Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Manticore Games offre 20.000 $ per un'Avventura di D&D creata con la piattaforma Core

La software house Manticore Games ha di recente ricevuto dalla WotC l'autorizzazione per l'organizzazione di un concorso intitolato D&D Design-a-Dungeon contest e dedicato alla creazione dell'avventura videoludica definitiva in stile D&D. Manticore Games, infatti, è proprietaria di una piattaforma per la creazione di videogiochi online per PC, il Core, progettata appositamente per consentire a chiunque di creare un proprio videogioco online senza essere per forza un programmatore esperto, e ha deciso di mettere alla prova i giocatori di tutto il mondo per vedere cosa questi ultimi sono in grado di creare con il suo software. I creatori delle avventure migliori potranno vincere premi per un ammontare totale di 20.000 dollari.

Il concorso D&D Design-a-Dungeon, che durerà fino al 6 Settembre, richiede che i partecipanti realizzino con il software Core un'Avventura appartenente a una delle seguenti 4 Categorie:
Dungeon, Caverne e Catacombe Le Terre Selvagge Fortezze e Torri Piani Elementali Per partecipare al concorso basterà creare un gioco in Core e incluedere '[DnD]' nel titolo o nella descrizione di quest'ultimo.
Il materiale inserito per il concorso dovrà assumere la forma di una vera e propria avventura di D&D e sarà giudicato non solo per l'estetica del mondo digitale creato dagli autori, ma anche in base al livello narrativo e d'interazione dell'avventura. Il materiale inviato, dunque, dovrà avere la forma di un vero e proprio videogioco, e non essere semplicemente una serie di scenari da esplorare con il proprio avatar virtuale. All'interno del software Core i partecipanti troveranno tutto ciò che gli servirà per creare l'avventura. Per aiutare i meno esperti nell'uso di Core, tuttavia, Manticore Games ha creato un framework scaricabile qui e pensato per fornire agli utenti un tutorial edelle linee guida su come usare il programma per creare i propri giochi. Non è obbligatorio scaricare e usare il framework per partecipare al concorso.

I 20.000 dollari messi in palio saranno utilizzati per premiare i lavori migliori. 5000 dollari in gift card di Amazon saranno assegnati al lavoro migliore di tutti, a prescindere dalla categoria. Il denaro restante, invece, sarà assegnato ai migliori 2 lavori per ognuna delle categorie: 2500 dollari in gift card di Amazon per il 1° posto e 1250 dollari per il 2° posto. Oltre ai premi in denaro i vincitori riceveranno altri premi in base alla qualità del loro lavoro, come spiegato sul sito ufficiale del concorso.
Per ogni nuovo candidato iscritto al concorso, inoltre, Manticore Games donerà alla raccolta fondi Extra Life 100 dollari, fino a un massimo di 10.000 dollari.
Tutti i giochi creati durante il concorso saranno svelati e resi disponibili in occasione di un evento speciale organizzato durante il PAX Online, la fiera dedicata al gioco che si terrà a settembre e che quest'anno sarà online a causa del COVID-19. Durante questo evento speciale, alcuni degli avventurieri e dei Dungeon Master più celebri - come Jerry Holkins (Acquisition Incorporated) e Deborah Ann Woll (Deredevil, Relics & Rarities) - saranno presenti per annunciare i vincitori del concorso e per giocare alle avventure da loro realizzate.
Per maggiori informazioni sul Core e sul Concorso D&D Design-a-Dungeon potete visitare la pagina ufficiale del concorso e seguire l'account twitter ufficiale di Manticore Games @CoreGames.
Grazie a @Muso per la segnalazione.
Fonte: https://dndcontest.coregames.com/
Read more...

Sottoclassi, Parte 4

Articolo di Ben Petrisor, con Jeremy Crawford, Dan Dillon e Taymoor Rehman - 5 Agosto 2020
Due spettrali Sottoclassi si manifestano negli Arcani Rivelati di oggi: il College degli Spiriti (College of Spirits) per il Bardo e il Patrono Non Morto (Undead Patron) per il Warlock. Potete trovare questi talenti nel PDF disponibile più in basso, mentre rilasceremo presto un sondaggio per sapere cosa ne pensate di loro.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: sottoclassi, parte 4
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/subclasses-part-4
Read more...

