Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Revolver Elfici

Non volete permettere l'uso delle armi da fuoco nella vostra campagna per questioni di bilanciamento, ma l'estetica delle pistole vi piace comunque? GoblinPunch ha una soluzione per voi.

Read more...

Su Youtube apre L'Angolo del GdR

L'Angolo del GdR è un canale Youtube da me aperto di recente, in cui condivido consigli ed esperienze per gli appassionati di D&D e altri GdR.

Read more...
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XI

Oggi Robert Conley ci parla degli Incontri Generali, che serviranno a dare vita e approfondire gli aspetti della vostra sandbox che non sono legati ad un luogo in particolare.

Read more...

Sono iniziate le riprese del film di D&D

Le riprese del film di D&D sono ufficialmente iniziate.

Read more...

La WotC apre un blog su D&D

Diamo uno sguardo al funzionamento interno del Team D&D della WotC tramite le parole di uno dei suoi membri.

Read more...

Recommended Posts

In questo articolo di GoblinPunch un mago pazzo da per sbaglio vita a una creatura folle...ed esilarante.

Articolo di GoblinPunch del 21 Gennaio 2015

Nel tentativo di evitare la vecchiaia e gli assassini, Mologon il Mago ha deciso di clonarsi. Nonostante fosse un potente mago, nel campo della clonazione era solo un novizio. Le sue creazioni sono schizzate fuori dalle vasche di clonazione sputacchiando incantesimi e strangolando Mologon con i loro stessi cordoni ombelicali. 

Creare una creatura è semplice, come può confermare ogni mago. Creare una creatura che possa essere controllata è molto difficile e qui è dove ha fallito Mologon. Ma creare una creatura che può riprodursi naturalmente è ancora più arduo ed è molto sorprendente che il mago sia riuscito in questo obbiettivo. 

Sean_Andrew_Murray_10a-min-min.jpg

I Wizlock nascono da uova sferiche. Sembrano sfere di cristallo piene di nebbia, o forse di una specie di zuppa di miso fatta con latte e brillantini. Si riproducono asessualmente, con ogni Wizlock adulto che depone dalle 2 alle 3 uova all'anno, durante la luna piena. 

Poiché non c'è alcune ricombinazione genetica e dato che i Wizlock sono molto instabili, ereditano le mutazioni dei propri antenati. Ogni generazione diventa più stramba e si allontana sempre di più dal progenitore originale. 

Assomigliano a Mologon... a parte per le mutazioni. Anche se hanno un QI da genio sono troppo folli e distratti per metterlo a frutto. L'unica cosa per la quale impiegano il proprio intelletto è dibattere sulle minuzie (come chi ha defecato nel cestino del pranzo i metodi forensi per determinare il colpevole) e per criticare gli incantesimi dei personaggi. 

Sono l'ego frammentato di un grande mago. Un po' come ciò che resta di un grande eroe dopo che la demenza lo ha divorato. Sono alti la metà di un umano, così possono essere uccisi a mucchi senza farsi sentire troppo male. Desiderano i vestiti e gli strumenti dei maghi, ma hanno da tempo dimenticato la loro funzione. 

102ca1f8e007476522fcdd6b8a4fcf7d.jpg

Tesori e Follia

  1. Piccole bottiglie, ciascuna riempita con acqua di un colore diverso (mondano).
  2. Bacchette fatte di peli e muco indurito.
  3. Burattini che assomigliano a Wizlock.
  4. Topi e rospi imbalsamati. A volte con delle piccole ruote e una cordicella per tirarli.
  5. Una scultura di ippogrifo fatta con la spazzatura. 
  6. Pentagrammi di gesso dipinti al centro di ogni singola stanza. 
  7. Mani dipinte di bianco per sembrare guanti. 
  8. "Laboratori da alchimista" fatti con scodelle d'argilla, spirali d'argilla, termometri dipinti...
  9. Mattoni dipinti per sembrare libri, attentamente riposti su scaffali per sembrare una grande libreria. 
  10. Un Wizlock che è stato costretto a fare la parte del demone. Dipinto di rosso e dotato di corna finte. Scorrazza attorno gridando "Male! Morte!" nella lingua demoniaca, attaccando personaggi e altri Wizlock.
  11. Pergamene scritte in codice, in linguaggi oscuri o in dialetti bizzarri. Il contenuto riguarda stupide storielle, come "Moop e Moopy si innamorano e hanno dei bambini, capitolo 1 il seguito".
  12. 1d3 pergamene e pozioni vere. 

