Jump to content

Sviluppo Avventura


Flaipex
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

Domani devo iniziare a masterizzare un avventura con alcuni amici e ovviamente vorrei masterizzare una bella avventura e non masterizzare, concedetemi il termine.

L' idea sostanzialmente era quella di essere aiutato da voi del forum a sviluppare volta per volta la mia avventura, così oltre che ad avere più possibilità di creare una bella avventura do vita a un post potenzialmente piacevole da leggere.

Ora cerco di spiegare un pochino quello che voglio creare e i "paletti" che ho intenzione di mettere per fare si che riesca a gestire il tuttto.

Manuali usati: Master, Giocatore e Mostri I della 3.5 STOP (potrebbero essere implementate eventuali classe o modifiche proposte dai giocatori, ma probabilmente non le accetterò) Motivo 1: Odio le lammate Motivo 2: Non ho nessuna voglia di impararmi altri manuali. Unica implementazione extra il paladino malvagio, come un paladino normalissimo ma opposto in tutto ovviamente.

L' idea è quella di fare partire i personaggi a livello 15 e portarli su di livello abbastanza in fretta ,ma non troppo, e fargli fare imprese talmente epiche che li porteranno a sporstarsi nei 9 inferi e successivamente ad uccidere una divinità; l' idea era che le divinità iniziassero una guerra fra loro il dio supremo decide che non gli va bene bla bla bla è stanco di ste divinità le rende mortali e quindi uccidibili (il tutto magari sarà sviluppato meglio una volta che ci si avvicina ai fatti che porteranno a tutto sto casino).

OFF TOPIC: Jaky mola miky tatty ETC ETC se state leggendo siete dei figli di ******* ve lo avevo vietato ahahahah

Il tutto parte dal fatto che esiste una divinità suprema che non ha un nome e nessuno sa che esiste; una sorta di dio che esiste da sempre che esisterà per sempre e che ha creato il mondo di dnd come i giocatori lo conoscono.

Questo Dio ha creato un Golem dotato di volontà propria di dimensioni bibliche come primo esperimento di creazione della vita, ovviamente l' esperimento è andato male e successivamente lo ha distrutto; i frammenti di questa creatura si sono sparsi in giro per l' universo e uno di questi è il piano dove sono nati i personaggi.

Il piano è finito, è piatto (quindi se arrivi al bordo cadi) ed è abitato da entrambi i lati, uno sempre alla luce e alimentato dall' animo vitale buono rimasto del golem e l' altro sempre al buio ma alimentato dall' animo malvagio rimasto del golem.

Le due facce del piano non hanno tratti particolari a parte il fatto che una parte è caratterizzata da allineamento buono forte e l' altra malvagio forte; Ovviamente le creature nate sulla parte buona tendenzialmente saranno buone e viceversa.

Per fare si che si possa passare da una parte all' altra del mondo esistono dei portali, esattamente 8, che si generano spontaneamente con una ciclicità di 400 anni.

Essendoci una parte buona e una parte cattiva ci sarà una banalissima e scontata lotta fra il bene e il male e quindi un punto di partenza per fare si che i personaggi inizino a fare qualcosa.

Ogni portale conosciuto è chiaramente monitorato giorno e notte da un mini esercito per evitare spiacevoli invasioni.

La prima sessione sostanzialmente inizierà così:

I personaggi che sono noti mercenari dell' ambientazione si trovano al cospetto di Tas-Asaq un potente stregone che governa uno dei due regni nella parte del piano malvagio, sono li per un incarico e l' incarico consiste nell' andare a recuperare un antico artefatto: lo scettro di Andril creato da un necromante molto potente esistito nell' antichità (chiamato Andril) che permette di trovare i portali (una sorta di bussola) e di aprirli se sono chiusi. Recuperato l' artefatto che sarà in un dungeon che non vi starò a spiegare visto che tanto non ha niente di particolare, i personaggi avranno il compito di cercare eventuali portali chiusi ed aprirli una volta fatto questo lo stregone cercherà di assassinarli in modo che la voce di sti nuovi portali non si sparga più di tanto nel caso che ai pg venisse voglia di parlare con qualcuno.

Ovviamente quando sarò li a masterizzare condirò un pochino di più il tutto magari con qualcosa di improvvisato.

Visto che come vedete bene anche voi ci sono molti punti da definire e mi piacerebbe leggere qualche vostro consiglio.

Unico favore: cercate di consigliare qualcosa che implica del Gdr (non voglio fare sessioni che sono solo tiri di dado), che portino i pg a pensare a quello che fanno e soprattutto cercate di essere corti nelle spiegazioni altrimenti ci metto 2 ore a leggere tutto se iniziate a scrivere in un pò LOL.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 0
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.