Vai al contenuto

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Ecologia della Lamia

“Nel corso di tutti i miei anni di ricerca in varie materie arcane, molte delle quali sono nebulose e in continuo mutamento, c’è una sola cosa che sono sicuro sia universalmente vera, a prescindere dal contesto: se sembra troppo bello per essere vero, allora è troppo bello per essere vero. Questa è una regola che vale tanto per la vita quanto per i rapporti con le Lamia.”
-Aldus Bluncan, Professore di Divinazione all’Università Arcanus.
 
Introduzione
Molte domande infestano la mente di un giovane quando un individuo attraente, che pensava non lo avrebbe mai notato, decide di avvicinarglisi: Gli piaccio davvero? Mi sta solo giocando un brutto scherzo? Mi ha scambiato per qualcun altro? Vuole strapparmi le ossa, indossare la mia pelle e aggiungermi alla mente collettiva?
Se l’ultima domanda vi pare bizzarra, siatene contenti! Non avete mai provato il timore di essere la preda di una Lamia. O la disperazione di essere la preda perfetta.
 
L’Epurazione della Carne e la conseguente rinascita
C’è un po’ di confusione su come, a partire da una certa data, le Lamia nella loro forma originale sono passate dall’essere descritte come ibridi bestiali tra umane e leonesse ad una relativamente nuova forma di sciami di scarabei intelligenti. Il punto è che, a seconda del periodo a cui ci si riferisce, entrambe le descrizioni sono accurate.
Un giorno si è scoperto che la capacità delle Lamia di alterare il loro aspetto non era un’abilità naturale, ma semplicemente una tradizione legata all’insegnamento delle magie di mutamento di forma alle giovani Lamia come parte del rito per il raggiungimento dell’età adulta. Questa scoperta rese possibile individuare più semplicemente le Lamia camuffate usando metodi per individuare la magia, diversamente da altri mutaforma dalle abilità innate.
Così cominciò l’Epurazione della Carne, un’eliminazione sistematica e segreta di tutte le Lamia che potessero essere individuate. Regni, città stato e imperi da tutto il mondo mandarono maghi ad ogni insediamento all’interno e al di fuori dei propri confini, con una coordinazione politica e intra-specie mai vista prima. Nel giro di 10 anni, ogni Lamia fu identificata in segreto e tenuta sotto controllo, finché non furono tutte trovate. Nel giorno dell’Epurazione, in sole 5 ore, ogni bersaglio fu decapitato con un’ascia.
Le stime suggeriscono che più del 99% della popolazione delle Lamia fu eliminata in quell’evento. Si credette che i sopravvissuti fossero morti per conto proprio, resi più diffidenti dal terrore di essere scoperti (cosa che impedì loro di uscire dai propri nascondigli dove, infine, perirono per la fame). Sappiamo oggi, invece, che un gruppo piuttosto numeroso di sopravvissuti si riunì e, in un ultimo tentativo di assicurare la sopravvivenza della propria specie, praticò un oscuro rituale che modificò la natura stessa della specie. Essendo una razza che si sentiva più vicina alla natura che alla civilizzazione, e riconoscendo la necessità di riprodursi in fretta, ma al contempo l’importanza di restare nascoste al resto del monto, le Lamia trovarono ispirazione nel mondo nascosto degli insetti. Cominciarono a trarre vantaggio dalle nuove abilità che le loro forme di scarabei fornivano loro per riprodursi, ripopolare il mondo e vendicarsi.
Ricerche successive riportano la possibilità di altri piccoli nuclei di Lamia originali, che sono riuscite a sopravvivere e ripopolare alcuni territori.
 
Osservazioni fisiologiche: (Proto-Lamia)
Le Proto-Lamia, o “Branchi” come si definiscono tra di loro, erano esseri con il corpo di un leone e il busto di una donna umanoide con una distribuzione anatomica simile a quella dei centauri. Nella loro forma naturale le Lamia possedevano tutta la forza di una leonessa, il che le avrebbe rese combattenti formidabili, se non fosse stato per la loro codardia e reticenza nel combattere in mischia.
È vero che le Proto-Lamia nascevano tutte femmine, ma erano anche fornite di una struttura riproduttiva completa e, quindi, potevano sia fecondare che essere fecondate. Curiosamente, mentre questo conduceva a orge edonistiche durante le stagioni riproduttive, ha anche creato un tabù nei confronti della masturbazione, ritenuta egoista: le circostanze particolari relative alla metodologia di riproduzione delle Lamia la rendevano strettamente legata al senso di appartenenza alla comunità.
 
Osservazioni fisiologiche: (Neo-Lamia)
Le Neo-Lamia, o “Sciami” come usano chiamarsi tra loro, sono creature quasi aliene. Una singola Neo-Lamia è in realtà uno sciame di scarabei malvagi con una mente condivisa, che forma una sorta di individualità ed è in grado di distinguere gli sciami tra loro. La capacità di abbandonare il proprio travestimento e di assumere la forma di sciame, concede alle Lamia un grande vantaggio tattico nelle situazioni di pericolo. Al contrario dei Branchi, gli Sciami nascono asessuati, una massa di scarabei perfettamente androgina. Comunque, quando consumano e “occupano” un umanoide possono utilizzarne tutte le capacità fisiche: dunque possono riprodursi sessualmente. Hanno anche la capacità di assumere la forma del primo corpo che hanno occupato, e possono assumere quella forma magicamente in ogni momento.
 
Osservazioni sociali
Le Lamia formano comunità molto strette. Questo viene riflesso in entrambe le loro forme: che uno sia parte di un branco di leoni o di uno sciame di insetti, tutte le sue azioni sono per il bene del gruppo e della famiglia. Azioni che sono riconoscibili come egoiste sono considerate il peggior tipo di crimine e conducono all’esilio immediato dalla comunità. Questi crimini comprendono attacchi verso altri membri del gruppo, furto nei confronti di un compagno e ogni azione il cui fine sia la soddisfazione di impulsi individualisti. La società delle Lamia incoraggia sempre i propri membri ad aiutarsi l’un l’altro, ed è estremamente raro trovare Lamia in viaggio da sole.
Molte attività quotidiane sono fatte in gruppo. Tutti i pasti sono preparati e consumati assieme, la crescita dei figli è vista come un dovere della collettività e non dei soli genitori, e ogni decisione che riguarda la comunità è preceduta da un voto democratico. A volte una Lamia viene scelta per rappresentare il volere del branco ma, se venisse scoperto a ingannare i suoi simili o ad avvantaggiarsi della sua posizione, questa sorta di capo verrebbe immediatamente giustiziato. Questo perché, anche se le Lamia sono manipolative e astute per natura, ritengono questo comportamento accettabile solo verso gli altri. Agire così verso la propria gente equivale a mostrare mancanza di rispetto per il branco, ma anche verso sé stessi: porsi al di sopra della comunità significa per una Lamia separarsi da essa.
 
Osservazioni comportamentali
È interessante notare come una delle più grandi differenze (oltre all’aspetto) tra i due tipi di Lamia riguardi il rapporto con la propria capacità di cambiare forma. Mentre un Branco è sempre nella sua forma naturale a meno che non sospetti di essere spiato, uno Sciame in genere preferisce mantenere il suo aspetto umano. Gli Sciami non hanno problemi ad assumere la forma di insetti quando è utile, ma apparentemente il fatto che lo Sciame abbia una mente alveare gli rende più piacevole l’idea di camminare per il mondo come un singolo individuo.
Anche la riproduzione è diversa tra le due sottospecie. Le Proto-Lamia hanno periodi specifici (stabiliti democraticamente in modo che siano più vantaggiosi per la singola comunità) in cui vanno in calore e durante i quali praticano orge tali da raddoppiare la popolazione.
Le Neo-Lamia invece non si riproducono affatto tra loro. Quando una Neo-Lamia uccide un umanoide aggiunge un nuovo scarabeo alla sua popolazione. Quando lo sciame diventa troppo grande, si riproduce uccidendo una creatura fatata particolarmente potente, come un eladrin. Invece che consumare il corpo della preda, lo sciame si divide e riempie il corpo del fatato con centinaia dei propri scarabei. Nel tempo questi divorano la carne della vittima e rinascono come una nuova Lamia. Questo nuovo individuo riceve molti dei ricordi e delle conoscenze della vittima, rendendo la Neo-Lamia una spia perfetta e un nemico temibile. Alternativamente, qualora la necessità di riprodursi sia impellente, una Neo-Lamia semplicemente intraprende un rapporto sessuale con un membro di un’altra specie, durante la quale tale partner inizierà a sentirsi male per poi esplodere in uno sciame di nuovi scarabei dalla massa più o meno pari a quella del suo corpo, dando istantaneamente vita ad un nuovo sciame.
Ad ogni modo, ciò che entrambe le forme di Lamia hanno in comune è il loro amore per il cacciare e il divorare gli umanoidi. Le Lamia attirano le loro prede verso la morte assumendo forme umanoidi piacevoli. Mentre le Proto-Lamia sembrano limitarsi unicamente ad un aspetto femminile, le loro controparti non hanno problemi a recitare la parte di un maschio. Anzi, spesso utilizzano il mito della Lamia come unicamente donna per ingannare chi dà loro la caccia.
Alcune Lamia, spinte dalla fame, inseguono gli umanoidi e tendono loro agguati, come se fossero predatori privi di intelligenza. Altre invece hanno una sete corrotta di conoscenza e potere arcano, e pianificano la predazione in modo da saziare sia la fame di carne, che quella di sapere.
 