Cosa c'è di interessante a proposito di questa tribù di Wizlock?

  1. Hanno piccoli Wizlock al guinzaglio. 
  2. Hanno tutti due teste. Difficile coglierli di sorpresa. 
  3. Sono solo una testa. Movimento dimezzato. 
  4. Macrocefali. Hanno un'esplosione cerebrale (come un Mind Flayer) da 3d6 danni. 
  5. Testa deformata a guisa di cappello da mago. Non hanno un vero cappello da mago. 
  6. Centauri, hanno la parte superiore da umano e quella inferiore da gatto nero. +50% di velocità.
  7. Polipoide, con una testa umana su una super-barba con otto diramazioni. 
  8. Amorfi. Mettete assieme tutti i Wizlock che sono presenti nell'incontro in un unico grande, rotolante, urlante blob. 

fc870a6cf7a526aec4dd6bc024ecb427.jpg

Wizlock

Numero di mostri: 2d6
DV CA senza armatura 
Attacco: piccole daghe 1d4
Velocità: come gli umani
Morale 6

*Ogni tribù di Wizlock ha abilità e magie diverse. Ciascuna può essere usata una volta per Dado Vita. 

  1. Dardo Incantato
  2. Spruzzo Colorato
  3. Occhio Laser
  4. Respiro di Ghiaccio
  5. Stridio
  6. Potere speciale:
    - Permanentemente invisibile, eccezion fatta per gli occhi.
    - Velocità di volo pari a 45m.
    - Assorbimento magico (75% di resistenza agli incantesimi, riceve 1DV ogni volta che resiste ad un incantesimo, massimo 3DV).

Incantesimi che un Wizlock non potrà (probabilmente) insegnarvi direttamente

Occhio Laser
Mago Lv1
Raggio 60m  
Fai un attacco a distanza con +4 per colpire. Il bersaglio riceve 1d6 danni e prende fuoco se è infiammabile.

Respiro di Ghiaccio
Mago Lv1
Raggio: cono di 6m
1d6 danni, Tiro Salvezza per dimezzare. Inoltre estingue tutte le fiamme grandi come una torcia o più piccole. 

Stridio
Mago Lv1
Raggio: 6m
Tutte le creature entro 6m ricevono 1d6 danni, Tiro Salvezza per dimezzare. L'incantatore supera automaticamente il tiro. Il vetro colpito dall'incantesimo ha una probabilità di frantumarsi: 50% per le bottigliette delle pozioni, etc. 

d767bb9b669090504505dac3f91b7fa1.jpg

Frasi

"Avete perforato il mio occhio mistico con il vostro volgare assalto!"
"L'ontologia ricapitola la vostra sconfitta!"
"Mago mago mago mago MAGIA!"  
*lancia un incantesimo*
"SKREEEEEE!" 
"Sei troppo strano per essere un famiglio!"
"Ti morderò con la mia magia!"
"Fuggite, prima che io debba evocare il mio froghemoth!"

"Bimbipergamena! Erghk!"

Se uccidete abbastanza Wizlock e li gettate in una vasca di acqua bollente avete percorso il 90% della strada necessaria per creare una vasca di clonazione, perciò sono abbastanza preziosi sotto questo aspetto.

Nota del traduttore.
Adoro questi cosi schifosi, perciò appena li ho visti ho deciso di farne una conversione per la 5a edizione e inserirli in una mia campagna. Ancora non mi è riuscito di usarli in una storia (non sono proprio adatti a qualsiasi genere di avventura) ma intanto eccoli qui. 
La base di partenza è un semplice goblin. Ci offre tutto quello che ci serve: taglia piccola, relativamente pochi punti ferita, velocità 9m, capacità di sgusciare via rapidamente... l'armamentario di base di una canaglietta pericolosa e folle. 
Sono necessarie alcune piccole modifiche: 

  • Niente scimitarra o arco corto nell'equipaggiamento di un Wizlock: solo un pugnale. 
  • Niente bonus alla Furtività: il valore di Furtività di un Wizlock è solo +2.

