MG Void

Ordine del Drago
  • Conteggio contenuto

    79
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su MG Void

  • Rango
    Esperto

Informazioni Profilo

  • Sesso

Visitatori recenti del profilo

229 visualizzazioni del profilo
  1. Altro Indie

    DM Dopo gli urli, Ihsahn si mette a correre verso le fiaccole, Klasty e Kevhorn si nascondono dietro una colonna, Aaron indietreggia spaventato mentre Valinor rimane fermo ad osservare cosa succede. Quando la corsa di Ihsahn lo porta a circa metà sala, la creatura si lancia dal soffitto e atterra con un enorme tonfo che alza un polverone. Quando questo si dirada, la creatura si rimette in piedi goffamente e adesso riuscite a vederla bene: È alta all'incirca 5/6 metri e larga 3/4, ha una grossa coda e delle lunghe corna ramificate. I suoi occhi sono 2 puntini rossi che brillano di malvagità e i suoi enormi denti fanno capolino dalla sua bocca mostruosa. Ha due strane e scheletriche ali che sbucano dalla schiena. Imbraccia un enorme martello che inizia con una lunga e sottile asta e termina con un grosso pezzo di qualche materiale che non riuscite ad identificare, sembra quasi una mazza. Creatura --> Ihsahn continua a correre e raggiunge le fiaccole e la porta che c'è sotto. @Ihsahn @Ihsahn e Aaron Mappa
  2. Altro Indie

    DM Ora che Klasty ve lo fa notare, in effetti sembra esserci una mostruosa creatura che sporge dalla porzione rotta del soffitto. Le sue enormi corna vi ricordano quelle della creatura vista nelle prigioni. Mappa
  3. Altro GdR

    Aspetto @Zyl per postare
  4. Altro Indie

    DM Avanzate verso il portone e insieme lo aprite visto che è molto pesante per una sola persona. Le due ante cigolano ma riuscite a spalancarle. Quello che vi trovate davanti è l'interno della struttura di cui vedevate solo una facciata all'esterno: è una grande sala con un pavimento in marmo(al centro, rialzato con dei gradini) circondato da un porticato in pietra con alte colonne che sorreggono un secondo piano di corridoi da cui si affacciano delle finestre. In giro ci sono parecchie macerie, pezzi di soffitto e pareti cadute, il pavimento è sconnesso e rialzato in alcuni punti e dei grossi vasi sono disseminati qua e la [movimento doppio per passare sulle macerie e i Vasi sono alti ed ostruiscono il passaggio quindi o spendete un'azione per distruggerli o li aggirate. Vedete Mappa] La parte centrale dell'alto soffitto è crollata, infatti si vede il cielo grigio e nuvoloso, il tempo e la temperatura non accennano a cambiare, fa sempre freddo ma il calore del falò per ora riesce a proteggervi dal gelo. Sulla parete nord, di fronte a voi, c'è un altro enorme portone, ma questa volta tutto in metallo; è alto 4 metri e sopra di questo un enorme finestrone che da all'esterno La sala è lunga quasi 40 metri e larga quasi 30. @Valinor e Ihsahn @Aaron @Klasty Mappa
  5. Altro Indie

    DM La porta con le sbarre è bloccata. Sembra molto resistente e la serratura è complessa. Il portone è rimasto aperto, basta spingere con un pò di forza le grosse ante e potrete entrare nel salone del grosso edificio che vedete all'esterno. @Valinor
  6. Altro Indie

    DM Le 4 ore passano tranquillamente. Riposate e riordinate le idee. che fate?
  7. Altro Indie

    DM Aaron e Valinor cercano di toccare la fiamma e si accorgono che brucia e riscalda pelle e legno come una normalissima fiamma... anche se a quanto pare normalissima non è. Ihsahn sta già dormendo e gli altri sono intenzionati a riposarsi.
  8. Altro Indie

    DM @Klasty Vedete che Klasty ha aperto leggermente una delle ante dell'enorme portone in legno e sta sbirciando oltre.
  9. Altro Indie

    DM Mentre gli altri studiano e si riposano vicino al falò, Klasty controlla l'enorme portone tra le due statue. @Klasty @Aaron @Valinor Vi ragguaglio sulle possibilità, che riposiate o meno: Portone enorme di Legno, rinforzato in ferro(quello che sta controllando Klasty) Porta con sbarre di ferro nell'angolo nord-est. Tornare indietro. Idee strampalate Mappa
  10. Altro Indie

    DM @Pyros Ihsahn si sistema intorno al fuoco.
  11. Altro Indie

    DM @Aaron Uscite tutti nell'atrio dove c'è il falò, seguendo con lo sguardo la vecchia Beatrice, che si sta avvicinando alla parete ovest sotto il porticato. Appena arriva al muro, lo tocca col bastone... una strana luminescenza viola si espande sulla parete, la vecchia Beatrice attraversa il muro di pietra come se fosse invisibile, scomparendo alla vostra vista. Passo alla descrizione dell'atrio: Al centro dell'atrio c'è un fuoco. Ora che siete vicini capite subito che non è un fuoco normale. La fiamma non è naturale, non emana fumo, non è alimentata da legna ma sparse per terra ci sono ossa di vario genere, tra cui qualche residuo di teschio umano. Emana un lieve tepore che vi conforta e che vi fa sentire subito meglio. Una vecchia spada arrugginita è conficcata nel falò e le fiamme si diramano intorno ad essa. Sicuramente quell'arma è inutilizzabile per il combattimento. Immagini Falò( vi posto qualche immagine del falò, oggetto iconico della serie) --> Resto dell'atrio: Mappa
  12. Altro Indie