Curse of Strahd: la Beadle & Grimm pubblicherà la Legendary Edition

Se la Revamped Edition recentemente annunciata dalla WotC non dovesse bastarvi, potrebbe essere vostro interesse sapere che la Beadle & Grimms ha deciso di pubblicare la Legendary Edition di Curse of Strahd, l'Avventura dark fantasy per D&D 5e ambientata a Ravenloft (qui potete trovare la recensione pubblicata su DL'). Per chi tra voi non lo sapesse, le Legendary Edition della Beadle & Grimm sono versioni extra-lusso delle avventure pubblicate dalla WotC per D&D, contenenti oltre all'avventura tutta una serie di accessori pensati per rendere l'esperienza dei giocatori più immersiva e divertente.
Al costo di 359 dollari, dunque, all'interno della Legendary Edition di Curse of Strahd potrete trovare:
l'Avventura per D&D 5e Curse of Strahd suddivisa in libri più piccoli, in modo da aiutare DM e giocatori a orientarsi più facilmente nel suo ampio contenuto. Come aggiunta, sono stati inseriti alcuni PG pre-generati per i giocatori e una serie di incontri di combattimento bonus. 17 mappe per il combattimento che coprono ogni angolo di Castle Ravenloft, la dimora di Strahd. Una mappa dell'intera Barovia disegnata su tela. 60 Carte di Scontro, che permetteranno ai giocatori di farsi un'idea dei PNG e dei mostri che si troveranno di fronte grazie alle loro illustrazioni. Una serie di supporti di gioco per i giocatori, quali lettere, atti relativi a misteriose proprietà, note scritte dal proprio "gentile" ospite, monete del Regno di Barovia, ecc., utili per dare ai vostri giocatori elementi concreti con cui sentirsi più immersi nella campagna. Uno Schermo del DM con illustrazioni originali sul fronte e le informazioni utili a gestire la campagna sul retro. Una serie di pupazzi per le dita, con cui divertirsi a interpretare i mostri e i PNG dell'Avventura. La Legendary Edition di Curse of Strahd uscirà a Novembre 2020.
Grazie a @Muso per la segnalazione.


Fonte: https://www.enworld.org/threads/beadle-grimms-legendary-edition-curse-of-strahd.673629/
Link alla pagina ufficiale di Beadle & Grimm: https://beadleandgrimms.com/legendary/curse-of-strahd
Read more...
By aza

D&D 3a Edizione compie 20 anni!

Nel mese di Agosto, di 20 anni fa, veniva rilasciato il Manuale del Giocatore di Dungeons & Dragons 3a edizione.
Sicuramente la 3a edizione rappresenta uno spartiacque per quel che riguarda D&D e segna l’inizio dell’epoca moderna del gioco per diversi motivi:
Innanzitutto, per la prima volta D&D aveva un sistema coerente di regole. Precedentemente erano presenti svariati sottosistemi che non si integravano tra di loro. C’era ben poca coerenza. Ci ha donato l’OGL, che ha rappresentato una svolta enorme nel mondo dei giochi di ruolo. L'OGL infatti ha permesso a chiunque di poter produrre materiale compatibile o derivato dal regolamento di D&D. La quantità di materiale pubblicata per d20 negli anni 2000 è, e probabilmente lo sarà per sempre, ineguagliabile. Ha revitalizzato D&D in un modo che non si vedeva da moltissimo tempo. Negli anni ’90 con il boom dei videogiochi, la nascita dei giochi di carte collezionabili e regolamenti ben più evoluti di AD&D (si può pensare alla White Wolf che all’epoca era il nome più importante) D&D soffriva e non poco. Ha visto il ritorno di Diavoli, Demoni, Assassini, Barbari, Mezzorchi e Monaci. La seconda edizione nacque con ancora fresco il ricordo delle polemiche riguardanti il “satanic panic” degli anni ’80. Quindi tutto ciò che poteva essere considerato “moralmente offensivo” come diavoli/demoni, assassini o mezzorchi venne rimosso. I barbari vennero ritenuti ridondanti rispetto ai guerrieri e i monaci  poco adatti ad ambientazioni basate sull’Europa occidentale medievale. Queste le prime cose che mi vengono in mente, ma vi invito a condividere con noi i vostri ricordi, le esperienze e i pensieri per questo 20° anniversario di D&D 3E.
Read more...