Quando scegliete un Wizlock come avversario tirate sulla seguente tabella tante volte quante sono i suoi Dadi Vita (di solito 2). Ciascun risultato conferisce al Wizlock un incantesimo da usare una volta come Azione. L'incantesimo ha solo componenti Verbali (un Wizlock che non può strillare oscenità come un ossesso non può lanciare incantesimi) e viene lanciato con un livello pari a metà dei suoi Dadi Vita (perciò, di solito, come un incantesimo di livello 1).

  1. Dardo Incantato (assume forme bizzarre e insensate, come zampe di pollo o rospi in tutù).
  2. Spruzzo Colorato (il Wizlock vomita un arcobaleno addosso alle vittime).
  3. Occhio Laser (letteralmente, il suono è quello di una spada laser).
  4. Respiro di Ghiaccio (non deve per forza uscire dalla bocca. I Wizlock sono volgari!).
  5. Stridio (di denti, o di unghie su una lavagna. Meglio ancora, denti su una lavagna).
  6. Scudo (accade un qualche portento magico assurdo che protegge lo sgorbietto). 

285673a40dd7e3acc098584522fc98f0.jpg

Quando scegliete un Wizlock come avversario tirate anche una volta sulla seguente tabella. Queste mutazioni sono sempre attive.

  1. Permanentemente invisibile, eccezion fatta per gli occhi. Comunque un normale effetto di invisibilità, ma il Wizlock urlerà parecchio per non sentirsi escluso.
  2. Velocità di volo pari a 45m. 
  3. Assorbimento magico: ha vantaggio ai Tiri Salvezza contro le magie. Se supera un Tiro Salvezza riceve 5 punti ferita temporanei. 
  4. Sdoppiamento. Quando raggiunge 1/2 dei punti ferita iniziali si sdoppia in due individui. Uno dei due è ancora ferito, l'altro è un Wizlock con tutte le caratteristiche del primo, ma con tutti i punti ferita ancora sulle spalle. 

Nuovi Incantesimi
Sono piuttosto semplici da ricreare per la 5a edizione. 

Occhio Laser
Evocazione di Lv1 (Mago, Stregone)
Tempo di lancio: 1 Azione
Portata: sé stesso
Componenti: V
Durata: Istantanea
Un raggio laser viene sparato dall'occhio dell'incantatore. Tutte le creature in una linea lunga 18m (parte dal Wizlock) subiscono 3d6 danni radianti. Un Tiro Salvezza su Destrezza dimezza i danni. Rimbalza sugli specchi e su superfici riflettenti, con un angolo di 45°.

Respiro di Ghiaccio
Evocazione di Lv1 (Mago, Stregone)
Tempo di lancio: 1 Azione
Portata: sé stesso
Componenti: V
Durata: Istantanea

Come l'incantesimo "Mani Brucianti" ma infligge danni da freddo. In aggiunta l'incantesimo ha origine dal retro del Wizlock, e i bersagli adiacenti hanno svantaggio al tiro salvezza.  

Stridio
Evocazione di Lv1 (Mago, Stregone)
Tempo di lancio: 1 Azione
Portata: sé stesso
Componenti: V
Durata: Istantanea

Come l'incantesimo "Onda Tonante" ma i danni sono psichici invece che da tuono. 



Visualizza articolo completo

  • Like 1
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

  • Replies 3
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

In questo articolo di GoblinPunch un mago pazzo da per sbaglio vita a una creatura folle...ed esilarante. Articolo di GoblinPunch del 21 Gennaio 2015 Nel tentativo di evitare la vecchiaia e

Questa è come l'invenzione della ruota: una volta che te la spiegano, ti vien da chiedere perché un'idea così semplice e geniale non sia venuta a te.

Questo autore mi piace sempre di più.