Relazioni con altre specie
Anche se le Lamia amano cacciare, uccidere e divorare, molte di esse provano piacere anche nel puro atto di manipolare il prossimo. In effetti, questo è ciò che è alla base di buona parte delle loro interazioni con gli umanoidi: l’uccisione (opzionale ma incoraggiata) della preda è solo l’apice di giorni, settimane e a volte mesi dedicati solo all’inganno della preda. Ogni altra specie umanoide è vista come un mezzo per uno scopo, in un modo o in un altro; tuttavia non è impossibile per una Lamia intraprendere una relazione di amicizia con un membro di un’altra razza.
A volte, per esempio, stringono rapporti con una figura di potere del luogo, in modo da rendere più difficile scoprire una delle proprie comunità. E a volte arrivano ad apprezzare questo individuo, scegliendo di non ucciderlo quando se ne presenta l’occasione. Comunque, se ad un certo punto dovesse risultare più semplice assumere il suo aspetto piuttosto che utilizzarlo come intermediario, la Lamia non proverebbe alcun rimorso ad ucciderlo e sostituirlo per il bene della propria comunità.
Le Lamia guardano con disprezzo ad ogni genere di mostri e creature innaturali, e se possibile le spazzano via usando la forza congiunta dell’intero branco/sciame. Questo implica che evitano, quando possibile, il Sottosuolo e le zone popolate da giganti, draghi e altre creature potenti.
Hanno invece ottimi rapporti, quasi di venerazione, con gli animali, specie quelli che presentano un forte legame di gruppo. Lupi, leoni, api, scimmie, formiche e molte altre specie che ne condividono il comportamento sono spesso lasciate in pace, se entrano nel territorio di un gruppo di Lamia. Viceversa, animali più solitari sono cacciati attivamente per nutrirsi o per convenienza.
L’unica creatura che le Lamia aggrediscono a vista è, ironicamente, la propria controparte. Ogni volta che un Branco e uno Sciame si incontrano si ha praticamente sempre un confronto ostile. Mentre le Proto-Lamia ritengono le proprie cugine eretiche che hanno rifuggito il concetto stesso di comunità, le Neo-Lamia vedono le proprie antenate come folli egoiste che hanno fatto il loro tempo. Gli Sciami vedono nella volontà dei Branchi di restare immutati nel tempo una forma di vecchiaia e un insulto alla sopravvivenza della specie.
 
Strumenti per il Dungeon Master
Le Lamia non sono creature che vengono viste, o semplicemente nominate, spesso in molte campagne. Ciò le rende ottime avversarie per un gruppo, dato che possono essere facilmente confuse per altri mutaforma e, quindi, possono confondere i giocatori, frustrando i loro tentativi di indagarne la vera natura.
Un serial killer è in agguato! Ancora peggio, le vittime continuano ad apparire ai propri cari dopo la morte e nessun chierico riesce a bandire questi spettri o demoni. In realtà si tratta di una Lamia, che usa le sue capacità per torturare nuove vittime. Alternativamente, le vittime del serial killer sono state viste allontanarsi dalla città giorni dopo la loro morte!
Un re assume un gruppo di avventurieri per eliminare un malvagio mutaforma che sta portando caos e morte nel regno. Gli avventurieri sanno che la creatura deve avere una debolezza, ma è un doppelganger? Un demone? Un mago che usa magie di illusione? E saranno preparati ad affrontare non un individuo, ma un intero clan di Lamia che si sta organizzando per assumere il controllo della città?
I personaggi devono esplorare un tempio abbandonato per trovare un artefatto mistico. Il tempio era parte di un grande impero, ed è enorme: tanto da estendersi per diverse miglia dal punto in cui si trova l’oggetto magico. Molte persone si sono perse nei suoi meandri e sono state costrette a vivere in queste colossali rovine, inclusi altri avventurieri, rifugiati da regni lontani e altre bande isolate di sopravvissuti. I personaggi non sanno che il luogo è anche un antico terreno sacro delle Lamia, e che sia i Branchi che gli Sciami lottano per riprenderselo usandone gli abitanti come pedine. Il gruppo spazzerà via entrambe le fazioni, compresi gli ignari servitori, temendo l’infiltrazione di Lamia tra le loro fila? O si alleerà con una delle due parti, aiutandola a riprendersi il loro luogo sacro?
Leggi tutto...

Verso le Terre Desolate

Golarion è un mondo caratterizzato da molti paesaggi stupendi e mozzafiato, ma non tutte le terre sono scene di perfezione. Alcune aree sono flagellate da malattia, morte, corruzione oppure magia malfunzionante. E sono proprio queste le terre desolate (wastes NdT) del mondo, tanto pericolose, imprevedibili e adatte per le avventure quanto i loro paesaggi sono sterili o devastati.
Il Player Companion: People of the Wastes per Pathfinder vi fornisce tutti gli strumenti di cui avete bisogno per diventare veri esperti dei domini di queste terre desolate. Indipendentemente dal fatto che il vostro personaggio stia vagando nei territori segnati dalla magia del Deserto Piagamagica, nei terreni allagati delle Terre Fradice, nelle corrotte profondità del Bosco delle Zanne oppure nelle demoniache terre selvagge della Piaga del Mondo, questo manuale vi offre consigli, opzioni per le classi, ed equipaggiamento che gli consenta di sopravvivere e prosperare dove nessun altro eroe è mai riuscito nell’impresa. Trovate il tratto perfetto per il vostro personaggio nato in queste terre desolate, oppure semplicemente il giusto archetipo, talento o incantesimo che rispecchi il suo addestramento in un territorio ostile.

All’interno del manuale troverete 15 nuovi archetipi, i quali includono il flood flourisher per il cacciatore, il cineta eliseo (elysiokineticist) per il cineta e il viandante fedele (faithful wanderer) per il paladino. Inoltre sono inclusi 12 nuovi tratti, 17 nuovi talenti, 9 nuovi incantesimi e 10 oggetti magici per migliorare i vostri viaggi per e da queste lande desolate!
Nulla si trasforma, nulla si spreca
Golarion è pieno di avventurieri che provengono da villaggi tranquilli e città immacolate, che trascorrono il loro tempo navigando la labirintica struttura sociale della società. Di fatto, c’è una pletora di manuali editi dalla Paizo piena di opzioni per i personaggi di Pathfinder atte a supportare ed incoraggiare proprio queste specifiche tipologie di personaggi e storie.
Il Player Companion: People of the Wastes per Pathfinder non è uno di quei manuali.
Invece di seguire quella strada, la miriade di archetipi, talenti, oggetti, e capacità di classe presentata in People of the Wastes è pensata per quei personaggi che provengono o si avventurano in alcune delle più pericolose parti del mondo, dalle terre popolate dai demoni della Piaga del Mondo ai territori corrotti della parte meridionale del Bosco delle Zanne nel Nirmathas, dai paesaggi allagati delle Lande Fradice alle devastate distese infuse dell’imprevedibile e primeva magia del Deserto Piagamagica.
Questo manuale, in quanto tale, ci garantisce un’opportunità di fornire con gioia opzioni a quei personaggi che, sebbene spesso siano inusuali, non a caso si sentono a proprio agio in questi ambienti desolati. Ad esempio, i personaggi che hanno incontrato i goblin soffia cenere (Cindersnort goblin) del Deserto Piagamagica, potrebbero scegliere il tratto miccia corta (volatile fuse) oppure il talento Colpo Bruciante (Sizzling Shot), ciascuno dei quali si focalizza sull’utilizzo di potenti, ma imprevedibili, armi da fuoco.
Un’altra divertente possibilità offerta da People of the Wastes sono i consigli per giocare i personaggi che abbiano l’archetipo mutante presentato nel Bestiario 5 (ovviamente a discrezione del vostro GM!). Inoltre, è anche presente l’archetipo pugilista artificiale (constructed pugilist) per l’attaccabrighe, il quale è perfetto per PG mutanti che abbiano scelto di utilizzare protesi meccaniche per rafforzare i loro corpi. Questo archetipo concede all’attaccabrighe un arto artificiale e fornisce diverse opzioni per modificarlo.
Tuttavia, non vi anticiperò il resto delle caratteristiche di questo archetipo. Vi lascerò semplicemente una sua illustrazione qui sotto

 
Articoli originali
Articolo #1
Articolo #2
Leggi tutto...

Presentazione delle Gilde per il Play by Forum

Le Gilde sono una sorta di mini-forum a parte, interamente dedicato alle vostre campagne in Play by Forum (le campagne di ruolo giocate attraverso il forum di Dragons' Lair).
Creando una Gilda, potrete raccogliere al suo interno tutte le Discussioni di Gioco (i topic in cui giocate concretamente) e le Discussioni di Servizio (quelle in cui discutete del vostro PbF al di fuori del gioco, per organizzarvi o per prendere decisioni) appartenenti alle campagne giocate con gli utenti che si sono iscritti alla vostra Gilda. In questo modo, voi e i vostri amici potrete disporre di una sezione tutta vostra attraverso cui potrete organizzare le vostre partite e giocare, senza dover ogni volta cercare le vostre discussioni tra quelle create da tanti altri gruppi all’interno del forum generale.
La Gilda, inoltre, vi fornirà al suo interno due ulteriori aree, dove potrete caricare i file e le immagini collegate alle vostre campagne. Chi crea e gestisce una Gilda, detto Maestro, può invitare altri utenti a diventare Seguaci (ovvero membri) della Gilda, decidendo chi ne fa parte e chi viene invece rimosso. Vi facciamo anche presente che, oltre a poter avviare nuovi PbF in una Gilda, è anche possibile richiedere su questo topic di spostare le vostre Discussioni di Gioco e Discussioni di Servizio già esistenti in una nuova Gilda apposita.
Attraverso questo nuovo servizio, dunque, potrete giocare alle vostre campagne Play by Forum con più facilità e tranquillità, ritrovando tutto ciò che vi serve in un solo luogo.
Una volta che avete creato il vostro gruppo di gioco tramite la sezione apposita potete passare a creare la vostra Gilda nella sezione relativa.
Qui trovate le istruzioni per aprire una gilda per i vostri Play by Forum:
 
Leggi tutto...
  • inserzioni
    21
  • commenti
    13
  • visualizzati
    1.258

Inserzioni in questo blog

New One

eli_2_by_sandara.thumb.jpg.3b3330639e66154c30aeac46aec0526b.jpg

Chi fa da sé fa per tre
-Chi ha detto questo non conosceva il regolamento di D&D-


Organizzare uno scontro in cui è presente un unico mostro richiede una preparazione radicalmente diversa rispetto a qualsiasi altro tipo di scontro. Qualsiasi mostro del Bestiario può essere utilizzato come avversario solitario per un party, ma perché rappresenti una sfida e non una passeggiata il suo GS deve superare l'APL del party (secondo le linee guida).
Nonostante il sistema del GS sia approssimativo nel migliore dei casi, l'idea di base è che nessun componente del party preso da solo abbia buone possibilità di vincere. Il divario presente in Pathfinder, così come in 3.5, tra incantatori e mundane impone un altro vincolo, che il mostro abbia delle buone difese contro la magia. Se questo pone una sfida difficile agli incantatori del party solo per via delle sue statistiche (SR alta, TS alti, CA a contatto alta) c'è da aspettarsi che sia molto più forte di qualsiasi non incantatore presente. Creature con GS elevati, in particolare dal 20 in su, sono candidati naturali al ruolo di mostri solitari, ma non tutti riescono ad assolvere bene questo ruolo.

