Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...
By Lucane

The Wild Beyond the Witchlight uscirà a Settembre

Scopriamo le ultime novità riguardanti la nuova avventura per D&D 5a Edizione. 

Read more...

Fizban's Treasury of Dragons uscirà ad Ottobre

Scopriamo i nuovi dettagli rivelati in questi giorni sul futuro manuale di D&D 5E.

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #7: Va in Scena la Sfida

Eccovi il settimo articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Funzionamento forgiato


ilcrep
 Share

Recommended Posts

Buondì. Nell'attuale campagna,ispirato dall'eccezionale guida presente sul forum, sto giocando un forgiato m.o.m.f. 

Rileggendo attentamente il manuale di eberron, alla pagina 267 capitolo componenti dei forgiati , la seguente frase: ''un qualsiasi personaggio in grado di creare oggetti magici può creare lo stesso oggetto come componente per forgiati''.

Ora qui sorge spontaneo un dubbio. Se il master mi concedesse di incastonare per esempio l'aquivalene di una cintura della forza +6 , come dovrebbe funzionare in forma selvatica l'oggetto?

Mi spiego meglio: da 12 lv mi sto munendo di claps per usare ogni sorta di oggetto magico. ma potendo eventualmente incastonarli come si comporterebbe diventando parte integrante dell'armatura la quale,come sappiamo ,ha un funzionamento particolare tanto da essere considerata automaticamente selvatica.

In soldoni : la famosa cintura mi conferisce +6 in forza anche in forma selvatica,inquanto incastonata e parte integrante dell'armatura del forgiato? O devo cmq incastrarci una fascetta per non perderne l'effetto?

Grazie in anticipo a chiunque risponda

Link to comment
Share on other sites


  • Moderators - supermoderator
15 minuti fa, ilcrep ha scritto:

ma potendo eventualmente incastonarli come si comporterebbe diventando parte integrante dell'armatura la quale,come sappiamo ,ha un funzionamento particolare tanto da essere considerata automaticamente selvatica.

Non mi è chiara questa frase, cosa intendi esattamente con "automaticamente selvatica"?

Comunque le componenti per i forgiati non sono incastonate nell'armatura di per sè (che è una parte specifica del corpo del forgiato che occupa lo slot dell'armatura e delle vesti), ma occupano i vari slot corporei relativi (o nessuno per il doppio del prezzo) quindi non vengono considerati parte integrante dell'armatura. Anche se visivamente puoi pensare che siano incastonati nel corpo del forgiato meccanicamente sono sempre considerati oggetti (e slot eventualmente) separati.

EDIT: curiosità sei un druido o un ranger con forma selvatica?Nel primo caso suppongo tu abbia preso Ironwood Body, giusto?

Link to comment
Share on other sites

ook importante precisazione.quindi non diventano effettivamente parte dell'armatura. Io sto giocando un ranger. quando dico selvatica, intendo dire che il forgiato è considerato come un pg che normalmente usa un'armatura selvatica.nel senso che può autoincantarsi come tale, per ottenere bonus e potenziamenti vari sull'armatura anche in forma selvatica. chiaramente se gli oggetti sono considerati separatamente anche se incastonati devo cmq munirli di wilding claps per mantenerne i benefici. dico bene?

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
6 minuti fa, ilcrep ha scritto:

quando dico selvatica, intendo dire che il forgiato è considerato come un pg che normalmente usa un'armatura selvatica.nel senso che può autoincantarsi come tale, per ottenere bonus e potenziamenti vari sull'armatura anche in forma selvatica.

Scusa questa considerazione da dove la derivi?Penso da Races of Eberron, ma la Wizards aveva poi fatto uscire un articolo in merito ai druidi forgiati che contraddiceva quella parte

While in wild shape, a warforged is no longer considered a construct: it loses access to its racial immunities and any armor bonus it possesses from composite plating or Ironwood Body. It cannot be repaired using repair damage, but it receives the full benefit of spells of the healing subschool. While Races of Eberron states that warforged druids maintain armor bonuses and racial immunities in animal form, this is incorrect.

