Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...
By Lucane

The Wild Beyond the Witchlight uscirà a Settembre

Scopriamo le ultime novità riguardanti la nuova avventura per D&D 5a Edizione. 

Read more...

Fizban's Treasury of Dragons uscirà ad Ottobre

Scopriamo i nuovi dettagli rivelati in questi giorni sul futuro manuale di D&D 5E.

Read more...

Contestazione build Ladro al Lv-up e consigli


holyhope
 Share

Recommended Posts

Ciao ragazzi,

Su anche vostri consigli ho tirato su il mio Ladro / Rodomonte di livello 3 (Ladro 1 Rodo 2) che in riassunto si compone così:

- Regole D&D 3.5 tutti i manuali anche inglese

- Halfling cuoreforte

- Balestra a mano per attaccare (1 per braccio) + Crescent Knife  attaccati alle balestre

- 2 difetti per avere 2 talenti bonus

- punto su DEX per stare a distanza e fare furtivi

- Talento crossbow sniper per stare a 18m (ed eventualemnte infliggere 1/2 DEX al danno...)

- Talento Hand Crossbow Sniper (Drow of the underdark)  che fa ricarica rapida e Arma Focalizzata gratuita 

 

 

Premesso che il Master è Dio può far quello che vuole e noi poveri mortali possiamo solo ubbidire... Vi chiedo alcuni dubbi sulla "regolarità" secondo i manuali di D&D

Quello che il master mi contesta è questo:

- NON mi ha fatto prendere un terzo difetto per un terzo talento bonus.... E' possibile?

- Non mi permette di prendere il talento Hand Crossbow Sniper perchè è del manuale drow of the underdark ed io non sono drow e non posso prenderlo... Notare che nei prerequisiti non ce ne è nessuno razziale

 

Poi ho una domanda sulla riduzione del danno inflitto dalle taglie piccole più filosofica che sul regolamento stesso

- (premesso che il mio scopo è fare furtivi e non danni una domanda la ho lo stesso) La balestra a mano me la fa infliggere come 1D3 danno al posto che 1D4 perchè  sono taglia piccola ma... E' giusto? Qua è più forse una opinione filosofica che altro: posso comprendere che un taglia piccola ha piu difficoltà a maneggiare uno spadone per cui ha un malus ai danni, così come per un arco lungo composito che giustamente ha meno forza per tendere la corda ma.... Per le balestre... sprattutto per un'arma come la balestra a mano... Ha senso? Cioè in ogni caso la corta va tesa allo stesso modo  per il funzionamento della balestra (se no non si potrebbe bloccare la corda) e quindi il danno dovrebbe essere lo stesso... Voi cosa ne pensate a riguardo?

 

Poi una domanda che non ho compreso bene sulla meccanica dei crescent knif:

- Quando dice "roll twice and resolve separatly" si intende che io ,in un attacco completo per ogni mano , attacco 2 volte con lo stesso crescent knife e tiro due volte il dado d20 e lo risolvo come 2 attacchi indipedentei... giusto? quindi se io facessi un furtivo farei 2 volte il danno da attacco furtivo giusto? (che poi usando appunto 2 mani, con i relativi malus del combattere a 2 mani ecc... , io potrei potenzialmente fare 4 volte il danno furtivo, giusto?)

- Inoltre, siccome sono taglia piccola, infligge 1D2 di danno al posto che 1d3 di danno... corretto? Vale anche per questo tipo di armi giusto?

 

Infine vi chiedo il consiglio ultimo sulla mia build... visto che non posso prendere l' hand crossbow focus (sempre se il Master non cambia idea) vale la pena continuare con questa build utilizzando due talenti (ricarica rapida + crossbow focus) oppure è meglio cambiare la build del personaggio?  In teoria dovrei poter prendere Craven al terzo livello (sto levellando proprio adesso) ma mi si sta rallentando tutto al 5 per via di prendere questi talenti in 2 slot anziche uno (e l'impossibilità del mastr di prendere il terzo difetto).

 

Grazie ciao ciao

Massi

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

  • Moderators - supermoderator
2 minuti fa, holyhope ha scritto:

NON mi ha fatto prendere un terzo difetto per un terzo talento bonus.... E' possibile?

