Vai al contenuto

Karl_Franz

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    1.583
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    6

Karl_Franz ha vinto il 17 Settembre

I contenuti di Karl_Franz hanno ricevuto più mi piace di tutti!

Informazioni su Karl_Franz

  • Rango
    Antico
  • Compleanno 18/08/1984

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • GdR preferiti
    Wfrp, Pathfinder

Visitatori recenti del profilo

813 visualizzazioni del profilo
  1. Altro GdR The Thousand Thrones - (Chapter I) The Call of Caos [Gruppo 1]

    6 Oltremisterio 2522 - Golden Lotus - Mariemburg) - Pomeriggio inoltrato Angelica non riesce a reggere l'impatto con la vista di Osric,e lo stesso Baliano ha una certa difficoltà nel guardare il corpo sulla lettiga. La giovane pastorella passa vicino il bacile con l'acqua ed il pitale,uacebso dalla stanza,con l'arabo che si fa da parte per farla passare. Nel mentre Gael e Aigulf si avvicinano al cacciatore di streghe, provando a parlargli. Le labbra di Osric hanno.solo dei piccoli fremiti, ma non sembra che il vecchio guerriero si sia svegliato dal profondo torpore
  2. DnD 3e Age of worms [TdS-2]

    Da Toki ad Oki è un attimo,eh!?
  3. Altro GdR L'Ultima ora di Malcom (TdG)

    Mark Hopper Dentro
  4. Altro GdR [TdG] WFRP Gathering Darkness (chapter II) - Dark Despair

    Ralf Follyfoot Appena finisco il mio discorso, capisco subito che le mie parole non sortiranno l'effetto sperato. Prima Grugno e Will, poi Will e Knochen, e lo stesso Magnus, che ci redarguisce, giustamente, per aver alzato un po' troppo la voce in un luogo così sacro come il monastero, battibeccano animatamente, facendomi sembrare uno di quei flagellanti itineranti che, di tanto in tanto, predicano per i vari villaggi dell'impero, per lo più inascoltati. Sospiro di nuovo, scuotendo il capo; non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire, per cui, almeno per ora, smetto di insistere "E' un vero peccato....speravo andasse tutto per il meglio, invece.....ma sappi" rivolto verso Will " che reputo la tua un'azione troppo eccessiva. Non vedo un motivo così drastico per dividere il gruppo in due....ammetto....ammetto che mi avete fatto davvero arrabbiare!!!" mi calco per bene la logora coppola sulla testa, e seguo Magnus. Per farmi perdere le staffe ce ne voleva! ma un po' tutti, e in maggior modo Will, si erano davvero impegnati per far si che accadesse Dannato testone...spero che non trovi neanche una barca ad Eppiswald! Cammino imbronciato, guardando la guardia con aria afflitta
  5. Altro GdR L'Ultima ora di Malcom (TdG)

    Mark Hopper Dentro
  6. Altro GdR The Thousand Thrones - (Chapter I) The Call of Caos [Gruppo 1]