Fuga dall'Abisso è uscito in lingua italiana

A partire da ieri, 30 Luglio 2020, l'Avventura Fuga dall'Abisso per D&D 5e è finalmente uscita in lingua italiana. Pensata per PG di livello 1-15, quest'avventura è ambientata nel Sottosuolo dei Forgotten Realms ed è caratterizzata dalla presenza dei mostruosi Signori dei Demoni.
Qui di seguito potrete trovare la descrizione ufficiale dell'Avventura, la copertina del manuale e la recensione da noi pubblicata su DL'.
Fuga dall'Abisso
Dungeons & Dragons è un gioco per veri eroi che amano vivere intense e adrenaliniche avventure, e Fuga dall’Abisso è il manuale giusto per chi sente il bisogno di passare la serata a salvare il mondo!
A causa di un piccolo errore di calcolo, l'arcimago drow Gromph Baenre, di Menzoberranzan, si pente di aver iniziato la sua carriera arcana…
Che cosa succede quando i cancelli dell’Underdark si aprono per far entrare i demoni dell’Abisso? Una quantità di orrori inimmaginabile si riversa nel sottosuolo, creature d’ombra che rendono ancora più claustrofobici i cunicoli di pietra…i personaggi saranno in grado di sopravvivere alla follia?
Dedicata agli amanti dei dungeons labirintici, Fuga dall’Abisso è un’avventura adatta a personaggi dal livello dal 1° al 15°, che dovranno riuscire a sopravvivere e a tornare in superficie prima di abbandonarsi alla disperazione, ma non solo: dovranno fermare una catastrofe imminente, che potrebbe distruggere non solo le antiche città naniche, duergar e drow, ma raggiungere persino i Reami Dimenticati!
Avranno molte scelte importanti da compiere, e la possibilità di unirsi a molti compagni di viaggio. Un’esperienza di gioco tra le più appassionanti e tra le più riuscite della saga di “Furia dei Demoni”.
Lingua: italiano
Formato: Copertina rigida
Prezzo: 49,99 euro
Articoli di Dragons' Lair:
❚ Recensione di Fuori dall'Abisso

Link alla pagina ufficiale del sito Asmodee Italia: https://www.asmodee.it/news.php?id=722
Read more...
Sign in to follow this  
jure

Cercasi idee, creare città compatibili d20

Recommended Posts

Salve a tutti :)

I DM ben sanno quanto sia importante in D&D creare una città. Esiste un WE e una sezione della Guida del Dungeon Master dedicate proprio a questo, ma creare di una città richiede molto tempo, se non ci si appoggia a qualche generatore automatico. Questi però non sono alla portata di tutti, anche perchè sono quasi tutti in Inglese. Vorrei farne uno io in Italiano, ma purtroppo quelle regole non sono presenti nell’SRD (a tal proposito ho aggiornato l’nSRD).

Quindi la sfida è questa: inventiamo insieme un sistema d20-compatibile per generare una città! Scrivete i vostri commenti qui sotto! Non dovrebbe essere troppo complicato, e la vostra esperienza di gioco ne migliorerà la qualità!

Parliamone in questo forum, o se preferite commentate questo topic:

http://blog.mephit.it/blog/index.php/2010/01/cercasi-idee-creare-citta-compatibili-d20/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appoggio in pieno la proposta (mi tornerebbe estremamente utile, oltre ad essere una risorsa importate per tutti ^^)

inizio proponendo di arrivare a 100 incontri casuali per una grande città, eccone una 30ina, sono solo una bozza, molti sono esagerati, ma spero che l'idea vi piaccia e decidiate di continuare la catena fino ad arrivare a 100

Incontri casuali - d100

01 Avventurieri in cerca di lavoro

02 Un uomo porta a spasso al guinzaglio una Lince alta 1,70 m al garrese

03 Un ciarlatano vende finte pozioni di Cura ferite a prezzi stracciati, è semplice succo di mele

04/05/06 Una statua della piazza si anima ed inizia a camminare/ad attaccare i PG/a seminare il panico

