Jump to content

Far giocare la guerra delle lance ai pg


Meleghost
 Share

Recommended Posts

Cari ragazzi, ho intenzione di far giocare la guerra delle lance ai pg. Cosa posso fargli fare? Considerate che per renderla più coinvolgente gli eroi delle lance esistono (in realtà perchè per la storia in futuro dovranno richiedere l'aiuto di Raistlin), quindi i pg non andrebbero a sostituirli. La volta scorsa c'è stato l'incontro alla locanda dell'ultima casa con la scena di Goldmoon e Riverwind e l'alto Teocrate Hederick...motivo che ha spinto i due gruppi a scappare da Solace. Ora i due gruppi si trovano insieme, ma ovviamente non voglio fargli fare una campanga in 15. Quindi mi chiedo, come posso diversificare i compiti? Per la prossima volta credo incontreranno la guardiana della foresta che indicherà Xak Tsaroth per "ricevere il più grosso dono all'umanità". Mi sembra il punto perfetto per dividerli, che faccio?

Grazie!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Un tempo era uscito per Dragonlance, all'epoca della TSR, un manuale dal titolo bellissimo: Unsung Heroes, "eroi non cantati". Il manuale descriveva tutta una serie di figure che avevano svolto ruoli importanti durante la Guerra delle Lance, ma che non erano celebrati come i Compagni.

In questo caso il trucco, secondo me, è tenere ben distanti gruppo ed eroi ed evitare che rubino/si vedano rubare la scena: le due saghe devono scorrere su binari paralleli. Per dire, io avrei scelto un incipit diverso forse, ma ormai sei in ballo e devi ballare secondo quel tono.

E dunque, secondo me, la mossa ideale in questo caso sarebbe mandare i tuoi PG non a recuperare un artefatto del bene posseduto dalle forze del male, ma a nascondere un artefatto del male prima che esso venga ottenuto dai seguaci di Takhisis. In seguito potrebbero svolgere altre missioni parallele.

Magari, l'apice della campagna potrebbe essere difendere il nido di un drago d'oro dalle insidie di un drago malvagio, impedendo che di botto una nuova nidiata di aurak ribalti le forze in campo.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Grazie Feanpi per la risposta. Allora c'è da dire che non ho intenzione di seguire alla lettera la storia dei romanzi (sia perchè non è un romanzo ma i pg compiranno delle scelte sia perchè non ricordo i romanzi a memoria). Considerando che come avevo scritto siamo al punto in cui lasciano Solace per incontrare la guardiana della foresta, la mia idea è che fosse proprio lei a diversificare i compiti, mandando i pg a Xak Tsaroth con Goldmoon a prendere i dischi e gli eroi delle lance a fare altro (magari qualche perlustrazione sulla situazione della guerra a est)...boh!

I pg però nell'ultima sessione avevano lasciato intendere che hanno intenzione di recarsi a Wayreth e chiedere a Par-Salian del bastone di cristallo. Come dovrei comportarmi al riguardo?

Riassumendo la situazione di fondo dovrebbe essere:

- Takhisis ha risvegliato i draghi malvagi, ha trafugato le uova di quelli buoni, e con l'aiuto di vesti nere e suoi sacerdoti ha creato i draconici

- Gli eserciti dei draghi guerreggiano a est. Ci sono molti fronti da sviluppare, i Silvanesti, i Qualinesti, i Nani di Thorbadin, i Solmanici etc etc... voi avete idee?

Ad esempio pensavo che mi piacerebbe che i pg trovassero il martello di Kharas da offrire ai nani di Thorbadin per scendere in guerra.

Il martello di Kharas si trova a pag 54 guerra delle lance e 270 ambientazione. Venne creato da Reorx per i nani. Kharas lo portò via da Torbardin dopo la guerra della porta dei nani. Gli eroi delle lance lo trovarono nella tomba di Duncan...ma che è? Dove posso farglielo trovare?

Il fulcro della guerra dovrebbero essere i globi dei draghi, uno da trovare a Silvanost e l'altro nei sotterranei della Torre del Sommo Chierico, nei pressi di Palanthas. Gli altri credo siano stati distrutti...avete idee al riguardo? Come renderli utilizzabili?

