Jump to content

Nemici interessanti per Icone interessanti


Ian Morgenvelt
 Share

Recommended Posts

Una delle meccaniche chiave di 13th Age è il rapporto dei PG con le Icone. Gareth Ryder-Hanrahan ci fornisce qualche suggerimento per trovare delle nemesi interessanti alle Icone buone o neutrali.

Articolo di Gareth Ryder-Hanrahan del 07 Maggio 2020

13th Age permette ai giocatori di avere una relazione negativa con le Icone, ponendo i loro personaggi in antitesi rispetto a questi potenti antagonisti. Ma a volte diventa complesso conciliare questa relazione con i benefici offerti dalla meccanica delle Icone. E' semplice giustificare una relazione positiva o conflittuale: "Sono un leale seguace del Crociato, quindi riesco ad ottenere il suo aiuto o quello dei suoi servitori". Ed è altrettanto semplice trovare dei modi per coinvolgere i nemici di una Icona malvagia: "Sono un nemico del Crociato quindi, a volte, ottengo l'aiuto della Sacerdotessa e del Grande Dragone Dorato".

74defb3596e6df9011033fee59feaee29350f06b95ba1da9573127fbecd82e29.jpeg

La questione diventa più complessa quando dobbiamo trovare dei nemici per le Icone buone o neutrali, soprattutto se i giocatori non vogliono allearsi con le "forze del male". Chi si oppone all'Arcimago, alla Sacerdotessa o al Grande Wyrm Dorato senza essere necessariamente malvagio?

Arcimago

Nemici Iconici non malvagi: Alta Druida, Regina degli Elfi

  • Campioni della natura, in contrasto con la manipolazione dell'ordine cosmico senza ritegno condotta dall'Arcimago.
  • Sopravvissuti di un esperimento magico andato a cattivo fine.
  • Incantatori rinnegati, che mal sopportano il controllo dell'Arcimago sulle ricerche magiche.
  • Poteri contrastanti come la Regina degli Elfi o la Diabolista, che si proclamano autorità in campo magico nonostante il controllo dell'Arcimago.
  • Ladri o spie che stanno investigando sulle operazioni dell'Arcimago.
  • Nani che odiano la magia.
  • Spiriti che provano a fuggire da sigilli o da prigioni magiche.
  • Lealisti del Re Mago che si sentono insultati dal suo "successore".

Re dei Nani

Nemici Iconici non malvagi: Regina degli Elfi, Principe delle Ombre

  • Minatori o avventurieri che non concordano con il controllo totale delle ricchezze del sottosuolo da parte del Re dei Nani.
  • Elfi che portano avanti l'antica rivalità con i nani.
  • Briganti alla Robin Hood che combattono contro l'egemonia commerciale dei nani.
  • Ambiziosi nobili nanici o popolani nanici oppressi che complottano contro il re.

Regina degli Elfi

Nemici Iconici non malvagi: Re dei Nani

  • Abitanti di Drakkenhall, che vogliono espandersi nelle terre controllate dalla Regina.
  • Nani che portano avanti l'antica rivalità con gli elfi.
  • Nemici degli Elfi Oscuri.
  • Uomini che sono stati incantati/rapiti/ammaliati dalle fate capricciose.
  • Agenti dell'Arcimago che cercano i poteri magici controllati dalla Regina.

Imperatore

Nemici Iconici non malvagi: -

  • Rivoluzionari e gente ingiustamente accusata, che combattono contro lo stato oppressivo.
  • Veri alleati dell'Imperatore, che cospirano contro dei nobili o dei consiglieri malvagi che hanno plagiato l'Imperatore o che usano il suo nome per coprire i propri crimini.
  • Nemici degli ufficiali corrotti.
  • Separatisti provenienti dalle provincie remote dell'Impero, che cercano di staccarsi dall'influenza di Axis.
  • Campioni di cause o crociate, che considerano le loro missioni più importanti delle leggi umane.

Grande Dragone Dorato

Nemici Iconici non malvagi: -

  • Monaci mossi da buone intenzioni che pensano che il Grande Dragone Dorato sia ormai giunto al termine della sua vita.
  • Eroi riluttanti tormentati dai sogni inviati dal Dragone.
  • Nemici dei paladini corrotti o impazziti.
  • Draghi eroici che cercano di sostituire il Dragone: finché il Dragone rimarrà imprigionato nella bocca dell'Abisso, non ci sarà nessuno pronto ad opporsi alla minaccia dei Tre.

Alta Druida

Nemici Iconici non malvagi: Arcimago, Imperatore

  • La civiltà in tutte le sue forme: taglialegna, contadini, sapienti, costruttori di città o strade o cacciatori.
  • Alchimisti che cercano ingredienti curativi nei boschi.
  • Nemici della precedente Alta Druida, che temono che la nuova si proverà mostruosa come quella precedente.
  • Druidi rivali che vogliono sfidare l'Alta Druida e che, quindi, devono indebolirla.
  • Sapienti o incantatori che temono che l'Alta Druida possa mettere in pericolo l'Impero distruggendo delle barriere magiche.

Sacerdotessa

Nemici Iconici: -

  • Servitori degli Dei dell'Oscurità, che credono che la Sacerdotessa minacci l'ordine cosmico favorendo la Luce.
  • Servitori di certi Dei della Luce, che pensano che la Sacerdotessa minacci l'ordine cosmico favorendo in segreto l'Oscurità.
  • Persone che pensano che un essere tanto buono debba nascondere qualcosa.
  • Coloro che trovano troppo dura la punizione o la penitenza divina che hanno dovuto subire.
  • Mercanti e nobili non necessariamente malvagi, ma che gradirebbero un po' più di flessibilità morale.
  • Avventurieri smaliziati che sanno che, a volte, bisogna compiere delle azioni malvagie per un "bene superiore" e che si trovano a disagio con la Sacerdotessa e i suoi seguaci.

Principe delle Ombre

Nemici Iconici non malvagi: Arcimago, Re dei Nani

  • Le autorità in una qualsiasi città, che vogliono opporsi all'impero criminale del Principe.
  • Vittime degli intrighi del Principe.
  • Criminali rivali, che cercano di eliminare il Principe.
  • Cacciatori di taglie o agenti inviati a recuperare tesori scomparsi.

 

Visualizza articolo completo

 

Edited by Ian Morgenvelt
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 0
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.