Vai al contenuto

Mythrandir

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    2.645
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    2

Mythrandir ha vinto il 10 Giugno

I contenuti di Mythrandir hanno ricevuto più mi piace di tutti!

Informazioni su Mythrandir

  • Rango
    Eroe
  • Compleanno 12/12/1985

Come contattarmi

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    St. John's, Newfoundland and Labrador, Canada
  • GdR preferiti
    D&D, NMdT, SW Saga
  • Occupazione
    PhD Student
  • Interessi
    Biology, Ethology, Primates, Politics, Fantasy, Ice hockey, Star Wars, Kung Fu, Dungeons & Dragons, Bikes, Sci-Fi
  • Biografia
    Biologist in training, seasoned globetrotter. Lifelong Fantasy lover, wheter it's books, movies, tv series or videogames.Nerd, and proud of it!

Visitatori recenti del profilo

7.129 visualizzazioni del profilo
  1. Mythrandir

    [TdS] I Figli della Lupa

    @Beppe63
  2. Mythrandir

    DnD 4e Verso i Picchi del Tuono - Parte 2

    Stanchi e acciaccati, vi dedicate a esplorare le stanze appena liberate dai duergar in cerca di un luogo sicuro dove riposare. La stanza in cui lo scontro è stato più duro è un’ampio ambiente di pianta irregolare. Una doppia porta si affaccia su un corridoio che termina con un’altra doppia porta. A metà del corridoio, si apre una porta che conduce in una ampia stanza in cui trovate diversi letti e alcune botti. Una porta singola vicina alla pila di detriti, invece, rivela un piccolo dormitorio. Tre letti sono disposti su altrettante file, mentre un largo camino occupa parte di uno dei muri della stanza. Due porticine si aprono sul lato opposto, ciascuna conduce ad una camera singola. All’interno di una delle stanze singole trovate un piccolo forziere, la cui serratura scatta facilmente quando vi infilate la chiave recuperata dal corpo di Rundarr. All’interno, trovate 40 monete d’oro e tre rubini. Non sembra esserci altro nelle immediate vicinanze. Mappa
  3. Quindi cosa fate? Riposo breve e poi ripartite?
  4. Mythrandir

    [TdG] I Figli della Lupa

    Shari "Sta bene." Dico, quando Gork ci comunica il piano. Scendo di sella e, con uno sbuffo, mi tolgo la pesante armatura, piegandola e riponendola in una delle sacche da sella. Dall’altra, estraggo i trucchi e con cautela nascondo il tatuaggio dell’esercito di Hillmound. Poi mi lavo il volto, cancellando le pitture tracciate prima di lasciare Hillmound. Infine, dopo aver riposto lo stocco in una sacca da sella, mi isso sul cavallo. Annuisco perentoria a Gork per poi raccogliere i soldi dal resto del gruppo ed avviarmi alle spalle di Sieg verso la città.
  5. Mythrandir

    DnD 5e [TdG] La guerra dei Lord [TdG 2]

    Cadfael Llewelyn Non intendo svicolare dalle mie responsabilità. - rispondo, a tono, a Geralt - Chiamarlo un errore non riduce la parte che le nostre azioni e decisioni hanno avuto nel causarlo, le mie per prime. Abbiamo fatto una scelta che si è rivelata sbagliata, per quella povera ragazza. Inutile piangere sul latte versato ora. Ci penseremo una volta fuori da questo nido di vespe. Sospiro sollevato quando Acefer ricompare dalla sua perlustrazione, grato che sia sano e salvo e anche per l'opportunità di abbandonare la sterile polemica per dedicare a problemi più immediati. Poi ascolto attentamente la sua descrizione della situazione che ci aspetta. Quindi dobbiamo evitare che si accorga che lo abbiamo. - commento, dopo Avadal.- Acefer dovrebbe rimanere nascosto fino all’ultimo, mentre noi ci dedichiamo a indebolire l’uomo mascherato. - poi mi rivolgo al ranger - Sei riuscito a contare i diavoli?
  6. Mythrandir

    [TdS] I Figli della Lupa

    Scusate l’assenza, giornate pienissime. Scusate il pizzico di meta game, ma anche Shari ha un set di trucchi, se non sbaglio, per cui dovremmo farcela se vogliamo andare con quell’idea. Altrimenti, per me benissimo che si vada solo io e Sieg. Metagame OFF.
  7. Mythrandir