Prima di andare oltre e esaminare i mostri caso per caso, ci sono alcune considerazioni di carattere generale da fare per evidenziare le problematiche di questo tipo di incontro. Queste costituiscono delle buone linee guida per stabilire tattiche e se un mostro è adatto o meno ad affrontare un party da solo. Se l'incontro è ben fatto i Pg dovrebbero uscirne vittoriosi, ma solo dopo aver usato molte delle loro risorse. Se i giocatori hanno sudato freddo da un certo punto in poi, meglio ancora.

- Action economy
La prima cosa di cui tener conto è l'action economy del mostro, ovvero la quantità delle azioni a disposizione in un round in relazione al party. Un mostro solitario che si scontra con 4 Pg fa un quarto delle azioni del gruppo in un turno, abbastanza perché i Pg possano prendere un tè mentre lo riempiono di mazzate. Fino al 6° livello (circa) i Pg hanno meno modi per intervenire sullo scontro e l'importanza di un singolo turno è ridotta, mentre a livelli più alti si assiste a una partita a carte dove ogni giocatore rimescola le carte in mano finché non è contento del risultato. Basti pensare al fatto che per lanciare dardo incantato e gabbia di forza è richiesta la stessa azione, ma l'impatto sullo scontro è drasticamente diverso.
Particolare attenzione va fatta ai debuff e ai controlli del campo.

- Resistenza
Nella scheda, le voci da guardare sono Pf, TS, CA, DMC, DR, capacità di individuare creature (Percezione e sensi), immunità, capacità difensive e la portata. Gli incantesimi, se ci sono, contano molto. Particolarmente degne di nota sono le immunità a condizioni o a descrittori che appaiono spesso nel caso di debuff, come energia negativa.

- Debolezze evidenti
Strettamente connessa alla voce precendente, questa voce ha un peso diverso a seconda del tipo di party e di quanto si siano preparati allo scontro. Se sono presenti ma non c'è modo di sfruttarle è come se non ci fossero, altrimenti vanno corrette e al più presto. Il modo più semplice è trovare un buff adatto. Se non è possibile, è da scartare.
Per debolezze evidenti, si intendono quelle che può presentare un elementale del fuoco contro un mago specializzato in blast con danni da freddo, o una mummia contro un party specializzato nel combattere non morti.
Sono accettabili, e in una certa misura consigliate, se sono coinvolti più tipi di creature. Se la creatura è una sola e il party sa cosa deve fare lo scontro si chiude in uno, due round, senza grandi soddisfazioni.
Una debolezza presente quasi sempre è il basso punteggio di Iniziativa.

- Tempo di preparazione e conoscenza del party
Dato sufficiente tempo e risorse, un qualsiasi gruppo di Pg è in grado di prepararsi efficacemente per uno scontro. Questo è doppiamente vero se il mostro è da solo. Rovesciando la prospettiva, un mostro dotato di risorse e conoscenze è in grado di studiare il party e prepararsi per lo scontro.
La capacità di prepararsi di un mostro può dipendere da due fattori: il ruolo che assume nel corso della campagna e le capacità a sua disposizione. Solo il secondo si può utilizzare come criterio, e spesso si traduce nel controllare se ha incantesimi adatti.
Se si prepara troppo bene lo scontro, però, si rischia la morte di qualche Pg o un TPK (a meno che non sia quello lo scopo, e allora va benissimo).
Per fare un esempio si può pensare a un'imboscata: in questo scenario il party è stato incaricato di proteggere un carro e dei banditi hanno organizzato un'imboscata sul tragitto.
Un conto è un semplice agguato in cui i banditi attaccano aspettandosi di trovare una scorta e, perché no, qualche incantatore, un conto è un agguato in cui ogni bandito ha un suo bersaglio e un compito da svolgere.

- Letalità
Nella scheda, le voci da guardare sono gli attacchi, abilità offensive, capacità di individuare creature e portata. Gli incantesimi, se sono presenti, contano molto.
Se la resistenza quantifica le capacità difensive di un mostro, la sua letalità descrive quanto saranno messe a dura prova le difese del party in condizioni ideali. Mostri con grandi difese ma poche capacità di danneggiare i Pg, così come mostri letali ma gracili, sono in genere una pessima idea. I primi rendono il combattimento noioso e poco incerto, i secondi durano molto poco, ma se colpiscono rischiano di uccidere un Pg.
L'ideale è una combinazione nel mezzo.

- Terreno dello scontro
Un terreno favorevole al mostro garantisce almeno un round di vita in più, il tempo che i Pg si accorgano del problema e prendano le contromisure; se il party non è in grado sarà sicuramente più in difficoltà. Allo stesso modo un mostro dotato di controlli del campo pesanti può esserne avvantaggiato, ma solo se colpisce la maggior parte dei Pg in un colpo. Agire per primo aiuta (leggi: è fondamentale).
Il GS del mostro è calcolato ipotizzando che il terreno sia favorevole; se il terreno è neutro il GS va abbassato almeno di un punto (secondo le linee guida del bestiario).

- Sfortuna
Tirare un 1 al TS contro la Disintegrazione del mago, una bassa prova di LI contro un Dissolvi magie, mancare con un attacco completo o un reroll inflitto significano, nel caso di un mostro solitario, che lo scontro è terminato.
Questo problema intrinseco è mitigato dalle immunità e da qualche capacità particolare.

New One

Bene, salve a tutti. Con l'arrivo dell'estate riprendo un vecchio progetto poi abbandonato per mancanza di tempo.

Avevo intenzione di scrivere degli articoli in cui esaminare una serie di mostri spesso mal costruiti e in generale mal considerati, che per come sono stati concepiti dovrebbero costituire sfide epiche, quasi insormontabili, potenzialmente il culmine di campagne durate anni, ma che invece si rivelano spesso deludenti. Si rivelano insomma poco adatti anche per le sfide per cui sono stati progettati.

In ogni articolo proverò a fare un'analisi del tipo di mostro, punti di forza e di debolezza, e su come sfruttarne al massimo le potenzialità. Se però il mostro ha difetti strutturali troppo grandi (si Tarrasque, mi sto riferendo a te) provvederò a fornire una versione modificata della creatura, intervenendo però il minimo possibile e senza fornire capacità ad hoc.

Visto che per ogni articolo che uscirà ho in programma di fare un playtest, tra un articolo e l'altro passerà un bel po' di tempo.

 

 

New One

Come ogni pensatoio che si rispetti, è qui che vanno a finire quelle idee che, per mancanza di voglia o di tempo, non verranno mai sviluppate del tutto. Difficilmente scorrendo questa lista troverete idee completamente originali o personaggi fatti e finiti. Ci saranno invece piccoli suggerimenti, parti di build, combinazioni tra talenti e classi che magari non avrò la possibilità di giocare, ma che spero possano aiutare chi avrà la pazienza di leggerli.

Pathfinder

WORK IN PROGRESS
- Allied spellcaster
- Metodo per deviare frecce e proiettili anche se rivolti contro alleati

Guerriero Skill-Monkey
Ingrediente fondamentale: Versatile Training, uno degli Advanced Weapon Training del guerriero.
La capacità permette al guerriero di utilizzare il BAB al posto dei gradi in due abilità, permettendo di ridistribuire immediatamente i gradi nelle abilità scelte, che dipendono dal gruppo di armi in cui il guerriero si è specializzato, oltre a Raggirare e Intimidire.
Per aver accesso alla capacità si può utilizzare il talento Advanced Weapon Training, che può essere preso temporaneamente grazie a Warrior Spirit + Training enchantment, Barroom Brawler o Martial Flexibility. In questo modo è possibile riallocare i punti abilità investiti per garantire al guerriero l'abilità, o le abilità, di cui ha bisogno, anche se per un lasso di tempo molto limitato.
E' possibile fare lo stesso con Adaptable Training, uno degli Advanced Armor Training del guerriero.

3 attacchi completi in un round
Classe: Magus
L'incantesimo di 4° livello Flash Forward permette di effettuare una carica come parte del lancio dell'incantesimo, quindi come azione standard. Di conseguenza, un Magus che ha accesso a Pounce (dip da Sintesista? Monstrous Physique 2?) può fare un attacco completo al termine della carica. Ipotizzando che il Magus abbia un modo per rapidizzare incantesimi di 4° livello (Quickened Magic?), un ipotetico round potrebbe essere:
- Attacco completo usando Spell Combat sul nemico a portata
- Al termine dello spell combat il magus lancia flash forward, effettuando un altro attacco completo su un nemico
- Come azione veloce lancia flash forward, effettuando un terzo attacco completo su un nemico
Se è possibile utilizzare il talento Create Staff per creare un Bastone contenente solo Flash Forward si può combinare con uno Staff Magus e con l'arcana Wand Wielder (funziona anche per i Bastoni)

Di nuovo Blast, senza un vero TS
Samsaran Wizard 20
Mysthic life per prendere Cosmic Ray come incantesimo di 5° livello
Tratto Magical lineage(Cosmic Ray)
Verga della Metamagia Massimizzati
Talenti: Incantesimi potenziati, Incantesimi intensificati
Cosmic Ray intensificato massimizzato potenziato: 25x6 + 50%(25d6) = 194 danni con uno slot di 7° livello
Il TS è presente, ma è solo per evitare l'effetto di debuff. Può essere ancora messa della metamagia fino a un aumento di due slot.