  • 2 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Pippomaster92
      Non volete permettere l'uso delle armi da fuoco nella vostra campagna per questioni di bilanciamento, ma l'estetica delle pistole vi piace comunque? GoblinPunch ha una soluzione per voi.
      Articolo di Goblin Punch del 08 giugno 2017
      La polvere da sparo è stata scoperta molto tempo fa a Centerra. Ma non funziona più.
      Quando si cominciò a conquistare la regione, a porre strade dritte e sicure, si combattè una guerra contro i culti del fuoco. I conquistatori vinsero, come fanno sempre, e gli dei del fuoco furono dispersi. Alcuni furono indeboliti e rinchiusi. Altri spinti nel mare e spenti.
      Alcuni possono essere ancora visti lungo la Costa Vittoriosa. Il tempo e le onde ne hanno consumato i dettagli, ma solo i blasfemi sostengono che siano solo scogli. 
      Più o meno nel periodo della guerra contro il fuoco, la polvere da sparo smise di funzionare. 
      Nota: l'unica sopravvissuta della guerra contro il fuoco fu Lady Hellfire, l'unico vulcano di Centerra. Dove fuoco e pietra hanno fallito, la carta ha avuto la meglio e il vulcano sopravvive grazie ad un trattato di pace. Se mai il trattato dovesse essere ritenuto nullo, l'ultimo vulcano di Centerra probabilmente si spegnerebbe. 
      Revolver Elfici
      Gli elfi detestano rinunciare a qualcosa che hanno conquistato. Lo stesso vale per le armi da fuoco. E così mentre le altre razze imprecavano e fondevano i cannoni ormai inutilizzabili, gli elfi cercavano un modo per far funzionare le proprie pistole.
      Le pistole elfiche sono barocche e altamente personalizzate. Ciascuna è un pezzo d'arte unico, e vale una fortuna per uno storico. Sono anche molto funzionali, dato che gli oggetti elfici si rompono di rado. 

      Un design fin troppo semplice
      La pistola nota come Carica, mia Coraggioso Destriero ha solo una vaga rassomiglianza con un cavallo. È stato usato del mithril per rafforzarao, ma la maggior parte dell'arma è di vetro alchemico, tinto di un pallido blu. Concede +4 al tiro per colpire. 
      Da un DM ad un altro: penso che le pistole siano molto più divertenti delle bacchette magiche. E tutti possono usarle. Penso che sostituirò le bacchette con le pistole ogni volta che mi sarà possibile.
      Munizioni Elfiche
      In assenza della polvere da sparo, gli elfi hanno dovuto trovare dei propellenti diversi per le loro armi. Una distrazione bene accetta, dopo la guerra. Come per le armi, ogni cartuccia è fatta a mano.
      Ancora non è certo che cosa usino gli elfi al posto della polvere nera, ma è altamente magico. Le munizioni sono divise in varie categorie basate sulla forma del bossolo e il tipo di nota prodotta durante lo sparo. 
      Nota: ci sono diverse varianti del proiettile "Circolo dei Danzatori", ma quella qui presentata è la più comune.  
      Bossolo: un circolo di danzatori intenti a lanciare petali di rosa, dipinto a mano.
      Sonorità: accordo di corno in ottone, Sol maggiore.
      Effetto: una ferita profonda che emana fumo bianco.
      Meccaniche: 3d6 danni.
      Bossolo: elefante scorticato, inciso.
      Sonorità: strimpellio di chitarra secco, ascendente, Do maggiore.
      Effetto: il proiettile incandescente brucia un percorso nella retina del bersaglio, creando scie incandescenti per qualche minuto.
      Meccaniche: 2d6 danni corporei, 2d6 danni incorporei (in realtà spara due proiettili, uno etereo e uno materiale; nemici che possono essere colpiti da entrambi subiscono entrambi gli effetti). 
      Bossolo: uccello canterino che emerge da una bocca, scolpito. 
      Sonorità: cembali colpiti con forza. 
      Effetto: chi spara il colpo sembra trasformarsi in fumo di polvere da sparo, e poi dissolversi. 
      Meccaniche: 2d6 danni e ti teletrasporta adiacente al bersaglio (un personaggio che impugna anche uno stocco ed è addestrato nella teledanza elfica può compiere un attacco gratuito).
      Le munizioni elfiche si trovano solo nei dungeon, oppure possono essere prese dai signori degli elfi, e anche così solo in piccole quantità (1d6, magari 2d6). La loro creazione è ancora un enigma. 
      Link all'articolo originale: http://goblinpunch.blogspot.com/2017/06/elven-revolvers.html
      Visualizza articolo completo
    • By AngoloDelGdR
      L'Angolo del GdR è un canale Youtube da me aperto di recente, in cui condivido consigli ed esperienze per gli appassionati di D&D e altri GdR.
      Salve avventurieri e cantastorie, mi chiamo Matteo, meglio conosciuto come Malk, e sono un Dungeon Master e giocatore di ruolo da oltre 20 anni (sin dai tempi del set introduttivo di AD&D)!
      Nel mio canale “L'Angolo del GdR” condividerò con voi trucchi e segreti per creare, e partecipare, a fantastiche avventure ambientate nel vostro gioco di ruolo preferito. Fantasy, sci-fi, horror e chi più ne ha, più ne metta.
      Assieme, impareremo come raffinare l’arte della narrazione di gruppo e come sviluppare trame, mondi e personaggi leggendari. Sei un nuovo giocatore alla ricerca di un aiutino oppure un DM veterano in bisogno d’ispirazione? Allora questo canale fa proprio al caso tuo! Tutti sono i benvenuti a prender parte a questo fantastico viaggio nel cuore del nostro straordinario hobby!
      Lucidate le armature e spolverate i vostri dungeon perché si va...all’avventura!


