Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Le novità Need Games per Lucca Comics & Games 2021

Ecco per voi tutte le novità Need Games che vedrete a Lucca Comics & Games 2021.

Read more...

Avventure Investigative #3: Cherchez la succube Parte 1

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi il terzo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Odissea dei Signori dei Draghi verrà presentato a Lucca Comics & Games 2021

Diventate eroi mitologici in un mondo dove Dei e Titani camminano in mezzo ai mortali.

Read more...

Hexcrawl : Parte 11 - Riempire Ancora gli Esagoni

Se la fantasia e il furto non sono sufficienti, possiamo usare anche altri modi per riempire gli esagoni del nostro hexcrawl.

Read more...

Creare avventure usando i BG dei personaggi

In questo articolo Wade Rockett ci spiega come usare i Background di un personaggio di 13th Age per coinvolgerlo nella propria avventura. 

Read more...

Cavalcare chiarimento


rolasworrok
 Share

Recommended Posts

Allora ragazzi ho dei grossi dubbi su cavalcare vado in ordine:

Quando uso l'azione di oltrepassare uso la mia bmc o quella del cavallo? ho dei bonus alla bmc quando oltrepasso con un cavallo?

quanet'è la portata con una lancia lunga? sempre tre metri? se è si comunque io occupo due quadretti quindi di fatto ho una portata maggiore che occuparne uno solo.

Una cavalcatura con sei punti all'intelligenza come quella del paladino ha bisogno di comandi? o può agire senza?

Poi mi sono reso conto che ci sono molte regole o sbagliate o spiegate con i piedi una che mi interessa direttamente è l'archetipo semplice avanzato nel manuale dei mostri a oagniana 294. Se guardiamo le regole di ricostruzione dicono: ca +2 all'armatura naturale (e fin qui tutto bene) e poi +4 a tutti i punteggi caratteristica O_O, mi sembra una cosa strana dato che un cavallo pesante a questo punto ha intelligenza 6 (essendo un archetipo avanzato).

se vigliono farmi cadere a terra dal cavallo che azione deve intraprendere il nemico? vi è il talento disarcionare ma quello è solo tra cavalieri

Quando carico il nemico il mio cavallo in effetti può attaccare con uno zoccolo o col morso oltre a io che faccio l'attacco giusto? se faccio l'azione di oltrepassare il cavallo attacca comunque, giusto?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Allora ragazzi ho dei grossi dubbi su cavalcare vado in ordine:

Quando uso l'azione di oltrepassare uso la mia bmc o quella del cavallo?

La tua

ho dei bonus alla bmc quando oltrepasso con un cavallo?

no

quant'è la portata con una lancia lunga? sempre tre metri? se è si comunque io occupo due quadretti quindi di fatto ho una portata maggiore che occuparne uno solo.

la portata della lancia lunga resta invariata, la tua portata è uguale e dipende in quale dei due quadretti del cavallo sei

Una cavalcatura con sei punti all'intelligenza come quella del paladino ha bisogno di comandi? o può agire senza?

Si gli servono i comandi

Poi mi sono reso conto che ci sono molte regole o sbagliate o spiegate con i piedi una che mi interessa direttamente è l'archetipo semplice avanzato nel manuale dei mostri a pagina 294. Se guardiamo le regole di ricostruzione dicono: ca +2 all'armatura naturale (e fin qui tutto bene) e poi +4 a tutti i punteggi caratteristica O_O, mi sembra una cosa strana dato che un cavallo pesante a questo punto ha intelligenza 6 (essendo un archetipo avanzato).

La cavalcatura del paladino è un compagno animale e funziona esattamente come quello del druido, salvo che ha un punteggio di intelligenza minimo di 6, non devi applicare l'archetipo avanzato, al limite all'11° livello applicherai l'archetipo celestiale, per quanto riguarda gli archetipi o usi le regole veloci o quelle di ricostruzione, nel tuo caso se fai la cavalcatura usa quelle di ricostruzione per vedere come viene modificata la tua creatura, quelle veloci servono solo per creare mostri al volo

se vogliono farmi cadere a terra dal cavallo che azione deve intraprendere il nemico? vi è il talento disarcionare ma quello è solo tra cavalieri

Direi un tentativo di lotta

Quando carico il nemico il mio cavallo in effetti può attaccare con uno zoccolo o col morso oltre a io che faccio l'attacco giusto? se faccio l'azione di oltrepassare il cavallo attacca comunque, giusto?

si in una carica fai un attacco tu e uno il cavallo

Link to comment
Share on other sites

Vi è scritto però che che se il bersaglio ha più di due gambe si aggiunge +2 alla cd per opltrepassare. Di logica non devono oltrepassare me ma il cavaliere sul cavallo, non vi è specificata un regolamento a riguardo.

Sul fatto che gli servono i comandi non mi torna tanto perchè è una creatura inteligente è in grado di comprendere un gesto o un rumore, si non comprende la mia lingua, ma a differenza di un cane che deve comprendere che la parola vieni sta a alzarsi e avvicinarsi, una creatura con inteligenza 6 può compredere con molta più velocità quella data azione, sennò non ha senso di esistenza questo punteggio.

Vi sono varie azioni come anche sbilanciare la quale potrebbe farmi cadere da cavallo, con la lotta si entra nel quadretto allora a quel punto dovrebbe immobilizzarmi e poi, fare un movimento di un metro e mezzo per farmi cadere dalla sella, le regole non sono assolutamente chiare a riguaro, tu sia come funziona tale procedimento?