Di base di difetti se ne possono prendere solo due, di più è solo a discrezione del master.

2 minuti fa, holyhope ha scritto:

Non mi permette di prendere il talento Hand Crossbow Sniper perchè è del manuale drow of the underdark ed io non sono drow e non posso prenderlo... Notare che nei prerequisiti non ce ne è nessuno razziale

Il fatto che i talenti presentati su quel manuale siano RAI riservati ai drow nonostante la mancanza di requisiti specifici è in effetti questione lungamente dibattuta. Personalmente anche io propendo per tale opinione visto che il capitolo dove sono presentati dice "This chapter explores the options available to drow characters", ma ovviamente tutto dipende dallo stile di gioco e dal livello di ottimizzazione del gruppo.

4 minuti fa, holyhope ha scritto:

Quando dice "roll twice and resolve separatly" si intende che io ,in un attacco completo per ogni mano , attacco 2 volte con lo stesso crescent knife e tiro due volte il dado d20 e lo risolvo come 2 attacchi indipedentei... giusto? quindi se io facessi un furtivo farei 2 volte il danno da attacco furtivo giusto? (che poi usando appunto 2 mani, con i relativi malus del combattere a 2 mani ecc... , io potrei potenzialmente fare 4 volte il danno furtivo, giusto?)

Se rispetti sempre le condizioni del furtivo sì, è uno dei motivi per cui il crescent knife è ampiamento "abusato" nelle build da ladro.

6 minuti fa, holyhope ha scritto:

Inoltre, siccome sono taglia piccola, infligge 1D2 di danno al posto che 1d3 di danno... corretto? Vale anche per questo tipo di armi giusto?

5 minuti fa, holyhope ha scritto:

(premesso che il mio scopo è fare furtivi e non danni una domanda la ho lo stesso) La balestra a mano me la fa infliggere come 1D3 danno al posto che 1D4 perchè  sono taglia piccola ma... E' giusto? Qua è più forse una opinione filosofica che altro: posso comprendere che un taglia piccola ha piu difficoltà a maneggiare uno spadone per cui ha un malus ai danni, così come per un arco lungo composito che giustamente ha meno forza per tendere la corda ma.... Per le balestre... sprattutto per un'arma come la balestra a mano... Ha senso? Cioè in ogni caso la corta va tesa allo stesso modo  per il funzionamento della balestra (se no non si potrebbe bloccare la corda) e quindi il danno dovrebbe essere lo stesso... Voi cosa ne pensate a riguardo?

Adesso esattamente su d2/d3/d4 non ho sotto mano il materiale e non posso dirti bene, ma in generale la riduzione del dado di danno in base alla taglia si applica ad ogni tipologia di arma, che sia da mischia o da distanza.

Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, holyhope ha scritto:

Poi ho una domanda sulla riduzione del danno inflitto dalle taglie piccole più filosofica che sul regolamento stesso

- (premesso che il mio scopo è fare furtivi e non danni una domanda la ho lo stesso) La balestra a mano me la fa infliggere come 1D3 danno al posto che 1D4 perchè  sono taglia piccola ma... E' giusto? Qua è più forse una opinione filosofica che altro: posso comprendere che un taglia piccola ha piu difficoltà a maneggiare uno spadone per cui ha un malus ai danni, così come per un arco lungo composito che giustamente ha meno forza per tendere la corda ma.... Per le balestre... sprattutto per un'arma come la balestra a mano... Ha senso? Cioè in ogni caso la corta va tesa allo stesso modo  per il funzionamento della balestra (se no non si potrebbe bloccare la corda) e quindi il danno dovrebbe essere lo stesso... Voi cosa ne pensate a riguardo?

Questo perchè l'arma che impugni è fisicamente più piccola di quella che userebbe una creatura di taglia Media. 

Link to comment
Share on other sites

36 minuti fa, holyhope ha scritto:

Infine vi chiedo il consiglio ultimo sulla mia build... visto che non posso prendere l' hand crossbow focus (sempre se il Master non cambia idea) vale la pena continuare con questa build utilizzando due talenti (ricarica rapida + crossbow focus) oppure è meglio cambiare la build del personaggio?  In teoria dovrei poter prendere Craven al terzo livello (sto levellando proprio adesso) ma mi si sta rallentando tutto al 5 per via di prendere questi talenti in 2 slot anziche uno (e l'impossibilità del mastr di prendere il terzo difetto).

