Jump to content

Disalbatro

Ordine del Drago
  • Content Count

    20
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2 Coboldo

About Disalbatro

  • Rank
    Studioso
  • Birthday 01/24/1991

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Sanremo
  • GdR preferiti
    D&D
  • Occupazione
    Educatore, assistente scolastico
  • Interessi
    Disegno, videogiochi, giochi di ruolo, cinema

Recent Profile Visitors

711 profile views
  1. Certo sarà fatto! L'unica questione è che non so ancora dirti se riusciremo ad affrontare la sessione questo mese o se ci toccherà invece attendere settembre quando gli orari dei pg potranno combaciare. Spero ti potertela descrivere già questo mese. Un saluto
  2. Certo whatsapp è un po odioso dovendo digitare continuamente anche frasi un po lunghette... la tua idea è molto più figa, credo proprio che la utilizzerò. Grazie mille per la dritta!
  3. Buongiorno a tutti, qualche giorno fa mi è venuta un idea un pò balzana ma che potrebbe essere divertente se ben impostata. Nel dettaglio, dato che non siamo più riusciti a vederci per le sessioni in estate, grazie all'imponente mole di lavoro estivo mia e dei miei pg (Ah la Liguria!), mi si è presentata quest'idea di una sessione leggera che possa durare non molte ore in cui estraniarsi un attimo dalla trama principale dell'avventura con una sorta di minigioco, una Battle Royale appunto. Il campo di gioco è un reticolato a caselle sul quale appunterò, celandoli, gli elementi pr
  4. Grazie mille Dr. Randazzo, appena ho tempo guarderò i link che hai postato, la mail te l'ho inviata tramite messaggio. Per quanto riguarda la classe hacker, essenzialmente si sviluppa salendo di livello come le altre classi, per le prime interazioni, abbastanza basilari, consente di ottenere informazioni, oltrepassare alcuni meccanismi di sorveglianza o di dominare macchinari minori, ad esempio torrette mitragliatrici (non so se tu abbia mai giocato a Bioshock). Ovviamente le abilità aumenteranno con l'avanzare di livello, ad esempio andando a controllare androidi o veicoli da guerra ecc.
  5. Nel nostro modo di giocare, tamarro e tendente alla spettacolarità (ci sono ad esempio classici bossoni enormi più videoludici che da gdr), la morte è cosa frequente, abbiamo optato per code di fenice e incantesimi per riportare in vita i pg, tuttavia se l intero gruppo venisse ucciso, ho ideato templi di respawn che hanno la controindicazione di far perdere metà dei punti esperienza e tutto il denaro, oltre che vari malus, quali le menomazioni fisiche, che vanno risolti. Ovviamente ci siamo solo ispirati a D&D, il modus operandi del nostro gioco è molto diverso.
  6. Anch'esso un buonissimo spunto, grazie davvero, la questione scorie nucleari tra l'altro fa parte dell'intera campagna, quindi mi sembra più che appropriata da inserire anche qui.
  7. Grazie mille Albedo, si la questione dei droidi-androidi ancora attivi è la più plausibile, tuttavia potrei svilupparli come asserviti ad una razza aliena che si trova in stato letargico, ad esempio racchiusa in enormi bozzoli, una razza ostile che i droidi tentano di risvegliare, ma di cui, per loro stessa natura, ignorano gli scopi e le inclinazioni, potrei addirittura far sì che i droidi cerchino aiuto dai pg per poter porre le condizioni di risveglio della razza aliena, se i pg dovessero appoggiarli nello scopo si ritroverebbero in un luogo davvero ostile perchè sconosciuto in primis,
  8. Buonasera a tutti, vi scrivo in merito al fatto che non ho molte idee su come strutturare l'ambientazione e gli enigmi del Dungeon che presto i miei pg affronteranno nel corso della nostra campagna. Premetto che non giochiamo di ruolo in modo convenzionale poichè, pur conservando alcune meccaniche di D&D, mi è stato chiaro sin da subito quanto l'adattare il gioco al gusto dei miei pg e del sottoscritto, abbia inevitabilmente portato ad una personalizzazione del nostro giocare. Tanto per intenderci non utilizzo avventure precostruite così come ambientazioni, nemici e personag
  9. so già che sputerò i polmoni alla prossima sessione
  10. Prima dello scontro vero e proprio che affronteranno, avevo pensato di fargli ricomporre con posture in real l'immagine speculare di un totem per sbloccare una porta celata, ovvio dovrò fare in modo di fargli giungere a tale soluzione con riferimenti all'interno dell'area, ma so già che mi sbellicherò a vederli sbracciare o mandarsi cenni per decidere sul da farsi, dovesse essere troppo complicato potrei sempre far accorrere un deus ex machina. Grazie ancora per i consigli!
  11. Sei stato davvero esaustivo e gentile, grazie davvero!
  12. Ho applicato la questione degli status con la pietrificazione, é stato figo vederli restare immobili in real per tutto il turno, pena lo sbriciolamento del pg
  13. Ciao a tutti, sto preparando per i miei pg un'avventura ambientata su di un isola circondata però dal deserto, dove per qualche effetto magico, l'acqua scorre al contrario e va convergere in un nucleo liquido che da solo tiene in piedi l'ecosistema del luogo. Ho pensato per l'appunto di rendere l'isola un'oasi preistorica dove sono stati preservati dinosauri, creature arcaiche e antiche magie tribali, devo ancora decidere a riguardo della popolazione autoctona. Nello specifico i miei pg potrebbero non avere interesse a perlustrare l'isola in se, ma hanno affidato loro la mission
  14. Ji ji grazie per il racconto! La trovata degli status alterati e davvero figa! Per cose come il labirinto purtroppo andrebbe a gravare troppo sulle tempistiche, perché per motivi di turni di lavoro non riusciamo a giocare che una volta ogni due settimane ma è davvero una genialata! La prima ipotesi non vedo l'ora di provarla nella sessione di domani
  15. Di Vanni Santoni ho letto "muro di casse" che tratta del fenomeno free party, non sapevo avesse scritto a riguardo dei gdr, lo prenderò sicuramente
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.