Link to comment
Share on other sites

Guarda, se vuoi seguire così fedelmente (bene o male) la trama ufficiale allora l'unico consiglio è armarti di santa pazienza e leggerti le tre avventure apposite scritte per giocare gli Eroi delle Lance nella 3.5.

Comunque, il mio consiglio è semmai quello di seguire la volontà dei giocatori quando vogliono separarsi dagli Eroi: vedrai che, se loro ti esprimono con un po' di preavviso le loro volontà, questo modo di far da master sarà molto soddisfacente non solo per i tuoi giocatori, ma anche per te.

Link to comment
Share on other sites

Forse mi sono spiegato male, io non voglio seguire fedelmente la trama ufficiale (anche perché sarebbe impossibile). Infatti so per certo che l'andamento della guerra sará inevitabilmente diverso. Quello che voglio seguire è ovviamente la trama di fondo (piano di Thakisis e venuta degli Dei) ed un paio di idee che mi piacciano (come il martello di Karas, l'uso dei globi etc).

Vi chiedevo semplicemente idee riguardanti scenari particolari, battaglie alternative, sottotrame avvincenti, o consigli nell'immediato su come gestire un eventuale colloquio con Par-Salian, tutto qui.

Edit: di quali avventure parli? Perché quelle per la 3.5 che conosco io (la chiave del destino etc) non c'entrano con gli eroi delle lance, o sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

Per Dragonlance 3.5 esistono 6 avventure. ;)

Te lo dico con certezza perché le ho tutte, come tutti i manuali di quell'edizione per l'ambientazione. Le tre avventure sono Dragons of Autumn, Dragons of Winter e Dragons of Spring. Te le suggerivo anche perché coprono tutti i punti oscuri (recupero del martello di Karas, ad esempio) che vengono trattati nella seconda trilogia delle Cronache Perdute (di cui purtroppo mi manca ancora la lettura, ma da quando ho scoperto Moorcock Dragonlance è passata in secondo piano). Il succo del discorso è che se vuoi riciclare almeno certe idee dal leggere le avventure o rileggere i libri non se ne esce.

Riguardo ai globi dei draghi, ad esempio, mi pare che ne rimanga teoricamente uno nella torre perduta di Istar, e forse in Price of Courage (ultimo modulo della trilogia iniziata con La Chiave del Destino) si parlava di un altro globo nascosto in una fortezza magica extraplanare.

Per il resto, il mio consiglio resta quello di seguire i tuoi PG e di far agire il mondo di conseguenza. Per dire, è altamente improbabile che il Conclave riceva un gruppo di avventurieri scalcagnati alle prime armi, magari potrebbero trovarsi ad affrontare un qualche tipo di prova mentre vengono osservati a loro insaputa...

Link to comment
Share on other sites

Si, c'è un mago delle vesti bianche che vorrebbe chiedere consiglio all'ordine (par-salian in particolare ma chiunque si degni) riguardo il bastone. Come si comporterebbe il conclave?

Su questa cosa sono un po confuso perché se non mi ricordo male durante la guerra delle lance i maghi furono semplici spettatori o sbaglio?

Alcune vesti nere però aiutarono Takhisis a generare i draconici...ma gli altri?

Link to comment
Share on other sites

Allora, tieni presente che l'arma del Conclave (è un po' strano parlarne in questi giorni, miseria...), la "spada" degli dei della magia, è Raistlin. E' su di lui che Par-Salian ripone le sue speranze, anche visto che le Vesti Nere stanno in buona parte supportando Takhisis (per gli altri non si sa, ma è probabile che fosse stato loro ordinato di non opporsi alle armate dei draghi).

Questo, chiaramente, a meno che tu non voglia cambiare molte cose.

Comunque, l'avere una spada non vuol dire dover rinunciare all'uso di un coltello, o di una freccia ben piantata. Di certo, comunque, io non permetterei a tutti i PG di andare a raduno con il Conclave. Anzi, tecnicamente dovrebbero mancare dallo stesso tutte le Vesti Nere. E' più gustoso, a questo punto, far sì che in gioco solo il PG mago possa recarsi nella torre, e che venga ricevuto dal solo Par-Salian mentre i suoi compari si troveranno come tonni a vagare per la foresta (magari incontrando qualche strano personaggio, nel caso anche un vecchio mago cappelluto e smemorato, perché no...); magari, Par-Salian e Fizban potrebbero affidare (ok, per Fizban è un termine troppo grosso, ma ci siamo) missioni diverse al gruppo, e solo in ultima analisi potrebbe saltar fuori che si tratta di imprese collegate. In pratica, solo seguendo i "suggerimenti" occulti di Paladine i PG potrebbero portare a termine la missione per conto di Par-Salian. E quale potrebbe essere questa missione? Beh, magari potrebbero essere inviati a contattare qualche Veste Nera insofferente nei confronti del controllo che Takhisis sta esercitando sull'ordine... ;)

