si innesca nel turno della creatura, stiamo già parlando del suo turno seguente. E quindi del round successivo rispetto a quello in cui stata preparata l'azione. Quindi non puoi più usare la reaction data da Ready proprio perché il round è finito e siamo passati al seguente. Come hai scritto tu stesso: "To do so, you can take the Ready action on your turn so that you c
  7. Premetto che anch'io, come Shape, sono da sempre un amante del Ranger e che, come lui, sono rimasto un pochino deluso da come è stato presentato. Ad esempio, visto il successo che aveva avuto in 3.x il talento Knowledge Devotion, avrei trovato molto carino dare al Ranger una capacità che ne ricalcasse i benefici. In effetti, il privilegio di classe Favored Enemy concede anche un bonus alle prove di Intelligence per richiamare informazioni sui suoi nemici prescelti. Se il risultato della prova fosse stato abbinato ad un bonus ai danni, sarebbe stato perfetto e non l'avrei trovato eccessivo nemm
  8. Viste le premesse di Next, sinceramente mi sarei stupito se non fosse stata prevista un'opzione di gioco per i livelli superiori al 20. Non ho ancora alba della Guida del DM, ma da quel che ho capito è un "sistema a livelli". Se dovesse continuare questo parallelismo tra Mostri e pg, non sarebbe assurdo fare la prediction che pg epici acquisiscano anch'essi delle "legendary actions", comuni a tutti i pg o magari selezionabili da una lista specifica per ogni classe. Ulteriore grado di personalizzazione del personaggio. Ma è solo una prediction! Attenderemo le linee guida.
  9. Perdonami Shape, ma non ho compreso questo passaggio: Da quello che ho capito io leggendo il mago, il numero di incantesimi preparabili è LIV. WIZARD + INT. MOD. Ma è il numero di incantesimi, non il numero di livelli di incantesimo. Sono due concetti molto diversi! Inoltre per "potenziare" un incantesimo basta lanciarlo usando uno slot di livello superiore, non c'è bisogno di prepararlo ad un livello più alto. Una delle modifiche alle meccaniche di preparazione degli incantesimi del mago sta proprio nel fatto che "incantesimi preparati" e spell slot sono due concetti separati. A
  10. Mi inserisco nel discordo "Conjurations" facendo notare altre cose che, leggendo Conjure Elemental, mi sono balzate all'occhio: - il tempo di lancio è 1 minuto, il che lo rende un incantesimo non semplice da usare durante un incontro. E qui torna una riflessione che ho già visto altre volte in altri topic, ovvero l'importanza in questa edizione di avere un esploratore/guida che "prepari" il gruppo agli incontri; - la "regola di ingaggio" (l'ho chiamata in questo modo) di un elementale è che, per poterlo evocare, ci sia una sorgente (naturale o meno, suppongo) del relativo elemento nelle vi
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.