Vai al contenuto

MG Void

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    455
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su MG Void

  • Rango
    Profeta
  • Compleanno 27/02/1990

Visitatori recenti del profilo

825 visualizzazioni del profilo
  1. DM Quando la nuova arrivata si china sulla sua caviglia e fa scaturire una luce dalle sue mani sente subito del dolore e si ritrae di scatto, la sua gamba ora fuma leggermente [Hai usato un imposizione delle mani giusto? se non sbaglio dovrebbe curare 7, siccome Jen non è stupida si ritira non appena sente dolore però Jen prende altri 3 danni, va a 14 pf] Valinor è ancora disteso a terra privo di sensi, con una grave ferita al petto che però non sanguina, a quanto pare il vostro compagno ha la pellaccia dura. Cosa avete intorno?[Specialmente per Athelorn] Siete su un camminamento su una grande cinta di mura. Su entrambi i lati ci sono due torri: 1 bloccata da 1 grosso masso L'altra con una porta chiusa. Sul lato esterno delle mura potete osservare: Un caldo tramonto immoto. Una vastissima pianura a molti chilometri più in basso che vi fa capire che siete su un altopiano di un'enorme montagna Sul lato interno delle mura invece: Un borgo abbandonato e decadente (quello che avete esplorato) Una cittadella che si raggiunge tramite il grande ponte che è collegato alle mura dove vi trovate ora e precisamente sotto la torre del camminamento che ha la porta chiusa Sopra la cittadella si erge l'ultimo picco della catena montuosa su cui vi trovate. Su questo picco, ci sono delle ciclopiche mura bianche. Mappa Immagini del Borgo Cittadella oltre il ponte Ciclopiche Mura Bianche Il grande Ponte @Jen
  2. DM Ihsahn e Kevhorn risalgono sul camminamento utilizzando tutte le loro forza... ...ma ormai è tardi, l'enorme ascia di pietra sta calando sul corpo inerme di Valinor, socchiudete gli occhi nell'istante in cui la testa del Magus verrà ridotta in poltiglia... ...ma l'impatto, non c'è, nessun rumore di cranio spappolato questa volta, ma un urlo bestiale, di dolore... ...Il Barbaro e il Ranger riaprono gli occhi, un non morto dagli occhi spenti, dai pochi capelli e dal seno pronunciato ha appena trafitto in pieno petto la bestia con una lancia che risplende di luce propria; la punta affonda con facilità nella carne della bestia che urla di dolore e dopo pochi secondi si disperde in un nugolo di luccicanti anime che entrano dentro i vostri segni oscuri [Sono 100 Anime e 1 Umanità a testa! Athelorn se vuoi chiarimenti su questo fenomeno chiedi in chat] Il nuovo arrivato si massaggia il corpo come se avesse preso una brutta botta, forse ha qualche osso contuso, mentre controlla se la lancia si sia rotta nell'impatto [Jen 13 danni da caduta, vai a 17 hp] Aspetto della nuova arrivata, immaginatela con un'armatura rozza, una lancia e uno scudo di assi DM Ihsahn e Kevhorn risalgono sul camminamento utilizzando tutte le loro forze... ...ma ormai è tardi, l'enorme ascia di pietra sta calando sul corpo inerme di Valinor, socchiudete gli occhi nell'istante in cui la testa del Magus verrà ridotta in poltiglia... ...ma l'impatto, non c'è, nessun rumore di cranio spappolato questa volta, ma un urlo bestiale, di dolore... ...Il Barbaro e il Ranger riaprono gli occhi, un non morto dagli occhi spenti, dai pochi capelli e dal seno pronunciato ha appena trafitto in pieno petto la bestia con una lancia che risplende di luce propria; la punta affonda con facilità nella carne della bestia che urla di dolore e dopo pochi secondi si disperde in un nugolo di luccicanti anime che entrano dentro i vostri segni oscuri [Sono 100 Anime e 1 Umanità a testa! Athelorn se vuoi chiarimenti su questo fenomeno chiedi in chat] Il nuovo arrivato si massaggia il corpo come se avesse preso una brutta botta, forse ha qualche osso contuso, mentre controlla se la lancia si sia rotta nell'impatto [Jen 13 danni da caduta, vai a 17 hp] Aspetto della nuova arrivata, immaginatela con un'armatura rozza, una lancia e uno scudo di assi
  3. MG Void

    download.jpg

  4. DM @Jen Ihsahn si affianca a Kevhorn per affrontare il mostro; questo reagisce subito e prova a colpire il Ranger, ma quasi gli sfugge l'enorme ascia dalle mani e la afferra maldestramente prima che cada di sotto. Kevhorn e Ihsahn ne approfittano immediatamente: il primo sferra un altro affondo con la sua ascia penetrando la carne della bestia, poi tenta un altro colpo con lo scudo, ma la dura pelle del mostro rende il colpo inefficace; il secondo invece attacca con tutta la forza che ha impugnando la sua acuminata morning star ad una mano mentre sull'altra tiene pronto lo scudo di legno; la morning star penetra la carne della bestia infliggendo numerose ferite anche se non molto profonde. [Dunque, Kevhorn colpisce con l'ascia, -13 pf. Ihsahn colpisce con la morning star, -11 pf] La bestia è messa alle strette: improvvisamente fa una rotazione su se stessa con impensabile agilità e con la grossa coda colpisce sia Kevhorn che Ihsahn spingendoli oltre il bordo del camminamento. Soddisfatta di essersi liberata di quelle pulci, si gira verso Valinor, che sembra aver smesso di sanguinare ma che rimane privo di sensi, e impugna nel modo corretto la sua enorme ascia, pronto a sferrare il colpo di grazia. Il Barbaro e il Ranger non si aspettavano questo attacco, ma hanno i riflessi necessari per aggrapparsi ad una sporgenza nella parete, a qualche metro dal camminamento. In basso, molto più in basso, le stradine del borgo che avete percorso. Mappa
  5. DM @Valinor, Ihsahn, Kevhorn @Jenewyeve
  6. DM @Ihsahn, Kevhorn, Valinor @Ihsahn, Kevhorn, Valinor Immagini @Ihsahn, Valinor, Kevhorn Mappa INIZIATIVAAAAAAAAAAAA
  7. MG Void

    Anime Oscure Roll20.png

  8. DM Lasciate il mercante alle sue cose e tornate sui vostri passi mentre Kevhorn e Ihsahn si prodigano a marchiare i luoghi dove siete passati. Raggiungete per la terza volta l’ultimo piano della torre e vi affacciate oltre l’arco di uscita, è tutto esattamente come lo avete lasciato: sulla destra la grande montagna ai cui piedi sorge la cittadella, in alto le colossali mura bianche, il vento che soffia a una media intensità nel silenzio assoluto, lo splendido tramonto alla vostra sinistra, immoto, sempre identico… sembra quasi che il tempo non scorra… ora che ci fate caso, non si è mai fatto buio. Davanti a voi il lungo camminamento, saranno almeno 40 metri di lunghezza e 3 di larghezza., le merlature delle mura sono distrutte in più punti e ci sono macerie sparse qua e là lungo il passaggio; in fondo, un’altra torre con un ingresso ad arco identico a quello che avete appena varcato. Mappa
  9. DM "E tu vedi fabbri nei paraggi? Non me ne faccio nulla di quella cosa vecchia. Portatemi belle cose e sarò lieto di comprarle come ho già fatto, ma non cercate di prendermi in giro. Ora lasciatemi in pace, ho da fare"
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.