Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Personaggi di Classe #3 - Patrono Ultraterreno: La Fame Folle

Oggi lo chef ci consiglia un Warlock che trae i suoi poteri dal cannibalismo, buon appetito!

Read more...

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Io master, ricatto te, povero pg!


Gatto Bardo
 Share

Recommended Posts

Buondì!

Sono master nella prima parte di una campagna che potrebbew preannunciarsi lunga e dolorosa. La situazione è la seguente: i miei pg, stufi di avere personaggi con la dicitura buono sulla scheda vogliono fare, non i cattivi, che sarebbe stato più semplice da gestire, bensì i Caotici-Neutrali. Capirete che in un party da 5, di cui uno il master a rotazione, i giocatori effettivi sono solo 4, se la metà sono CN vuol dire che si devono fare i salti mortali per tenere unito il gruppo. O almeno questo è il mio timore. Per di più conosco i giocatori e per alcuni, sperare che facciano un minino di interpretazione è quasi un miraggio (spaccare un baule dopo che era stato fallito il test di cercare un doppio fondo, da un altro pg!!!)

Da cattivo master quale sono, per limitare gli elementi destabilizzanti, o almeno uno di questi avevo pensato di ricorrere ad un artificio che vi illustro ora.

Il pg vuole essere guerriero "samurai", alla sua famiglia è stata rubata la katana-cimelio e quindi ora si è unito al gruppo per cercarla. L'arma in questione è previsto che sarà l'arma definitiva del pg, in quanto crescerà con egli, acquisirà potenziamenti con il passare dei livelli ecc.

Solo che un samurai caotico non si è mai visto, quindi, per non avere la "spada legale" ho pensato di renderla semi-senziente in qualche modo: tanto più il comportamento del pg si allontana dalla legalità, tanto più avrà dei malus/non potrà usare i poteri speciali della spada.

Cosicchè, spero, di rendere il pg un po' più legato al gruppo o per lo meno, di ridurre la sua voglia di spaccare tutto quello che ha davanti...

Non so ancora come potenziare la spada ma tanto abbiamo iniziato la campagna da una sessione quindi ho tempo...

Ditemi, è un'idea giustificabile?Non mi sono Spiegato?Forzerei troppo il pg?Datemi un consiglio......

Link to comment
Share on other sites


Solo che un samurai caotico non si è mai visto, quindi, per non avere la "spada legale" ho pensato di renderla semi-senziente in qualche modo: tanto più il comportamento del pg si allontana dalla legalità, tanto più avrà dei malus/non potrà usare i poteri speciali della spada.

...

Ditemi, è un'idea giustificabile?Non mi sono Spiegato?Forzerei troppo il pg?Datemi un consiglio......

A me l'idea piace, e non la chiamerei "ricatto". Penso sia più un sano prezzo da pagare, in qualità di samurai, per avere un'arma di questo tipo che, se dovessimo trovarle un prezzo, sarebbe al di là delle sue normali possibilità economiche (almeno se ho capito l'idea della "crescita con il PG" di cui parli).

Quindi ben venga l'idea, soprattutto perchè se un samurai si mette a produrre caos, vedo facile il fatto che altri samurai vogliano pelargli il sedere...

Personalmente non conosco il samurai, né se ha dei requisiti in fatto di allineamento. Sicuramente, da quel poco che so di "storia", il codice d'onore del samurai esiste e non è acqua di rose... spacca-spacca-spacca non rientra tra le sue prerogative.

Secondo me è una bella idea... ma resto curioso su come funzionerà poi effettivamente la spada: quando l'hai finita, parlacene ancora!

Link to comment
Share on other sites

Buondì!

Sono master nella prima parte di una campagna che potrebbew preannunciarsi lunga e dolorosa. La situazione è la seguente: i miei pg, stufi di avere personaggi con la dicitura buono sulla scheda vogliono fare, non i cattivi, che sarebbe stato più semplice da gestire, bensì i Caotici-Neutrali. Capirete che in un party da 5, di cui uno il master a rotazione, i giocatori effettivi sono solo 4, se la metà sono CN vuol dire che si devono fare i salti mortali per tenere unito il gruppo. O almeno questo è il mio timore. Per di più conosco i giocatori e per alcuni, sperare che facciano un minino di interpretazione è quasi un miraggio (spaccare un baule dopo che era stato fallito il test di cercare un doppio fondo, da un altro pg!!!)

Da cattivo master quale sono, per limitare gli elementi destabilizzanti, o almeno uno di questi avevo pensato di ricorrere ad un artificio che vi illustro ora.

Il pg vuole essere guerriero "samurai", alla sua famiglia è stata rubata la katana-cimelio e quindi ora si è unito al gruppo per cercarla. L'arma in questione è previsto che sarà l'arma definitiva del pg, in quanto crescerà con egli, acquisirà potenziamenti con il passare dei livelli ecc.

