Vai al contenuto

Hito272

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    200
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su Hito272

  • Rango
    Anziano
  • Compleanno 26/11/1995

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Varese
  • GdR preferiti
    D&D 5E, Fate Core, D&D 3.5

Visitatori recenti del profilo

817 visualizzazioni del profilo
  1. Levalis Prendo congedo con un cenno del capo, e mi incammino verso la locanda dove ho speso le scorse settimane. L'idea non è di ubriacarsi quanto di restare uniti e al riparo da imprevisti, incominciare a conoscersi, progettare il viaggio: muovendomi per la città, mantengo un basso profilo.
  2. Levalis Annuisco lentamente. - È la verità. La missione comincia ora. - Dico poi gravemente, rivolto al gruppo. - Come noi, anche il nemico si muove: propongo che da questo momento si resti, per quanto possibile, uniti. Conosco una buona locanda - Comunico poi, aprendomi in un mezzo sorriso.
  3. Levalis Osservo sprezzante Gretchen allontanarsi. Nessun problema. Possiamo partire senza di lei. - Dico, quando ancora è sufficientemente vicina da sentirmi.
  4. Levalis Nell'eterna guerra tra bene e male, anche due braccia in più fanno la differenza. - Dichiaro senza troppo entusiasmo. E siamo qui per far guerra, con il cuore in mano. Non per meschini calcoli. - Concludo con un'occhiata severa al monaco sorridente.
  5. Levalis Le parole di Menfar mi ispirano fiducia, con uno sguardo gli comunico intesa, comunione d'intenti. Il viaggio è lungo. Ciascuno faccia il possibile per mantere segreta la nostra meta e missione... Sento che costui sa di essere oggetto di ricerca. - Dico poi. C'è altro che dovremmo sapere? Conosce le difficoltà del territorio che attraverseremo? - Chiedo a Mastro RIgby.
  6. Levalis Sangue maledetto. - Concludo, con una smorfia tra la rabbia e il disgusto. ... Conosco quella regione. Caotiche città alle pendici di misteriose montagne... - Per qualche attimo, ammutolisco, perso in confusi ricordi... Poi, tutto trova un suo posto. La Divina Luce ci condurrà a quell'uomo.
  7. Levalis Mastro Rigby - Saluto con un lento cenno del capo. Mi unisco a Garet nel salutare il chierico con un mezzo inchino, ma resto silenzioso. Poi ritorno con lo sguardo a Rigby. Al suo servizio. Può darci altre informazioni al riguardo?
  8. Levalis Accolgo con interesse l'invito al tempio di St. Cuthbert. Mi presento alla locanda con un fagotto sulle spalle contenente i miei pochi averi, e saldo il debito senza troppe parole. Mi incammino poi, senza fretta, verso il Quartiere dei Giardini. Il sole è nascosto da un grigio cielo: pessimo presagio. Ho l'impressione che la mia spada non resterà a lungo appesa al fianco.
  9. Levalis Osservo freddo Gretchen allontanarsi. Assisto con attenzione al rito, per poi annuire lentamente alle parole del compagno Garet. Prima di rivolgere la parola ai miei compagni, cerco con lo sguardo Mastro Rigby, per capire se ha intenzione di venire subito a parlarci.
  10. Levalis Io attenderò qui, mastro Rigby: con il suo permesso, vorrei assistere al rito. Poi, rivolto ai miei compagni - Più tardi potremo parlare. - Dico con un mezzo sorriso - Che ne pensate?
  11. Levalis Senza introdurmi nella discussione, sostengo Garet annuendo lentamente, poi attendo con attenzione la risposta di Rigby
×
×
  • Crea nuovo...

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.