Jump to content

Mi presento!


upojin

Recommended Posts

Salve! Mi chiamo Filippo di 20 anni e sono nuovo, ovviamente.

Ho visto un bel forum e ho deciso di accamparmici per "imparare", spero, qualcosa di più di D&D.

Ho infatti voglia di giocare a qualche gdr fantasy, da tavolo o via forum, ma non ho idea di come possa farlo.

Non ho amici disposti a "perdere" giornate davanti a una scheda personaggio, e non ho idea di dove potrei trovare qualcuno disposto ad aiutarmi.

Yeah! speriamo che qualcuno mi aiuti :D

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 11
  • Created
  • Last Reply

Benvenuto tra noi! A te i collegamenti a Regolamento e FAQ. Naturalmente per qualunque dubbio puoi domandare a me, o contattare chiunque dello Staff. Buona fortuna!

Grazie mille, l'unico dubbio che mi assilla è come giocare :)

Sono proprio sulle basi, come per esempio non ho mai creato una "scheda personaggio", o meglio, ho provato consultando "La guida del giocatore" (3.5) ma non riuscendoci.

Se qualcuno mi potesse spiegare glie ne sarei grato ;)

Link to comment
Share on other sites

Benvenuto!

Per sapere se nella tua zona c'è qualcuno interessato ad iniziare un'avventura (o alla ricerca di giocatori per un'avventura già in corso) puoi sfruttare questa sezione, altrimenti c'è quest'altra per giocare attraverso il forum. Ovviamente imparare a creare una scheda per un personaggio è più facile se c'è qualcuno che può spiegartelo di persona, ma questo posto è perfetto per chiarire ogni dubbio.

Per realizzare un personaggio, fondamentalmente, è necessario avere in testa un'idea di ciò che si vuole ottenere; poi si seguono dei semplici passaggi:

  • Si tirano i punteggi di caratteristica, cioè le "statistiche" del tuo personaggio, che in D&D sono: Forza, Destrezza, Costituzione (le caratteristiche fisiche) e Intelligenza, Saggezza, Carisma (le caratteristiche mentali). Per una descrizione abbastanza dettagliata puoi fare riferimento al Manuale del Giocatore (da pagina 7 a pagina 10). Esistono diversi modi per determinare le caratteristiche, nel più usato si tirano 4d6 (quattro dadi a sei facce) e si elimina quello con il valore più basso, in modo da ottenere un risultato tra 3 e 18; poi si ripete il procedimento per altre cinque volte e si ottengono i sei punteggi (da distribuire come preferisci).
  • Si sceglie la razza del personaggio. Puoi trovare le razze base da pagina 11 a pagina 20 del Manuale del Giocatore, ma nella grandissima quantità di manuali per D&D 3.5 è possibile incappare praticamente in ogni razza immaginabile. La razza scelta può imporre dei bonus o delle penalità a determinate caratteristiche (i nani, ad esempio, sono più robusti ma meno raffinati, mentre gli elfi sono più agili ma meno resistenti), oltre che fornire diversi privilegi che dovrai poi segnare sulla scheda. Puoi trovare tutto sempre da pagina 11 a pagina 20.
  • Si sceglie la classe del personaggio. Puoi trovare le classi base da pagina 21 a pagina 58 dello stesso manuale, ma ce ne sono moltissime altre nei vari supplementi per D&D 3.5. Ogni classe ti fornisce un "Bonus di Attacco Base", un "Dado Vita" e dei "Tiri Salvezza Base", di cui puoi apprendere il funzionamento leggendo pagina 23 del manuale. Ogni classe inoltre fornisce dei "Privilegi di Classe" (ad esempio, il Barbaro può andare in Ira, il Bardo può usare la Musica Bardica, il Druido possiede un Compagno Animale). Per concludere, gli incantatori (Bardo, Chierico, Druido, Mago, Paladino, Ranger e Stregone) permettono il lancio degli incantesimi, di cui puoi apprendere il funzionamento leggendo da pagina 169 a pagina 182 del manuale.
  • Scelta la classe, si sceglie un talento, poi si selezionano le abilità ed eventualmente gli incantesimi. Per apprenderne il funzionamento basta leggere le pagine già elencate del manuale.
  • Fatto questo, si devono selezionare altre opzioni, come i linguaggi conosciuti e l'equipaggiamento del personaggio, ma si tratta di cose molto semplici per un personaggio di primo livello.