Solo che un samurai caotico non si è mai visto, quindi, per non avere la "spada legale" ho pensato di renderla semi-senziente in qualche modo: tanto più il comportamento del pg si allontana dalla legalità, tanto più avrà dei malus/non potrà usare i poteri speciali della spada.

Cosicchè, spero, di rendere il pg un po' più legato al gruppo o per lo meno, di ridurre la sua voglia di spaccare tutto quello che ha davanti...

Non so ancora come potenziare la spada ma tanto abbiamo iniziato la campagna da una sessione quindi ho tempo...

Ditemi, è un'idea giustificabile?Non mi sono Spiegato?Forzerei troppo il pg?Datemi un consiglio......

beh, storicamente il samurai sarebbe legale... sempre che non si tratti di un rinnegato. considera che i samurai, come i nostri cavalieri, non erano propriamente delle buone persone. chi si allontana dalla Via puo' essere caotico IMHO.

Non credo che tu debba aver timore per la coesione del gruppo: nella mia esperienza di gioco pluriennale ho visto gruppi assolutamente eterogenei legati da uno scopo comune, o semplicemente dall'opportunismo ("io salvo la vita a me e per caso la salvo anche a te" oppure "finche' mi servim, vivi")... ma ovviamente non sono al tuo tavolo.

l'idea della katana non e' malvagia, ma in effetti leghi il giocatore a un allineamento che non ha scelto. se vuole essere CN, lascialo fare... piuttosto, se gli speciali della classe del samurai (che tra l'altro non ricordo cosa da') sono legati a un allineamento legle, modificali in modo da adattarli al caotico. se la katana e' un cimelio di famiglia, e la famiglia ha seguito la Via, sara' necessariamente legale e ben vengano i malus/bonus quando il pg decide di farne uso. certo, quanto piu' si distacca dal legale, tanti piu' malus avra', finche' non si rendera' conto che 1. gli conviene cambiare arma 2. deve tornare sulla Via. Una specie di viaggio interiore nel Bushido del PG :)

Link to comment
Share on other sites

... piuttosto, se gli speciali della classe del samurai (che tra l'altro non ricordo cosa da') sono legati a un allineamento legle, modificali in modo da adattarli al caotico...

Uhm... non vedo come questo sia possibile dal momento che "samurai" e "disciplina" sono due termini praticamente inscindibili... ma non solo ideologicamente, anche regolisticamente: tutti i privilegi della classe presentata sul perfetto combattente si basano sulla disciplina... e anche il ronin purtroppo è un idea da bocciare... per poter essere un rinnegato, prima comunque dovrebbe essere stato samurai, ergo si ritorna alla precedente questione... :lol:

Mi spiace, o il pg cambia atteggiamento, o si scorda il samurai...

Link to comment
Share on other sites

A me la tua idea piace molto, e ti dirò di più!

Il samurai deve essere Legale, mentre il tuo personaggio è Caotico Neutrale, nonostante tutto però si sente ancora legato alla sua famiglia e alle sue tradizioni, anche se non le comprende e quindi non le condivide. Ispirato dalle storie che sentiva riguardo questa mitica spada decide comunque di andare alla sua cerca.... una volta trovato l'oggetto del desiderio scopre che questa spada è una normalissima arma come tutte le altre, ma che da particolari poteri a chi mantiene un rigido codice di condotta, e solo in quei casi... a questo punto, e solo a questo punto, come atto di volontà il tuo PG potrebbe decidere di comprendere e condividere i precetti della via del samurai, e diventare un grande ( si spera) samurai o rimanere sprofondato nell'individualismo più banale e continuare come un numero qualsiasi!

Il trionfo della volontà personale che, ponendosi dei limiti e degli obiettivi etici, migliora se stessi e quindi il mondo!

( con la simpatica aggiunta del "punto di vista")

Però mi dici anche che i tuoi PG non amano l'interpretazione :banghead:

Link to comment
Share on other sites

Scusate, in effetti ho usato la parola samurai troppo alla leggera........non mi sono curato di esplicare il senso in cui la intendevo io, il samurai sia come atteggiamento che come modo di combattere, non come classe di prestigio. Quella non so se la prenderà e quale sciegleirà...

Per ora, visto che il bg dei personaggi è poco curato dai giocatori e lo posso gestire io (ghghghgh:-p ), il mio samurai è il rampollo di una famiglia feudataria dell'est che è stato mandato in questa cerca dal padre che spera che la figlia metta la testa a posto e cominci a servire con giudizio la famiglia.

