Jump to content

Kefkan

Ordine del Drago
  • Content Count

    24
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Coboldo

About Kefkan

  • Rank
    Virtuoso
  • Birthday 09/04/1981

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Saltrio
  • Occupazione
    Insegnante

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Carissimi, uppo me stesso solo per dirvi che ho testato finalmente queste regole di battaglia tra eserciti. Diverse cose non mi hanno convinto, sicché ho fatto un restyling corposo delle regole, delle meccaniche (specialmente per la parte degli eventi eroici dei pg), dei modificatori e ho messo diverse aggiunte e precisazioni. Spero che la cosa vi possa interessare e che mi possiate dare feedback ed impressioni. Lascio comunque il post di luglio per chi magari preferisce quella versione. Ciao! regole battaglie tra eserciti.pdf
  2. Sì, alla fine ho deciso di lasciare le cose più o meno come stanno, con maggiori difficoltà a curarsi in caso di infezioni, malus agli arti e risucchi alle caratteristiche. Lascerò però i cap per i pf max come già scritto prima, ovverosia: pensavo a 40 per halfling e gnomi, 60 per elfi, 70 per mezz'elfi, 80 per umani, 100 per nani e mezz'orchi. Poi, quando dall'estate prossima inizierò a scrivere un libro basato su una parte dell'avventura che feci all'uni (e della quale ero diarista), probabilmente rivedrò /ri ruolerò per me i combat usando low magic e un sistema di cura più ostico.
  3. Questa è una prima versione alfa/modello per far capire cosa intendo generatore metalli e caratteristiche.pdf
  4. Le mie campagne sono sempre fantasy classico e create da me, generalmente con un livello di magia abbastanza alto. Per i pg, eventuali ritrovamenti di metalli non per forza serve a qualcosa. Tutti i miei mondi esistono indipendentemente dall'esistenza dei pg, quindi quando creo un mondo, una regione o un dungeon ciò che vi è dentro è presente anche se ai pg non serve. In termini più pratici, basandomi su wiki proporrei degli utilizzi dei metalli trovati in base alle loro proprietà: alcuni servono per costruire, per potenziare armi, oggetti o armature, altri possono formare delle leghe, altri ancora possono essere usati per proprietà mediche, conduttive, RES ad elementi etc. Cosa intendi per lista specifica o aspecifica? Grazie per il link, ora guardo 😄 Qualsiasi, in realtà. Va bene per un fantasy classico oppure, per via delle proprietà dei metalli, anche per un mondo contemporaneo o futuristico.
  5. Salve a tutti, sto preparando diverse liste di diversa roba, ma ho l'annoso problema di fissare i prezzi, quindi questo 3d vuole essere una guida per chi, come me, si imbarca in queste imprese e ha bisogno d'aiuto. Al momento sto creando una lista di tutti i metalli presenti nella tavola periodica degli elementi, ma non so che valori fissare al chilo (tranne per i metalli classici che sono facili da stabilire). Aiuti e consigli?🙄
  6. Io prima di estrometterlo ci parlerei. Questo OoF. In game invece, come detto da altri, punirei il pg. Per dire: io ho giocato con uno che aveva l'abitudine di urinare durante le battaglie. Poi ha incontrato un mostro con buoni artigli e gli ha rimosso il supporto😀
  7. Ciao! Potresti fornirmi un link diretto?
  8. Ho guardato un sacco di roba, anche di quello che mi avete consigliato. Per ora gli sforzi hanno dato alla luce ciò che ho messo in allegato. A voi per opinioni, critiche e suggerimenti 😄 EDIT: ho modificato il file rispetto a ieri, con diverse limature e aggiunte. EDIT: mi scuso per gli errori di battitura e similari😆 regole battaglie tra eserciti.pdf
  9. Io sono ormai una quindicina d'anni che faccio solo il master, ormai soprattutto con i miei figli per questione di tempo e impossibilità di riunire un party di adulti. Sicuramente crea tutto da zero è una sbatta, ma ho sempre fatto tutto da me ed è particolarmente soddisfacente. Giocare con i figli a casa coniuga una mia passione e del tempo con la famiglia e li aiuta a ragionare e pensare. Essendo io anche insegnante, coniugo le mie due principali inclinazioni😄. Poi ora che ho scoperto Azgaar almeno risparmio tempo a disegnare le mappe del mondo. L'unica cosa che mi scoccia e che non riesco ancora a fare bene è crea e gestire png: con i mostri si crea prima e riesco a gestirli meglio: si accettano consigli😎