Guerriero Jack of all Trades
Idea: realizzare un guerriero con più punti abilità possibili a livello
Guerriero (Lore Warden): 4+int PA a livello
Umano: +1 PA a livello
FCB: +1 PA a livello
Tratto Finding Haleen: +1 PA a livello
Talento Pearless Courtier: +1 PA a livello essenzialmente
Totale provvisorio: 8+int PA a livello
Si può fare di meglio considerando le Advanced Weapon training e le Advanced Armor training che fanno utilizzare il BAB al posto dei PA per alcune abilità

CoDzilla (alias chierico dei persistenti della 3.5)
Ingredienti: Faith's Hunter e Dedicated Adversary.
Il tratto aumenta la durata di ciascun incantesimo divino attualmente in azione sul pg di 1 round per ogni critico confermato, gli effetti di più critici si sommano e non sono previsti limiti. L'idea è di utilizzare questo tratto per aumentare la durata di un buff finché non ha durata giornaliera, o poco meno.
Ipotizzando 15 ore di attività giornaliere per un incantatore divino c'è bisogno di 9.000 critici confermati da parte dell'incantatore.
Nelle soluzioni seguenti si ipotizza un party in grado di aiutare l'incantatore e che abbia a disposizione Butterfly Sting.
Alcune soluzioni:
- Essere un wyrwood e colpire se stessi con danni non letali. Ai fini del tratto è necessario che sia confermato un critico, non che venga inflitto un danno in pf. Il tipo costrutto garantisce che i danni non letali non sono considerati e al tempo stesso il personaggio è vulnerabile ai critici.
Gli altri membri del party attaccano con danni non letali allo stesso modo, ma con Butterfly Sting "passano" il critico al wyrwood in questione, che può sfruttarlo per portare a segno un critico contro se stesso.
Livello 8: tra BAB, combattere con due armi, migliorato e velocità da chierico sono a disposizione 5 attacchi. Nelle migliori delle ipotesi per ogni round che si perde se ne guadagnano 5, per un netto di 4 round. Sono necessarie 3 ore per avere i buff disponibili per le successive 12. Con un attacco in più diventano 2 ore e mezzo, con due attacchi in più 2 ore e qualche minuto.
Livello 15: tra BAB, combattere con due armi, velocità sono disponibili 7 attacchi (2 ore e qualcosa). Con un attacco aggiuntivo 1 ora e 50 minuti, con due attacchi aggiuntivi 1 ora e quaranta.
Per ridurre a un'ora sono necessari 15 attacchi.
DA PERFEZIONARE

Utilizzi di Scar Hex
Mailman Witch
Dopo aver applicato la Scar Hex sul bersaglio, tutte le hex del fattucchiere (o witch) hanno raggio di 1 miglio (1.6 Km) per quel bersaglio.
Spell Hex permette di imparare un incantesimo di primo livello come hex e usarlo 3 volte al giorno. A questo punto si può usare l'incantesimo sul bersaglio a patto che sia a meno di 1,6 Km dal personaggio (NB Scar Hex non specifica che si ha linea di visuale o di effetto con il bersaglio, ma solo che lo si può bersagliare con le hex a grandi distanze. Si può sostenere che dal momento che non si ha visuale sul bersaglio non si può fare questo trucco o, peggio, non si possono usare le hex sul bersaglio. Il che renderebbe Scar Hex utile solo nel deserto, e solo quando c'è con visibilità perfetta)
Come incantesimo di primo livello si può scegliere Shocking Grasp (Snowball ha un tiro salvezza che, anche se parziale, se passato rende immune il bersaglio a attacchi successivi) e fare una dip da stregone Crossblooded per aumentare i danni (Draconic/Elemental o qualcosa del genere). A questo punto si possono fare 5d6+10 danni 3 volte al giorno senza che il bersaglio abbia diritto di replica.
Per aumentarli ulteriormente bisognerebbe applicare talenti di metamagia, facendo rimanere comunque valido l'incantesimo ai fini di Spell Hex, e applicare Quicken Spell-like ability e empower spell-like ability per massimizzare il danno inflitto in un round. Se tutto questo fosse possibile, eventualità che devo ancora controllare bene, il danno totale dovrebbe essere pari a:
10d6+20+50%(10d6+20)+10d6+20 = 137,5 (in media) danni da elettricità

Exploiter Wizard
Exploiter Wizard 1, con Potent Magic e Outlander(Lore Seeker) e Gifted Adept ha un CL pari a 5. Ovvero può lanciare 4 volte al giorno una Snowball da 5d6 o un Mani Brucianti da 5d4 ad area al primo livello.

Cecchinaggio
(Colpo Accurato/True Strike +) Named Bullet + Eldritch Assault
Se colpisce è critico confermato automatico. Consigliato con un Magus Eldritch Archer e armi da fuoco.

Fighter Training
Guerriero con accesso a Warrior's Spirit, uno degli Advanced Weapon Training.
Tramite Warrior's Spirit si dà all'arma prescelta la capacità Training, che garantisce un talento di combattimento. Molto versatile. Rimando a questa discussione per maggiori info sull'incantamento, dal momento che il testo non è ancora disponibile su d20pfsrd.
Talento consigliato: Dedicated Adversary

Furious finish [RAW non funziona con Improved e Greater Vital Strike], Rage power
- [8d8] Wild Shape (Behemoth Hippopotamus) + Strong Jaw + (Improved / Greater) Vital Strike = (192/ 256) 128 danni senza contare altri bonus
- [16d6] Cave Druid, Wild Shape ( Ooze, carnivorous crystal) + Strong Jaw + (Improved / Greater) Vital Strike = (288/ 384) 192 danni senza contare altri bonus
- [6d6 / 4d6] Tiefling con Oversized Limb(?) + Titan Mauler + Warpriest/Fighter AWT(Focused Weapon)/Spadone + potenziamento Impact + (Improved / Greater) Vital Strike = ( / ) senza contare altri bonus [discutibile per la FAQ sugli incrementi di taglia]
- [6d6] Summoner Synthetist con Evoluzione per essere di taglia Enorme (Large) +potenziamento Impact/incantesimo Lead Blades + spadone + (Improved / Greater) Vital Strike  = ( 108/144) 72 danni senza contare altri bonus
[Da aggiungere Double Hackbut, armi moderne e armi da assedio]
Se non si ha accesso a Wild Shape i danni calano notevolmente. In ogni caso, il Titan Mauler è semplicemente una pessima opzione, l'unico modo che ha per fare quello per cui esiste al pari del Synthetist è ignorando una FAQ e utilizzando il Tielfing con Oversized Limb.

Massimizzare Carisma
Ifrit venerabile Mindalchemist 1/ Stregone elemental(fire) 4/ Evangelist(stregone) 10/ Demoniac 5
Oggetti Luthier's rapier, Fascia Carisma+6, Tomo Carisma+5, Elven Absinthe
Carisma effettivo per i privilegi da stregone: 
18 (base) +2 (razziale) +2 (Fire affinity) +3 (venerabile) +5 (avanzamenti) +6 (potenziamento) +5 (intrinseco) +4 (sacro) +4 (profano) +4 (alchemico) +4 (senza nome) +1d4 (senza nome) = 58-61 [+24 / +25]
Si può fare di meglio.

Arcieri pazzi
Sohei 10/Evangelist 10
Numero di attacchi 7 raffica +1 ki +1 velocità +1 rapid shot = 10
Statistiche (PB 20 umano +2 sag)
For 12 Des 16 Cos 12 Int 8 Sag 18 Car 8
Al 20° For 20 Des 24 Sag 34 (38 con evangelist)
Talenti Point Blank Shot, Rapid Shot, Manyshot, Hammer the gap, Deific Obedience(Erastil), Arma focalizzata(arco lungo), deadly aim, clustered shot
Equipaggiamento Stivali della velocità (si potrebbero aggiungere cose)
Attacco in raffica +17+1+5+7+14+5-4+1+1-2 danni 2d8+5+5+5+8+14+1+3d6 (elementali)
Attaccoo +45/+45/+45/+45/+45/+40/+40/+35/+35/+30 danni a colpo 2d8+3d6+38 (al totale vanno aggiunti i +55 danni bonus da Hammer the Gap)
Aggiungere 2 livelli da Magus Eldritch Archer per più attacchi e danni
Esempio di Build al 14° livello

Spoiler

Il livello in cui c'è il boost principale è il 14°, ovvero quando si ottiene il terzo boon relativo a Erastil grazie all'evangelist.

In pratica tutta la build si basa sul poter aggiungere la saggezza a colpire e danni in aggiunta ai modificatori usuali, rendendola particolarmente sinergica col monaco. L'aggiunta dell'archetipo Quinggong è non necessaria ma aggiunge possibilità. I livelli da evangelist contano come livelli da monaco-1 per determinare i privilegi a cui ha accesso il personaggio.