07 Alcuni pescatori trasportano su di un carretto un immensa conchiglia

08 Un bardo suonando un flauto fa apparire in aria figure dai mille colori che narrano una storia

09 I PG si imbattono in una festa di una divinità minore in una piazzetta davanti un piccolo tempio

10 I PG incrociano un gentile ed educato Troll, abita nella zona ed è ben voluto da tutti

11 Alcuni paladini di Heironeous stanno giustiziando pubblicamente un malfattore

12 Sacerdoti di Hextor stanno distruggendo la mercanzia di un negoziante, si è rifiutato di pagare un tributo

13 Un gruppo di avventurieri stava testando un nuovo oggetto magico, ma qualcosa è andato storto

14 Notte, 4 uomini stanno cercando di violentare 2 donne

15 Una coppia di fidanzati sta litigando, uno mette in mezzo un PG

16 Un vecchio generale da da parlare ai PG al mercato del suo passato e della guerra

17 Un uomo con un tavolino sfida i passanti al gioco delle 3 carte, imbrogliando con la magia

18 Al mercato vi è una bancarella con libri usati, un piccolo manoscritto che non da nell'occhio in realtà è un testo molto raro

19 Un cacciatore di taglie distribuisce volantini di ricercati ai PG

20 Un artista sul ponte fa bellissimi ritratti, ma chi si fa ritrarre per tutta la giornata si sente sempre più debole più passa il tempo

21 Una decina di ragazzini sui 12-13 anni danno fastidio ad una commerciante anziana

22 I PG incontrano una loro vecchia conoscenza

23 Un gruppo di avventurieri in cerca di un oggetto magico preciso

24 Una delegazione di Sirenidi si dirige al palazzo reale

25 Una donna incredibilmente obesa offre la sua compagnia per la notte, a pagamento naturalmente

26 Un bardo sta suonando uno strumento mai visto prima ( un Sassofono, inserire di sottofondo: Another day, dei dream theatre)

27 Un attrice in sottana sta fuggendo da persone che vogliono boicottare il suo spettacolo

28 Uno spirito dell'aria dispettoso crea il caos per la città, senza fare del male a nessuno

29 Durante una forte tempesta un fulmine colpisce una torre nelle vicinanze, un luogo rilevante che viene quasi totalmente distrutto

30 Una bellissima rossa offre da bere ad un PG, in realtà è una succube o un altro immondo in cerca di anime

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'idea è carina. Però, per essere un generatore casuale di città, manca un po' di casualità: fissato il numero di abitanti, le professioni sono generate automaticamente. Ogni paese con 2799 abitanti non avrà un negozio di magia, ogni paese con 2800 abitanti ne avrà uno. Sarebbe più interessante invece se ci fosse un random, per caratterizzare le città.

Ad esempio potresti usare una distribuzione di Poisson con parametro quello che ottieni: Se ho 2000 persone, il numero di negozi di magia sarà dato da una distribuzione di Poisson con parametro 5/7 (2000/2800), che può essere 0 ma anche 1 (o più). Dopotutto se ci sono due città vicine da 1500 persone, probabilmente una delle due avrà il negozio di magia (visto che servono 3000 persone per coprirne i costi).

In aggiunta puoi mettere dei set randomici aggiuntivi che caratterizzino la città. Ad esempio "vicino alla foresta": raddoppi i conciatori e i falegnami, "città mineraria", "gilda di maghi"...

Un ulteriore aiuto per il master svogliato o preso alla sprovvista sarebbe la creazione di alcune personalità fondamentali: sindaco (per paesi piccoli avrà probabilmente un'altra professione e farà il sindaco a tempo perso, man mano che cresce il numero di abitanti aumenta la probabilità sia un burocrate a tempo pieno), nobili, artigiani di alto livello (a caso, uno o più degli artigiani potrebbe essere in grado di fare masterwork... questo si sposa bene con l'idea dei set fissi, un grande artigiano può essere causa o effetto di una particolare attenzione in città a quell'arte), capo della chiesa, capo delle guardie (a tal proposito, mancano le guardie).

Generazione di nomi è sempre gradito, magari con la possibiltà di importare il proprio file di nomi, magari con un qualche riferimento ai set aggiuntivi: se ha il set "vicino alla foresta", è più facile che si chiami Pinewood Heights di Sandburned Hollow. Generazione sia del nome della città sia del nome dei personaggi principali.