    DM "Oooh.. e quello lo chiami essere vivo?" risponde a Klasty, riferendosi ovviamente al vostro aspetto. "Mi chiedo se ci siano persone al mondo che possono ancora definirsi tali... Oh, quel cavaliere dici? uno dei tanti illusi che crede ancora in una sciocca leggenda. Chi sono io? Un tempo mi chiamavo Beatrice, ma è da un'eternità che non sento più pronunciare quel nome." Continua a muoversi verso la parte est dell'atrio... "Cra Cra!!" Il corvo vola via in uno sbattere d'ali che rimbomba tra le pareti del luogo... Mappa
  13. Altro Indie

    DM "Cra Cra!!" gracchia il grosso corvo appollaiato sul bastone della vecchietta. Dopo qualche passo verso sinistra e qualche secondo di silenzio che però a voi sembrano ore, la vecchietta vi risponde... "A quanto pare non sapete nulla, nè ricordate qualcosa di tutti questi anni... Il segno Oscuro marchia i non-morti e in questa terra i non-morti vengono radunati e condotti a nord, dove sono rinchiusi in questo luogo, il Rifugio dei non morti, in attesa della fine del mondo... Questo è il vostro destino...ahahahahah” e riattacca con la solita risata acida e gracchiante. Mentre la risata riecheggia nell'atrio, si sposta lentamente verso sinistra, scomparendo alla vostra vista. [Perchè siete ancora nella stanza] Video <-- Cliccami @Dopo aver visto il video
  14. Altro Indie

    DM Insieme continuate per il cunicolo: Il cunicolo è buio e stretto(1,5 m in larghezza) e lungo circa 4,5 m; oltre questo si apre una stanza illuminata e vedete una scala a pioli che va verso su, poggiata alla parete. La luminosità viene da alcune torce poste nella stanza che si apre sul piano dove arriva la scala a pioli, ma c'è anche una fonte di luce naturale, un varco che da all'esterno. La scala sarà un 6 m, è molto arrugginita e alcuni pioli sono rovinati. Klasty ha già salito la scala ed è nella stanza in alto. Comincia a dirvi numerose cose: vi parla di neve, uno strano fuoco, un atrio e una persona anziana... ... e in effetti, quando salite la scala e lo raggiungete, guardate anche voi dal varco nella stanza e capite di cosa parlava: La stanza in cui vi trovate è circolare, un pò più larga del pozzo dal quale siete appena saliti ( è come un'anticamera di accesso alle prigioni). Due torce sono accese ai lati e un'apertura ad arco da all'esterno, alcune macerie cadute dai muri e dal soffitto sono sparse in giro. Vedet che il tempo è nuvoloso perchè dall'arco non filtra luce del sole diretta ma velata da nuvole, ma sicuramente è pieno giorno. Deve aver nevicato perchè il freddo vi punge subito la pelle nuda e vedete della neve bianca, l'aria è molto più pulita e leggera che nella prigione. Oltre il piccolo arco vedete un atrio con dell'erba e un fuoco al centro, prima di una larga scalinata in pietra (8 gradini) sormontata da colonne, che conduce ad un grosso edificio. Vicino al fuoco scorgete la strana figura di cui parlava Klasty: è incappucciata e avvolta in una veste scura e lacera, e sembra riscaldarsi al calore della fiamma. Siete stranamente attirati da quel fuoco e sentite il bisogno di sedervici vicino per godere del suo tepore. Siete 5 individui in un luogo dove ora regno un silenzio tombale... l'atrio è un luogo ovattato e tutti i suoni sono attutiti dalla neve. Solo in lontananza nel pozzo sentite i tonfi della creatura che avete abbandonato. La figura incappucciata vi sente con facilità, ma sembra avesse già notato Klasty. Si alza in piedi e prende un bastone da terra. Un piccolo corvo gracchiante va subito a posarsi su di esso. Ora riuscite a vederla bene, c'è una vecchietta sotto quella veste rovinata: La vecchietta si rivolge subito a voi "su avvicinatevi, non abbiate paura di una povera vecchietta ahahahahah" la sua risata è nevrotica e isterica. Inizia ad avanzare lentamente verso di voi poggiandosi sul bastone. "è davvero un evento raro vedere ben 4 portatori del segno oscuro che non sono ancora diventati eseri vuoti! dove siete diretti...di bello? ahahahahahahaahahah"... ...non finisce la frase che scoppia in una definitiva risata gracchiante che riecheggia tra le pareti dell'atrio... quasi come a prendersi gioco di voi!
  15. Altro Indie

    DM @Klasty @Tutti tranne Klasty Siete fuori dall'iniziativa, post libero.