Monk Sohei Quinggong 5/Evangelist 9
Point Buy come nel blog, quindi di base
For 12 Des 16 Cos 12 Int 8 Sag 18 Car 8
Aumentando la saggezza diventa
For 12 Des 16 Cos 12 Int 8 Sag 21 Car 8
Con un minimo di equipaggiamento
For 16 Des 22 Cos 12 Int 8 Sag 27 Car 8
Talenti:
1) Tiro Ravvicinato
1 umano) Tiro preciso
3) Arma focalizzata (arco lungo)
5) Deific Obedience (Erastil)
7) Deadly Aim
9) Rapid Shot
11) Manyshot
13) Clustered Shot
Come piccolo bonus, Deific Obedience ti dà Evoca Alleato Naturale 5 una volta al giorno.
A cui si aggiungono ai livelli 1, 2, 7, 11 i talenti bonus del monaco.
A questi si aggiungono a livelli 13 e 19 gli Advanced Weapon Training a cui ha accesso il Sohei, consiglio in particolare Warrior's Spirit, Item mastery e Focused Weapon. L'ultimo aumenta il danno dell'arco lungo a 1d10 e successivamente a 2d6 (i tuo livello-1 conta come se fossi un warpriest per determinare i danni dell'arma). Warrior's Spirit aumenta il bonus di potenziamento dell'arma, Item mastery permette di ottenere capacità magiche carine (Volare o Teletrasportarsi, tra le altre).
Sempre nel blog trovi una nota su come sfruttare per bene queste capacità col talento Baroom Brawler.
Talento interessante, ma discutibile, è Hammer the gap. Da prendere in ogni caso dal 15° in su.

Come equipaggiamento direi Stivali della Velocità, Gloves of Dueling e un arco lungo con un bonus complessivo di almeno +3 (aumentabile da Warrior's spirit e dal Ki weapon del Sohei). Se si riesce, anche dei Bracers of Archery Greater. Questo oltre a un paio di guanti+6 Des, una fascia +6 Sag e una cintura +4 a For.

Per ovviare al problema del consumo intensivo di Ki si può utilizzare la capacità Ki Leech guadagnata tramite il Quinggong al livello 11.

A questo punto diamo un'occhiata alla routine di attacco completo. Ipotiziamo di aver preso Warrior's spirit e che il round di sorpresa (il Sohei agisce anche se colto alla sprovvista) sia stato usato per il buff, quindi con Warrior's Spirit (azione standard) e Ki weapon (azione veloce) l'arma guadagna un +3 di potenziamento e una capacità fino a +4 (tanto per, Brilliant Energy, ma anche Bane(il nemico che hai di fronte) sono buone scelte).
Sono disponibili 5 attacchi per la raffica del monaco, 1 per velocità, 1 per rapid shot, 1 per ki strike. Inoltre un attacco (in genere il primo) infligge danni x2 (manyshot). Totale 8, effettivo 9.
Tiro per colpire (entro 9 metri) +11 (BAB) +1(arm foc) +1(tiro ravv) +6 (Des) +5 (potenziamento arco) +2(Bane) +4 (Weapon Training) +1 (velocità) +2(Bracers) +8 (Sag) -3 (Deadly Aim) -2 (Rapid Shot) = +36
Danni 1d8 +1(tiro ravv) +3(For) +8(Sag) +5(pot) +2d6+2(bane) +6(Deadly Aim) +1(Bracers) +4(Weapon Training) = (in media) 41 danni
Al 15° l'evangelist aggiunge un +4 senza tipo alla statistica che più ti garba, puoi potenziare Destrezza e Saggezza con i tomi e così via.

Stregone Blaster
Mezzorco Stregone Crossblooded Orc Draconic (fuoco) 20 con mutazione Blood Havoc presa al posto del Bloodline bonus feat di 7° livello e mutazione Blood Intensity al posto del Bloodline bonus feat di 13° livello. Tratti Magical lineage e Wayang spellhunter/metamagic master, tramite il talento Additional Traits si prende Gifted adept e Outlander (Lore seeker). Come talenti sono importanti spell focus, spell specialization, bloodmage initiate, mage's tattoo/varisian tattoo. Come oggetti Bead of Karma, Prayer e orange ioun stone.
AGGIUNTA Da valutare l'aggiunta di Deific Obedience (Nethys) + orange ioun stone (wayfinder) per un aumento del CL pari a 2d4-1-1
L'incantesimo in cui specializzarsi è Burning arc, 2° livello, la scuola di magia invocazione. Per i talenti di metamagia Incantesimi Massimizzati, Incantesimi Potenziati.
In nova: LI 31, con Blood Intensity Burning Arc ha il cap a 31d6 se il punteggio di Carisma è pari o superiore a 52 [+21].
Danni non metamagizzato: 31d6+103 ( in media 211,5 danni)
Con incantesimi Massimizzati e Potenziati: 289 + 50%(31d6+103) ( in media 395 danni)
Variante [si utilizza l'interpretazione più comune per Intensified spell su battering blast]
Stregone Orc 20 con mutazione Blood Havoc presa al posto del Bloodline bonus feat di 7° livello e mutazione Blood Intensity al posto del Bloodline bonus feat di 13° livello. Tratti Magical lineage e Wayang spellhunter/metamagic master, tramite il talento Additional Traits si prende Gifted adept e Outlander (Lore seeker). Come talenti sono importanti spell focus, spell specialization, bloodmage initiate, mage's tattoo/varisian tattoo, spell perfection, per la metamagia Incantesimi massimizzati, Incantesimi potenziati e un altro. Come oggetti Bead of Karma, Prayer e orange ioun stone.
L'incantesimo in cui specializzarsi è Battering Blast, 3° livello, scuola di magia invocazione.
In nova: LI 35, con Blood Intensity ogni sfera generata da Battering Blast ha il cap a 17d6 se il punteggio di Carisma è pari o superiore a 60 [+25].
Danno non metamagizzato: 7 x (17d6+34) ( in media 654,5 danni)
Con incantesimi Massimizzati e Potenziati:  7 x (136 + 50%(17d6+34)) ( in media 1606,5 danni)

Massimizzare forza
Orco Alchimista 20 VMC Barbaro con pergamena di Shapechange
Forza 18 (base) +4 (razziale) +5 (avanzamento) +5 (tomo) +6 (potenziamento) +8 (alchemico) +6 (morale) +10 (taglia) = 62
[Migliorabile, mancano bouns sacri e profani]

L'affabulatore
Gnomo con Bewildering koan, possibilmente ninja.

Mangiamagie
Barbaro con eater of magic e rage-cycling (L'unico modo che conosco per sopravvivere alle palle di fuoco di Gayger). Possibilmente umano per aumentare Superstition.
[Trovare modo per fallire il primo TS]

Intimidire chiunque
Antipaladino basato su Intimidire, immunità rimosse grazie a Aura of cowardice. Può intimidire costrutti e non morti. Consigliato Soulless Gaze.

Shocking Surpise
Magus con la combinazione Magical lineage (shocking grasp) + Intensified spell di livello almeno 12, con archetipo Hexcrafer:
- Spell Combat + Spellstrike
- Arma accumula incantesimi (Stretta folgorante intensificata)
- Azione veloce intensified shocking grasp + spellstrike (quickened spell + metamagic master, arcana critical strike)
- Azione gratuita arma conductive + Spell Hex (Shocking grasp)
Totale 40d6 + attacco completo.
Si può aumentare con empower spell. 
Aumentabile ulteriormente se si mantenendo la carica. In tal caso si scarica la prima carica, poi si casta l'incantesimo con lo Spell Combat. Come sopra ma con una Stretta folgorante in più.

Guerriero item mastery
Idea presa da un post su Reddit. Esiste anche una breve guida.
Guerriero (Weapon master consigliato) almeno di 8° livello, prima se multiclassato, Barroom brawler + Abundant tactics (Barrom brawler). Usare Barroom brawler per prendere Advanced Weapon training (Item mastery). Abundant tactics e Item mastery sono Advanced weapon training.
Nota sul multiclassaggio: In PFS esiste una regola aggiuntiva per cui vale solo il bonus di Tempra maggiore derivante da una sola classe, ma altrimenti bonus derivanti da classi diverse si sommano ai fini dei prerequisiti dei talenti.

Magus dell'oscurità
Arcana Dark shifter + Umbral Spell. Funziona solo su incantesimi che hanno come bersaglio una creatura o un oggetto e hanno durata diversa da istantaneo. Si trasferisce un ongoing effect, diverso da lanciare nuovamente l'incantesimo (niente TS). Di seguito esempi.
- Blindness/Deafness sul famiglio/alleato willing come standard, come movimento si sposta sull'avversario.
- Hostile juxtaposition (via Spell Blending o samsaran) sul famiglio/alleato willing, come movimento si sposta sull'avversario.

Metamagic reducer
Magical lineage -1, tratto. Un solo incantesimo.
Metamagic master/Wayang spellhunter -1, tratto. Un solo incantesimo.
Maleficium -1, talento (damnation). Solo incantesimi malvagi.
Eldritch researcher -1, talento (story). Solo incantesimi creati dal personaggio.

Arma incantata
Magus con archetipo Myrmidarch, VMC paladin, advanced weapon training Warrior Spirit, Gloves of dueling +2.
Al 20° l'arma prescelta diventa +10 (base) +5 (magus) +5 (paladino) +5 (warrior spirit) = +25
Peccato che il massimo sia comunque +10.

La lista è in continuo aggiornamento, man mano che mi verranno idee le aggiungerò qui. Sono sempre aperto a suggerimenti e se vedete qualche errore non fatevi problemi a segnalarlo!

 

New One

Una delle prime cose che ho fatto quando sono passato a Pathfinder è stato controllare se i concetti (e i problemi) presenti nella 3.5 erano stati ereditati dalla nuova edizione. A parte qualche differenza minimale (il nerf al druido, il presunto aumento di potere delle classi non magiche, la riduzione dell'efficacia di alcuni incantesimi arcani), quello che mi ha colpito di più è stato come gli sviluppatori intervenissero spesso e volentieri con FAQ e errata per chiarire e porre rimedio situazioni ambigue, in modo che non fosse possibile rompere palesemente il gioco (o, più verosimilmente, per assicurarsi che il gioco non si allontanasse troppo da quello che avevano pensato).
Fatto sta, l'idea che retroattivamente gli sviluppatori potessero cambiare pezzi di gioco non mi garbava troppo, soprattutto perché toglieva una delle caratteristiche principali della 3.5, ovvero la sua tendenza a farsi rompere con facilità e con risultati spesso clamorosi.

