Jump to content

aedan

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    135
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Coboldo

About aedan

  • Rank
    Apprendista
  • Birthday 04/05/1992

Profile Information

  • Location
    prato
  • GdR preferiti
    D&D, Sacred 2

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Sisi decisamente: se vedo che la cosa non funziona, torno all'inizio! Infatti la cosa è cambiata 😂, ma il senso di questa discussione non era questo!
  2. Usa un randello pesante, il problema è che lo stocco che gli vogliono dare è magico! A questo punto farò come avevo pensato fin all'inzio: l'ogre può usare solo le armi con proprietà 'Due Mani', avendo svantaggio per tutte le altre. In alternativa, i giocatori pensavano anche di prendere la lama magica dello stocco e riadattarla ad una alabarda, che è una soluzione un po così ma non ci vedo grossi problemi: d'altronde D&D è un gioco di fantasia 😂
  3. Buonasera a tutti! I miei giocatori si sono imbattuti in un ogre intelligente: sono riusciti a convincerlo ad unirsi al party e vorrebbero dargli uno stocco (non fate domande a riguardo 😂). Dal momento che l'ogre è di taglia Grande e ipotizzando che sia competente nell'arma, mi sorgono diversi dubbi: potrebbe usarla tranquillamente? Cioè non dovrebbe essere piccola? Potrebbe sennò usare uno spadone come arma ad una mano? Uno scudo normale, gli garantirebbe il +2 alla CA? Insomma: come dovrei regolarmi data la differenza tra la taglia della creatura e quella delle armi? Ho cercato nei manuali e nel forum ma non ho trovato gran che: da quel che ho capito credo sia a descrizione del Master, ma non ne sono sicuro.
  4. Eh questo non è affatto male: potrei dare ogni giorno un TS su Sag sempre più alto ed ogni volta che lo fallisce tiro sulla tabella della Follia Duratura (a pg. 260 del Manuale del Master) e in questo modo sarebbe un bel modo per renderlo potente ma pericoloso 😁 Non lo possiede nessuno! E' un pezzo di meteorite che, cadendo dal cielo, ha creato una fossa sul terreno: il PNG malvagio, che i giocatori dovranno affrontare, getta un cadavere nella buca e un'ora dopo diventa un non morto. Nel modulo non è specificato il perchè, semplicemente la fossa è pregna di energia necrotica 😅 al che mi è venuta l'idea per l'artefatto 🤗 Se parliamo di coerenza, posso semplicemente dire che neanche il PNG sia a conoscenza dell'artefatto: lui sa "semplicemente" che gettando un cadavere nella fossa, dopo esce fuori un non morto che poi controllerà coi suoi poteri da necromante. Mi sembra che ci stia come idea! Eh purtroppo volevamo giocarlo a tutti i costi 😅 Comunque per la difficoltà in parte ho sopperito con la variante dell'Eroismo Epico, come ho scritto sopra, e in parte gli faccio incontrare NPG che combattono al loro fianco (tipo Reya o altri che creo io: ce n'era uno all'inizio ma è stato fatto fuori 😂
  5. L'ambientazione sono i forgotten realms. Non è una brutta idea Ci avevo già pensato: i giocatori sono nell'Avernus, dove ci sono diverse entità mooolto potenti, specialmente per il loro livello! Sicuramente ci giocherò sopra E' una bella idea, solo che mi piaceva qualcosa di più pratico e diretto: metti che i giocatori riescono a farsi una bella schiera che poi gli si rivolta contro, sarebbe un casino gestirla per me 😕 non so se mi spiego 😂 Pensavo piuttosto ad una cosa del tipo: ogni carica infligge 5 danni all'utilizzatore o un livello di indebolimento... O ancora potrei permettergli di rianimare solo quelle creature uccise da un suo incantesimo, come ulteriore costrizione!
  6. Esatto il concetto è questo! Come ambientazione è la 5e e sono in un cimitero pieno di zombie, che escono da un cratere formato con la caduta di una meteora. In linea di massima pensavo a qualcosa del tipo: - l'artefatto ha 1d10 cariche, e ad ogni mezzanotte si ricaricano di 1d6+1. Ogni carica permette di lanciare Animare Morti e non c'è limite al numero di non morti controllabili tramite questo oggetto. - + 1d6 quando infliggi danno necrotico. - resistenza a danni da freddo. Questi sarebbero i pro, ma ho paura siano un po troppo 😅 Potrei tenere semmai solo il primo (che è quello che mi preme) ma non vorrei fosse comunque op! Seconda di poi, non so come compensare coi contro: potei mettere 3 proprietà nocive maggiori e 2 minori, ma non mi convince 😕 Te come lo bilanceresti? Come lo renderesti pericoloso?