Grazie dei pareri...appena finisco di stendere l'avventurina in cui li devo coinvolgere metterò su carta le proprietà della katana con calma e le posterò ^^

Grazie a tutti:-D

PS

Non è che non amino l'interpretazione...o almeno, è proprio il samurai che non SA interpretare! il classico "fatemi un test di ascoltare", tutti lo falliscono e lui "tende le orecchie"......penso che l'interpretazione esuli dalle sue capacità. Ultimamente però glielo faccio notare e lo convinco a tavolino che non è giustificato il comportamento. Il decurtamento di px sennò raggiunge livelli stratosferici......

Le più grandi soddisfazioni me le danno quando gli faccio fare i test di ascoltare per depistarli e per fargli sentire il vento ululare tra i vicoli....o gli animaletti nei boschi....crea suspence! ^^

Link to comment
Share on other sites

ma non solo ideologicamente, anche regolisticamente: tutti i privilegi della classe presentata sul perfetto combattente si basano sulla disciplina... .

beh, in questo caso e' come un bel paladino caduto... niente piu' speciali ^^ manterrei le stat ma non gli speciali e poteri.

Scusate, in effetti ho usato la parola samurai troppo alla leggera........non mi sono curato di esplicare il senso in cui la intendevo io, il samurai sia come atteggiamento che come modo di combattere, non come classe di prestigio. Quella non so se la prenderà e quale sciegleirà...

quindi alla fin fine e' un guerriero CN ... che problema ha?

se, come detto, l'uso dei poteri dell'arma richiede una certa condotta morale, se ne rendera' conto presto e potra' scegliere cosa fare.

Link to comment
Share on other sites

quindi alla fin fine e' un guerriero CN ... che problema ha?

se, come detto, l'uso dei poteri dell'arma richiede una certa condotta morale, se ne rendera' conto presto e potra' scegliere cosa fare.

Avevo postato perchè, mi piace fare il master, e far penare i pg, però mi spiacerebbe parecchio se gli dò l'impressione di guidarli troppo per come vorrei che fossero.....tutto qui quindi avevo postato per chiedere un consiglio sulla mia condotta. ^^

Link to comment
Share on other sites

se gli dai possibilita' di scegliere se adattarsi o no all'allineamento della spada, non vedo nessuna costrizione :P

Dall'Unico Manuale:

co|stri|zió|ne

s.f.

1) sensazione di soffoccamento, di solito attorno al torace, spesso dovuto ad una mancanza di cautela del PG nell'affrontare il pericolo: la sensazione di costrizione si faceva sempre più intensa, e Redegor il Rosso sentiva il buio annebbiare la propria mente...

2) magia di cerchio intermedio arcana, spesso usata con successo (PNG) od insuccesso (PG) per ottenere un risultato variabile: dopo il lancio di Costrizione, Erik era certo che l'Idra avrebbe fatto quello che desiderava...

Confermo. Nessuna costrizione in atto.

Link to comment
Share on other sites

Kattana 2.0

Liv.PG Caratteristica

1 -

2 durezza 10/-

3 +1

4 -

5 *

6 cristallo ***

7 -

8 -

9 +2

10 #

11 -

12 Affilata

13 -

14 Luce eterna, una per giorno (magia di faerun)

15 +1

16 -

17 -

18 Legame Empatico

19 -

20 §

*** non ricordo in che manuale è, però non fa null'altro che rendere di un materiale tipo vetro la lama....insomma fa figo e basta. Ah già, oltre a renderla immune alla ruggine...naturalmente

Le caratteristiche con *#§ dipendono dall'allineamento del personaggio:

Buono----------------------Neutrale-------------------Malvagio

* Misericordiosa---------------folgorante------------------gelida

# Pietosa---------------------esplosione folgorante-------vampirica

§ Energia Luminosa------------vorpal---------------------ferimento

Misericordiosa e vampirica sono prese dal manuale Magia di Faerun

I potenziamenti legati all'allineamento della spada (quelli contrassegnati da *#§) non si sommano l'un l'altro, semplicemente quello più nuovo sovrascrive il precedente. Gli altri invece si sommano tutti

La spada può essere sguainata solamente da chi condivide una frazione di sangue con la famiglia Ychiyochi, altrimenti incorrerà nella penalità di due livelli negativi.

Qualunque tentativo di rimuovere le capacità magiche dell'arma automaticamente fallisce in quanto non è un oggetto incantato propriamente detto, ma i poteri sono intrinseci. I campi anti magia su di essa hanno effetto in quanto disturbano la presenza degli spiriti in essa.

Fallisce automaticamente anche ogni tentativo di potenziarla magicamente...gli spiriti sono molto gelosi della loro spada....

Allineamento e utilizzo dell'arma

L'allineamento del personaggio possessore della spada è legale; la spada funziona al pieno delle sue capacità.

Se il possessore è neutrale, la spada vedrà i propri bonus salire a velocità dimezzata.