Così, quando è stata pubblicata una FAQ che impediva di sommare più volte lo stesso modificatore di caratteristica a un lancio di d20, mi sono tornate in mente le guide di MizarNX sui personaggi SAD (Single Attribute Dependency), e su come questo non fosse più realizzabile con facilità in Pathfinder. La FAQ, infatti, non permette di sommare lo stesso modificatore più volte se questo è untyped, mentre se lo stesso modificatore fornisce un bonus di tipo sempre diverso, allora si può sommare più volte.
Per fare un esempio, un Paladino / Swashbuckler ha due privilegi che permettono di aggiungere il Carisma ai tiri salvezza, ma poiché sono entrambi untyped si pu ò aggiungere il Carisma ai tiri salvezza una sola volta.
Dal momento che con l'espandersi del sistema di gioco aumenta il numero di privilegi di classe, talenti e archetipi che contengono il wording giusto, ho iniziato una serie di build che puntano ad essere il più possibile SAD come esercizio mentale. Quella che segue è un primo tentativo di personaggio basato sulla Saggezza, che è risultata insieme a Carisma la caratteristica più facilmente utilizzabile.
 

Horace "Home" Sweethome

Umano Inquisitore (conversion inquisition) 2/ Master of many styles 1/ Chierico (home subdomain) 17
Talenti considerati: Racial heritage (kobold), Kobold confidence, Deific Obedience (Erastil), Snake Style, Divine Communion
Inquisition conversion, Subdomain Home
Tratto: Wisdom of the flesh
Il modificatore di Saggezza viene aggiunto (con bonus di tipo differenti, perciò non è soggetto alla FAQ):
- per calcolare incantesimi bonus e CD (chierico)
- alla CA (bonus monaco)
- al posto del carisma per Diplomazia, Intimidire e Raggirare (Conversion Inquisition)
- all'iniziativa (inquisitore)
- conoscenze per riconoscere creature (inquisitore)
- ai Tiri salvezza, x2 su Tempra (Guarded Hearth aggiunge saggezza come bonus sacro, Kobold confidence rimpiazza costituzione)
- ai tiri per colpire, x2 con archi lunghi (Guarded Hearth aggiunge saggezza come bonus sacro, Deific obedience aggiunge saggezza)
- ai danni con archi lunghi (Deific obedience aggiunge saggezza)
- a Percepire Intenzioni, che possiamo usare come azione immediata al posto della CA
- a qualsiasi prova che richieda il lancio di un d20 per un round, spendendo un'azione veloce e a patto che sia approvata dalla divinità venerata (Divine Communion aggiunge saggezza come bonus intrinseco)
- ad una qualsiasi abilità al posto di Destrezza, Forza o Costituzione, scelta al primo livello. Inoltre l'abilità è considerata di classe (Wisdom of the flesh).

Qualche numero considerando solo i bonus derivanti dalle statistiche con un point buy 20, il bonus dell'umano è su saggezza.
Per raggiungere il punteggio di Carisma richiesto da uno dei talenti necessari alla build si può considerare una distribuzione alternativa delle caratteristiche (es. For 10 Des 16 Cos 10 Int 8 Sag 16+2 Car 12 aumentando il Carisma di 1 al 4° livello) o si può aumentare il Carisma con oggetti magici (una Headband of Alluring charisma, per esempio).[segnalato da Fezza]

For 16 (10+6)
Des 24 (14+6+4)
Cos 18 (12+6)
Int 8
Sag 36 (18+2+5+5+6)
Car 8

Tiro per colpire con l'arco lungo: BAB + 26 + altri modificatori (incluso il modificatore di Destrezza)
Sfruttando Divine Communion (azione veloce) si arriva a: BAB + 39 + altri modificatori (incluso il modificatore di Destrezza)
Danni con l'arco lungo: 1d8 + 13 + altri modificatori (incluso il modificatore di Forza)

CA
23 base + altri modificatori (incluso il modificatore di Destrezza ) o, come azione immediata contro un solo attacco
Percepire Intenzioni (per l'inquisitore è di classe) +20+3+13 = +36

TS
- Tempra: TS base + 26 + altri modificatori (non è incluso il modificatore di Costituzione)
- Riflessi: TS base +13 + altri modificatori (incluso il modificatore di Destrezza)
- Volontà: TS base +26 + altri modificatori (non è incluso il modificatore di Saggezza)

Iniziativa
+13 + altri modificatori (incluso il modificatore di Destrezza)

Ho messo alcuni numeri basandomi su un punteggio standard di Saggezza al 20° livello, non considerando incrementi più esotici (bonus dato da una succube, per esempio). Va però considerato che alcuni di questi bonus non sono sempre attivi (Home subdomain).
E' interessante notare come i bonus alle abilità e all'iniziativa derivino principalmente dall'inquisitore, mentre il monaco fornisce solo il bonus alla CA.
Nonostante sia nato più come esercizio mentale, ne è uscito fuori un personaggio sostanzialmente giocabile, dal momento che raggiunge un BAB di +13 ed è in grado di lanciare incantesimi di nono livello dalla lista da chierico.

New One

I personaggi attualmente in gioco:

Arthur Bones  (Witch Cartomancer Hedge witch 4)                                                                              The curse of the crimson throne

Vincent Derner  (Oracle (Battle) 4)                                                                                                           Uccisori di giganti (gruppo 1)

Eric Fernsword [in ricostruzione] (Fighter Weapon master 5)                                                             Return to the temple of elemental evil

Cameron Surtova (Bard Archaeologist 5)                                                                                               Alba dei Re

Camas Reyder (Gestalt Fighter Weapon master 1 // Swashbuckler Inspired blade 1)                    L'ira della tempesta (gruppo 2)

 

New One

"Gish" Witch

Nella 3.5, una build da Gish era costruzione in grado, al livello 20, di lanciare incantesimi di nono livello pur avendo un BAB di +16 o superiore. In Pathfinder il concetto è stato ereditato, anche se la mancanza delle numerose classi di prestigio dell'edizione precedente ha fatto sì che le build da Gish, così come era stato definito, non fossero più di due o tre.

Personalmente, spero che questa tipologia di build torni in auge, e il recente talento Prestigious spellcaster mi dà buone speranze.

Tornando alla build, ideata per essere proposta in un contest, è uno stiracchiamento del concetto di gish, inteso più come un incantatore che sappia dire la sua in mischia. E' lineare e non ci sono livelli in altre classi. Una dip da monaco, nonostante aiuterebbe per risparmiare talenti, comporta il sacrificio di due livelli da incantatore per un beneficio marginale, dal momento che, prima di tutto, il personaggio è un incantatore, e come tale va trattato.

Punti di forza meccanici del personaggio:
- Portata di 9 m, possibilità di molti AdO
- Non prende neanche un livello in una classe marziale
- LI pieno, è un incantatore di 20° e la build tocca marginalmente il lato incantesimi
- Può iniziare una lotta come azione gratuita quando colpisce un avversario, anche se l'attacco è a contatto
- Non è mai considerato in lotta quando ne inizia una
- Può mantenere la lotta con un'azione di movimento e lanciare incantesimi con l'azione standard e/o con l'azione veloce
- Normalmente usa un frostbite rimed sickening (20 tocchi) attraverso i capelli, che dà una penalità totale di -7 BMC e -9 DMC all'avversario, o in alternativa (se l'avversario è immune) uno shocking grasp o un rimed sickening Frigid Touch, oppure cambia il tipo in acido usando la Elemental Magic Rod (acido)
- Colpisce a contatto, evitando problemi per il bab
- Con Contingenza (Fickel Winds) non ha problemi con gli arcieri, con Spellbane (Libertà di Movimento) ignora parzialmente problemi con Anelli di Libertà di Movimento, se ha intrappolato un elevato numero di avversari ricorre a una Chain Lightning Massimizzata con la verga appropriata, sfruttando le penalità ai Ts e a Riflessi dovute all'incantesimo e alla lotta. Inoltre ha un Frigid Touch dentro la Witching Gown, impedendo l'attacco completo al primo fortunato che riesce a raggiungerlo
- Combo Grappled + Polar Midnight

Spunti interpretativi:
- I capelli, possono essere un voto fatto in gioventù, il risultato di una maledizione o di un esperimento andato male o altro ancora. In ogni caso, caratterizzano buona parte dell'estetica del personaggio e della sua efficacia in uno scontro.
- Celestial obedience (Falayna) e il witch patron (Strength) suggeriscono un forte collegamento tra il personaggio e una filosofia personale o una cultura di riferimento improntata sulla forza fisica.
- L'uso di incantesimi legati al freddo (Frostbite, Frigid Touch, Polar Midnight ma anche rimed Spell) può essere un elemento di flavour, può essere collegato alle origini del personaggio.

Scheda semplificata:
Razza Samsaran
Witch (White-Haired Witch) 20

Caratteristiche:
FOR 20 (14 base +6 oggetto)
DES 18 (12 base +6 oggetto)
COS 18 (14 base -2 razza +6 oggetto)
INT 36 (18 base +2 razza +5 avanzamento +6 oggetto +5 tomo)
SAG 16 (8 base +2 razza +6 oggetto)
CAR 8

TS:
TEMPRA +15 (+6 base +4 cos +5 resistenza)
RIFLESSI +15 (+6 base +4 des +5 resistenza)
VOLONTA' +21 (+12 base +4 sag +5 resistenza)

CA: 31 (10 +4 des +6 arm +6 scudo +5 deviazione )
contatto: 19
alla sprovvista: 27
Tiri per colpire e danni: tpc +20/+15 (+10 bab +4 for +1 arm foc+5 amuleto) [NB +6 a tpc e danni con Divine Power]
Danni: 1d4 (1d6 attivando il secondo beneficio di Celestial obedience come azione veloce) +18 (+13 int +5 amuleto)  [NB +7 con divine Favor]
            altrimenti  1d6+20 non letali a contatto con Frostbite
CMB [Divine Power attivato] lottare +48 (+10 bab +13 int +4 lottare sup e migl +4 cel obed +2 granchio +2 brawling +2 wayfinder +7 divine power +2 gauntlets +1 tratto +1 arm foc)
Se infligge danni per via di una prova riuscita di lotta aggiunge il mod di Saggezza (3) ai danni

Abilità degne di nota: Sapienza magica +36, conoscenze (arcane)(piani)(natura) +36, UMD +22, Percezione +23 e Volare +27

Talenti (10 + 2 bonus, ladro):
B Arma focalizzata (capelli)
Combattere senz'armi migliorato
Lottare Migliorato
B Lottare Superiore
Rime Spell
Celestial obedience (Falayna)
Sickening Spell
Riflessi in combattimento
Final Embrace (salva l'azione veloce)
Incantesimi Rapidi
Kraken Style
Feral Combat training

Lista incantesimi conosciuti:
Lista normale da witch, con Patrono (Strength) e 6 incantesimi dalla lista mago/stregone grazie al samsaran.

