Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Classe Armatura in Dungeons & Dragons 5E

In questo articolo analizziamo i maggiori cambiamenti alla Classe Armatura nella Quinta Edizione di Dungeons & Dragons.

Read more...

Personaggi di Classe #2 - Collegio Bardico: Collegio del Metal

Nel secondo appuntamento con HicksHomebrew conosceremo un collegio bardico che insegna a cantare in growling e a realizzare potenti assoli. Preparatevi a pogare!

Read more...

Grandi scontri


MIRDRIN
 Share

Recommended Posts


  • Replies 6
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

I combattimenti di questo genere purtroppo sono la parte più difficile da formulare...alcuni accorgimenti possono essere:

- I PG si scontrano solo coi capi, resta inteso che una volta sconfitti loro gli altri nemici si arrendono o scappano.

- I nemici più deboli attaccano in massa, ad esempio in 8 si possono gettare su un PG per bloccarlo in mischia

- Solo una certa quantità di nemici deve essere uccisa. Dopotutto se di 100 goblin ne rimangono 10 o 20 scappano, non stanno li a farsi massacrare

Link to comment
Share on other sites

Fai una tabella di sontri, ovvero, ogni turno di scontro arrivano a combattere X umani e X goblin, mentre per il resto tiri solo l'andamento dello scontro (arrivano più goblin se stanno vincendo loro, o meno se vincono gli umani), con i capi che si scontrano più avanti (così da rendere la cosa più drammatica). Ad esempio, ogni turno arrivano nella zona dei PG (una zona di 9x9, quindi massimo 36 nel solito punto) 1d4+(1 ogni 10 goblin rimasti oltre 50, o -1 ogni goblin rimasti -50/ +1/-1 in base a ogni 10 di differenza con gli umani), assieme ai Pg ci sono 1d4+(1 ogni 20 umani oltre 50/-1 ogni 20 umani sotto 50).

Oppure gestisci lo scontro grosso tra i goblin e gli umani con i gradi di sfida (tiri 1d20, sommando/sottraendo bonus terreno, piano, comportamenti dei PG, se superi il 10 gli umani sono in vantaggio, sotto vincono i goblin, il gruppo che perde tira per vedere se resta o fugge), mentre i Pg affrontano le guardie del capo e il capo.

Questo poi dipende, di che livello sono i PG?

Link to comment
Share on other sites

Ci sono molti sistemi che puoi adottare in base a cosa vuoi ottenere. Puoi usare delle regole che ti trasformino l'esperienza in un (più o meno piccolo) wargame, puoi gestire tutto dal punto di vista narrativo, puoi dare delle missioni ai PG e legarvi gli esiti della battaglia (o di una parte della battaglia), puoi dare delle missioni ai PG e assegnarvi dei punti vittoria che andranno a influenzare l'esito ella battaglia da risolversi tramite tiro. Sono metodi diversi per scopi diversi. I più adatti a D&D sono gli ultimi due... diciamo che il penultimo è quello standard e l'ultimo è adatto se vuoi mettere un pò di tattica

Link to comment
Share on other sites

Ciauz.

In una campagna di un altro gioco, abbiamo gestito una battaglia campale di diverse sessioni (con intervalli narrativi e di pianificazione in mezzo, ovviamente ;)) senza l'uso di mezza miniatura o calcoli cervellotici...Il gioco era Lot5R, peraltro compatibile col sistema 3.0 (anche se noi usiamo il ben più divertente sistema a d10).

Ora: l'idea che il gioco fornisce è quella di fare più o meno come dice Thondar e come ti hanno suggerito altri; per ogni frangente convulso, tieni conto di quanto i giocatori pianificano, descrivono e delle reali potenzialità; fatti una tabellina, mentale o scritta, di valori per il morale e per gli ordini e fai dei tiri simbolici periodici, così da dare un'idea generale di come butta la questione.

Così facendo, puoi gestire le battaglie del gruppo con combattimenti, anche affollati, ma pur sempre gestibili e in base alla loro influenza nel contesto generale, dare bonus e malus ai tiri "globali", così da avere sempre sott'occhio quanto sta accadendo.

NOTA: non disdegnerei l'idea di inserire dei "minion" in stile quarta edizione...Molti mostri con potere normale che infliggono sempre un certo numero di danni (danni medi) e con 1 PF ciascuno: non devi far altro che annotarti le iniziali dei mostri col numero e cancellare man mano che li macellano...Però quando tocca a te, i d20 si sprecano e il gruppo comincia a soffrire di gravi disturbi intestinali ;)

Se vuoi creare proprio un frangente di "campagna" come è capitato a noi, organizzati bene tutte le variabili e poi dai tanto spazio all'improvvisazione.

In alternativa, se vuoi gestire tutto in modo più macchinoso, ma non per questo meno gratificante, fai un paio di sessioni con un plastico (se hai accesso a un plastico) oppure a più griglie messe assieme, magari giocando anche a pavimento, così da dare l'idea della battaglia continua e di dedicare più tempo alla pianificazione...

Detto questo, questo sistema ha senso solo se i PG hanno un ruolo REALMENTE attivo all'interno della guerra...se così non è, il metodo sopra descritto è il migliore, IMHO. :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.