      Visualizza articolo completo
    • By Pippomaster92
      Articolo di Goblin Punch del 08 giugno 2017
      La polvere da sparo è stata scoperta molto tempo fa a Centerra. Ma non funziona più.
      Quando si cominciò a conquistare la regione, a porre strade dritte e sicure, si combattè una guerra contro i culti del fuoco. I conquistatori vinsero, come fanno sempre, e gli dei del fuoco furono dispersi. Alcuni furono indeboliti e rinchiusi. Altri spinti nel mare e spenti.
      Alcuni possono essere ancora visti lungo la Costa Vittoriosa. Il tempo e le onde ne hanno consumato i dettagli, ma solo i blasfemi sostengono che siano solo scogli. 
      Più o meno nel periodo della guerra contro il fuoco, la polvere da sparo smise di funzionare. 
      Nota: l'unica sopravvissuta della guerra contro il fuoco fu Lady Hellfire, l'unico vulcano di Centerra. Dove fuoco e pietra hanno fallito, la carta ha avuto la meglio e il vulcano sopravvive grazie ad un trattato di pace. Se mai il trattato dovesse essere ritenuto nullo, l'ultimo vulcano di Centerra probabilmente si spegnerebbe. 
      Revolver Elfici
      Gli elfi detestano rinunciare a qualcosa che hanno conquistato. Lo stesso vale per le armi da fuoco. E così mentre le altre razze imprecavano e fondevano i cannoni ormai inutilizzabili, gli elfi cercavano un modo per far funzionare le proprie pistole.
      Le pistole elfiche sono barocche e altamente personalizzate. Ciascuna è un pezzo d'arte unico, e vale una fortuna per uno storico. Sono anche molto funzionali, dato che gli oggetti elfici si rompono di rado. 