Ovviamente hai bisogno di una scheda del giocatore, che puoi trovare in fondo al manuale (oppure scaricare dalla sezione download di questo forum).

Questa si tratta di una spiegazione molto "semplicistica", chiedi pure se hai bisogno di una dritta in particolare. :)

Link to comment
Share on other sites

Benvenuto!

Per sapere se nella tua zona c'è qualcuno interessato ad iniziare un'avventura (o alla ricerca di giocatori per un'avventura già in corso) puoi sfruttare questa sezione, altrimenti c'è quest'altra per giocare attraverso il forum. Ovviamente imparare a creare una scheda per un personaggio è più facile se c'è qualcuno che può spiegartelo di persona, ma questo posto è perfetto per chiarire ogni dubbio.

Per realizzare un personaggio, fondamentalmente, è necessario avere in testa un'idea di ciò che si vuole ottenere; poi si seguono dei semplici passaggi:

  • Si tirano i punteggi di caratteristica, cioè le "statistiche" del tuo personaggio, che in D&D sono: Forza, Destrezza, Costituzione (le caratteristiche fisiche) e Intelligenza, Saggezza, Carisma (le caratteristiche mentali). Per una descrizione abbastanza dettagliata puoi fare riferimento al Manuale del Giocatore (da pagina 7 a pagina 10). Esistono diversi modi per determinare le caratteristiche, nel più usato si tirano 4d6 (quattro dadi a sei facce) e si elimina quello con il valore più basso, in modo da ottenere un risultato tra 3 e 18; poi si ripete il procedimento per altre cinque volte e si ottengono i sei punteggi (da distribuire come preferisci).
  • Si sceglie la razza del personaggio. Puoi trovare le razze base da pagina 11 a pagina 20 del Manuale del Giocatore, ma nella grandissima quantità di manuali per D&D 3.5 è possibile incappare praticamente in ogni razza immaginabile. La razza scelta può imporre dei bonus o delle penalità a determinate caratteristiche (i nani, ad esempio, sono più robusti ma meno raffinati, mentre gli elfi sono più agili ma meno resistenti), oltre che fornire diversi privilegi che dovrai poi segnare sulla scheda. Puoi trovare tutto sempre da pagina 11 a pagina 20.
  • Si sceglie la classe del personaggio. Puoi trovare le classi base da pagina 21 a pagina 58 dello stesso manuale, ma ce ne sono moltissime altre nei vari supplementi per D&D 3.5. Ogni classe ti fornisce un "Bonus di Attacco Base", un "Dado Vita" e dei "Tiri Salvezza Base", di cui puoi apprendere il funzionamento leggendo pagina 23 del manuale. Ogni classe inoltre fornisce dei "Privilegi di Classe" (ad esempio, il Barbaro può andare in Ira, il Bardo può usare la Musica Bardica, il Druido possiede un Compagno Animale). Per concludere, gli incantatori (Bardo, Chierico, Druido, Mago, Paladino, Ranger e Stregone) permettono il lancio degli incantesimi, di cui puoi apprendere il funzionamento leggendo da pagina 169 a pagina 182 del manuale.
  • Scelta la classe, si sceglie un talento, poi si selezionano le abilità ed eventualmente gli incantesimi. Per apprenderne il funzionamento basta leggere le pagine già elencate del manuale.
  • Fatto questo, si devono selezionare altre opzioni, come i linguaggi conosciuti e l'equipaggiamento del personaggio, ma si tratta di cose molto semplici per un personaggio di primo livello.

Ovviamente hai bisogno di una scheda del giocatore, che puoi trovare in fondo al manuale (oppure scaricare dalla sezione download di questo forum).

Questa si tratta di una spiegazione molto "semplicistica", chiedi pure se hai bisogno di una dritta in particolare. :)

Grazie mille, ora darò un'occhiata meglio ;)

Le cose che mi danno maggiori difficoltà sono i modificatori delle caratteristiche e calcolare tutti i tiri salvezza e, più che altro come segnare tutti i dati su una scheda, comunque ora do un'occhiata ai link che mi hai messo magari riesco a trovare da solo la soluzione ;)

Grazie mille per il tuo aiuto.