Infine, dal lato più tecnico, serve un export dei dati in qualsiasi formato, anche semplicemente CVS (o Excel) se non vuoi fare una scheda rtf/doc/odt. Eviterei il PDF perché il master probabilmente vorrà applicare delle modifiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finora ho seguito fedelmente l'articolo, perciò in un paese con 2799 abitanti c'è il 99.96% di probabilità che ci sia un negozio di magia.

Detto questo, sono ben felice di accogliere i tuoi suggerimenti!

Distribuzione di Poisson

Introdurre il calcolo distribuito in base ad algoritmi vari è un'ottima cosa, purtroppo però non so nulla di statistica! Mi serve che qualcuno mi dica ESATTAMENTE che formule usare.

Modelli (set randomici)

Buona anche questa idea, qualcuno può aiutarmi? Purtroppo non ho l'esperienza storica/gidierristica necessaria per creare dei modelli validi...

PG importanti (personalità fondamentali)

Sicuramente sarà utile individuare dei centri di potere (in modo diverso da quello illustrato nella GdDM) e dei personaggi di spicco. Anche qui bisognerebbe preparare una lista di possibilità, qualcuno può darmi una mano?

Mestieri personalizzati

Ho aggiunto le guardie, e prossimamente inserirò la possibilità di aggiungere mestieri non compresi nella lista (stando all'articolo, con VS tra 5000 e 25000).

Generatore di nomi

Mi piace molto l'idea di usare, oltre al generatore automatico (che puoi vedere in azione nel sito http://www.mephit.it/alpha/ quando crei un pg) anche una lista di nomi dalla quale pescare a caso. Mi hai dato davvero un'ottimo spunto, grazie! Direi che si potrebbe fare, cliccando sui risultati, la generazione del PNG completa di nome! Che ne dite?

Esportazione XML/XLS/ODT

Nessun problema per questo, avevo già intenzione di farlo! Una volta che il tool sarà maturo verrà integrato in Mephit e godrà di questo ed altri vantaggi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quantomeno con l'opzione "Libero", non mi sembra sia random (a meno di essere davvero molto sfortunato). Mettendo 2799 abitanti il negozio di magia non c'è mai, con 2800 c'è sempre. Anche i numeri delle altre professioni rimangono uguali rilanciando la pagina. Per distribuirlo Poisson è semplice. Mi sembra che usi PHP. Importa la libreria statistics e poi lancia stats_rand_gen_ipoisson($abitanti / $VS).

Per quanto riguarda il resto, genererei:

- Templi diversi. Prima il numero NT (qualcosa che vada con il log dei preti?). Poi estrai NT divinità casuali. Poi dividi i Preti tra i templi (solo come numero). Poi generi i capi dei diversi templi, di livello proporzionale al numero di Preti in quel tempio, con la scheda, il nome e tutto.

- Guardie cittadine. Puoi generare anche qui diversi gruppi di guardie (guardia cittadina, rangers e guardiacaccia, templari, milizia e vigilanti, mercenari), come per i templi estrarre a caso per ogni città il numero di diversi gruppi presenti (sempre proporzionalmente al log delle guardie) e poi i tipi e da qui generare i diversi capi delle guardie, uno per gruppo. Ma manterrei il numero basso, max 3 gruppi diversi.

- Famiglie Nobiliari. Idem. Numero di famiglie diverse, e generazione del capo famiglia. Come numero di riferimento qui non prenderei solo i nobili presenti, ma anche i servitori (un conte con cinquanta servitori potrebbe essere molto potente, un nobile con cinque figli e nessun servitore è probabilmente un poveraccio). Una volta scelto il livello dei vari nobili, deciderne la scala gerarchica.

- Gilde dei Ladri. Idem. Numero di gilde e generazione dei capi gilda. Tra l'altro, aggiungerei il numero di ladri.

- Sindaco.

- Artigiani eccellenti, estratti a caso tra i lavoratori del manufatturiero in numero proporzionale al numero di questi (sempre poisson, userei un VS di 1000 o 2000).

- Taverne principali.

Questo è il livello zero di creazione della città, senza nessun pensiero dietro, ogni elemento estratto casualmente e separatamente.