  10. In realtà mi va bene qualsiasi fonte di ispirazione, non solo basate sul d20 system Grazie, mi sembra molto interessante. Prenderò sicuramente spunto😊 Mi guarderò anche il manuale heroes of battles, ma mi sembra troppo particolareggiato quello. Cerco però soprattutto un sistema ibrido, dove da una parte si vede l'esito dello scontro tra truppe diverse, ma con la possibilità per i pg di essere nella mischia e non solo coordinare truppe. Idem per quanto propone Golarion.
  11. Salve a tutti, prossimamente devo gestire una battaglia tra eserciti di piccole dimensioni: una settantina di nani e umani con qualche balestra da assedio e catapulte, che devono proteggere un villaggio fortificato da 4 troll, 12 orchi e un troll cacciatore. Vorrei conoscere, dato che PF e D&D ufficiali hanno nulla, del materiale su come organizzare e ruolare gli scontri tra gli eserciti. Ho già trovato del materiale in giro, ma non sono pienamente soddisfatto. Già che ci siamo, userei il topic per una discussione generale riguardo agli scontri tra eserciti: li fate? Come li gestite? Che ruolo date ai pg in questi scontri? A voi😎
  12. Grazie 😊Mi puoi fornire un link così do un'occhiata?
  13. Sì, credo che darò un'occhiata a GURPS che ho solo spulciato in passato. A livello di HR, per ora non ho ravvisato sensazioni di smarrimento. Le schede del giocatore, che prima o poi metterò qui, sono state create da me ed il concetto ad esempio di tiri contrapposti è abbastanza intuitivo (i miei figli hanno 10 e 6 anni ed afferrano il meccanismo). Per i tiri contrapposti, uno può schivare tutti gli attacchi che subisce. La CA come concept è pensata alla stessa maniera, stabilendo una mediana iniziale 10+ pensata per evitare di tirare sempre le contrapposizioni. Nella mia versione il fisso a 10+ è eliminato con 1d20 di tiro. Devo soffermarmi un po' sulla differenza nella mia HR tra tiro di evasione e parata perché forse non mi sono spiegato bene. Il tiro di evasione sostituisce la CA rendendola dinamica ed è la capacità di evitare i colpi; il tiro di parata è un ulteriore tentativo per attivamente bloccare un attacco ed è quindi pensato come un doppio shield per la difesa: il terzo shield è la RD. Non ho parlato di scalata nelle manovre di parata comunque sì: terrei le stesse regole dei TxC, ma usate come tiri difensivi. Per il tiro di evasione invece non scalo, così come la CA non scala con i TxC dal secondo in poi. Per gli spell a contatto, resta il tiro contrapposto per evitare il raggio, + i TS o le RES. INC. Non ho ben compreso il problema con scorching ray. Se i raggi possono essere max 4 vs il target, esso può fare 4 tiri contrapposti per schivarli, ma non può pararli con l'arma (con lo scudo sì con il talento di parare attacchi a distanza). Sì, riguardo all'esempio dell'elefante penso che in effetti tu abbia ragione😆 La variante che mi hai linkato è la stessa di Arcani Rivelati? Sono in vacanza senza manuali, ma io uso già quelle varianti, dove ad esempio un'armatura completa dà +4 alla CA e +4 RD Comunque oggi, dopo aver playtestato un bel po' nella mia testa, sono giunto alla conclusione che avete ragione su più punti. Interverrò con delle modifiche più mild, oltre a quelle dei tiri contrapposti (che ho attivato da anni) non modificherò il sistema di cure (perché se un party deve attendere ore per ripristinare 1pf/ora non ci si muove più, diventa troppo killable e per mostri e png non avrebbe senso dar loro capacità di cura se si attivano progressivamente dopo 1 ora. Inoltre ci sarebbe il problema dei regen). Fisserò tuttavia un cap massimo per i pf: pensavo a 40 per halfling e gnomi, 60 per elfi, 70 per mezz'elfi, 80 per umani, 100 per nani e mezz'orchi. Man mano penserò eventualmente a come implementare un low magic, magari