Per fortuna, voglio cominciare con un sempliciotto ladro, quindi salto la spiegazione sulle magie :D

Link to comment
Share on other sites

Allora:

- Il modificatore di caratteristica si calcola "(punteggio - 10) / 2". In questo modo un punteggio di 10 ha modificatore pari a 0, un punteggio di 12 pari a +1, un punteggio di 14 pari a +2, un punteggio di 16 pari a +3 e così via. Ricorda: nel dubbio, si arrotonda per difetto (più o meno in tutto, per questo gioco).

- Ai Tiri Salvezza Base che si trovano sulla tabella della classe devi sommare i modificatori delle caratteristiche chiave: per la Tempra è la Costituzione, per i Riflessi è la Destrezza e per la Volontà è la Saggezza.

In ogni campo della scheda ci sono un paio di parole che spiegano come riempirlo, ma ricordo come fosse difficile farlo la prima volta. ;)

Continua pure a chiedere per qualsiasi cosa. ;)

Link to comment
Share on other sites

Allora:

In ogni campo della scheda ci sono un paio di parole che spiegano come riempirlo, ma ricordo come fosse difficile farlo la prima volta. ;)

Continua pure a chiedere per qualsiasi cosa. ;)

grazie mille, mi sei molto d'aiuto.

Ho un'altra cosuccia, non riesco a capire il riquadro "Punti ferita", come Pf massimi devo inserire il risultato di un d6 (dando per ovvio che sono un ladro)?

mi sa tanto da fragile con solo 6 punti vita.

Non capisco nemmeno il riquadro iniziativa.

Ps. Se posso posso mostrarti la scheda, magari la allego a un messaggio e mi dici se è completa o manca qualcosa :)

scusami per il tempo sprecato! ;)

Link to comment
Share on other sites

Ma che tempo sprecato, è un piacere provare ad aiutare chi vuole iniziare a giocare.

Per i punti ferita va aggiunto il modificatore di Costituzione al tuo Dado Vita. Per il primo livello si prende il Dado Vita massimizzato (quindi i tuoi PF saranno 6 + modificatore Costituzione, se sei un ladro). Sull'iniziativa incidono il tuo modificatore di Destrezza ed eventuali bonus esterni (come il talento Iniziativa Migliorata, alcuni privilegi di classe o degli incantesimi): l'iniziativa si tira prima di uno scontro per stabilire l'ordine di azione durante un turno di combattimento.

Se hai bisogno, allegami la scheda per messaggio privato. :)

Link to comment
Share on other sites

Ma che tempo sprecato, è un piacere provare ad aiutare chi vuole iniziare a giocare.

Per i punti ferita va aggiunto il modificatore di Costituzione al tuo Dado Vita. Per il primo livello si prende il Dado Vita massimizzato (quindi i tuoi PF saranno 6 + modificatore Costituzione, se sei un ladro). Sull'iniziativa incidono il tuo modificatore di Destrezza ed eventuali bonus esterni (come il talento Iniziativa Migliorata, alcuni privilegi di classe o degli incantesimi): l'iniziativa si tira prima di uno scontro per stabilire l'ordine di azione durante un turno di combattimento.

Se hai bisogno, allegami la scheda per messaggio privato. :)

Grazie mille :D

ora te la invio

Link to comment
Share on other sites

Nathaniel Joseph Claw, hai la casella di posta piena, non ti posso mandare più MP :)

Appena mi lasci un posto ti invio la risposta

Edit. Scusate il doppio post, ma se lo modificavo probabilmente non avrebbe visto la notifica.

Link to comment
Share on other sites

Nathaniel Joseph Claw, hai la casella di posta piena, non ti posso mandare più MP :)

Appena mi lasci un posto ti invio la risposta

Edit. Scusate il doppio post, ma se lo modificavo probabilmente non avrebbe visto la notifica.

Svuotata. Se hai bisogno di comunicare con un utente, puoi inviare dei messaggi direttamente sul suo profilo. ;)

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...