Come al solito la domanda è: cosa ti interessa fare? Il ladro più forte del mondo? Un ladro che sia competitivo in un party con chierico con metamagia divina, un druido planar sheperd e un mago incantrix? Un ladro che sappia semplicemente dire la sua? Un ottimo PG ladresco a distanza?

Perché a seconda della risposta cambia cosa è consigliabile. Per esempio nell'ultimo caso potresti semplicemente fare un ranger/esploratore con swift hunter.

Link to comment
Share on other sites

Ciao!

Grazie a tutti per le delucidazioni!!! Allora avete ragione su tutti i punti ed in effetti è sensato presuppore che una balestra per la mano di un halfling sia più piccola di una per un umano normale!

Per cosa vuole fare il ladro... Allora è il classico Ladro Rodomonte con poi livelli da Assassino.... L'idea è di stare a distanza e fare furtivi! ma siccome il master spesso si inventa cose per cui non me lo fa fare spesso volevo sfruttare anche la sinergia Hand Crossbow Focus (o più specificatamente Arma Focalizzata: balestre a mano) con crossbow sniper che mi da un +2 ai danni ad ogni balestra (ho +4 di mod di DES) e stare un pochino a distanza facendo qualche piccolo danno. Il nostro parte è del mio ladro piu un monaco (ok... lo so lo so... ) un chierico con MdL+2 e un barbaro... studiato il party per avere anche un druido ma poi il giocatore ha rinunciato dopo la giornata di prova e siamo rimasti senza caster... Comunque per questi livelli bassi ad ora (Rodo 2 Ladro 1) ho solo un AF di 1D6 per cui sono abbastanza inutile in ogni caso...  l'idea nella evoluzione è di un qualcosa che faccia furtivi a distanza!

Ora provo a livellare con la carenza dell' HCF prendendo i due talenti equivalenti poi vi dico! se avete consigli sono ben accetti!