Shocking Grasp, Colpo Accurato, Fickle Winds, Spellbane (Libertà di movimento, Dissolvi magie, Dissolvi magie superiore, Camp Antimagia e un altro), Contingenza, Chain Lightining.

Tra gli incantesimi da Witch, fondamentali o comunque molto utili per la build sono Frostbite, Frigid Touch, Polar Midnight.

Tutte le scelte compiute non condizionano però l'impostazione del personaggio come incantatore, e può specializzarsi liberamente (sebbene la lista degli incantesimi, unita al controllo del campo con i capelli faccia propendere per un debuffer)

Tratti
Serpentine Squeeze +1 a BMC e DMC per Lottare
Fate's Favored +1 a tutti i bonus di fortuna

Oggetti 880.000 mo
dusty rose prism ioun stone placed in a wayfinder 4.500 mo slot nessuno
Gauntlets of the Skilled Maneuver 4.000 mo slot hands
Headband of Mental Prowness+6 (intelligenza e saggezza) 90.000 mo slot head
Book, Tome of clear thought 137.500 mo slot nessuno
Silken Cerimonial Armor +5 brawling 36.003 mo armatura
Belt of Physical Perfection+6 144.000 mo slot belt
Mithral Buckler +5 26.005 mo scudo
Cloak of resistance+5 25.000 mo slot shoulders
Witching Gown 35.000 mo slot body
Ring of Spell Turning 100.000 mo slot ring 1
Ring of Protection +5 50.000 mo slot ring 2
Rod of Maximaze, metamagic 54.000 mo
Elemental Magic Rod (acido) 11.000 mo
Amulet of Mighty Fists +5 100.000 mo slot neck
tot 823.000 mo

Per i debuff Fatigued Entangled Shaken Grappled + Sickened
Fatigued -2 penalità For e Des (-1 BMC e -2 DMC)
Shaken -2 a tutto (-2 BMC e -2 DMC)
Sickened -2 a tutto (-2 BMC e -2 DMC)
Entangled velocità dimezzata, -4 penalità a Des, -2 a tiri per colpire (-2 BMC e -4 DMC)
totale -7 BMC e -9 DMC

Polar Midnight + Grappled
Polar Midnight sembra un incantesimo di nono livello del miglior tipo: è ad area, dura un numero di round pari al LI, si lancia come azione standard, si può cambiare l'area in cui ha effetto come azione di movimento e non c'è nessun tiro salvezza. Per sfuggire al suo effetto, che equivale a una morte immediata, è necessario muoversi nel proprio turno, ma se si è in Lotta questo non è possibile. La portata dei capelli permette di rimanere a distanza di sicurezza mentre gli avversari vengono ridotti a statue di ghiaccio.

New One

Questo articolo nasce come prova generale per realizzare una build che punti a massimizzare l'attacco furtivo, più o meno quanto fatto da MizarNX in una sua celebre guida. L'obiettivo di una simile build è quello di ottenere il massimo numero di dadi di danno all'attacco furtivo, non è pensata per essere giocata. La build che segue è un tentativo, ci sono ancora dettagli da limare e i 5 livelli finali da sistemare.

Ingredienti (tutti reperibili su http://www.d20pfsrd.com):
- Alchimista Vivisectionist
- Brawler Snakebite Striker
- Ninja
- Master spy
- Assassin
- Crimson Assassin
- Sleepless Detective
- Monk of the mantis (2° livello)

Vivisectionist 3 (+2d6) /Monk of the mantis 1/ Brawler Snakebite striker 3 (Acc sneak att) (+1d6) /Monk of the mantis +1 (+1d6) /Ninja 3 (+2d6) /Assassin 1 (+1d6) / Crimson Assassin 1 (+1d6) / Master spy 1 (+1d6) / Sleepless detective 1 (+1d6) / +5 livelli da ninja (+2d6)

Attacco furtivo base +13d6 +12d6

Altre fonti di furtivo
- VMC rogue +4d6
- Talento Accomplished Sneak attacker +1d6
- Talento Demonic Obedience (Shax) +3d6
- Mantis Blade +1d6

Per un totale di 21d6 come attacco furtivo, in media 73 danni. L'obiettivo è quantomeno raggiungere i 30d6 della 3.5

Modifica 22/09/17: il talento Merciless Precision per coboldi aumenta di 1d6 l'attacco furtivo se il bersaglio soffre determinate condizioni negative

New One

Nella loro ricerca dei congiurati che li hanno incastrati e fatti condannare a morte, i pg del gruppo in cui mastero hanno scoperto che un alto esponente del culto di Erastil era coinvolto e, nonostante i tentativi di chi li supportava di farli desistere, hanno deciso di attaccare il monastero in cui soggiornava. Dopo una sessione passata a entrare nel monastero (usando una scolopendra gigante imbottita di esplosivi, tra l'altro) e a eliminare i difensori, hanno affrontato faccia a faccia l'alto crociato Tyrel nel santuario della sua divinità, armato e pronto al combattimento. Vale la pena ricordare la composizione del gruppo:
- Sousen, Samurai Sword Saint [leggermente modificato] 7°
- Marasmius Oreadens (o era Orirubens?), Alchimista Mad Bomber 7°
- Magrot, Stregone 7°
- Finor, Convocatore Sintesista 7°
- Isgard, Brawler 7°
- Nathan, Paladino di Erastil Divine Hunter 7°

Questo scontro costituiva la fine della parte intermedia della campagna, quella passata a cercare tracce e stringere alleanze, per entrare nell'ultimo, conclusivo atto, in cui finalmente si passa all'azione.

Questa scheda ha regalato al mio party momenti indimenticabili, come la faccia fatta dal giocatore del samurai quando, dopo aver fatto il primo attacco della sessione, si trova col personaggio stordito a oltranza o il sintesista che, ferito, scappa urlando "Col %&$$ç che ci torno là dentro". Mi sembra giusto condividerla e smettere di farle prendere polvere. Chissà, potrebbe ispirare qualche altro master o giocatore.

Tyrel
Umano Warpriest 10
LN umanoide umano Medio
Velocità: 9 m (6 quadretti)
Spazio: 1,5 m; Portata: 1,5 m (3 con lancia)

Iniz +7
_______________________________________________________________________

Caratteristiche: For 20, Des 16, Cos 16, Int 8, Sag 18, Car 10
Attacco base: +7
Talenti: 1+5+3+1 Iniziativa Migliorata, Riflessi in combattimento, Attacco Poderoso, Arma focalizzata (bonus), Pushing assault, Arma specializzata (lancia), Quicken Blessing [retraining], Robustezza, Lunge
Proprietà: Lancia +2 fortitous Spell storing, Cintura+2 a for e cos, Guanti+2 a des, Fascia saggezza+2, Cape of free will +2/+3, Armatura media (+6)+2, perla del potere 2° livello
_____________________________________________________________________
CA: 22, contatto 13, colto alla sprovvista 19; eventuali capacità che incidono sulla CA come schivare prodigioso (+3 Des, +8 armatura, +0 deviazione, +1 arm nat)
32, contatto 19, colto alla sprovvista 28; eventuali capacità che incidono sulla CA come schivare prodigioso (+3 Des, +8 armatura, +3 deviazione, +5 arm nat, +2 untyped, +1 schivare)
Pf: 100 pf
Tempra: +14; Riflessi: +10; Volontà: +16

BMC +12 (17 full buff)
DMC 25 (31 full buff)
_____________________________________________________________________

Mischia: Lancia+2 fortitous spell storing +15/+10 (1d10+11/x3)
Full BUFF +7 BAB +5 for +2 lancia +1 arm foc +3 fortuna +1 velocità +1 morale = +20 danni 1d10+14
Diventa +22 con forza del toro e +1/2 con aura of cannibalism

Mischia a full buff + attacco poderoso: Lancia+2 fortitous spell storing +18/+18/+13 (1d10+20/x3)
Mischia a full buff + attacco poderoso+forza del toro: Lancia+2 fortitous spell storing +20/+20/+15 (1d10+23/x3)

Incantesimi da Warpriest preparati (LI 10°; TS CD 14 + livello dell'incantesimo):
6 Divine Favor x 2, Shield of Faith, Sanctuary, Command, Bless
5 Ironskin, Grace, Burst of radiance, Tremor blast, Forza del toro, CFM 2d8+10
4 Stunning barrier greater, Aura of cannibalism, Resist energy communal, Channel vigor
2 Planar ally lesser, Freedom of movement
__________________________________________________________________

Privilegi di classe o razziali

6/8 usi di blessing
5/9 usi di Fervore (3d6)
(1) Divine favor + fervor round
(1) Channel vigor round
(2) Shield of faith + fervor min
(2) Stunning barrier greater round
(3) Ironskin+fervor min
(3) Bless min
(4) Freedom of movement+fervor min
(4) Resist energy communal min

Altri buff (in ordine di importanza) Aura of cannibalism, Forza del toro

Glyph of warding (5d8) quando va a pf negativi per impedire che lo catturino

____________________________________________________________________

 

FLOW CHART

Se attaccato

- AdO per portata (fino a 4)

         1/round

                  Usa fortitous e con il secondo attacco usa Pushing assault

         Di solito

                  Usa Pushing assault, avversario indietro di 1,5 metri (no Att Pod ai danni)