Link to comment
Share on other sites

Innanzitutto molto bella l'interpretazione che sta venendo fuori, a me personalmente piace molto dragonlance, e penso di aver letto quasi tutto avventure a parte. Il fatto che ci sia un mago delle vesti bianche è già un ottimo spunto in quanto ti apre un filone di avventure commissionate da Par-Salian come piano b in alternativa ad un possibile fallimento di Raistlin (tecnicamente non è detto che riesca) e questo potrebbe essere una ricerca atta a impedire il furto delle uova di draghi metallici come già detto, ma anche potrebbe essere un modo per convertire l'incantesimo mediante un potente artefatto se da un uovo si fanno 20 aurak e poi quei tramite incantesimo/artefatto riesci a ritrasformarli in 20 draghi d'oro....bè le sorti della guerra potrebbero cambiare eccome...

Se cerchi qualcosa di meno eclatante, ricordiamo che le vesti nere che aiutano Takisis, andando contro i principi dell'Alta Stregoneria, sono o potrebbero essere considerati dei Rinnegati e quindi perseguibili dagli altri due ordini e questo ti apre due fronti: quello diplomatico (magari non tutte le vesti nere sono d'accordo) e quello delle botte da orbi tra maghi

E sono solo alcuni punti che prendono in considerazione un solo pg (umano presumo) Mago se per esempio ci fosse un elfo o un cavaliere di Solamnia o un nano si aprirebbero almeno altrettante strade per ogni pg, per non parlare poi se ci fosse un kender.....vogliamo ricordarci che a kenderhome c'è stato un Hobgoblin che ha fatto una pessima figura?!...

Magari dicci come è composto il gruppo così possiamo esaminare al meglio le varie alternative...un personaggio neutrale, senza prendere in considerazione la classe, potrebbe decidere che in effetti un governo di Takisis porterebbe all'equilibrio le cose dopo tanti secoli di Non interferenza divina preceduti da un governo di Paladine!(ok quest'ultima frase può essere fraintesa vista l'attuale situazione politica italiana....non era assolutamente mi intenzione ;-)

ciao

Link to comment
Share on other sites

Il gruppo è composto da tutti umani; sono un mago, 3 guerrieri e un ladro (tutti LB, NB o CB). Come colloquio con il Conclave io avevo infatti pensato fosse solo con Par-Salian. In effetti dovrebbe essere solo il mago a parlare con lui, magari solo in un secondo momento Par-Salian, colpito da ciò che il mago sta dicendo, potrebbe invitare anche gli altri.

Come missioni parallele, una volta avvenuto il confronto con Par-Salian mi piace molto anche la caccia ai "vesti nere rinnegati". Il punto in questo caso è stare attenti a non frazionare troppo le avventure perchè mi piacerebbe che in genere fosse il gruppo per intero ad agire. Ora come ho un po di tempo mi faccio una scaletta di "eventi" che dovrebbero occorrere durante la campagna e vediamo che consigli ricaviamo!

Link to comment
Share on other sites

Il suggerimento di "punta su Fizban" mirava proprio ad armonizzare le missioni.

Esempio concreto: Par-Salian dà al mago la missione di rintracciare un rinnegato purtroppo irreperibile, mentre Fizban suggerisce agli altri PG di mettersi alla ricerca di "una cosetta che un mio amico ha perduto nelle rovine di quella città, com'è che si chiamava? Ah, non importa. Sono sicuro che si trovi proprio qui sulla mappa, sì. O qui o un pochino più a sud, ora non ricordo bene."

La "cosetta", in realtà, potrebbe essere un uovo di drago che sta venendo cercato anche dal mago rinnegato. E, magari, nello stesso posto i PG potrebbero trovare un'arma sacra di Kiri-Jolith, e da lì potrebbe partire il cammino dei tre guerrieri per diventare gli eletti della divinità.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.