Jump to content

Uriele

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    556
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Uriele

  1. Scusate sono fuori per lavoro ed ho poco tempo. Cmq prendete tutti un PX a testa
  2. In un modo o nell'altro tornate ai vostri rispettivi rifugi. È stata senz'altro una nottata intensa. Le membra vi si appesantiscono ed in breve la morte vi coglie. Il sole torna a calare e con il suo riposo inizia la vostra ennesima veglia. Gli occhi si aprono di scatto, il petto si contrae in un unico spasmo; un infarto al contrario. Un solo unico battito del vostro cuore avvizzito... Vincent: Un foglio di giornale svolazza per la strada e si infrange sul tuo piede. Stai per scalciarlo disteattamente quando il tuo sguardo si posa su parte del titolo, che calamita la tua attenzione: Orrore nelle fogne: l'articolo parla di due superstiti, un Vigile del Fuoco e un Poliziotto. I due danno inspiegabilemente una versione discordante. Il poliziotto afferma che la colpa della strage sia da attribuirsi a dei motociclisti dei quali, effettivamente, se ne è persa traccia, ma di cui non ha saputo dare dettagli. Un altro agente è stato portato in ospedale d'urgenza ma è morto durante la corsa a causa di un'inspiegabile mancanza di sangue. Il Vigile dice di aver trovato un primo cadavere di un civile, attualmente scomparso, e di essere andato a chiamare rinforzi prima che tutto degenerasse. Il poliziotto non è neanche a spiegare neanche come si sia salvato. Tutto è molto strano e la polizia è sul piede di guerra.
  3. Scomparso. Non risponde neanche in privato...😕
  4. Ditemi cosa avete intenyione di fare ora. Dove uscite, dove andate etc 🙂 In game ovviamente 😉
  5. Il poliziotto si alza e, come se quella follia non fosse mai accaduta, si avvia verso l'uscita dalla quale era entrato, sparendo nell'oscurità. La quiete ed il sommesso suono dello sciabordio di liquami torna a pervadere l'intera area.
  6. Ti sembra sia mesmerizzato 😉
  7. L'uomo respira profondamente e l'affanno diventa un leggero respiro. Ti fissa.
  8. Ormai no. Hai già degenerato quindi 😅
  9. Beh per te costituisce ancora un motivo di degenerazione (a meno che non prendi un Bane su questo) perchè il tuo livello di Umanità è ancora tale da considerare questo gesto come qualcosa di Alienante. Quindi ha ancora un impatto per te questa idea. Lui ha 3 dadi bonus in più per resistere al mesmerismo per questa scena. Tu sempre 8 tiri 😉
  10. Lo trascini al cospetto della Coterie.
  11. Nel buio pesto solo i passi incerti e concitati dell'uomo, assieme al suo respiro affannato, tradiscono la sua presenza. Ma il predatore riesce a vedere la sua preda anche al buio e guadagna distanza... L'uomo vede la luce in fondo al tunnel, arriva alle scalette a pioli. Rumore degli anfibi sul metallo. Si sente quasi al sicuro. C'è l'ha fatta. Già respira l'aria fresca provenire dal chiusino aperto. Nei suoi occhi si riaccende la speranza. Il suo volto rischiarato dal pallido bagliore dei lampioni, d'un tratto scompare, risucchiato dall'oscurità. Un solo unico lamento che si allontana a gran velocità. Poi silenzio.
  12. Il mortale indietreggia finchè non sbatte su di te. "Oddio.. cosa sta succedendo quì... oddio oddio oddio..." inizia a piagnucolare. Il fascio di luce proiettaro dalle due torce cadute in terra trafigge l'oscurità come una lancia, ma è difficile per un uomo normale vedere altro che ombre, al di fuori del cono di luce. Il tuo volto è investito dalla luce ed appare, improvvisamente, come quello di uno spettro. I tuoi occhi lo trafiggono. Ma il terrore è troppo, l'istinto di sopravvivenza ha la meglio e, con una spallata, si apre la strada per scappare da dove era venuto. "al diavolo... al diavolo tutto...." La voce esce a singhiozzi, rotta dal fiato corto.
  13. Vincent raggiunge gli altri proprio mentre vede l'agente indietreggiare lentamente. Vede le sue braccia tese allo spasmo, le sue mani tremare; ode il suo cuore battere quasi come se dovesse esplodere da un momento all'altro. Capisce ben presto la ragione: davanti a lui una bambina con la bocca lorda di sangue davanti ad un corpo esanime, con la faccia riversa nel torrente di liquami ed il già agghiacciante Nosferatu con le sue fauci ancora serrate sul collo della sua preda. Le ferite di Nothac che si rimarginano senza lasciare traccia alcuna sulla sua carne tirata ed avvizzita. Il mesmerismo nuovamente spezzato dalla testimonianza di eventi tanto terrificanti e soprannaturali; ma il terrore pervade il poliziotto bloccando ogni volontà di intervenire contro quelle creature. Carmine lo fissa sorridendo in modo malizioso, con uno luccichio ferino nel suo sguardo.
