Vai al contenuto

MG Void

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    351
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su MG Void

  • Rango
    Profeta
  • Compleanno 27/02/1990

Visitatori recenti del profilo

616 visualizzazioni del profilo
  1. DM Quando Valinor estrae la punta dello stocco dalla sostanza, notate che alcuni granelli sono rimasti appiccicati al metallo e potete intravedere un leggero sfrigolio color oro sulla punta, sembrano piccole scintille. Quando Valinor prova a colpire di punta uno dei vecchi mobili di legno nella stanza, questo sfrigolio si espande per un attimo nel mobile. Dopo circa un minuto lo strano effetto termina. Decidete quindi di aprire la porta nella stanza e per farlo utilizzate la chiave con la quale siete entrati in questa residenza. La porta conduce ad un prato erboso rialzato, forse un tempo era il giardino della casa; il verde acceso contrasta con il grigiore circostante. Oltre il giardino rialzato si torna sulla strada principale e riconoscete la scala in salita che osservavate dalla torre che avete espugnato. Alla fine della scala si trova l'ingresso della torre posta alla fine delle mura che avete sempre avuto alla vostra destra. La cosa particolare è che in cima alle scale si vede un grosso barile posizionato in verticale. Dalla vostra posizione, sulla sinistra, potete vedere anche una scala che partendo dalla strada principale, scende per diversi metri. @solo Ihsahn Mappa
  2. DM Avanzate con Valinor in testa in quella che sembra essere sempre più una residenza. Nugoli di polvere si alzano ad ogni vostro passo, il silenzio è totale. La stanza successiva è una camera da letto. Ci sono stipati vari oggetti oltre che al grande letto. Quello che vi balza agli occhi è un elegante baule. Sulla parete a nord, una porta chiusa. Mappa
  3. DM Aprite la robusta porta della casa. All'interno non ci sono pericoli, anche questa sembra un'abitazione. Tavoli e sedie, credenze vuote, mobilio sparso, intravedete una scrivania. Tutto sembra logoro e invecchiato dal tempo. All'angolo nord-est della stanza c'è un passaggio per un'altra stanza. Mappa
  4. DnD 5e Tolkeniani, Arda ha bisogno di eroi!!!

    Se si trova un master io sono disponibilissimo a giocare. Sono alle prime armi della 5e ed è arrivato il momento di imparare, ma non si può dire lo stesso sulla mia conoscenza dell'universo Tolkeniano, che è ampia e approfondita. In futuro vorrei anche creare delle avventure mie ma ho bisogno di approfondire la conoscenza della 5e e, soprattutto di più tempo. Per quanto riguarda l'affidabilità, mastero in questo forum una campagna ambientata nell'universo dei souls (Link), i miei giocatori possono garantire per me.
  5. DM Ihsahn e Kevhorn bevono dalla fiaschetta Estus: vi sentite subito meglio, specialmente Kevhorn, e un calore speciale si espande per il vostro corpo, curando a vista d'occhio le vostre ferite. Ma questa volta la fiamma liquida è meno densa, e la bevete fino all'ultima goccia. Le vostre fiaschette ora sono vuote. [Ihsahn recupera 4 e va a 17 HP e Kevhorn 8 e va a 19 HP] Scendete dalla torre e incrociate ai piedi delle scale un lanciere morto che Valinor subito ispeziona, non trovando però nulla di veramente utile oltre al suo logoro equipaggiamento. Vi dirigete quindi alla porta dell'edificio sottostante. Questo sembra una casa, forse una residenza, la porta è molto robusta, rinforzata con metallo. Ihsahn prova ad aprirla ma la serratura è chiusa.
  6. DM In 3 vi fiondate sul soldato vuoto che si difende strenuamente: prima para un colpo a Ihsahn, poi disarma Kevhorn con lo scudo, ma Valinor lo ferisce con lo stocco e Kevhorn, furioso di rabbia, gli sfonda il cranio con lo scudo. [ 13 anime a testa.] Notate che l'armatura indossata da questo soldato non è rovinata come le altre e potrebbe essere utilizzabile anche se rimane un'armatura malconcia. È fatta di piastre di metallo, i pezzi rimasti integri sono le spalliere, il pettorale e l'elmo. Dalla torre non vedete nulla di nuovo, la strada principale prosegue in un dedalo di scale che salgono e scendono e sembra terminare all'interno dell'ultima torre delle mura che avete costantemente alla vostra destra( est). Alla vostra sinistra si trova sempre la montagna con in cima le ciclopiche mura bianche. Più in basso la cittadella collegata dal grosso ponte che ora si trova alle vostre spalle e che collega appunto questa cittadella con le grosse mura che avete alla vostra destra[chiara la situazione?] Mappa
  7. Senzanome.png

  8. DM @Valinor Ihsahn sfonda il petto del suo avversario con la morning star evitando agilmente lo scudo [15 anime per Kevhorn e 15 per Ihsahn], poi si gira cercando di colpire l'essere vuoto in combattimento con Kevhorn, ma il suo attacco questa volta viene parato. Kevhorn cerca di approfittarne ma fa un movimento sbagliato e sbatte con forza la testa sullo scudo del soldato vuoto. Il contraccolpo è forte e la vista del barbaro si annebbia [Per 3 round i bersagli di Kevhorn hanno occultamento] Il Soldato vuoto, vedendosi in inferiorità alza lo scudo e contemporaneamente cerca di colpire Kevhorn, ma il barbaro è lesto e lo evita. Quindi l'essere arretra visibilmente preoccupato. Valinor sopraggiunge dalla scala, con lo stocco in mano. Mappa
  9. DM Prima un colpo della Morning Star di Ihsahn poi un dardo di balestra di Valinor, preciso alla testa, uccide il soldato vuoto che stramazza al suolo. Intanto però, dalle scale, arrivano due soldati vuoti con spada e scudo cosi come aveva avvisato Valinor. Ma Kevhorn è pronto ad accoglierli, bloccandoli lungo la scala, anche se non riesce a colpirli a causa del grosso scudo nero che questi imbracciano. Il soldato vuoto risponde efficacemente all'attacco del barbaro con un fendente della sua spada lunga che va a penetrare leggermente le sue difese [TxC 17 vs CA Kevhorn 16, colpito, 4+3-1= 6 PF in meno per Kevhorn che va a 12] L'altro soldato vuoto non ha possibilità di arrivare a Kevhorn a causa della stretta scala a chiocciola, ma rimane pronto a sfruttare qualsiasi apertura. @Valinor
×