    [TdG] I Figli della Lupa

    Shari D’accordo. Annuisco al mezzorco, mantenendo un’espressione neutra quando scherza sulle capacità degli orchi. Dovrei dirglielo che “orchi” e "lavoro ben fatto” raramente vanno nella stessa frase, là fuori? No, lo scopriranno da soli, molto presto... Magari più tardi, quando ci fermiamo per riposare, puoi farmi vedere un paio di mosse? Indico le spade con un cenno del capo. Con lo stocco proprio non mi ci trovo.
  8. Mythrandir

    DnD 5e [TdS] La guerra dei lord - Il male minore

    Avviso che dal 18 al 24 Giugno sarò assente per motivi di lavoro e avrò scarsa connessione a Internet. Muovi pure il mio PG in quei giorni @Eru Iluvatar. Grazie.
  9. Avviso: dal 18 al 24 Giugno sarò assente per motivi di lavoro e avrò scarsa connessione a Internet. Se non doveste vedere miei post per tutta quella settimana portate pazienza. Grazie
  10. Mythrandir

    [TdG] I Figli della Lupa

    Shari Nessun problema. Rispondo a Gork, raccogliendo le mie quattro cose, per poi avviarmi verso la mia cavalcatura. Mentre mi avvicino, mi fermo a raccogliere o a tagliare alcune lunghe frasche dagli alberi circostanti. Poi, sussurrando parole tranquillizzanti, pesco il rotolo di corda dal mio zaino e ne tagli un paio di pezzi lunghi quando il mio braccio, che uso per legare le fronde alla coda del mio cavallo. Una volta terminato, porgo frasca e corda a Zevanur. Per confondere le nostre tracce. Non c’è ragione di rendere la vita semplice ai segugi della Regina… concludo, ammiccando. Dopo aver controllato morso, redini e sella, salgo in groppa, sbuffando per il peso dell’armatura e avendo cura di spostare il lungo stocco in modo che non mi intralci i movimenti. Questo coso è fin troppo ingombrante… penso, adocchiando la coppia di spade corte che pendono dai fianchi di Zevanur. Mi ci vorrebbe qualcosa come quelle, semplici, maneggevoli, poco ingombranti... Una volta in sella, mentre attendo che il resto del gruppo si avvii, aggiusto la faretra appesa alla sella in modo che le frecce siano facilmente estraibili ed incordo il mio arco lungo. Non si sa mai. Rispondo, allo sguardo inquisitorio di Snitch, il mio topolino che mi osserva da una tasca dello zaino. Gli poggio un pezzo di formaggio e pane vicino, prima di rimettermi lo zaino in spalla e prepararmi a seguire gli altri. Lungo il cammino, mi rivolgo a Zevanur. Ti osservavo, prima, con quelle tue spade corte. Sembrano piuttosto maneggevoli, eh? Ti ci è voluto molto ad imparare a usarle assieme, una per mano? DM
  11. Mythrandir

    [TdS] I Figli della Lupa

    Grazie. Zevanur va benissimo, visto che ci tocca la retroguardia Dimenticavo: dal 18 al 24 Giugno sarò assente per motivi di lavoro e avrò scarsa connessione a Internet. Muovi pure il mio PG @Beppe63 in quei giorni. Grazie.
  12. Mythrandir

    [TdS] I Figli della Lupa

    Ho letto male io o qualcuno nel gruppo combatte con 2 spade? Mi serve saperlo per un futuro sviluppo di Shari.
  13. Mythrandir

    [TdS] I Figli della Lupa

    La domanda di Shari ha ancora senso, comunque
  14. Mythrandir

    DnD 4e Verso i Picchi del Tuono - Parte 2

    La prima freccia di Girion pone fine alle sofferenze del duergar, trapassandogli il collo. Morto il nano grigio, gli avventurieri si concentrano sull’ultimo costrutto: la seconda freccia di Girion lo colpisce facilmente, conficcandosi in profondità nel costato. Subito dopo, l’assalto furioso e esplosivo di Krang fa si che entrambe le lame del barbaro oltrepassino le deboli difese dell’arbalester, ferendolo gravemente. Infine, Alfhild scocca la freccia che sancisce il destino del costrutto nemico, che si accascia al suolo esanime. Ilikan arriva nella stanza poco dopo, trovandosi di fronte soltanto i suoi compagni, circondati dai corpi dei nemici caduti. Tutti Mappa
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.