  14. Ok, facciamo così. In mattinata scrivo 😉
  15. Ho mandato un messaggio privato a Kinnard ma ancora non ho news 😅. @Kinnard se ci sei ancora batti un colpo 😁
  16. Aspettavo Carmine 🙂
  17. Se recuperi umanità (spendendo px) puoi e devi interpretarlo in tal senso. Ciò non toglie che anche ora tu possa provare rimorso (avendo ancora Umanità ad un livello tale percui togliere una vita è ancora soggetta a breaking point). Però ti senti in qualche modo un po' più aliena. Per inciso. Puoi prendere un banes per evitare di incorrere in un breaking point per lo stesso motivo
  18. L'unico ancora attivo è il poliziotto sotto Dominazione. Cmq si, prima che arrivi dagli altri tu hai finito di nutrirti, percui puoi considerarti con i tuoi 5 punti vitae. Ti ricordo che nutrirti cin 5 punti vitae mette in pericolo la vita dell'uomo, se non riceve trasfusione in tempi celeri, quindi costituirebbe un breaking point per te. Per il resto procedi pure😉
  19. L'agente giace in terra, con la faccia riversa nei liquami, mentre una pozza di sangue si allarga da sotto il suo petto. La lama della tua ascia intrisa del suo sangue. Una inutile vita in meno, pensi.
  20. L'agente che ti stava tenendo sotto mira sgrana gli occhi e la bocca gli si spalanca in un'espressione di sbigottimento e incredulità che diventa immediatament terrore. La mano gli trema ed indietreggia. QUando sente il suo collega gridare per il morso si volta appena e capisce che la situazione è assolutamente surreale e non sa assolutamente cosa fare. La sua esitazione ti da il tempo di raggiungerlo senza che esploda nessun colpo. La lama della tua ascia si schianta sul costato dell'agente che non fa in tempo a togliersi della traiettoria. Una forza inaudita gli spezza diverse costole mentre il ferro gli dilania la carne. Un lamento strozzato è tutto quello che riesce ad uscire dalla sua bocca serrata in una smorfia di dolore mentre si accascia al suolo tenendosi con ambo le mani la parte colpita.
  21. Yes. Che hai fallito il tiro. I dadi danno, i dadi tolgono 😅. Hai fatto 5 successi su 4 dadi e poi 0 su 4 😅
  22. Si, infatti non è per il sangue. È che avendo fatto un attacco di morso (unico possibile in una situazione di comabttimento a meno di usare discipline) hai fatto 5 successi, ossia 6 danni letali. Avendo lui 7 punti vita, nel turno seguente, bevendo un altro punto sangue, è andato a 7 letali su 7. Per inciso non hai sbagliato nulla, per quanto mi riguarda. Anzi, l'idea di passare sott'acqua è stata vincente. Però questo è quello che fa parte della natura dei vampiri: essere mostri anche se si prova a non esserlo. Gli incidenti dove la gente muore per un pugno avvengono, purtroppo, anche nella realtà 😅
  23. Ti rendi conto solo troppo tardi che la foga con cui hai azzannato il povero mortale, che stava solo svolgendo il suo dovere, è stata eccessiva. Il tuo morso risulta essere letale e l'uomo si accascia al suolo mentre il sangue zampilla direttamente nelle tue fauci, deformi e lorde di rosso, dalla sua giugulare recisa. Non può neanche gridare, ne riesce a portarsi le mani al collo. Solo gorgoglia e soffoca, lentamente, mentre il sangue si spande. Ultimi affanni di una vita che si spenge. Ultimo bagliore di una candela dalla fiamma tremula che si consuma. Reprimi la Bestia ma lo vedi morente ai tuoi piedi ed un profondo senso di vuoto ti divora strappandoti un brandello d'anima.
  24. Anna: il tuo corpicino, privo d'aria, affonda tra i liquami neri. Piccole increspature sulla superficie. Nessuno pare notarle terrorizzati come sono dal mostro che sembra non risentire dei colpi di pistola e si rialza come nulla fosse. I suoni in superficie sono ovattati ed indistinguibili. Poi l'acqua esplode e la tua esile figura salta fuori avvinghiandoti alla schiena dell'agente come un ragno sulla preda. Il poliziotto, colto totalmente alla sprovvista, se ne accorge solo quando si sente una fitta sul collo. Il terrore lo pervade lasciando cadere in terra l'arma. Nothac: D'improvviso l'area si fa ancora più opprimente e tu sembri esserne la causa, riempiendo con la tua terrificante presenza l'intero tunnel. Ti rialzi ed avanzi, minaccioso e terrificante mentre il tuo sangue rigenera la tua carne. Vincent: "vai dagli altri" L'agente obbedisce al tuo secco comando e si volta camminando, come uno zombie, verso il fondo del tunnel lasciandoti solo con la tua preda illuminata dal fascio della torcia che giace per terra....
  25. Si si. Arriva sopra la vita di un uomo adulto 😉
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.