Jump to content

Campagna in solitaria 3.5 o Pathfinder (cercasi Master)


Recommended Posts

Ho sempre desiderato un master che potesse gestire le imprese di uno dei personaggi a cui sono più affezionato. Mi piace molto entrare nel dettaglio psicologico dei PG che creo e quindi un master con il desiderio di creare una storia avvincente e che possa divertire sia me che la persona che masterizza. 

Adoro le campagne dalle tinte horror, quelle che coinvolgono demoni e diavoli, non morti, sottosuolo, il Thay dei Forgotten Realms e molto altro ancora. Mi piace sperimentare.

Per l'ambientazione direi Golarion (se si sceglie Pathfinder), FR o ambientazioni inventate se si sceglie la 3.5 (mi pare che per D&D però ci sia pure Ravenloft che mi incuriosisce davvero molto). Insomma, sull'ambientazione sono davvero molto aperto così come sulla scelta tra 3.5 e Path

I personaggi che metto in campo sono questi in ordine di preferenza:

1 - Elettra, una stregona sedicenne che vive nei sobborghi di città come monella orfana accattona alle dipendenze di un'organizzazione criminale assieme ad altri bambini e i suoi talenti arcani le salvano spesso e volentieri la vita dai guai in cui si caccia. Dovrà però fare i conti con il torbido passato della sua famiglia e di una misteriosa figura maschile che la tormenta sempre nei sogni e che lei pensa essere il padre vista la somiglianza con lei. Demoni, diavoli ed esseri innominabili infestano le sue notti. Se ne andrà quindi dalla città in cui è cresciuta partendo per cercare se stessa, per capire chi lei davvero sia, guidata dai suoi stessi incubi fino ad affondare in una crescente spirale di orrori e oscuri segreti ... (naturalmente questi "incubi che la guidano" le indicano una precisa città da raggiungere ma in realtà quella meta dovrà essere solo l'inizio delle disavventure di Elettra) (livello di partenza pensato: 2) (ambientazione pensata: mi vanno bene tutte. Pure una inventata, cupa, gotica, superstiziosa ed ostile alla The Witcher) 

2 - Lia, una sacerdotessa di allineamento malvagio devota di Asmodeus. Arrampicatrice sociale alle prime armi, proveniente da una famiglia di pastori ben lontana dalla città in cui si trova adesso. Da ragazzina spensierata che sognava la bella vita lontano dalla miseria dei campi, fugge una notte assieme ad Aleria, sua migliore amica. Salite su una carovana dopo aver pagato il capo carovaniere andranno in contro alla malvagità umana. Una sera, uno dei manovali ubriachi inizia a molestare Lia e quando sta per essere violentata, Aleria interviene e sgozza l'uomo. La ragazza viene quindi bruciata viva su un rogo dagli uomini della carovana sotto gli occhi terrorizzati di Lia, che questa volta non viene salvata dalle violenze e dagli abusi di quegli uomini in realtà privi di scrupoli. Qualcosa in lei si rompe, si spezza e inizia a sfruttare la propria bellezza per raggiungere i suoi scopi fino a trasformarsi in una spietata manipolatrice. E quando il capocarovana la venderà all'asta degli schiavi, sarà una ricca matrona a comprarla, Madame Veruska, la quale la inizierà di nascosto al clero di Asmodeus e con il tempo la renderà una sorta di suo braccio destro. Lia inizierà a diventare la concubina dei più facoltosi uomini della città grazie alla sua bellezza ed al suo fascino. Eppure i giochi di potere di Madame Veruska puntano in grande ... e i suoi piani hanno Lia come protagonista, la cui scalata al potere è appena iniziata (personaggio molto da "Trono di Spade" ed adattabile solo in un'ambientazione inventata e simile a quella delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco o a Luskan tutt'al più, se si prendono i FR) (livello di partenza pensato: 7)

3 - Alexandra, una ragazza reietta, che vive la giornata come cacciatrice di taglie (ladra di classe) e assassina prezzolata. Cinica, nichilista, aspra di carattere, gelida e velenosa come una serpe insensibile senza cuore. Chissà cosa potrebbe accadere se uno dei suoi datori di lavoro la mettesse in una situazione enormemente più grande di lei? (livello pensato: 4 o 6) (ambientazione pensata: mi vanno bene tutte, ma preferirei i FR in questo caso). Altrimenti avrei pure Hyuna, la versione ninja e orientale di Alexandra, ottima in una campagna oriental oriented 

 

Chiaramente preferirei si optasse per Elettra visto che amerei poter giocare quel personaggio proprio perché il più adatto a complessi sviluppi ed evoluzioni :) . 

 

Edited by Muerte
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...