Jump to content

[3.0] Invisibilità e tirare alla cieca


dervel

Recommended Posts

Ciao a tutti :D,

è un pò che non ci si vede, come va? Vengo subito al dunque:

un personaggio nel gruppo ci tradisce, forte della sua momentanea supremazia, e comincia a farci la festa. Lui è un chierico di Wee Jas di 5°, ha ancora un pò di incantesimi dalla sua e l'aiuto di 3 scheletri animati, uno di taglia media e due di taglia grande.

Io, mago halfling di 4°, che ho fiutato l'imboscata notturna, mi casto invisibilità, faccio andare via il mio mulo sperando che il chierico cada nel tranello e silenziosamente (3 metri per round) comincio ad allontanarmi nell'altra direzione.

Cosa succede? che, per vari motivi il chierico (balestra in mano) si riavvicina alla mia posizione attuale e con "visione della morte" attiva percepisce la mia presenza (ma nn sa dove sono esattamente).

Ora è il mio turno. Mettiamo che il chierico è al centro di un sistema di riferimento:

- io mi trovo 6 metri a nord rispetto al centro

- 2 scheletri grandi a circa 12 metri direzione nord-nord-est

- l'altro scheletro medio affianca il chierico

- un personaggio bardo è a circa 21 metri ad est-sud-est

- il mulo a circa 45 metri ad ovest.

Questo è quello che vorrei fare: corsa (24 metri) in direzione ovest (voglio cercare di raggiungere il mulo), invisibile ma non silenzioso (ovviamente).

Il mio dubbio è: quando termino il mio movimento, se un avversario dovesse superare una prova di ascoltare (CD da definire), non riuscirebbe ad individuare perfettamente la mia posizione, giusto? Nel senso che saprebbe che qualcosa si è mossa fino ad una certa zona, ma senza conoscere esattamente il quadratino esatto di posizionamento, o no?

Se il chierico volesse spararmi con la balestra, dovrebbe PRIMA dire verso quale quadratino indirizzare il dardo (nella direzione da cui sente provenire rumori), e POI eventualmente effettuare i tiri per colpire (-4 al tiro, 50% di fallire), o no?

C'è qualche errore nella mia interpretazione? Perchè secondo un altro giocatore del gruppo, un personaggio che superasse un tiro di ascoltare per percepire una creatura invisibile, dovrebbe sapere in quale quadratino si trova... mi sembra un pò eccessivo, specie se la situazione non è vicina (cioè corpo a corpo).

Grazie ;).

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 6
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Il mio dubbio è: quando termino il mio movimento, se un avversario dovesse superare una prova di ascoltare (CD da definire), non riuscirebbe ad individuare perfettamente la mia posizione, giusto? Nel senso che saprebbe che qualcosa si è mossa fino ad una certa zona, ma senza conoscere esattamente il quadratino esatto di posizionamento, o no?

Capisce in che direzione vanno i passi

Se il chierico volesse spararmi con la balestra, dovrebbe PRIMA dire verso quale quadratino indirizzare il dardo (nella direzione da cui sente provenire rumori), e POI eventualmente effettuare i tiri per colpire (-4 al tiro, 50% di fallire), o no?

perché -4 al tiro? solo il 50% di fallire

C'è qualche errore nella mia interpretazione? Perchè secondo un altro giocatore del gruppo, un personaggio che superasse un tiro di ascoltare per percepire una creatura invisibile, dovrebbe sapere in quale quadratino si trova... mi sembra un pò eccessivo, specie se la situazione non è vicina (cioè corpo a corpo).

Grazie ;).

Io interpreto come te...va bene che parliamo di D&D, ma fagli questo esempio

Lui è da un lato e tu dall'altro di un campo da basket (per il lungo naturalmente)

Lui chiudendo gli occhi dovrebbe capire in che punto sei della linea, mentre magari intorno c'è il bardo che combatte con gli scheletri..

Link to comment
Share on other sites

A creature can use hearing to find an invisible creature. A character can make a Listen check for this purpose as a free action each round. A Listen check result at least equal to the invisible creature’s Move Silently check result reveals its presence. (A creature with no ranks in Move Silently makes a Move Silently check as a Dexterity check to which an armor check penalty applies.) A successful check lets a character hear an invisible creature “over there somewhere.” It’s practically impossible to pinpoint the location of an invisible creature. A Listen check that beats the DC by 20 pinpoints the invisible creature’s location.

una prova di ascoltare permette d isapere che sei li da qualche parte. Per sapere in che quadrato sei deve battere la prova di 20 punti.

Link to comment
Share on other sites

To Klunk: dicevo -4 a colpire perchè mi sembra che ci fosse questa penalità, almeno per il corpo a corpo; però nn so se effettivamente si applica anche al combattimento a distanza.

To Silverleaf: grazie per il link.

To Thondar: quindi, se io dovessi correre, potrei provare un "muoversi silenziosamente" applicando un -20, mentre il mio avversario dovrebbe superare la mia prova di almeno 20 punti per sapere in che esatta posizione mi trovo, giusto?

Es.: mi allontano da lui, di corsa, a 24 metri di distanza da lui. Per ogni 3 metri di distanza c'è un malus di -1 alle prove di ascoltare, mi sembra. Io ho a muovermi silenziosamente +4, -20 perchè sto correndo, quindi -16. Lui ha + 4 ad ascoltare, -8 per la distanza, quindi -4.

Se al tiro di dado faccio 10, ottengo -6; lui dovrebbe ottenere complessivamente 14 o + (cioè fare 18 al dado, giusto?) per sapere esattamente dove mi trovo. Ed anche in quel caso, avrebbe il 50% (anche -4? ;D) di possibilità di fallire il bersaglio giusto?

To All: grazie per l'aiuto che mi state dando :D.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...