  7. Buonasera a tutti! Stiamo attualmente giocando, io da Master, Discesa nell'Avernus (QUINDI ATTENZIONE AGLI SPOILER). Sto studiando la parte del Cimitero di Elturel e mi è venuta un'idea per la Fossa dei Non Morti (pg. 68): mi piacerebbe che in fondo alla fossa ci fosse un artefatto, ovvero il frammento del meteorite che ha creato la fossa ed è stato imbevuto di energia necromantica ed ora permette a Gideon di creare non morti. Chiedo quindi a voi un consiglio: quanto assurdo sarebbe dare ai giocatori un artefatto a questo punto della storia? Renderebbe le cose troppo facili? Il party è formato da un mago e un chierico, entrambi al lv 5, ed in squadra c'è Reya. Utilizziamo la variante dell'Eroismo Epico (5 min per il riposo breve, 1 ora per il lungo) a pg. 267 del Manuale del Master; gli ho già dato qualche oggetto magico, ma nulla di che... Se non ci fossero problemi, qualcuno mi saprebbe aiutare a crearlo? Non voglio di certo rendergli le cose facili: posso mettere diverse proprietà nocive e poche benefiche (basta che siano incentrate sulla necromanzia) e mi piacerebbe che rispecchiasse il concetto di un oggetto magico potente ma rischioso da usare! Grazie a tutti in anticipo 🙂
  8. Faccio un esempio per chiarire il mio dilemma. SPOILER ALERT (credo, è proprio l'inizio 😂) Già dal primo capitolo (l'assedio di greenest), ci sono una serie di missioni da fare, come difendere la fortezza, salvare gli abitanti nel santuario, scacciare il drago, etc... Ora mi chiedo, questo tipo di missioni mi sembrano ideate per personaggi buoni; dei cattivi credo non abbiano interesse a salvare degli abitanti, cioè possono farlo come no. Potrebbero anche lasciare perdere e andare avanti, ma a sto punto che senso ha fare questa avventura? Praticamente si possono benissimo ritrovare a fine notte senza aver fatto nulla... L'unica cosa che mi viene in mente è ideare delle missioni alternative, come rubare nelle case degli abitanti, ma mi viene in mente solo questa 😅 Oppure potrei farli partecipare attivamente al l'assedio, ma dalla parte del clan! Non sarebbe male, ma credo sia infattibile...
  9. Non è tanto il ruolare i pg malvagi, è più che altro la possibilità di farlo in una campagna studiata per pg buoni. Che poi: fare, si fa tutto, però bisogna vedere quanto danneggia l'avventura ufficiale...
  10. Come idea non è affatto male! Se ai giocatori andasse bene 😅 Più che altro, mi sorge un dubbio: quanto posso far sapere della trama? Cioè penso basta dirgli che ci sarà a che fare col culto del drago, no? Non vorrei spoilerare inavvertitamente qualcosa modificando i bg...
  11. Buongiorno, sto per iniziare una nuova avventura come master nella 5.0; per problemi di tempo, ho scelto un'avventura ufficiale, più precisamente 'il tesoro della regina dei draghi'. Non ho letto sinceramente tutto il manuale, ma quel poco che ho capito è che la campagna è progettata per pg buoni, e i miei giocatori vogliono fare i cattivi. Non voglio onestamente costringerli a cambiare allineamento, e credo che con qualche modifica sia fattibile giocare la campagna, ma detto questo: qualche consiglio? È fattibile? Qualcuno che l'ha già giocata? La mia paura è quella di perdere il gusto della storia, di incasinarmi e dover modificare troppo... Grazie in anticipo 😊
  12. Mah a me non dispiace come idea: d'altronde sempre avventuriero sei (ovviamente sono gusti personali, ci mancherebbe). In effetti hai ragione, si rischia di morire troppo facilmente... Sisi, li conosco! Grazie
  13. Buongiorno a tutti! Come da titolo, tra poco inizieremo una campagna nuova nella quale volevo proporre ai miei giocatori una piccola cosa: la mia idea era imporre ai due giocatori come unica classe il popolano, ma iniziavano l'avventura con un artefatto (minore o maggiore, devo decidere). Voi che ne pensate, è fattibile? Avete consigli? Grazie in anticipo 😀
  14. I giocatori partiranno dal lv 1 e lo psion dovrebbe essere un elan, quindi su qualcosa posso lavorare! L'idea che lui venga salvato, magari dagli altri giocatori, mi intriga assai...
  15. Buona sera a tutti! Abbiamo appena finito malamente una campagna e ne stiamo per iniziare una nuova in cui io sarò il Master. Come da titolo, l'ambientazione sarà quella di Forgotten Realms ed uno dei miei giocatori non vuole fare altro che lo psion. Ho letto a giro nei forum e so bene che questa non è l'ambientazione più adatta per gli psion, ma vorrei essere il più fedele possibile ai manuali, senza ovviamente costringere il mio giocatore a cambiare PG (alla fine si gioca per divertirsi). Qualcuno ha qualche idea? Non solo a livello di ambientazione, ma anche su come gestire un giocatore psion nei Reami... La primissima cosa che mi è venuta in mente è che nell'alba dei tempi, i primi uomini fossero proprio gli psion, ma con l'avvento dell'alta magia elfica si ritirarono chissà-dove ed adesso stanno tornando. Grazie in anticipo per l'aiuto
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.