6 minuti fa, ilcrep ha scritto:

chiaramente se gli oggetti sono considerati separatamente anche se incastonati devo cmq munirli di wilding claps per mantenerne i benefici. dico bene?

Dici bene.

Link to comment
Share on other sites

Scusate, intervengo in quanto master della campagna:

1- quindi per mantenere il bonia di armatura nella forma selvatica deve incantare la sua amatura come farebbe qualsiasi altro personaggio? 

2- a proposito delle numerose immunità per cui i forgiati sono famosi: anche le immunità acquisite con dip nello juggernaut forgiato vengo perse in forma selvatica? 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

1) Se segui quanto scritto nell'articolo da me riportato sì, deve rendere il composite plating selvatico

2) L'articolo indica che un costrutto che usa forma selvatica perde le sue immunità razziali. Se non erro quelle ottenute tramite il juggernaut sono essenzialmente immunità del tipo costrutto e quindi potenzialmente RAI le perderebbe se accomuniamo tipo e razza. RAW in realtà probabilmente no, visto che sono comunque ottenute tramite la classe.

C'è da dire che l'articolo era stato scritto avendo in mente solo il druido come fonte di forma selvatica, quindi un juggernaut con forma selvatica non era ovviamente previsto.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
10 minuti fa, darkundo ha scritto:

Probabilmente non hanno considerato proprio un druido che possa diventare maestro delle molte forme, visto che visto che tutti gli abusi derivano dalla possibilità di accedere alle qualità straordinarie.

Non ho capito molto bene questa affermazione.

Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

Non ho capito molto bene questa affermazione.

Nel senso che le numerose immunità del forgiato e dello juggernaut non sono un problema enorme da gestire. Parlo come master, eh.

Il problema è quando ottieni le qualità straordinarie delle creature (7 lv del MoMF) più l immunità ai danni non letali dello juggernaut  (2 livello). Prendi una creatura tra le tante sgrave con rigenerazione e ciao...

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
In questo momento, darkundo ha scritto:

Nel senso che le numerose immunità del forgiato e dello juggernaut non sono un problema enorme da gestire. Parlo come master, eh.

Il problema è quando ottieni le qualità straordinarie delle creature (7 lv del MoMF) più l immunità ai danni non letali dello juggernaut  (2 livello). Prendi una creatura tra le tante sgrave con rigenerazione e ciao...

Il punto è che di base un forgiato druido/juggernaut non potrebbe esistere (o meglio non potrebbe usare incantesimi, forma selvatica e le altre capacità sovrannaturali da druido) quindi non si erano posti il problema.