grazie

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By -Feanor-
      Buondi!
      Come accennato dal titolo volevo chiedervi un consiglio riguardo alla creazione di un personaggio, prendendo ispirazione da un npc di Dark Souls 3, Siegward di Catarina.
      Ovviamente non vuole essere un copia incolla o un "come creare quel personaggio in d&d 5e", ma solo una fonte di ispirazione. 
      L'idea del personaggio è infatti un nano abbastanza in là con l'età, non molto brillante o intelligente ma con un cuore buono e pronto a proteggere e sacrificarsi per gli altri, che ama bere e festeggiare, sempre ottimista.
      Mi piace che, come appunto il cavaliere dall'armatura a cipolla, non sia un rissoso/guerrafondaio, ma che quando la situazione lo richieda si sappia rivelare un potente alleato, in poche parole, che al bisogno sappia menare le mani e fermare chi minaccerà i suoi compagni o i suoi ideali. 
      Sono indeciso tra paladino e chierico perché da BG mi piace che abbia anche un legame con il divino.
      Per concludere, lo vorrei giocare, almeno principalmente dato che entrambe le classi ricoprono comunque bene questo ruolo, non come support/healer (escluderei dominio vita del chierico o protezione come stile di combattimento del paladino), ma come un combattente che senza indugio si butta in prima fila per proteggere chi gli sta accanto (vedasi Sieg contro il demone di fuoco in DS3) che sappia incassare e soprattutto abbattere i suoi nemici, con un tocco di "legame divino" (guardiani spirituali e punizione divina sono le cose che più adoro delle rispettive classi, pensando a come le ruolerei)
      Mi scuso per il poema ma spero di aver reso l'idea!
      Grazie mille per tutti i consigli e opinioni che avrete da darmi
    • By THORVALL
      Salve a tutti, col mio Party per agevolare il Master abbiamo deciso di ripassare alla 3,5 da Pathfinder, devo quindi approntare il nuovo PG, in Path giocavo un Convocatore Sintetista con 2 livello da Paladino mezzoelfo di 9° livello inspirato a Naruto. Ora tornando in D&D 3,5 volevo provare a ripetere una cosa simile giocando un PG di 9° livello Mago6/Sentinella di Barray3 o Mago5/SoB3/altra cdp1. Talenti oltre i prerequisiti per la Sentinella???? Sono indeciso se specializzarmi in Evocazione per i Teletrasportini immediati o in Trasmutazione o lasciarlo Universale. Come Razza avrei pensato allo Gnomo del Sussurro voi che dite i punteggi sono 10/13+1/16/17+1/10/10. I manuali permessi sono i seguenti: Base, Tutti i Perfetti/Completi, I Races, Liber Mortis, Imprese Eroiche, Nephandum, Spell Compendium, Eroi orrore, ToB e ToM, Abissi ed Inferi, Draconimicon, Dragon Magic, Dungeonscape, Heroes of Battle, Lord of Madness, Sandstorm, Frostburn, Elder Evils, Drow of the Underdark, Cityscape e quelli di Forgotten e poi qualcosa di Arcani ma va approvata e già mi ha cassato Mago del Dominio. Sto aspettando se approva Tratti e Difetti e le varianti degli Specialisti(ragiono come se non ci fossero). Cosa mi suggerite anche come ulteriore CDP, il nostro party conta un Tank(mix di classi picchione di ToB), un Gish Arcano un Necromante del Terrore, uno skill Monkey furtivo ed un Chierico(Healer-Buffer).  Grazie in anticipo.
    • By Atlhas
      Sono arrivato al terzo livello col monaco e ho scelto la Via dell'Ombra come tradizione monastica, non mi è chiaro un'aspetto degli incantesimi. di solito gli incantesimi hanno una CD da superare ma quelli della via dell'ombra non è indicata nessuna CD. Vi chiedo se non c'è o se va usata la CD dei punti Ki? 
    • By Calidone 65
      Buon giorno cari avventurieri, volevo porvi una richiesta piuttosto bizzarra. In questo tempo pervaso dal caldo e dalla solitudine, il mio caro master mi ha permesso di portare avanti una trama di un mio pg. Delle piccole masterplayers utili anche per scoprire qualche piccolo aneddoto del mondo. Filava tutto liscio, finché non libero un dio (creature bandite e temute nel suo mondo) con cui stringo anche un patto, diventando il suo "Avatar". C'è chi urlerebbe "WARLOCK", ma non questa volta. La situazione stava andando piuttosto bene anche dopo tale avvenimento, finché, a fine masterplayer, non sento il master che fa "ok, personaggio livello 36"... Nella campagna è molto comune incontrare npc di livello alto, alcuni addirittura che superano il 40, perciò non mi sono spaventato più di tanto... Ma come cavolo lo buildo un personaggio che è mago/ladro/guerriero di livello 36? Certo, il mago livello 20 è la classe più rotta del gioco, ma vorrei sapere se dovessi continuare con quella classe, quindi superare il 20 con il mago o aumentare anche le altre 2  classi. Per non parlare delle magie... Contando che ora ad intelligenza ho 26...fortunatamente a quelle penserò io, vorrei solo un piccolo consiglio sui livelli, sapete, non ho mai avuto un personaggio di livello 36. Grazie mille per l'aiuto. 
    • By PioloHK
      Allora, fino ad adesso ho provato un po' tutti i ruoli di un party e quello ho preferito è quello del tank, quindi visto che io ed alcuni miei amici abbiamo deciso di iniziare una campagna più difficilotta io vorrei coprire il ruolo del tank. Visto che il master ci ha caldamente consigliato di fare dei pg belli forti nel loro ruolo visto che ci sarà un party abbastanza largo, avete qualche consiglio per una build che sappia tankare il più possibile? Tenete conto che contiamo di arrivare ad livelli alti e l'ambientazione è un gigantesco mondo sotteraneo in cui ci è stato detto che troveremo di tutto
      PS:la mia prima idea era il classico barbaro totemico/druido circolo della luna che era figo anche a livello di roleplay essendo due classi fortemente collegate alla natura
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.