Jump to content

Druidi, forma selvatica ed incantesimi


Recommended Posts

Un druido in forma elementare, col talento incantesimi naturali può tranquillamente castare...

Ma può farlo anche essendo di terra, sotto la superfice del terreno? Ovviamente nessuno dovrebbe sapere che sia lì sotto, altrimenti ci lancia sopra un muovere il terreno e lo stordisce, anche se non credo lo possa ammazzare... Sarebbe possibile che mi suggeriate in che modo si riesca a"stanarlo" da lì sotto?

Thanks

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 10
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Credo che il dubbio fondamentalmente sia: un druido col talento Incantesimi naturali che assume la forma di un elementaLe della terra, può lanciare incantesimi anche se si trova "fuso" nel terreno? E se sì, è possibile individuarlo?

Per le risposte... boh, direi che può castare se riesce a gesticolare e a tenere in mano i focus materiali anche sottoterra (non ho tempo di controllare, purtroppo...)

Per la sua individuazione direi che i mezzi magici per trovarlo esistono..Se come mi è parso di capire il vostro party è stato attaccato da un druido da sottoterra in seguito ad un agguato, a meno che non abbiate degli incantesimi sempre attivi o percezioni telluriche, penso che non potevate far altro che subire l'attacco ^^

Link to comment
Share on other sites

L'idea era creare un personaggio un pò bastardino... Immaginate un signore dei parassiti (fosche tenebre) capace di stare sottoterra con l'abilità dei druidi di trasformazione (dovrei controllare se possa mantenere i privilegi druidici, ma al momento non ho i manuali sottomano...) capace di castare una cascata di incantesimi grazie alla mente alveare.

Qualcosa tipo che spara fuori un miliardo di insettini che scorrano sulla superfice mentre lui da sotto rinforza notevolmente la mente alveare con la sua intelligenza.

Ok, in linea di massima un paio di incantesimi di qualche mago spazzano via tutti gli insetti, ma lui è sempre al sicuro...

inoltre non è facile da trovare come situazione e la sprovvista è una buona tecnica certe volte...

Link to comment
Share on other sites

Dunque...partendo dal presupposto che non sono esperto di menti alveari.

Ho letto il capitolo relativo sulle fosche tenebre,poi il singore dei parassiti e ho ridato un'occhiata al druido...

allora...non voglio sembrare senza tatto ma...non è che sia molto utile un personaggio del genere... :(

mi spiego.

Facciamo 2 conti.

A che livello un druido può trasformarsi in un elementale?16° livello

A che livello il signore dei parassiti può disporre della mente alveare?10° livello

Quindi,volendo svilupparsi sino ad ottenere entrambe le cose,si arriverebe a 26° livello....ovvero un personagigo epico.

Ora,sfruttando al massimo la mente alveare ottieni di castare incantesimi bonus da stregone.

Come risultato sarà si un personaggio aprticolare...però non molto forte...^^'

Link to comment
Share on other sites

Già, effettivamente al 26° ci sono degli spaccaossa in confronto. Non avevo pensato al livello effettivo, sono ancora un neofito del pp...

Cmq l'idea del particolare è esatta...

Dunque, come si potrebbe fare per farlo riemergere o per fargli male? un cono anti magia lo farebbe tornare alla sua forma originale? E come accorgersi di lui?

Link to comment
Share on other sites

beh,non saprei..non è una classe forte...particolare si,ma forte...

beh,per esempio io proverei a mettere livelli di stregone al posto di quelli da druido,perchè ho quasi quasi la sensazione che i livelli d'incantatore vadano a cumularsi.

poi non saprei,così,a naso,ti direi di trovare un incantesimo decente per nasconderti in superficie,perchè per andare sottoterra non mi viene in mente nulla di che...

e poi sfrutterei gli incantesimi.

però se vuoi un consiglio...cambia progetto,questa cdp è paurosamente legnosa :D

non fa niente^^'

mente alveare è carina,però ha bisogno di un macello di insetti,che devono per forza raggrupparsi in un area molto piccola(3m*3m).

e non è che sia molto difficile ucciderli...dato che se noti la descrizione capisci che basta un semplicissimo pichiatore per fare fuori lo sciame pezzo a pezzo....senza dire che per un incantatore risulta molto più semplice^^''

se vuoi usare le fosche...beh,una classe terribilmente sbroccata è il servitore di jubilex...potresti usare quello^^

Link to comment
Share on other sites

Mi sono espresso male, non voglio emergere, voglio sapere come sarebbe possibile danneggiare l'elementale se se ne resta sottoterra... o costringerlo ad uscire con la forza per fargi male...

è un personaggio subdolo, viscido, non gli interessa niente del corpo a corpo... vuole solo la vittoria, per questo resta nascosto lì sotto...

Link to comment
Share on other sites

uhm...tendenzialmente tante cose.

terremoti,i vari trasmutare roccia in fango,trasmutare roccia in lava...

altre cose che lo posso turbare non ci sono,però fa conto che una volta che gli è stato distrutto lo sciame,lui non può più fare nulla per recare danno agli altri.

quindi,dato che lo sciame è facile da abbattere,poi lo scontro finisce li...se non hanno quegli incantesimi a disposizione se ne andranno.

perchè da sottoterra puoi lanciare si incantesimi,ma se non sei in grado di vedere gli avversari...a chi li lanci?

non è affatto facile da uccidere,ma è molto facile che lui non riesca ad uccidere nessuno.

per ucciderlo bisogna essere preparati,quindi non si deve avere effetto sorpresa.

però tendenzialmente,un personaggio che no sa uccidere,e non ha altre partcolarità..non è un grna pericolo^^

certo,non muore,però...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.