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Vale73
      Ciao a tutte e tutti, stavo pensando e ripensando alla regola (opzionale) sul manuale di espansione Tasha's Cauldron of Everything che permette di mettere a qualsiasi caratteristica, e non solo a quelle canoniche, i bonus razziali sulle caratteristiche. Istintivamente mi piaceva: mio figlio (12 anni) ha creato un dragonide artefice (background sapiente), e gli ho lasciato mettere il +2 in Intelligenza, anzichè Forza, e il +1 in Forza, anzichè Carisma, e anche la storia di background è venuta molto bene. Mi piacciono in generale tutte quelle regole che tendono ad ampliare la libertà di scelta e di personalizzazione in fase di creazione del personaggio. 
      E poi mi sono venuti in mente i Nani delle Montagne: +2 in Costituzione, +2 in Forza, Competenza sulle Armature Leggere e Medie, da un punto di vista delle meccaniche di gioco. E mi sono accorto che, da un punto di vista strettamente regolistico, potrebbero essere gli incantatori in armatura definitivi: Nano delle Montagne Mago: +2 in Intelligenza, + 2 in Costituzione (buona sia per i pf che per i tiri salvezza per non perdere la Concentrazione sugli Incantesimi), competenza sulle armature leggere e medie e quindi possibilità di lanciare tranquillamente incantesimi in armatura, secondo le regole della 5a; Nano delle Montagne Stregone (o Warlock): +2 in Carisma, +2 in Costituzione (e lo Stregone ha anche il Bonus di Competenza sui Tiri Salvezza su Costituzione), possibilità di lanciare incantesimi in armatura come sopra. 
      Inoltre, a mio avviso, la possibilità di mettere liberamente i bonus di caratteristica potrebbe rendere ancora più frequenti alcune build, privilegiando caratteristiche che sono a mio avviso più utili di altre in questa edizione di D&D: un esempio per tutti, la Destrezza. Fino al manuale di Tasha, se veramente volevi giocare un guerriero, un chierico, un paladino nano, difficilmente lo costruivi sulla Destrezza, perchè non avevi bonus su quella caratteristica e, soprattutto se usavi lo standard array o il point buy system per costruire il personaggio, il massimo che potevi ottenere in Destrezza era 15, contro il 16 o il 17 in Forza. Con la regola di Tasha, penso che sarà moooolto più frequente vedere Nani Paladini, Chierici o Guerrieri costruiti sulla Destrezza, in armatura leggera, che brandiscono uno stocco. Un ampliamento di immaginario, non necessariamente negativo....
      D'altro canto la regola di Tasha sul libero posizionamento dei bonus di caratteristica rende più appetibili combinazioni altrimenti poco vantaggiose da un punto di vista meccanico delle regole, e quindi magari raramente scelte per questo: nani o mezzorchi ranger, incantatori o bardi (quasi tutti i ranger che ho visto sono costruiti sulla destrezza), ad esempio.
      Così... non riesco ad avere un'opinione precisa su questa regola e se introdurla o meno nelle mie campagne... Voi che ne pensate? L'avete provata? Come ha funzionato al vostro tavolo?
      Grazie mille, buona estate e buona vita!
    • By Lyt
      Ho un dubbio sui gradi sfida, dubbio che pensavo di aver risolto. Ma oggi mi è tornato
      Cosa significano i gradi sfida dei mostri? e quanto valgono?
       
      Mi spiego, da quanto ne sapevo (generalmente) un grado sfida vuol dire che in media servono 4 pg di un certo livello per gestirsela (con relativa facilità). Ma oggi mentre facevo un paio di ricerche ho notato che mostri come il Tarrasque hanno gradi sfida superiori al 20 (livello massimo in 5e) quindi come si dovrebbe gestire? Si chiamano altri 2 png al 20? Il grado sfida non tiene conto delle armi magiche e quindi gli si può tenere testa con un paio di spade +3?
       
      Diciamo che un ripasso generale sui gradi sfida mi tornerebbe utile😅 (è l'unica parte di 5e che non ho ancora ben capito)
    • By Grappa
      Salve. Io e un player stiamo parlando dei vari bonus cumulabili e non cumulabili e abbiamo avuto un confronto di idee riguardo ai TS.
      Il bonus dato dall'incantesimo resistence greater nello spell compendium e il bonus dato dal mantello delle resistenze si sommano?
      Vi ringrazio
    • By Topolino88
      Salve a tutti, avevo un quesito da porvi, nella prossima sessione un personaggio del mio party dovrà lavorare tutta la notte, cosa succede se un personaggio non dorme per 8 ore almeno 1 volta al giorno?
    • By Anthaldin94
      Ho provato a usare la voce "cerca" ma non ho trovato nulla. Se c'è già l argomento mi scuso.
      Esiste il vantaggio in combattimento dato dal posizionamento dei compagni vicini? o fiancheggiato da entrambi i lati? Io vedo il vantaggio solo in tipi di status o condizioni. Ma dal posizionamento in combattimento c è ancora nella 5ed il vantaggio?
      Grazie
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.