guardando a gurps come consigliatomi. Comunque già ora prevede un tiro di attivazione per gli spell (ma non per le capacità magiche). Chi fa fumble, tira sulle tabelle dei fallimenti incantesimi di Rolemaster che prevedono, per gli incantesimi d'attacco, anche la possibilità di morire nel fallimento. Questo aiuta a pensarci due volte prima di lanciare roba troppo potente😆 Chiaramente nelle mie avventure si tirano molti dadi: i miei figli ed i miei allievi sono fanatici dei dadi (come me😅) quindi loro gradiscono (tirerebbero anche per andare al bagno in locanda🙄). Forse con un gruppo di adulti la cosa verrebbe a noia.
  14. Guarda, sono alcuni anni che gioco con i tiri contrapposti e le cose devo dire funzionano bene. Anzi, tra i miei giocatori, non solo tra i miei figli, l'idea di avere una CA fissa faceva storcere il naso e toglieva pathos al combat, sapendo che sotto un mio valore al tiro comunque avrei mancato il bersaglio. Sui PF probabilmente sono stato troppo restrittivo, anche se volevo testare comunque un sistema low pf. Quando giocavo a Rolemaster all'uni, il nostro master metteva un limite massimo che un pg poteva avere in base alla razza e acquisivi pf se spendevi punti nell'abilità sviluppo fisico. Non so se fosse una sua variante o effettivamente da regolamento è così, ma mi sembra una buona cosa. In alternativa, potrei provare un sistema dove un personaggio, in base alla razza, cresce dal secondo livello della metà dei suoi DV fino al raggiungimento del decimo livello. In questo modo, senza considerare i bonus alla COS, una razza piccola come gnomi e halfling arriverebbe a 22 pf al 10 livello; un elfo a 33, un umano a 44, un nano a55 e un mezzorco a 66. A ciò vanno poi aggiunte le RD: se uso il bonus armatura come RD x/- parecchi danni per attacco possono essere assorbiti. La mia ricerca di realismo deve chiaramente considerare l'attitudine fantasy, ma draghi e incantesimi si trovano anche in libri e film ma nondimeno i personaggi non subiscono 54 ferite prima di soccombere. Se pensi alla morte di Boromir, di frecce ne prende mi pare 3 e Aragorn non viene quasi mai colpito in tutta la Trilogia del Signore degli Anelli. Io ho quasi sempre visto personaggi superskillati (idem in GoT) sopravvivere evitando e parando i colpi piuttosto che farsi tagliare dappertutto. Anche in termini di gioco, io trovo, un combat perde di pathos se un personaggio ha x pf e sa che contro un certo avversario, critici permettendo, deve iniziare a preoccuparsi al sesto attacco subito: non a caso credo con tutte le persone con cui ho parlato o giocato in real preferiscono i livelli <10 perché i combattimenti sono più rischiosi. Alla fine, basta che hai un paio di guaritori e soldi a sufficienza per riempirti l'equip di pozioni (c'era un mio amico che nello zaino aveva sempre e solo 1 razione, 1 otre d'acqua e 30 pozioni di cura). Finiva il combat dove magari hai perso sangue anche da posti che non sapevi di avere, cure per tutti e party fresco come una rosa Per le cure secondo me è quindi una cosa simile. Ritengo che chierici e paladini sbilancino un po' il gioco, o almeno d&d, e difatti in tutti i gruppi dove ho giocato o masterizzato c'erano sempre uno, l'altro o entrambi perché considerati alla stregua di un serbatoio energetico. Ma se le cure sono meno efficaci (anche per gli enemies, naturalmente) si ha più pathos, ma anche più opzioni di quit (fughe, compromessi, etc.). Per me in un fantasy non tutto deve essere possibile e ragionevole. Il fantasy è una realtà "altra", ma sempre una possibile realtà con la sua fisica ed i suoi meccanismi, imho. Per esempio io non ho mai permesso resurrezione. Spero di non averti tediato cercando di spiegare il perché di questa mia "ricerca" Mi risulta che l'RD da armatura naturale e l'RD da armatura non si sommino. Ho trovato incidentalmente che 14 anni fa è sorta la stessa diatriba su questo forum😀 Se ne può discutere.
  15. Si potrebbe fare, ma andrebbe contro al mio tentativo di ridurre i pf max😅
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.