Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Personaggi di Classe #3 - Patrono Ultraterreno: La Fame Folle

Oggi lo chef ci consiglia un Warlock che trae i suoi poteri dal cannibalismo, buon appetito!

Read more...

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Mazzo tipo 2 senza rare


Draco
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, mentre cercavo un mazzo in tipo 2 da costruire senza rare, sono incappato in quello che un utente, Ren, aveva postato circa verso dicembre, e dato che ho iniziato a partecipare ogni settimana al friday night magic ho deciso di montarmelo ma ho avuto qualche problema.

Intanto questo è il mazzo

Terre 19

3 Halimar Depths

3 Teetering Peaks

4 Terramorphic Expanse

6 Montagne

3 Isole

Creature 14

4 Kiln Fiend

4 Chandra's Spitfire

4 Goblin Bushwhacker

2 Vulshok Heartstoker

Altro 28

4 Distortion Strike

4 Assault Strobe

4 Lightning Bolt

4 Mana Leak

4 Preordain

3 Staggershock

3 See Beyond

2 Into the Roil

Ora, io ho costruito questo mazzo per problemi di tempo e di budget, cioè ovviamente essendo senza rare non pretendo che vinca ogni partita contro mazzi magari molto più dispendiosi però avrei bisogno di apportare qualche modifica, ma da solo non ci sono riuscito dato che poi lo sbilanciavo da una parte e dall'altra in funzione sopratutto di dove giocavo.

Dato che gioco sempre con le stesse persone ho notato che questo mazzo è un po lento a ingranare, cioè mi spiego, di terzo turno può tranquillamente chiudere, ma generalmente gioco contro goblin o kuldotha rebirt che riescono a chiudere di primo o secondo anche, ma il punto è che il mazzo mi ha dato l'idea di essere totalmente scoperto in questi turni. Cioè, ci sono i fulmini, i mana leak e gli into the roil che si possono castare anche nelle prime fasi ma vorrei trovare un modo di accelerare il mazzo e dargli qualche elemento di disturbo nei primi turni, come per esempio i memniti, aggiungere qualche elemento di controllo, al posto dei see beyond che alla fine se sono insieme ai preordinare e alle terre IMHO potrebbero anche essere tolti, magari aggiungendo carte della nuova espansione. Io ho gia provato a farlo diventare un mono rosso sparo, sempre lasciando i goblin le chandra's spitfire e i kiln fiend, togliendo il blu e aggiungendo spari. Il problema sostanziale è che un kor firewalker o una creatura dalla costituzione dai 4 in su mette in crisi il mazzo. Quindi volevo chiedere i vostri pareri e le vostre idee per velocizzare quello di base lasciando però il blu.

grazie per l'attenzione.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 2
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Ciao Draco!

Innanzi tutto ti dico che il mazzo non l'ho mai provato, come dicevo anche nell'altro topic.

Il Problema del kor firewalker lo puoi risolvere o con il Blu (Into The Roil e Counter) oppure con gli artefatti, come per esempio Myr Pericoloso.

Il problema delle creature 4/4 lo risolvi con lo sparo da 4 danni: Frustata Infuocata.

Non capisco come fa un mazzo T2 come il Kuldotha a chiudere di primo o secondo turno sinceramente...

In ogni caso puoi cercare di mettere più spari per proteggerti nei primi turni, oppure, puoi modificare il mazzo, rendendolo una specie di R/U Artifact, così da poter mettere carte con Metalcraft e anche la mini combo Kuldotha.

Dimmi cosa ne pensi!

Bye byez :bye:

Link to comment
Share on other sites

Allora, diciamo che i gobla e i kuldotha rebirt ora che mi ci fai pensare non chiudono proprio di primo turno ( cioè oddio, il kuldotha in qualche modo astruso di secondo era riuscito a seccarmi, ovviamente una mano incredibile con 3 memnito mox opale e poi non ricordo bene cosa) però in quei due turni che sono scoperto diciamo che "decidono" la partita, dato che mi fanno una grande quantità di danni, e poi con un fulmine o pochi altri danni riescono a chiudere definitivamente di terzo o quarto ecc. Ora io il kor firewalker l'ho sofferto solamente provando a giocare il mazzo mono rosso, con il quale riuscivo ad ottenere un ottimo controllo nei primi turni, ma se gli avversari riuscivano a resistere in questi e poi calavano un 4/4 ero in crisi, ovviamente se tengo il blu il problema non si pone perchè in genere riesco a controllare.

Come modifiche ne avevo pensate tante adesso te ne dico qualcuna magari dimmi come ti sembrano.

Io avrei tolto i bushwacker, cioè, come carta è ottima dato che da rapidità e +1 in atk, però in genere la chiusura del mazzo non è di aggro, quindi se il bushwacker mi serve a dare rapidità a un chandra's spitfire o a un kiln fiend vuol dire che sto gia a qualcosa come il 4 o 5 turno senza poi fare tanti danni. Io avevo pensato di sostituirlo con memnito o in alternativa goblin arsonist, 1/1 a un mana rosso quando va al cimitero fa un danno a una creatura o un giocatore, buoni entrambi appunto per i primi turni.

I vulshock hearstroker l'ho tolto in favore di un teetering peaks dato che anche questo comportava un consumo di mana elevato.

Ora gli assault strobe e i distorsion strike gli ho lasciati tutti ovviamente, dato che uniti su kiln fiend costituiscono la combo portante del mazzo. I fulmine i mana leak e anche i preordinare restano li dove sono che vanno piu che bene, al massimo questi ultimi diminuiti a 3.

Per quanto riguarda gli staggershock, gli ho trovati utili, ma un po lenti, ovvero che anche se cè l'utilissimo elemento del rebound, 3 mana per 2 danni e poi 2 danni mi è risultato più spesso come un peso piu che come un vantaggio.

I see beyond invece pongono un problema diverso, cioe il fatto che come carta è molto buona, ma come peschini ci sono gia i preordinare e io o toglierei i see beyond(per altre magie), o gli halimar depts(per altre isole), dato che insieme tutti e due rallentano un po il gioco.

Gli into the roil invece mi hanno aiutato più volte e di base vanno più che bene.

Ora nel mazzo andrebbero a questo punto inseriti altri spari, ma è qui che non sono riuscito non riuscendo a decidere tra i vari che avevo a disposizione, tra arc tail fulmine biforcato burst lightining, anche un piroclasm di side male non farebbe. Quindi se ti sembra migliore il mazzo così forse è qui che dovremmo lavorare ma qui proprio non sono riuscito.

Invece per l'idea che hai detto tu di una specie di R/B metalcraft, devo dire che come pensiero mi ha sempre attirato, inserendo i liquimetal cloating e poi i galvanic blast e i counter che costano solo 2 con metallurgia, magari aggiungendo spacca artefatti in modo da distruggere a mio piacimento permanenti nemici grazie al liquimetal. Ma anche qui brancolo un po nel buio e l'idea portante di mazzo mi manca e non riesco a bilanciarlo tu cosa ne pensi.

Grazie per l'aiuto in ogni caso.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.