Jump to content

ErCicco

Ordine del Drago
  • Content Count

    43
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Coboldo

1 Follower

About ErCicco

  • Rank
    Virtuoso
  • Birthday 09/15/2005

Profile Information

  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

548 profile views
  1. Trovata! Ti ringrazio!!!!
  2. Scusate l'ignoranza; ho un piccolo problema nel trovare il serpente dei ghiacciai (dal "Regni dei Serpenti") come famiglio migliorato... non capisco dove questo talento mi conceda di avere un famiglio preso da questo manuale. Grazie i anticipo per la risposta
  3. SparkleTheGoat Dipolikos è andato a cercare Kibil che era scomparso. Kane l'ho lasciato con il sindaco della citta Mi giro e mi preparo sulla porta. Prendi quel coltello e andiamo!
  4. SparkleTheGoat Come pretendi di portarla via se non la sleghi dal letto? Tienila legata, ma portiamola con noi!
  5. SparkleTheGoat Allora portiamola con noi! Ma non abbiamo più molto tempo! Mi muovo vero la sorella di Shadow. Sleghiamola dal letto e leghiamole le mani dietro la schiena. Mi sembra la soluzione migliore. Se non hai alre idee...
  6. SparkleTheGoat Una donna che può vedere solo chi ha il suo stesso potere? La barca? Dev'essere lei! Mi serve il suo aiuto, Shadow... Ti prego, lasciala in vita giusto il tempo di ragionare su come e con chi scappare con la carovana. Poi potrai fare ciò che vuoi! Non abbiamo più molto tempo. Andiamocene!
  7. SparkleTheGoat Guardo la sorella di Shadow, sorpreso di quello che mi ha appena riferito. Come... Com'è possibile che tu abbia ucciso tua madre? Chiedo alla ragazza legata al letto. Poi mi rivolgo verso Shadow Lasciamola perdere... Tornerai dopo, ora ci serve il tuo aiuto!
  8. SparkleTheGoat Shadow... che sta succedendo qui? Chiedo lentamente con voce calma. Maledizione... Non bastava Kibil nei guai?! Ora anche la ladra!
  9. SparkleTheGoat No! tu rimani qui con il sindaco... Se qalcuno lo ha avvelenato cercherà di ucciderlo il prima possibile... io vado a cercare Shadow e dopo fermeremo Dipolikos e Kibil Alla fine, quando sarmo tutti riuniti potremo raccontarci tutto! Se mi serve una mano ti faccio un fischio Facendo l'occhiolino tiro fuori il fischietto intagliato nel legno che mi aveva regalato Sam con sopra scritto "Goat". Esco dalla stanza e ragionando su quello che mi ha detto Solomon cerco di capire che fine possano aver fatto i nani e il monaco. Dunque, erano alla stanza delle riunioni,
  10. SparkleTheGoat Ciao Solomon! Non so ce fine abbia fatto Shadow... Mi sembra fosse con te l'ultima volta che l'ho vista. Veramente per la ferita pensavo potessi aiutarci tu... Ma quello è il sindaco! Guardando verso il corpo. Che diavolo è successo?
  11. SparkleTeGoat Non parlarmi così, Dipolikos. Speriamo che Solomon possa aiutarci con questa scottatura che ha sul petto. Accelero il passo per arrivare il prima possibile. Inizio ad avere un po' di paura della doppia personalità di Dipolikos che sembra non riuscire più a controllarsi. Mentre cammino mi tremano le mani un po' per il freddo e un po' per l'ansia procuratami dal monaco
  12. SparkleTeGoat Potrebbe essere la dona che cercavo? Penso confuso. Che situazione... Che fare? Andiamocene! Portresti non essre l'unico ad aver visto questa donna. Intanto cerchiamo Solomon. Lui potrà aiutarci in qualche modo Non sono sicro che possa fare qualcosa, ma più persone a ragionarci sopra ci sono e meglo è!
  13. SparkleTheGoat Non capisco di cosa stai parlando. Non vedo nessuna donna. E ad essere sincero la barca non la tocco. Tutti quei fulmini e non le succede nulla... Non capisco cosa stia succedendo. Ragiono un attimo... Poi mi ritorna in mente il motivo della mia venuta in qesto luogo. E se fosse...? Dov'è la donna, Dipolikos?
  14. SparkleTheGoat Non sapendo cosa fare utilizzo la mia musica per fermare il continuo autolesionismo di Dipolikos Suono una melodia tranquilla ma non malinconica.
  15. SparkleTheGoat Ma come, Dipolikos... Non ricordi niente? Sei voluto entrare in acqua, più lontano di dove io non tocco già più. A quel punto ti sei bloccato e una scarica di fulmini dietro di te ha impedito a me e Kibil di passare. Poi sei caduto all'indietro, come per colpa di un'onda che però non c'era... Ti sei trascinato sulla riva e ti abbiamo salvato alla ben'e meglio. Kibil poi ci ha lasciato. Io mi ero messo a suonare e sai che a lui da fastidio Le mie parole escono una dopo l'altra e parlo senza riprendere fiato per poi respirare affannosamente e dire: Piuttosto,
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.