Jump to content

[Gigardos] il volere dei Saggi


Gigardos

Recommended Posts

sono passati ormai cinque lunghi mesi da quando siete stati convocati dalla camera dei Saggi per ricevere un importante incarico:recuperare dei documenti dalla torre di Rhotay,che come voi sapete è il centro strategico del regno dei Rodmilac. Nairod in persona era presente alla consegna della missione per darvi incoraggiamento. Con successo vi infiltraste all'interno della citta,come botegai o mercanti d'armi e nel giro di 4 mesi otteneste tutto quello che vi serviva sapere: 1-i documenti sono tenuti nella sala grande dell'ultimo piano della torre 2-la torre è presidiata da una guarnigione di 150 soldati,mentre le legioni di scorta sono situate nei pressi della caserma ,ma per vostra sfortuna a soli 10 minuti dalla torre 3- L'intero complesso e separato dal resto dell'accampamento\città da una piazza molto ampia 4-l'accampamento è circondato da mura molto alte,ma dopo una attenta analisi siete riusciti a trovare un canale di deflusso nei pressi delle mura sopra il fiume,il quale spacca la citta da sud est a nord ovest.

Forti delle nozioni acquisite vi ritrovate nella vostra base,una locanda che il gruppo ha acquistato dopo circa un mese di ricerche,per poter tenere nascosti i documenti trovati e poter,appunto,discutere liberamente nel retro.. siete seduti al solito tavolo,in attesa che gli altri si facciano vivi e specialmente Axel,il vostro capo, con il piano per entrare ed usicre senza farsi notare. intanto Gurg,un mezz'orco vostro amico e ribelle al regno dei rodmilac,si avvicina a voi

Bhe ragazzi,questa notte andrete a rubar il miele all'orso??

amiccando con l'occhio

Nel frattempo aspetate le altre volpi,posso portarvi qualcosa??non vi preocupate,per voi il prezzo è lo stesso

alzando il pugno chiuso e sorridendo

ma senza esagerare che di clieni qui non ne vengono molti

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 158
  • Created
  • Last Reply

Raphael

Son seduto al tavolo con le piccole gambe appoggiate su un sedia. I capelli castani scivolano da sotto il cappello di tela nero infilato sul capo. Fino all'arrivo di Gurg, strimpellavo il mio liuto cercando di intonare qualche motivo Rodmilac, tanto per tenermi in allenamento nel fingermi della zona. Sono becere e barbare anche le loro canzoni. Chissà se questa volta ne verrò fuori vivo?

Quando il mezzorco ci domanda di ordinare smetto di suonare e appoggio il liuto lungo la sedia. Prendo da una tasca una piccola pipa e la riempio con del buon tabacco preso da un cofanetto di legno. Mentre l'accendo con il fuoco della candela, guardo Gurg negli occhi e con una voce calda e amichevole gli rispondo. Una buona birra, mio buon amico. Prendo un paio di boccate di fumo. Sembra una serata tranquilla, almeno per ora, vero gigante? Mi rivolgo al compare goliath seduto al tavolo.

Link to comment
Share on other sites

Gurg guarda il piccolo Raphael

arriva subito,tu invece

rivolgendosi a Thorn

cosa prendi??

nel frattempo Gurg si allontana dal tavolo per poter servire Rapahel. Arrivato al bancone strappa a morsi il tappo della botte nuova e infilato il beccucio in questa, serve la birra in un boccale e torna al tavolo con il suo solito modo burbero da mezz'orco.

Ecco a te,fresca fresca

sbattendo il boccale sul tavolo come è solito suo faccendo strabbocare gli orli e schizzando tutto e tutti

Link to comment
Share on other sites

THORN

siedo in ginocchio di fronte al mio piccolo amico ad affilare la lama dell'ascia con una pietra.Accolgo con gioia l'arrivo del nostro buon Gurg.Finalmente ora raphael la smetterà di distruggermi i timpani con le sue cantilene(non per offendere ma tutti sanno che i goliath non sono grandi artisti) per me un'idromele dico al mezzorco.poi rivolgendomi a raphael ​si, non c'è male anche se non vedo l'ora di spaccare qualche cranio...

