Jump to content

Aiuto per druido di 13


Recommended Posts

Ciao a tutti....mi scuso per il post doppio ma ho ottenuto una sola risposta nell'altro e mi è venuto il dubbio di aver sbagliato posto...

il punto:

mi sono avvicinato da un paio di mesi a D&D e, come credo sia ovvio, sono un dannato nabbo.....

mi serve quindi un aiuto per sistemare il mio personaggio....

sono un druido di 13 con un lupo crudele come amico animale e, avendo cominciato da poco, il DM mi lascia apportare modifiche al personaggio che stò giocando senza troppi problemi.

Stiamo utilizzando i manuali della 3.5 italiani ma qualche chicca dagli eng credo venga concessa...

Vorrei fare un Druido tipo 60% evocatore e 40% caster o giù di li, trasformandomi in volatile in spazi aperti e in tank/picchiatore terricolo in ambienti chiusi evocando e pimpando le mie bestiole non utilizzandole come carne da macello ma combattendo insieme a loro.

E qui sorgono le domande:

-leggendo qua e la non sono ancora riuscito a capire bene in cosa mi posso trasformare (archetipi?celestiali &co?bestie magiche?quali sono i limiti??)

-che talenti dovrei prendere per ottimizzare questo personaggio?considerate che sono umano e che il DM permette il trucchetto dei difetti per acquistare talenti

-quali sono le creature migliori da evocare al 13esimo? io pensavo a qualcosa tipo un paio di picchiatori da affiancare al mio lupo e qualche volatile..

scusatemi se sono stato prolisso ma purtroppo mi risulta davvero complesso districarmi in questo mondo di manuali/regole e quindi chiedo a voi che sicuramente siete molto più esperti di me una mano...

grazie in anticipo per le risposte che spero siano numerose e illuminanti, se servono altre info sono ovviamente a disposizione!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 7
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Il druido è caster 100% sempre.

Al massimo può diventare caster 120% aggiungendo incantesimi alla sua, già grande, lista.

Ti puoi trasformare in tutto ciò che evochi, Ne più ne meno. In aggiunta hai il limite di taglia dell'animale/vegetale/elementale.

Hai accesso solo ai 4 tipi di elementale base, i quali sono di taglia specificata (le taglie dei 3 tipi sono separate, leggendo la scheda lo vedi)

Non puoi trasformarti in esseri dotati di archetipi. Cosi come non li puoi evocare (hai evoca alleato naturale, non evoca mostri o portale).

Non c'è modo di ottenere archetipi nella trasformazione. Quando ti trasformi ti curi come se avessi dormito.

Saprai che perdi i bonus i ogni oggetto che tu portavi, ma puoi rimediare con delle mollette (da 4k l'una) presenti nel "magic item compendium".

Ti permettono di adattare l'equipaggiamento al tuo nuovo corpo.

Immagino che tu non voglia cambiare l'animale, anche se ti consiglierei vivamente di farlo, ma sono gusti.

Se vuoi ottimizzare c'è la bellissima guida al druidoclicca qua

Trovi animali, incantesimi, e talenti.

Link to comment
Share on other sites

Ti puoi trasformare in tutto ciò che evochi, Ne più ne meno.

No. Ad esempio non puoi evocare un falco (non è presente nella lista di evoca alleato naturale), ma soddisfa tutti i prerequisiti della forma selvatica, mentre al contrario puoi evocare uno xorn, ma non ti ci potrai mai trasformare con la forma selvatica, dato che è un esterno. Questi sono solo esempi di creature tra le prime che ho visto, con i soli manuali base, non parliamo poi dei talenti specifici che ti fanno assumere forme di bestie magiche o aberrazioni che complicano il tutto. L'affermazione è sbagliata sotto ogni punto di vista.

Non puoi trasformarti in esseri dotati di archetipi. Cosi come non li puoi evocare (hai evoca alleato naturale, non evoca mostri o portale).

Questo è vero, ma con l'eccezione di alcune specifiche capacità o talenti che ti permettono di assumere archetipi.

Link to comment
Share on other sites

Il druido è caster 100% sempre.

Immagino che tu non voglia cambiare l'animale, anche se ti consiglierei vivamente di farlo, ma sono gusti.

Se vuoi ottimizzare c'è la bellissima guida al druidoclicca qua

Trovi animali, incantesimi, e talenti.

proprio nel link che hai messo c'è la distinzione tra evocatore, caster e tank.....io vorrei fare una via di mezzo tra evocatore e caster....

cosa mi consiglieresti come compagno animale e perchè?

non parliamo poi dei talenti specifici che ti fanno assumere forme di bestie magiche o aberrazioni che complicano il tutto. L'affermazione è sbagliata sotto ogni punto di vista.