Link to comment
Share on other sites

Vi è scritto però che che se il bersaglio ha più di due gambe si aggiunge +2 alla cd per opltrepassare. Di logica non devono oltrepassare me ma il cavaliere sul cavallo, non vi è specificata un regolamento a riguardo.

la CD se tu vuoi oltrepassare qualcuno con 4 gambe la SUA cd aumenta di +2, se qualcuno vuole oltrepassare il tuo cavallo la TUA cd aumenta di 2, ma se tu vuoi oltrepassare qualcuno com'era la domanda non cambia nulla

Sul fatto che gli servono i comandi non mi torna tanto perchè è una creatura inteligente è in grado di comprendere un gesto o un rumore, si non comprende la mia lingua, ma a differenza di un cane che deve comprendere che la parola vieni sta a alzarsi e avvicinarsi, una creatura con inteligenza 6 può compredere con molta più velocità quella data azione, sennò non ha senso di esistenza questo punteggio.

Se leggi addestrare animali il modificatore d'intelligenza influenza il numero di comandi che la cavalcatura può apprendere in genere 3 per punto di intelligenza

Vi sono varie azioni come anche sbilanciare la quale potrebbe farmi cadere da cavallo, con la lotta si entra nel quadretto allora a quel punto dovrebbe immobilizzarmi e poi, fare un movimento di un metro e mezzo per farmi cadere dalla sella, le regole non sono assolutamente chiare a riguaro, tu sia come funziona tale procedimento?

Sbilanciare andrebbe fatto sul cavallo, con la lotta nn entri da nessuna parte, cmq mi sono confuso intendevo trascinare

Link to comment
Share on other sites

è vero che lpitlgienza influenza i comandi ma solo fino ha 2 oltre si da per scontato che una creatura con int 3 o superiore(perché non è più intelligenza animale da addestrare con quell'abilita) sa tutti i comandi seno se fosse che come dice Selven allora una creatura con int 6 dovrebbe sapere 18 comandi o robe del genere ma quel punto i comandi da insegnare non servono più visto il punteggio di intelligenza.....

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By MadLuke
      Ciao a tutti,
          è scritto che "An incorporeal creature moves silently and cannot be heard with Listen checks if it doesn’t wish to be. ", la qualcosa mi fa subito sorgere due domande:
      1) come comunicano tra di loro? Considerato che hanno spawn almeno ai propri sottoposti dovranno pur dare degli ordini, no? Però non si fanno sentire, quindi vanno di telepatia? E soprattutto: in che lingua parlano? O anche solo: che linguaggi conoscono, possono capire gli insulti dei viventi?
      2) quando hanno voglia di far rumore, come fanno esattamente, dal momento che non possono impugnare alcunché di materiale? Si dovrebbe ascoltare il rumore dello spostamento d'aria al loro passaggio?
      Ciao e grazie, MadLuke.
    • By Narsil Peachbane
      Salve a tutti, come da titolo avrei bisogno di un chiarimento riguardo il talento trickery devotion del complete champion: il mio dubbio riguarda il controllo del clone, in particolare per quanto riguarda le azioni in combattimento: a livello 10 si può trasferire la propria coscienza nel simulacro e utilizzarlo per compiere delle prove di abilità, il che significa che il simulacro non può compierle autonomamente. quando però si raggiunge il livello 15 e il simulacro può compiere azioni in combattimento, questo richiede un qualche genere di controllo da parte del personaggio che lo ha creato? mi spiego meglio: il personaggio deve prenderne il controllo come quando lo sfrutta per compiere prove di abilità? fargli compiere un attacco richiede l'utilizzo di un'azione? oppure a questo punto il simulacro risulta autonomo nel compiere le azioni? grazie 
    • By blackwood
      Ciao ragazzi, un dubbio che mi è venuto guardando online la gente giocare: le prove abilità. Ogni volta che c'è da superare una prova, il dado viene lanciato dal giocatore. Uno che sa un minimo le regole, sa che un tiro da 1-10 poche volte è sufficente per superare la prova mentre sa che un 20 da sempre tutte le info disponibili.
      Facciamo l'esempio con una prova intelligenza/arcana su un oggetto magico non identificato. Se un giocatore lancia il dado e fa 5, non gli verrà mai in mente di indossare l'anello perchè non ha abbastanza informazioni a disposizione. Se invece è il DM a lanciare il dado, il giocatore non sa se ha superato la prova o meno. Sa solo quello che gli dice il DM e quindi si trova costretto ad analizzare meglio quello che gli viene detto sulla descrizione dell'oggetto e magari indossa l'anello maledetto.
      Quindi vi chiedo: non sarebbe più corretto se fosse il DM a fare determinate prove abilità per i giocatori?
    • By MadLuke
      Ciao,
         supponiamo che un barbaro puro di 8° liv. abbia speso 11 PA in Diplomazia per ottenere 5 gradi.
      Al 9° liv. prende il talento in oggetto per White Raven Tactics quindi Diplomazia diventa abilità di classe. Bene.
      Ma gli 11 PA spesi ai livelli precedenti diventano 11 gradi oppure rimangono 5,5 e solo per quelli che prenderà da quel momento varrà 1 PA=1 grado?
      Ciao e grazie, MadLuke.
    • By Jibril
      Buongiorno a tutti,
      Un aspetto dell'esplorazione e dei downtime che più mi mette in difficoltà sono i mercati. Potrà sembrare stupido, ma è una cosa che non riesco a gestire bene. Se le scenette e la parte di contrattazione non sono un problema, lo è decidere cosa vende un determinato negozio in una determinata città; non riesco a darci una giusta caratterizzazione.  Voi come gestite l'inventario dei negozi? Andate a braccio su richiesta dei giocatori o avete una serie di liste con i vari oggetti in vendita?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.