    6 Oltremisterio 2522 - Golden Lotus - Mariemburg) - Pomeriggio inoltrato Ronda annuisce lentamente "Capisco....cercate il vecchio Osric. Povero diavolo..." si avvicina a Baliano, prendendolo sotto braccio e sorridendogli "Un uomo grande e grosso che sa anche essere gentile, che rarità!" "Venite vi faccio strada. Farouk, seguici" dice all'arabo. LA donna si a superare la porta con i fili appesi, facendovi entrare in un breve corridoio che si apre su un ambiente più grande : al centro, un grosso braciere è posizionato a livello del pavimento, con numerosi tappetti e cuscini ai lati. A causa delle finestre oscurate, la luce è poco, e le scarse lanterne schermate presenti garantiscono a creare un'atmosfera cupa e misteriosa. Notate alcuni individui intenti a fumare qualcosa, sdraiati a terra o su lettini rialzati, i quali volgono stancamente la testa nella vostra direzione, per poi, pochi istanti dopo, tornare ad immergere i propri problemi nei fumi della stanza. Ronda si fa procedere verso una grossa scala in legno, e vi conduce al piano superiore; mentre passate, vedete che si sono almeno una decina di piccole stanze, più postriboli che veri ambienti. Raggiungete il piano superiore, che si apre come un ballatoio su quello inferiore; qui la presenza del fumo è maggiore, ed Angelica e Jean Pierre soprattutto, devono coprirsi la bocca con un pezzo di stoffa, tossendo vistosamente. Su questo piano, c'è un corridoio con cinque porte sulla sinistra e la ringhiera di legno sulla destra, corrispondenti alle finestre della mansarda che Gael aveva visto dall'esterno. Ronda si conduce alla quarta porta, il vecchio pavimento in legno scuro e consunto, accompagna con scricchiolii il vostro incedere. Mentre passate, alcune porte sono semiaperte, e potete notare in maniera fugace la presenza di ombre; persone abbandonate su lettini, con occhi aperti e sognanti, alcuni con le bocche aperte, altri con gli occhi chiusi e il sorriso beone sul viso. Ronda nota le vostre espressioni sorprese "A Bretonnia non avete simili costruzioni? Non tutti hanno la fortuna di superare traumi o delusioni, e vengono da noi per cercare pace....sogni nei quali sono quello che nella realtà non sarebbero mai..." sospira, facendo spallucce "...mi portano denaro, in cambio dei nostri servizi, e non mi sento di biasimarli" Vi conduce quindi alla porta, aprendola con una chiavi che porta legata ad un cerchio di ferro alla cintura. L'interno è di circa tre metri per due, molto spoglio, fatta eccezione per il letto al centro, rialzato da terra, un cassettone di legno addossato alla parete e un bacile in ceramica con un pitale. La finestra è schermata, facendo filtrate pochissima luce. Sul letto al centro della stanza c'è un uomo, o meglio quello che resta di un vigoroso cacciatore di streghe sigmarita. Osric Falknheim sembra ormai l'ombra di se stesso; le gambe sono fasciate, e il braccio sinistro ha una posizione innaturale, causato presumibilmente da una frattura. Il viso, scuro come il cuoio, mostra un uomo sulla cinquantina, con cicatrici di vecchia data ed i capelli bianco cenere. Gli occhi sono chiusi, e notate che l'orecchio sinistro è un ammasso informe di carne cicatrizzata, di sicuro una vecchia ferita. Il petto dell'uomo si alza e si abbassa con regolarità , anche se con lassi di tempo molto lunghi. Ronda interrompe la vostra ispezione visiva della stanza "Ecco qui il povero Osric. Se riuscirete a destarlo dal sonno....ultimamente i risvegli sono sempre più radi; quando è sveglio, purtroppo, devi sorbirsi tutti i dolori provenienti dalle sue fratture e contusioni, e ci urla di dargli altro loto. Vi consiglio solo di non esagerare troppo e non stressarlo più di quanto non lo sia già. Faoruk sorveglierà l'ingresso, io vi attendo all'uscita per il pagamento. A dopo" Ed esce dalla stanza, con l'arabo che, impassibile e senza mostrare emozioni di alcun tipo, si piazza sulla porta, con la balestra in mano
  7. DnD 3e Age of Worms [TdG]

    Zeb Zauker Con Arthon e Toki
  8. DnD 3e Age of worms [TdS-2]

    Caro.buon master,io ed Arthon siamo già nauseati?oppure l effetto comincia domani? Perché se lo siamo già non possiamo neanche attaccare o lanciare incantesimi
  9. Altro GdR L'ultima ora di Malcom

    Come scritto in TdG, direi di fare un punto della situazione una volta tornati nel minimarket, che dite? Anche perché come luogo non mi sembra il massimo per una difesa contro gli zombi assatanati
  10. Altro GdR L'Ultima ora di Malcom (TdG)

    Mark Hopper Dentro
  11. Altro GdR The Thousand Thrones - (Chapter I) The Call of Caos [Gruppo 1]

    6 Oltremisterio 2522 - Golden Lotus - Mariemburg) - Pomeriggio inoltrato Ronda mette le mani avanti, guardando prima Angelica e poi Aigulf "Ehi, ehi...calma...nessuno vi metterà le mani addosso. Mi fa piacere che due cavalieri diano la loro parola, sul loro onore; è una cosa a cui badiamo poco, da queste parti è una merce rarissima. Intendevo solo che Faoruk supervisionerà che non facciate del male al nostro cliente, tutto qui" Guarda poi di nuovo Angelica, soffermandosi sui sui lineamenti, quasi a volerle far capire che non le sarebbe dispiaciuto "isperzionarla". Ronda non dice comunque nulla, e dopo aver fatto scomparire il sorrisino malizioso sul volta, torna a guardare un po' tutti "Allora? Mi dite chi cercate o devo inventarmelo io?"
  12. Altro GdR [TdG] WFRP Gathering Darkness (chapter II) - Dark Despair