Questo è vero, ma con l'eccezione di alcune specifiche capacità o talenti che ti permettono di assumere archetipi.

vedo che comunque c'è un pò di confusione anche tra gli esperti....

leggere la guida è un ottimo aiuto ma scegliere i talenti e abbinarli in maniera tale da dare armonia e da riuscire a fare il personaggio che ho in mente è un altro paio di maniche....e io proprio in questo vi chiedevo un aiuto....

se qualcuno ha il tempo/voglia di aiutarmi sarebbe fantastico...in caso contrario cerchèrò compassione e aiuto al mio DM il quale però di tempo non ne ha molto....:sorry:

ciauuuuu

Link to comment
Share on other sites

Allora io, da parte mia, ti chiedo: vuoi un personaggio bello, basato sul "come lo hai in mente", un personaggio molto ottimizzato a scapito magari del roleplaying (per campagne con molti combattimenti duri) o una via di mezzo?

Link to comment
Share on other sites

direi una via di mezzo....nel senso, non un pp che incasini troppo la situazione (ho visto degli esempi alquanto imbarazzanti) anche perchè non credo che saprei giocarlo....

preferirei un personaggio molto affine a quello che ho in mente e che quindi mi diverta ma che abbia anche qualche "asso nella manica" nel caso il DM ci metta in difficoltà o nel caso in cui io stesso mi ritrovi in difficoltà....

Link to comment
Share on other sites

direi una via di mezzo....nel senso, non un pp che incasini troppo la situazione (ho visto degli esempi alquanto imbarazzanti) anche perchè non credo che saprei giocarlo....

preferirei un personaggio molto affine a quello che ho in mente e che quindi mi diverta ma che abbia anche qualche "asso nella manica" nel caso il DM ci metta in difficoltà o nel caso in cui io stesso mi ritrovi in difficoltà....

La guida cita 3 parti perchè ti dice come ottimizzare quei tre aspetti.

Un druido è forte da solo, senza niente di niente ( talento incantesimi naturali a parte)

Se non vuoi ottimizzare, allora va tranquillo e prendi qualsiasi talento tu abbia voglia.

Ah, se come caster tu intendi il Blaster, beh...il druido ha poco da offrirti, visto che è una classe divina...(con pochi inc al giorno tra l'altro)

@drimos

è vero, ma tu parli di meno del 5% delle forme...casi un po particolari per chi inizia a giocare ora il druido...

Poi, puoi evocare un gufo, (owl) che tu non possa evocare un falco mi sembra alquanto strano.

Link to comment
Share on other sites

Allora direi, dato che vuoi fare l'evocatore/caster direi che la cosa migliore sia fare il druido puro, poi, dopo aver preso inevitabilmente Incantesimi Naturali, indispensabili per fare il caster anche in forma animale, puoi prenderti la catena dell'Aumentare Evocazione e magari Evoca Servitore Arboreo. Già così l'evocazione funziona e non è esagerata (oddio, può esserlo, se hai un guerriero puro in gruppo non ottimizzato le tue evocazioni picchieranno più di lui, spero non sia questo il caso). Non userei Adepto Cinereo dato che con Evoca Servitore Arboreo (a livello di roleplay) non c'entra assolutamente nulla, a meno che il tuo DM non lo chiami in modo diverso e cambi il motivo per cui ottieni i benefici. Se vuoi, dato che le evocazioni ai livelli alti sono un po' meno efficaci, puoi prendere anche Evoca Elementale Rashemi.

Poi, per privilegiare il ruolo caster puoi puntare sulla cara, vecchia metamagia. Magari un Incantesimi Estesi potrebbe essere utile per le evocazioni e i buff alle creature evocate e al compagno animale (anche se in questo caso il Servitore Arboreo è d'impiccio, dato che la maggior parte dei buff non funziona una volta applicato l'archetipo, non essendo più animali, ma non sputiamo nel piatto dove mangiamo), Incantesimi Veloci per evocare come azione standard e Incantesimi Modellati per tutti i begli incantesimi da god. Poi un (uccidetemi pure) Guaritore Spontaneo se sei NB e il DM non permette le bacchette di vigore. Seriamente, così puoi fare anche l'healer e non "rubi troppo la scena" ai tuoi alleati con tutte le evocazioni e il compagno animale.

Quindi, ricapitolando i talenti:

Umano- Incantesimi Focalizzati (evocazione)

Difetto 1- Aumentare Evocazione

Difetto 2- Evoca Servitore Arboreo

1°- Incantesimi Estesi

3°- Guaritore Spontaneo/Incantesimi Modellati/Incantesimi Veloci

6°- Incantesimi Naturali

9°- Quellochevuoicavolovagiàtuttobenissimo/Incantesimi Modellati/Incantesimi Veloci

12°- Evoca Elementale Rashemi

Con la forma selvatica puoi trasformarti in animali i cui Dadi Vita non eccedano i tuoi e con i limiti di taglia descritti nella classe del druido, io punterei a un bel pipistrello crudele (con la ghiotta vista cieca) che vola mentre lancia incantesimi per tutto il campo di battaglia o comunque una forma difensiva che all'occorrenza possa dissuadere quelli che si avvicinano.

- - - Aggiornato - - -

è vero, ma tu parli di meno del 5% delle forme...casi un po particolari per chi inizia a giocare ora il druido...

Poi, puoi evocare un gufo, (owl) che tu non possa evocare un falco mi sembra alquanto strano.

Cioò non toglie che tra le evocazioni e la forma selvatica non vi sia alcuna correlazione.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.