Vai al contenuto

Varak

Utenti
  • Conteggio contenuto

    13
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su Varak

  • Rango
    Studioso
  • Compleanno 08/03/1994

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • GdR preferiti
    D&D
  1. Meccaniche Combattere con armi possenti

    Grazie per il chiarimento
  2. Meccaniche Combattere con armi possenti

    La regola sopracitata si applica a ogni dado o al risultato finale? Mi spiego meglio, faccio i danni con un maglio (2d6) I dadi rollano 1 e 4. Ritiro io dado che ha rollato 1? O la regola si riferisce al totale?(quindi ho diritto a rollare nuovamente solo se faccio 1 e 1 per un totale di 2 danni?)
  3. Meccaniche Famiglio acquisito con Patto della Catena

    Si direi che é corretto cosi, d'altro canto l'allineamento dello spirito evocato é già in parte definito (celestiale, immondo, ecc)
  4. Meccaniche Famiglio acquisito con Patto della Catena

    Assolutamente si, tieni conto che nelle appendici del MDG vengono descritti imp, quasit e spiritello proprio per i warlock pact pf chain, quindi le caratteristiche che leggi sul MDG nelle appendici sono quelle da considerare.
  5. Meccaniche Famiglio acquisito con Patto della Catena

    Chiaro, é un interessante confronto di idee, quello che mi fa storcere il naso é proprio la questione attacco, se fosse una vera creatura non dovrebbe poter combattere normalmente (come un compagno animale) invece che avere le restrizioni di uno spirito con sembianze acquisite? Mmm non essendoci riferimenti al fatto che un DM possa decidere di concedere queste creature come famigli probabilmente l'ipotesi più concreta sembra essere la tua..vero anche che a questo punto sul MDG nella sezione pact of chain avrebbero potuto fare un rimando al MM per far capire che le creature speciali scelte come famigli hanno anche altre caratteristiche (tipo la condivisione di res magia)
  6. Meccaniche Famiglio acquisito con Patto della Catena

    Attenzione ragazzi perché quando il warlock casta fiend familiar non ottiene come famiglio un imp o un quasit che sia, ma uno spirito che assumerà una forma a scelta del warlock tra quelle disponibili, un famiglio pseudodrago evocato non potrà mai decidere di recidere il legame con il padrone perché non é uno pseudodrago reale ma uno spirito che ne ha assunto la forma. Ecco perché i riquadri del MM credo si riferiscano a quando hai un vero pseudodrago (o imp o quasit che si voglia) come famiglio. Tant'é vero che il famiglio evocato nemmeno può attaccare come una vera creatura dello stesso tipo
  7. Meccaniche Famiglio acquisito con Patto della Catena

    Un warlock pact of the tome che prende find familiar come rituale tramite invocation non può scegliere l'imp, il quasit ecc come famigli?
  8. Magia Trova famiglio

    E se scelgo il patto del tomo e prendo trova famiglio grazie al libro degli antichi segreti?
  9. Magia Trova famiglio

    Ciao a tutti ragazzi, con il warlock ho la possibilità tramite l'incantesimo trova famiglio di acquisire come famiglio un imp, detto questo nella descrizione dell'incantesimo, viene specificato che "Un famiglio non può attaccare ma può effettuare altre azioni in combattimento" questo significa che l'imp non potrà mai attaccare? 😶
  10. Meccaniche Ritirare caratteristiche

    É proprio quello che é successo. giovedì scorso abbiamo iniziato la nostra prima sessione in 5e, il DM ,ha dato la possibilità di scegliere la stringa standard oppure rischiare e tirare i d6.. Su 5 player uno ha scelto la stringa mentre tutti gli altri (me compreso) hanno scelto di tirare..il primo giocatore ha fatto 17,14,13,10,7,6. E il DM gli ha fatto ritirare il 6. La stessa cosa é successa con altri due giocatori, quindi in totale 3 giocatori su 4 che hanno scelto di tirare, hanno anche avuto la possibilità di ritirare i dadi bassi (Il nostro DM é un bonaccione e si dispiace quando la gente inizia a dire "che sfiga!" Ecc). Il risultato? Il giocatore che ha scelto la stringa (secondo me giustamente,) si é sentito un pó frustato, perché tirare i dadi significa rischiare, se si ha la possibilità di ritirare i 6 che rischio é? Tra l'altro i punteggi bassi possono caratterizzare i personaggi ancora di più! Un chierico con SAG alta e INT bassa sará un bigotto superstizioso e cosi via..ma alcuni membri del nostro gruppo pensano principalmente a chi fa più danni.. In questo caso avendo il DM dato la possibilità di scegliere tra stringa e rischio non avrebbe dovuto far ritirare, perché se no chi sceglie per la stringa sarà svantaggiato a prescindere no?
  11. Meccaniche Ritirare caratteristiche

    Ciao ragazzi, leggendo il manuale ho notato che non viene specificata nessuna condizione per cui, al momento del lancio dei 4 d6 per stabilire le caratteristiche,sia possibile ritirare. Premettendo che arriviamo da anni di 3.5, se un personaggio tira le sue sei caratteristiche ed ottiene: -10,11,9,8,10,10 Non ha diritto a rifare i tiri secondo regolamento? L'unica soluzione é il buonsenso del DM? Nella 3.5 ricordo che veniva specificata una condizione (legata alla somma dei modificatori se non sbaglio) che permetteva di rieffettuare i tiri. Che dite?
  12. Meccaniche Scagliare all'inferno

    Grazie mille!
  13. Meccaniche Scagliare all'inferno

    Q1: Ciao a tutti ragazzi, io e il mio gruppo abbiamo appena fatto la nostra prima sessione in 5e dopo anni e anni di 3.5..che dire..ci sta piacendo moltissimo! Ho acquistato il manuale ita e lo sto spulciando pian piano, in questa prima campagna saró un warlock!, guardando tra tutti i "privilegi di classe" ho notato scagliare all'inferno (Lv 14, patto immondo) che dice che quando il warlock colpisce un avversario con un attacco, può innescare istantaneamente l'abilità. Io mi stavo chiedendo se il danno dell'attacco venga assegnato oppure no: es: lancio deflagrazione occulta,lo colpisco, decido di usare scagliare all'inferno, i danni di deflagrazione occulta vengono comunque assegnati?
×