Link to comment
Share on other sites

Gurg torna nuovamente al bancone e prende l'idromele con il suo solito atteggiamento. si avvicina al tavolo serve l'idromele e sparisce nella cantina.

Rimanete solo voi,a contemplare il nulla nel retro della locanda,i tempi morti,l'ansia e lo stress vi stanno logorando dentro,che fine avra fato Axel?? dove sono gli altri componenti del gruppo?? perche ci siete solo voi qui?? Riusciremmo a tornare vivi dalla torre??

Mentre siete assorti nei vostri pensieri Gurg ogni tanto esce dalla cantina portando fuori attrezzi vari,biccheri,piatti,bottigle e cianfrusaglie varie, sparendo sempre dopo averle posate tutte.

Il tempo vola e di Axel non si sa niente,sono pssate circa 2 ore e di lui non vi e traccia,iniziate a preocuparvi quando si sente un gran rumore dalla sala principale...

Link to comment
Share on other sites

Raphael

Pulisco un po' la pipa dopo aver lungamente fumato, l'attesa è snervante e ormai anche gli argomenti di conversazione sono finiti. Quando sto per incominciare ad addormentarmi sdraiato sulle sedie con il cappello sulla faccia un rumore nella sala mi desta. Che diavolo sarà successo? Guardo con aria preoccupata Thorn. Incrociamo gli sguardi. Senza fiatare, con un gesto della testa, gli indico di andare a controllare.

Link to comment
Share on other sites

THORN

Istintivamente al forte rumore afferro l'ascia che avevo appoggiato allla parete e mi giro verso Raphael: ci capiamo immediatamente al primo sguardo.Quasi senza respirare e cercando di fare il minor rumore possibile mi avvicino alla porta che dà sulla sala con il mio compagno alle spalle e provo a origliare.

Spoiler:  
prova di percezione
Link to comment
Share on other sites

Thorn,arma in mano,si avvicina piano piano alla porta e appogia l'orecchio

@Thorn

Spoiler:  
percezione=superata

Spoiler:  
senti che dall'altra parte c'è qualcuno che sta creando un po di scompiglio,poi senti la voce di Gurg

si calmi,qui non è succeso niente

interotto da un piatto che viene lanciato a terra

@Raphael

Spoiler:  
senti un piatto che viene sbattuto a terra
Link to comment
Share on other sites

Raphael

Vedo Thorn farmi cenno di voler sbirciare. Il rumore del piatto rotto mi mette un po 'di agitazione e inizio a pensare al peggio. Se hanno scoperto il nostro intento sarà meglio inventarsi qualcosa di credibile per discolparsi.

Link to comment
Share on other sites

@Thorn

Spoiler:  
ti affacci piano piano sulla stanza e vedi un soldato ubbriaco che sta mettendo sotto sopra la stanza e Gurg che cerca di calmarlo,senza adoperare le mani.nell'istante dopo il soldato estrae un pugnale e minaccia Gurg

Questa birra fa schifo,ora me ne servi una gratis....anzi....ora chiamo gli altri e ti distruggo il locale verme.....cosi potrai servire questo piscio ai cadaveri dei tuoi parenti....yep

il soldato alza la mano con l'intento di lanciare il pugnale

si calmi,lei non è in se,ha bevuto troppo

Gurg cerca di far ragionare il soldato ma invano

io...ubbriaco...se questo brodaglia è buona soltanto per pulirci i cessi delle caserme...mi sono rotto..beccati questo

lancia il pugnale,ma non riesce manco ad arrivare a Gurg

sei fortunato,la prossima volta non ti manchero

caccia un altro pugnale e comincia a prendere la mira

Link to comment
Share on other sites

THORN

Maledizione:questo ubriacone non ci voleva proprio:dato che sembra sia diventato impossibile ragionarci faccio irruzione nella stanza e provo a colpire con il piatto della lama la testa del soldato.