      Un design fin troppo semplice
      La pistola nota come Carica, mia Coraggioso Destriero ha solo una vaga rassomiglianza con un cavallo. È stato usato del mithril per rafforzarao, ma la maggior parte dell'arma è di vetro alchemico, tinto di un pallido blu. Concede +4 al tiro per colpire. 
      Da un DM ad un altro: penso che le pistole siano molto più divertenti delle bacchette magiche. E tutti possono usarle. Penso che sostituirò le bacchette con le pistole ogni volta che mi sarà possibile.
      Munizioni Elfiche
      In assenza della polvere da sparo, gli elfi hanno dovuto trovare dei propellenti diversi per le loro armi. Una distrazione bene accetta, dopo la guerra. Come per le armi, ogni cartuccia è fatta a mano.
      Ancora non è certo che cosa usino gli elfi al posto della polvere nera, ma è altamente magico. Le munizioni sono divise in varie categorie basate sulla forma del bossolo e il tipo di nota prodotta durante lo sparo. 
      Nota: ci sono diverse varianti del proiettile "Circolo dei Danzatori", ma quella qui presentata è la più comune.  
      Bossolo: un circolo di danzatori intenti a lanciare petali di rosa, dipinto a mano.
      Sonorità: accordo di corno in ottone, Sol maggiore.
      Effetto: una ferita profonda che emana fumo bianco.
      Meccaniche: 3d6 danni.
      Bossolo: elefante scorticato, inciso.
      Sonorità: strimpellio di chitarra secco, ascendente, Do maggiore.
      Effetto: il proiettile incandescente brucia un percorso nella retina del bersaglio, creando scie incandescenti per qualche minuto.
      Meccaniche: 2d6 danni corporei, 2d6 danni incorporei (in realtà spara due proiettili, uno etereo e uno materiale; nemici che possono essere colpiti da entrambi subiscono entrambi gli effetti). 
      Bossolo: uccello canterino che emerge da una bocca, scolpito. 
      Sonorità: cembali colpiti con forza. 
      Effetto: chi spara il colpo sembra trasformarsi in fumo di polvere da sparo, e poi dissolversi. 
      Meccaniche: 2d6 danni e ti teletrasporta adiacente al bersaglio (un personaggio che impugna anche uno stocco ed è addestrato nella teledanza elfica può compiere un attacco gratuito).
      Le munizioni elfiche si trovano solo nei dungeon, oppure possono essere prese dai signori degli elfi, e anche così solo in piccole quantità (1d6, magari 2d6). La loro creazione è ancora un enigma. 
      Link all'articolo originale: http://goblinpunch.blogspot.com/2017/06/elven-revolvers.html
    • By AngoloDelGdR
      Salve avventurieri e cantastorie, mi chiamo Matteo, meglio conosciuto come Malk, e sono un Dungeon Master e giocatore di ruolo da oltre 20 anni (sin dai tempi del set introduttivo di AD&D)!
      Nel mio canale “L'Angolo del GdR” condividerò con voi trucchi e segreti per creare, e partecipare, a fantastiche avventure ambientate nel vostro gioco di ruolo preferito. Fantasy, sci-fi, horror e chi più ne ha, più ne metta.
      Assieme, impareremo come raffinare l’arte della narrazione di gruppo e come sviluppare trame, mondi e personaggi leggendari. Sei un nuovo giocatore alla ricerca di un aiutino oppure un DM veterano in bisogno d’ispirazione? Allora questo canale fa proprio al caso tuo! Tutti sono i benvenuti a prender parte a questo fantastico viaggio nel cuore del nostro straordinario hobby!
      Lucidate le armature e spolverate i vostri dungeon perché si va...all’avventura!

    • By jazz_axl
      Ciao a tutti!
      Sono nuova quindi spero di non sbagliare sezione nel porre la mia discussione che non è altro che una curiosità!
      Sono un appassionata di D&D anche se mi sono approcciata a questo mondo da poco tempo, nella mia attuale campagna gioco uno gnomo delle foreste - Druido, mi incuriosiva sapere, quali sono gli sketch o i momenti più divertenti che avete creato o vissuto durante le vostre campagne?
      Vi faccio un esempio io: eravamo radunati in una piazzetta, con molti altre persone radunati in cerchio ad osservare qualcosa che non riuscivamo a vedere. Essendo molto bassa non riuscivo a intravedere nulla e così mi sono arrampicata sul primo che ho trovato davanti a me, formando una sorte di "torre" (beccandomi le conseguenze ovvio).
      Oppure di fronte ad ruscello nelle colline abbiamo ghiacciato l'acqua, preso lo scudo di un compagno, trasformandolo così in una sorta di gioco, uno scivolo acquatico.
      Voi invece? quali sono i momenti più divertenti che avete vissuto con i vostri personaggi?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.