Jump to content

Geims

Ordine del Drago
  • Content Count

    23
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Coboldo

About Geims

  • Rank
    Adepto
  • Birthday 08/03/1983
  1. forse ho presente qualcosa del genere, se non sbaglio è una bestia che un mago può prendere come famiglio... ma purtroppo non ricordo in che manuale sta...
  2. Nomi? beh, due di cui sono particolarmente fiero sono "Ueelkom Hoom" (welcome home ), elfo stregone, e Sir Mark Theon-Queest (question mark ), che poi sono i nomi dei personaggi di due amici di cui rivendico la paternità il bello è che il secondo si "segna" sulla griglia non con l'iniziale del nome ma con il "?" Poi il nostro paladino, a causa di una simpatica armatura completa che gli rende un po' arduo muoversi agilmente / silenziosamente è stato soprannominato "Klak-Klank"
  3. secondo voi, la capacità colpo preciso del duellante si somma alla capacità di furtivo del ladro? non c'è scritto che si somma, ma non c'è scritto neanche il contrario.... Grazie, Jack
  4. Apperò... si, da inesperto avevo sottovalutato questo piccolo particolare (interessante la faccenda della metamorfosi ) Grazie mille e scusa per le domande probabilmente stupide!
  5. mmmmmm quindi la sostanza è che non mi cambia niente, in pratica.... i dadi vita ce li ho, i tiri salvezza pure, i punti abilita anche.... gran bazza diventare esterno
  6. Trovato! Grazie Mille! una cosa non mi è chiara: c'è scritto, ad esempio, che il nativo esterno prende bab come i dadi vita, cioè come un guerriero. ma nel momento in cui divento esterno, mettiamo che sia il 13esimo livello, il mio bab magicamente da x che era diventa +13/+7/+2 OPPURE sommo il +1 di un guerriero di primo livello con l'x che avevo? uguale i tiri salvezza? Scusate per le domande probabilmente stupide
  7. Perdonate la domanda probabilmente niubbissima, ma stavo guardando la cdp del discepolo divino. al quinto livello il discepolo in questione diventerebbe "nativo esterno". qualcuno potrebbe gentilmente spiegarmi, o indicarmi dove è spiegato, quello che ciò comporta? grazie mille
  8. no, in realtà non uso attacco rapido ma tiro in movimento, perchè faccio un attacco a distanza..... però schivare e mobilità mi servono cmq chiedo scusa, sono un po' fuso...
  9. Sto facendo la progressione del mio nuovo lancia-stuzzicadenti ho già visto i vari post sugli arcieri ecc, ma non voglio creare una cosa devastante, e soprattutto vorrei fosse "mia" ho partorito questo: (è un mezz'elfo.... lo so, fecendo un umano risparmiavo un talento, ma almeno ho tutte le capacità speciali....) 1 scout tiro ravvicinato 2 scout 3 scout tiro rapido 4 scout talento bonus: tiro preciso 5 scout 6 scout arma focalizzata (arco corto) 7 scout (bab +5) 8 scout talento bonus scout: skirmish migliorato 9 obi 1d8, tiro in movimento 10 obi attacco ravvic
  10. a) l'iniziato all'ordine dell'arco de "il pugno e la spada" l'iniziato all'ordine dell'arco del "perfetto combattente" in realtà NEGA gli AdO per tirare con l'arco se minacciati... ma non so se è quello che cercavi ne approfitto per chiedere se oltre alla suddetta capacità speciale dell'OBI c'è un altro modo di evitare gli AdO per tirare se minacciati...
  11. ok, prometto che leggerò meglio il manuale la prossima volta -.-" rimangono comunque i limiti dell'allineamento no? voglio dire, a parte che sinceramente un drunken master legale non ce lo vedo proprio , per poter continuare da monaco devo comunque rimanere legale.. grazie cmq per i chiarimenti
  12. Ciao a tutti! volevo una informazione: stiamo per iniziare una avventura con dei personaggi nuovi, non so ancora di che livello. Io per ora sono un pochino indeciso tra una arciere (e ho visto che ci sono proprio dei begli esempietti da cui prendere spunto) e un monaco (lo so sono due cose completamente diverse ma mi affascinano tutte e due). Il problema nasce sul secondo: da quando ho reiniziato a giocare e visto la classe di prestigio del maestro nello stile dell'ubriaco sogno di fare un personaggio del genere (non per la potenza bensì per l'effetto scenografico e interpretativo di cio..
  13. Per la serie: Ma chi l'ha detto che i chierici sono saggi? nel mio gruppo siamo in due chierici, e ultimamente ci stiamo togliendo varie soddisfazioni LOL ma andiamo con ordine: 1) alta montagna, tempesta, freddo. c'è un ponte di vetro lungo 75 mt tra due picchi, ovviamente GHIACCIATO. siamo presi in una battaglia con delle bestie d'aria abbastanza fastidiose. dopo essere stato sbatacchiato di qua e di là, l'altro chierico decide che non ne ha piu' voglia mezza, prende la rincorsa e corre sul ponte. ts riflessi per non scivolare, ovviamente fallito. il DM troppo buono decide di fa
  14. bene, i miei compagni di avventura saranno contenti.......... quindi avere i bracciali di armatura non serve a nulla.. ottimo! Un chierico inoltre può lanciare spontaneamente qualsiasi incantesimo santificato, esattamente come per i cure ferite. cioè posso "convertire" i miei incantesimi in incantesimi santificati quando voglio? figata!!! PS: i santificati possono essere lanciati da personaggi SOLO buoni, al 99%.
  15. ieri sera il mio DM è saltato fuori con sta cosa: secondo quello che aveva letto, armatura magica (ho citato anche la luminosa perchè è quella che utilizzo io essendo chierico) NON si somma alla CA se stai portando una armatura, in quanto darebbe un bonus dello stesso tipo, e non si sommerebbero. secondo questo ragionamento, anche il +1 dei bracciali d'armatura andrebbe perso se si porta una armatura... mi chiarite il dubbio? ne approfitto per chiedere un ulteriore chiarimento: nel book of exalted deeds si parla di incantesimi santificati. ora, armatura luminosa, è di livello santificat
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.