- Se viene colpito

         Si attiva Stunning Barrier greater (10 utilizzi, CD 16 su Vol o stordito per 1 round)

Azioni veloci

- Fervor (3d6) per incantesimo rapido
- Sacred Weapon (+2)
- Sacred armor (+2)
- Incantesimo Grace
- Blessing minor magic consuma 2 usi, attacco a distanza in mischia (alchimista, stregone o paladino)
- Blessing minor plant consuma 1 uso, Rifl 18 o intralciato per 1 round

Se attacca

Aura of cannibalism (1d4 in un raggio di 6m, Te nega, diventano pf temporanei)

         Azione standard

                  - Burst of radiance (Rifl 16, blinded 1d4 o dazzled 1d4, 5d4 ai malvagi)

                  - Tremor blast (BMC contro DMC in un cono di 9 metri, rende proni)

                  - Magic blessing attacco con la lancia entro 9 metri con sag al tpc

                  Se colpisce

                           - Può scaricare Infliggi ferite moderate (2d8+10)

                           - Può rendere il bersaglio intralciato (azione veloce, 1 blessing)

         Attacco completo

                  - Lunge (-2 CA, +1,5 metri portata)

                  - Attacco Poderoso + Pushing assault (+ plant blessing)

 

Per muoversi

- Acrobazia +9
- Usa Grace (azione veloce) no AdO provocati dal movimento
- Prende AdO (si torna in alto)

Resistenze

20 a fuoco
Non può essere ostacolato (Libertà di movimento)
        

 

New One

Questa build, presentata dall'utente Prime32 nel forum MinMaxboards (link), si basa sullo sfruttamento massiccio di Glifo d'Interdizione e versioni superiori. All'epoca mi era piaciuta parecchio, quindi l'avevo tradotta, pur non essendo mai riuscito a sfruttarla. E beh, eccola qua!
In rosso alcuni commenti.

Elfo grigio Mago specializzato in Abiurazione 3/ Master Specialist 3/ Geometra 5/ Abjurant Champion 1/ Master Specialist+6/ Arcimago (Portata Arcana x2) 2

Talenti: 1: Incantesimi focalizzati (Abiurazione), 3: Incantare in Combattimento, 6: Magic Disruption, 9:Arcane thesis (glifo d'interdizione), 12: Padronanza degli Incantesimi (glifo d'interdizione, glifo d'interdizione superiore), 15: Uncanny Forethought, 18: Arcane thesis (greater glyph of warding)
Talenti bonus (difetti): Incantesimi Potenziati, Incantesimi focalizzati (Evocazione)
Talenti bonus (mago): Scrivere Pergamene
Talenti bonus (Master Specialist): Abilità focalizzata (Sapienza Magica), Incantesimi focalizzati superiore (abiurazione)
Tratti: Dotato per la magia

Incantesimi: chain spell, dissolvi magia, tasca per famiglio, glifo d'interdizione, glifo d'interdizione superiore, dissolvi magia superiore, invisibilità, dissoluzione privante, Srinshee's spell shift, spell theft

Equipaggiamento: Banda dell'intelligenza+6, Spellguard rings (l'altro indossato dal famiglio)

L'elfo è necessario alla build perché fornisce la competenza in almeno un'arma da guerra, rispettando i prerequisiti dell'Abjurant Champion.

Cosa puoi fare
Lanci incantesimi come un mago di 20° livello. Come, vuoi qualcosa di più? Beh okay…

Ottieni un +4 al livello d'incantatore per gli incantesimi di abiurazione (ma -1 con/per gli incantesimi delle altre scuole), un +2 addizionale quando si lancia glifo di interdizione o la sua versione avanzata, e un +1 addizionale quando usi un glifo magico. Tutti i tuoi incantesimi di abiurazione sono Estesi e guadagnano un +2 alle CD. Guadagni anche un +4 alle prove di dissoluzione/dissolvi magie/per dissolvere magie, e alcune delle tue magie di dissoluzione ha già raggiunto il cap del livello d'incantatore di 25.

Il +4 al livello d'incantatore deriva dai bonus del master specialist (+2), dal tratto Dotato per la magia (+1 a abiurazione, -1 a tutte le altre scuole di magia) e infine dal reserve feat Magic Disruption (+1).
Il +2 addizionale per glifo d'interdizione e glifo d'interdizione superiore è dato da Arcane Thesis.
Il +2 alle CD deriva banalmente da Incantesimi Focalizzati e Incantesimi Focalizzati Superiore.
Il +4 alle prove per dissolvere deriva dal privilegio Minor School Esoterica del Master Specialist.

Il Geometra aggiunge glifo d'interdizione e glifo d'interdizione superiore alla tua lista degli incantesimi. Adesso dai un'occhiata al testo di glifo d'interdizione, in modo particolare l'utilizzo Glifo Incantato – puoi usare glifo d'interdizione per lanciare un qualsiasi incantesimo che fa danni che conosci, però diventa un effetto di abiurazione con tutti i bonus relativi; si può addirittura applicare il bonus al livello dell'incantatore da Arcane Thesis! Uncanny Forethought permette di lanciare il glifo (e la versione avanzata) come azione standard invece dei 10 minuti richiesti, mentre Portata Arcana apre alla possibilità di lanciarlo contro un qualsiasi bersaglio entro 18 metri. Se hai fretta, puoi usare il tuo famiglio per attivare il glifo senza che ne sia affetto. (Spellguard Rings)

Il termine harmful presente nel testo di Glifo d'interdizione permette l'utilizzo di incantesimi modificati con Snowcasting e Flash Frost Spell.

Nota bene – Int/giorno puoi lanciare qualsiasi incantesimo di livello 6 o inferiore spontaneamente, Silenzioso e Esteso, con un Livello d'Incantatore e CD aumentate, e con riduzione della metamagia. Puoi farlo da invisibile senza che sia considerato un attacco. Per essere incanalato attraverso Glifo d'interdizione l'incantesimo deve soddisfare un requisito di livello, non di slot: se lo slot originario viene modificato da un talento di metamagia continuerà a essere valido ai fini dell'incantesimo. Inoltre il tempo di lancio del secondo incantesimo si riduce a un'azione standard, ovvero il tempo richiesto per lanciare il Glifo via Uncanny Forethought, che però è utilizzabile un numero di volte pari al modificatore di Intelligenza.

 

Opzioni alternative:

  • L'abilità Portata Arcana ottenuta con livelli da arcimago può essere sostituita dall'incantesimo Mano Spettrale (liberando lo slot talento di Incantesimi focalizzati (Evocazione) utilizzato per i prerequisiti), ma non funziona per la versione migliorata del glifo. O potresti usare il famiglio per trasmettere l'incantesimo.

  • Abjuration Champion 5 permetterebbe di rendere azioni rapide automaticamente i glifi normali (quando lanciati attraverso Uncanny Forethought). L'abuso col Legacy Champion può permettere di rapidizzare anche la versione superiore.

  • Il talento Reserve of Strenght permette di ottimizzare l'uso degli incantesimo di basso livello ai livelli alti; lo stordimento non preoccupa fuori dal combattimento o se i nemici non possono vederti mentre sei stordito. Trattandosi di alti livelli però l'invisibilità è poco efficace, quindi a meno di modificatore stratosferici a Nascondersi o di immunità allo stordimento è da valutare con attenzione il suo uso in combattimento.

  • Invisible Spell permette di essere più furtivi, nascondendo l'attivazione dei glifi e impedendo agli altri di notarli, solo di subirne gli effetti.

  • Se trovi un modo di aggiungerlo alla lista (come col Wyrm Wizard), elder glyph of warding permette di lanciare glifi magici con incantesimi di 9° livello.

  • Aggiungere livelli nell'Iniziato dei Sette Veli, dato che i prerequisiti sono già soddisfatti.

  • Sostituire i livelli da arcimago con 2 livelli da Arciere Arcano (cambia Incantesimi focalizzati (Evocazione), Padronanza degli incantesimi e Uncanny Forethought per liberare slot talenti per i prerequisiti). Glifo d'interdizione è un incantesimo ad area, perciò puoi spararlo da una freccia come azione standard. E' effettivamente meglio di Uncanny Forethought + Portata Arcana, sebbene il lato incantatore potrebbe soffrirne un po'. Partendo per la tangente, ecco qualche altro incantesimo che funziona bene con questo trucco.
    Lista

     

    Spoiler
    Anticipate Teleportation
    Apocalypse from the Sky (I was really hoping this would be first on the list - stupid Anticipate Teleportation!)
    Blinding Glory (Long duration Daylight in a huge area... pretty cool to shout "let there be light!" and fire this off, but really not worth a level 9 spell.)
    Consecrate Battlefield
    Control Weather (The best effects still don't come online for another ten minutes, unfortunately, but this is the spell that made me look into this as a tactic.)
    Desecrate Battlefield
    Energy Transformation Field
    Evil Weather (This one might actually be worthwhile.)
    Fimbulwinter (Are you bored of weather spells yet? I am!)
    Forbiddance
    Glyph of Warding
    Greater Anticipate Teleportation
    Greater Glyph of Warding
    Guards and Wards (Fun!)
    Hallow
    Hallucinatory Terrain
    Hide the Path
    Hindight (Know everything about an area, instantly.)
    Mage's Private Sanctum
    Nature's Rampart
    Raise Hummock (Holy geez this is an expensive spell to cast - hope you like swamps!)
    Screen
    Shadow Landscape
    Shifting Paths
    Skyrift (Would be way cooler without the crazy focus.)
    Spread of Savagery (Cool spell, but what is up with the material components from BoVD? Brain fluid? Really?)
    Unhallow
    Utterdark
    Weather Eye (Probably the stupidest possible use of this.)
    Zone of Respite

     

  • Uno Spell Sovereign può usare un glifo d'interdizione vivente per ottenere potenzialmente infiniti incantesimi di basso livello; lo stesso incantesimo vivente può usare alcune delle opzioni di ottimizzazione del Padrone.

×