Cose da aggiungere per renderlo veramente utilizzabile:

- Legare i personaggi creati e le attività. Probabilmente qualche famiglia nobiliare è a capo di qualche gruppo di guardie, o ha qualche elemento nei gruppi di guardie. O un gruppo templare potrebbe essere collegato ad una tempio. O semplicemente qualche personaggio maschile e femminile a caso potrebbe essere sposato (o il mondo fantasy è pronto per i matrimoni gay?), o due personaggi possono essere amici o nemici.

- Aggiungere un tema alla città che modifichi alcuni parametri della stessa di modo da dargli un senso di coerenza: attualmente la città potrebbe avere tantissimi taglialegna e nessun falegname. Esempi possono essere geografici (Tema forestale, tema montano, tema desertico, tema costiero) o sociali (tema centro religioso, tema città di frontiera, tema centro minerario, tema magico). Ne estrai due (magari uno geografico e uno sociale) prima del resto. Non metterei un effetto fisso, ma per ognuno estrarrei un valore casuale da 0 a 1 (quanto è forestale o quanto sia importante come centro religioso) e cambi i numeri di riferimento di quel valore. Ad esempio decidiamo che il tema "Nella foresta" raddoppia i taglialegna, i cacciatori e i conciapelle, oltre al gruppo di guardie dei "rangers o guardiacaccia". Tirando 0 (effetto nullo) rimangono invece uguali, tirando 1 (effetto pieno) effettivamente li raddoppia, tirando 0.5 li aumenta solo del 50%, etc etc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quantomeno con l'opzione "Libero", non mi sembra sia random (a meno di essere davvero molto sfortunato). Mettendo 2799 abitanti il negozio di magia non c'è mai, con 2800 c'è sempre. Anche i numeri delle altre professioni rimangono uguali rilanciando la pagina.

La tua segnalazione sui negozi di magia mi ha fatto notare che mi era sfuggita una parentesi, ora è a posto, grazie!

Mi sembra che usi PHP. Importa la libreria statistics e poi lancia stats_rand_gen_ipoisson($abitanti / $VS).

Sì, uso PHP, ma il modulo "Statistics" non ce l'ho attivo, dovrò chiedere ai gestori dell'hosting se è possibile attivarlo, in caso non lo facciano conosci qualche classe o libreria da consigliarmi?

Per quanto riguarda il resto, genererei:

- Templi diversi. Prima il numero NT (qualcosa che vada con il log dei preti?). Poi estrai NT divinità casuali. Poi dividi i Preti tra i templi (solo come numero). Poi generi i capi dei diversi templi, di livello proporzionale al numero di Preti in quel tempio, con la scheda, il nome e tutto.

- Guardie cittadine. Puoi generare anche qui diversi gruppi di guardie (guardia cittadina, rangers e guardiacaccia, templari, milizia e vigilanti, mercenari), come per i templi estrarre a caso per ogni città il numero di diversi gruppi presenti (sempre proporzionalmente al log delle guardie) e poi i tipi e da qui generare i diversi capi delle guardie, uno per gruppo. Ma manterrei il numero basso, max 3 gruppi diversi.

- Famiglie Nobiliari. Idem. Numero di famiglie diverse, e generazione del capo famiglia. Come numero di riferimento qui non prenderei solo i nobili presenti, ma anche i servitori (un conte con cinquanta servitori potrebbe essere molto potente, un nobile con cinque figli e nessun servitore è probabilmente un poveraccio). Una volta scelto il livello dei vari nobili, deciderne la scala gerarchica.

- Gilde dei Ladri. Idem. Numero di gilde e generazione dei capi gilda. Tra l'altro, aggiungerei il numero di ladri.

- Sindaco.

- Artigiani eccellenti, estratti a caso tra i lavoratori del manufatturiero in numero proporzionale al numero di questi (sempre poisson, userei un VS di 1000 o 2000).

- Taverne principali.

Per le divinità casuali c'è un problema: i nomi sono sotto copyright e sto creando un tool OGL. Però quando questo generatore sarà integrato in Mephit potrei far scegliere tra una lista di divinità inserite dall'utente, come succederà con i nomi. Per il resto ok. Secondo te che VS potrebbero avere i ladri, e quanti ladri dovrebbe comprendere una gilda?

- Legare i personaggi creati e le attività. Probabilmente qualche famiglia nobiliare è a capo di qualche gruppo di guardie, o ha qualche elemento nei gruppi di guardie. O un gruppo templare potrebbe essere collegato ad una tempio. O semplicemente qualche personaggio maschile e femminile a caso potrebbe essere sposato (o il mondo fantasy è pronto per i matrimoni gay?), o due personaggi possono essere amici o nemici.