Spoiler:  
azione di movimento:mi muovo fino al quadretto adiacente a quello del soldato se possibile

azione standard:attacco basilare contro soldato +8 in mischia(+1 arma magica,+1 liv,+4 forza,+2 comp.); danni 1d12+1(ascia bipenne magica +1),+4for ,+2 talento

Link to comment
Share on other sites

Thorn fa irruzione nella stanza, nel tentativo di bloccare il soldato ubbriaco,ma e troppo lontano da lui per poterlo fermare in tempo,il povero Gurg è sotto tiro e questa volta il soldato sembra non manchera il colpo.

E sul momento di alzare la mano per scagliare il pugnale,si sente una frecce che viene scoccata. Questa centra in pieno la mano del soldato,che ora e forata da parte a parte.

chi è stato

grida il soldato

io

risponde un elfo sulla porta

e se non vuoi che la prossima vada a segno prendi le tue cose e sparisci di qui

dice incoccando un'altra freccia

il soldato guarda l'elfo atterrito,senza dire piu nulla prende le sue cose e sparisce dal locale

portami il solito

l'elfo si rivolge a Gurg alzando la mano a pugno chiuso

Gurg immediatamente prende del Sidro di mele e lo porge delicatamente all'elfo,senza versarne neanche una goccia

ecco a lei Sir Axel,sidro di alta qualita

@Thorn

Spoiler:  
non hai potuto sferrare il tuo colpo,eri e sei troppo lontano dal luogo dove era il bersaglio
Link to comment
Share on other sites

Raphael

Quando Thorn fa irruzione nel locale mi avvicino abbastanza per assistere alla scena. Entro nella sala applaudendo l'ingresso dell'elfo. Bravo. Sorrido ad Axel. Poi gli faccio cenno di entrare nella stanza sul retro. Chissà perché tutto questo ritardo.

Link to comment
Share on other sites

Vi sedete tutti al tavolo sul retro, Axel caccia dal suo zaino una mappa della citta.

ok,ragazzi,se tutto andra bene questa notte tra tre giorni saremo nuovamente in patria.....siete pronti??

Axel vi fissa negli occhi

dai vostri volti riesco a percepire la vostra tensione,ma non vi preocupate,andra tutto liscio come l'olio,ok

indica la piazza della torre

ok,qui è dove sono tenuti i documenti che dobbiamo prendere,vedete qui e qui

indica il fiume nelle immediate vicinanze e un tratto di cinta muraria sopra il fiume

memorizzate,quella e la nostra via di fuga,se qualcosa va storto e la situazione diventa insostenibile o viceversa se il piano va a compimento dobbiamo tuffarci li e seguire il fiume fin sotto le mura....e circa qui a 1 km di distanza dal muro

indica una boscaglia

li ci sara un caretto,a guardia di questo ci sono due nostri colaboratori,che non prenderanno parte alla fase uno....ok...

vi guarda nuovamente in faccia

veniamo a noi....l'appuntamento è qui

indica una bottega abbandonata

saremo in 4, noi è Xender....ci dovremmo dividere....perche vi starete chiedendo

nella sala entra un umano ben corazzato

Perche,signori dobbiamo entrare in momenti diversi,se quattro persone si avvicinano di soppiato alla torre,qualcuno potrebbe insospettirsi,quindi...voi....

l'uomo fa cenno a Axel,che prosegue

grazie Xender......dicevamo.... quindi voi dovreste andare per primi ed entrare qui

Axel indica una parete perimetrale situata sul lato nord della torre(il retro)

secondo le fonti li c'era una porta di servizio per le vecchie stalle,che ora non ci sono,sono state smantellate,ma la porta dovrebbe essere rimasta,cercatela attentamente

interviene nuovamente Xender

prima di avviarvi aspettate che io attiri l'attenzione delle guardie che pattugliano l'esterno,solo allora voi potrete avvicinarvi la dietro