Se il possessore è caotico farà affidamento unicamente alle caratteristiche di

potenziamento al colpire e al danno (+1,+3,+4)

PS

Mi sono rifatto all'idea della katana orientale per creare questa, quindi i bonus non sono da incantamento, è una cosa molto mistica. L'utilizzo e il rispetto per la spada del guerriero portano lo spirito che è in essa a risvegliarsi concedendo poteri sovrannaturali...

Il migliore amico del samurai era la sua spada, letteralmente!

*************************************************************************************************

Più di così non mi va di fare perchè ho finalmente dato un'occhiata al manuale weapons of legacy...e non mi pare così forte rispetto a quelle trovate lì. In fondo al 20 liv un guerriero legale che impugna quest'arma ha:

-una spada bastarda +4 con tocco fantasma O vorpal O del ferimento (sono potenti, ma al 20° livello si può anche fare).

-che può fare un lampo di luce a CD 14 o acceca i nemici per 1d4 rnd (ts bassino invero)

-con critico migliorato

-resistente ai danni

E' vero, è tutto gratis, ma il prezzo è l'adattarsi alla disciplina e all'obbedienza...e per il pg per cui è stata progettata credo che sia abbastanza alto. Senza contare che l'arma non può più riceveri ulteriori migliorie (ad esempio un allineamento da parte del chierico, o venire nascosta magicamente)

Link to comment
Share on other sites

ah..è chiaro che la riduzione del danno è della spada, non del portatore...insomma non si spezza facilmente...

Non per fare la pigna :angry:, ma non era così chiaro... :think: se la chiamavi durezza (hardness) era più chiaro... ;-)

Link to comment
Share on other sites

Al ventesimo livello, avere una +5, vorpal, affilata, con esplosione folgorante, con luce eterna, con legame empatico, che ha una resistenza all'essere spezzata e non va mai ruggine è come avere in tasca qualche milionata di GP a spanne (senza contare che si tratta di un'arma epica).

Link to comment
Share on other sites

la spada sembra anche a me decisamente troppo forte. non so se ho capito bene...ma la spada cambia in rapporto al PG? non mi sembra giusto, di solito i samurai (questo soprattutto, se di razza) sono fortemente tradizionaliste. se non piace ai tuoi come vieni su, mica ti danno una spada così forte che cambia a secondo di come sei, ti danno le legnate nelle gambe. quindi farei una spada legale con delle protezioni per i pg caotici. se il PG vuole fare il caotico, si scordi la spada. IMHO

sul fatto di far fare al PG il samurai caotico, sono decisamente contrario. in queste cose sono parecchio rigoroso. un samurai DEVE essere legale.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

dunque,

-per quanto riguarda l'allineamento, se il pg non corrisponde a quanto si crede bene che dovrebbe essere, per seguire la via del samurai semplicemente non vede crescere la sua spada, ovvero non risveglia gli spiriti in essa.

"se il personaggio non soddisfa i requisiti di disciplina che normalmente vongono attribuiti, dal senso comune, ad un samurai, quest'ultimo non riuscirà a rtisvegliare la sua arma, facendola rimanere una semplice katana" <--------meglio? :P

-i potenziamenti non sono cumulativi! i potenziamenti relativi all'allineamento (buono/neutrale/malvagio) vengono dati in base all'allineamento, se è cattivo ci sono possibilità che risvegli certi poteri nella spada, se è buono altri...ma comunque ho scritto che non sono cumulativi! forse è meglio riscrivere la tabellina con i potenziamenti, comunque gli asterischi, man mano che si sale di livello vengono "sostituiti" da quelli più nuovi...ad esempio da neutrale prima avrò l'arma folgorante, che diventerà ad esplosione folgorante, annullando il bonus precedente, ed infine rimarrà SOLO vorpal, ma non più col danno da fulmine

in effetti il potenziamento totale a livello 20 varia dal +10 a +13 nel caso si abbia un pg neutrale. che però solo al 19° è un potenziamento totale di +8 e mi pare che un pg di tale livello possa avere di più...

insomma mi sono spiegato davvero da schifo...:rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

in effetti sì, ti sei spiegato veramente da schifo...

se il pg non corrisponde a quanto si crede bene che dovrebbe essere per seguire la via del samurai semplicemente non vede crescere la sua spada, ovvero non risveglia gli spiriti in essa.

:confused: ho capito il senso, ma...potresti tradurre? ;-) (senza offesa)

comunque, continuo a non capire. se il pg deve soddisfare un certo allineamento, come può la spada poi cambiare in base al suo allineamento? vorrebbe dire che la spada "ammette" un cambiamento di allineamento da parte del pg...(ma probabilmente ti ho frainteso)

se però così fosse, mi sembra una grossa contraddizione

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.