    Ralf Follyfoot Ascolto con un paio di profondi respiri il battibecco tra Knochen e Will. Entrambi hanno usato parole pesanti, frasi che possono offendere in maniera pesante. Attendo che il capitano Weil finisca di parlare con Magnus in privato,e mi frappongono tra i due litiganti. La proposta di Will di andare da solo mi lascia interdetto "Ragazzi,ma...dico...stiamo.scherzando? C'è davvero bisogno di tutto questo astio... di questa acredine tra noi?" guardo i presenti negli occhi,palesando la mia incredulità "Siamo un gruppo diversissimo,questo è vero. Abbiamo chi è esperto con le armi e con , come Hans,chi si suda il salario,come il buon Knochen,chi si è..." radiato",se mi passi il termine" guardando Grugno,in riferimento alla sua scelta di vita "...chi segue la legge,e chi,tutto sommato,vive seguendo la sua natura,imparando ad apprezzare le gioei della.vita nel.massimo rispetto degli altri" Faccio una pausa,deglutendo "Will....questa nostra differenza è la nostra forza,non il nostro limite. Te lo dico in tutta sincerità" "Non credo che il nostro reclutatore voglia che tu vada da solo,anzi...Soprattutto dopo quello che abbiamo.scoperto, dobbiamo viaggiare insieme" Mi avvicino a Will,poggiandogli una mano sulla.spalla,per quanto me lo consenta la.mia altezza "Nei giorni di permanenza ad Eppiswald potremmo fare,io e te,qualcosa per la quale hai canzonato Knochen. Dare il nostro contributo affinché siano in grado di colmare questa mancanza,sempre se loro vogliono" Lo guardò in tono sincero "Abbandona i tuoi pregiudizi,amico. Non tutti hanno avuto la fortuna di nascere in famiglie agiate, con la possibilità di studiare e divenire qualcuno. Hanno pero sopperito a questa mancanza con altre specializzazioni. Ma c'è sempre un rimedio a questo,e tu lo sai" Mi volto poi verso Knochen "A te invece,giovane Knochen,faccio i complimenti per esserti dimostrato coraggioso, magari forzatamente" gli sorrido di gusto " ma vale lo stesso,diamine! E aggiungo quello che ho detto a lui: ognuno ha un suo ruolo ben definito, e sa a me,Ralf Follyfoot,spetta quello di collante per questa strana compagnia di nuovi amici,allora accetterò di buon grado questo onere!" Mi accorgo di essermi fatto trasportare dal discorso,ma non ci bado troppo; ci tenevo a dire quello che penso
  13. Altro GdR L'Ultima ora di Malcom (TdG)

    Mark Hopper Dentro
  14. Altro GdR The Thousand Thrones - (Chapter I) The Call of Caos [Gruppo 1]

    6 Oltremisterio 2522 - Golden Lotus - Mariemburg) - Pomeriggio inoltrato La donna sorride,mostrando denti bianchissimi,particolare che stona molto.con le.ultime dentature viste tra gli sgherri di Breuer nel Suiddock "Ah,capisco...non siete qui per fumare....avete il token,quindi siete stati mandati qui da persone fidate. Ma devo comunque farvi visionare da Farouk" L'arabo rimane impassibile,limitandosi a richiudere la pesante porta di quercia "In passato qualcuno ha approfittato di questa cosa per fare del.male ad alcuni nostri clienti,inermi ed immersi nei propri sogni. È una sorta di tutela da parte nostra,spero capiate. Per l'ingresso facciamo una corona per l'intero gruppo,prezzo di favore" Rivolgendosi poi a Gael "Ne abbiamo più di uno,ahimè. A chi vi riferite?"
  15. Altro GdR L'Ultima ora di Malcom (TdG)

    Mark Hopper Dentro
×