Axel riprende il discorso

io eliminero le guardie che non sono state adescate da Xender,ma il difficile non è entrare,ma arrivare all'ultimo piano

Axel guarda Xender e tristi dicono

la torre è molto alta...dovrebbe essere circa 3 o 5 piani,ma non abbiamo nulla sull'interno della torre...nessuna planimetria nessuna carta....tabula rasa

poi Axel riprende

non vi preocupate,dopo la Fase uno della vostra irruzione,aprite la porta principale,noi dopo aver fatto piazza pulita dei nemici esterni rimanenti vi raggiungeremo da li

ma xender aggiunge

se tardiamo ad arrivare aspettate 5 minuti e mentre state li cercate qualche cartina dell'edificio...intesi??

Axel conclude

tutto chiaro?? Non mancate l'apuntamento...è a mezzanotte..domande???

axel vi guarda in attesa di risposta

Spoiler:  
scusate il post lungo,comunque io domani come vi avevo accennato parto a firenze tornero a casa il 26 in nottate inoltrata quindi all 100% ripostero il 27
Link to comment
Share on other sites

Raphael

Osservo bene i due interlocutori mentre spiegano il piano, ascolto attentamente le loro parole, per non perdermi dettagli importanti e per capire se non ci sia qualcosa di nascosto nelle loro parole. Da quel che ne so possono anche essere stati catturati e costretti a fare del controspionaggio.

Annuisco comunque alle parole di Thorn, per non dare l'impressione di essere dubbioso.

Spoiler:  
Prova di intuizione se noto qualcosa di strano negli atteggiamenti o nelle parole dei due nostri compagni: intuizione +7(sagg 1 + 1/2 liv 1 + add 5)
Link to comment
Share on other sites

@raphael

Spoiler:  
non noti niente di strano nei loro atteggiamenti,sono solo nervosi come voi,ma si sentono lo stesso pronti a compiere il colpo

Spoiler:  
aspetto un tuo post e poi proseguo,caso mai devi aggiungere qualcosa...
Spoiler:  
P.S.=ma l'altra campagna è morta??
Link to comment
Share on other sites

Raphael

Bene, possiamo procedere. Era solo una sensazione, ormai siamo in ballo.

@DM

Spoiler:  
Prosegui pure, c'era un altro giocatore che mi ha scritto che avrebbe postato scheda e bg tra martedì e oggi ma non si è ancora fatto vivo.

L'altra campagna credo sia morta.

Link to comment
Share on other sites

Ok ragazzi,ci vediamo li,armi in mano e cappucci in testa

Axel vi lancia de pezzi di stoffa neri,sono dei mantelli neri con un cappuccio

Spoiler:  
Mantello delle spie:bonus c.a.+0

bonus alle prove di furtivita +2

nero come la notte il mantello ricopre con un abbraccio capo e collo del portatore celandolo nell'ombra fin dietro il nemico

Axel e Xender lasciano la stanza dopo aver salutato Gurg,il quale prende e chiude la locanda,andandosi a preparare

Preparate tutte le vostre cose vi recate nei pressi della piazza,li si erge alta e possente la torre che spicca in mezzo al nulla,di fondo lo scroscio dell'acqua e il rumore dei passi della varie pattuglie.

Dopo un po di difficolta trovate la bottega,mezza distrutta e carica di molti anni di degrado e abbandono,ma Axel e Xender non sono ancora arrivati...la tensione vi passa da capo a piedi sempre di piu ogni minuto che passa,il sudore freddo vi ghiaccia la pelle e l'ansia vi mozza il fiato...ma l'attesa sembra non avere mai termine,quando sentite dei passi in lontananza...Axel e Xender saranno arrivati??

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.