Mi pare un po' complicato, ci penso su.

- Aggiungere un tema alla città che modifichi alcuni parametri della stessa di modo da dargli un senso di coerenza: attualmente la città potrebbe avere tantissimi taglialegna e nessun falegname. Esempi possono essere geografici (Tema forestale, tema montano, tema desertico, tema costiero) o sociali (tema centro religioso, tema città di frontiera, tema centro minerario, tema magico). Ne estrai due (magari uno geografico e uno sociale) prima del resto. Non metterei un effetto fisso, ma per ognuno estrarrei un valore casuale da 0 a 1 (quanto è forestale o quanto sia importante come centro religioso) e cambi i numeri di riferimento di quel valore. Ad esempio decidiamo che il tema "Nella foresta" raddoppia i taglialegna, i cacciatori e i conciapelle, oltre al gruppo di guardie dei "rangers o guardiacaccia". Tirando 0 (effetto nullo) rimangono invece uguali, tirando 1 (effetto pieno) effettivamente li raddoppia, tirando 0.5 li aumenta solo del 50%, etc etc.

Oooochei, per prima cosa bisogna preparare una lista di "temi". Il tempo che ho a disposizione è poco e sarebbe fantastico se voi del forum postaste quelli che secondo voi potrebbero essere i temi, così mi occuperò soltanto della programmazione! Mi dareste una mano?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, uso PHP, ma il modulo "Statistics" non ce l'ho attivo, dovrò chiedere ai gestori dell'hosting se è possibile attivarlo, in caso non lo facciano conosci qualche classe o libreria da consigliarmi?

function poisson( $lambda )

{

$L = exp(-$lambda) ;

$K = -1 ;

$p = 1.0 ;

do {

++$K ;

$p *= (float) mt_rand()/(float) mt_getrandmax();

} while ($p > $L) ;

return $K;

}

Fai una prova che sto scrivendo l'algoritmo di Knuth senza avere un server PHP su cui fare la prova. I numeri che escono dovrebbero avere media e varianza pari a $lambda.

Come lambda devi usare $abitanti / $VS.

Per le divinità casuali c'è un problema: i nomi sono sotto copyright e sto creando un tool OGL. Però quando questo generatore sarà integrato in Mephit potrei far scegliere tra una lista di divinità inserite dall'utente, come succederà con i nomi. Per il resto ok.

Questo sarebbe comunque necessario, visto che ognuno gioca con divinità diverse.

Secondo te che VS potrebbero avere i ladri, e quanti ladri dovrebbe comprendere una gilda?

Non è facile da fare come stima, dipende in gran parte da cosa si considera come ladri. Guardando il trend di omicidi (ridotto di circa un fattore 20 dal 1300 a oggi) e dei furti, prendendo la attuale popolazione carceraria e moltiplicandola per il tempo medio di permanenza in carcere (un totale di circa 1/1000 è un criminale), direi che una stima approssimativa è un VS intorno a 50 per i criminali. Però essere un criminale non vuol dire essere un ladro nel senso D&Desco del termine. Molti saranno magari agricoltori che rubano al vicino o falegnami che uccidono la moglie per gelosia. Sarei per un VS 200 per i "ladri di professione".

Come tipologie di "gruppi di ladri", se vuoi seguire quanto detto per templi, guardie, nobili, etc, metterei Briganti, Ladri e Criminali (ad esempio un usuraio con i suoi scagnozzi). Metterei però la possibilità di creare più gruppi della stessa categoria (due bande criminali ad esempio), con relativi capi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho aggiunto la funzione, va che è una meraviglia :) Vuoi che ne implementiamo altre?

Ho aggiunto anche la possibilità di inserire mestieri personalizzati, per il resto (ladri, templi, artigiani, ...) mi serve un po' di tempo.

A proposito, per motivi di tempo chiedo il vostro aiuto: se qualcuno potesse prepararmi gentilmente i "temi delle città" sarebbe fantastico, altrimenti non potrò implementare questa utilissima funzione.

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pardon, vedo ora che non ho caricato nel mio sito l'ultima versione del generatore, in giornata rimedio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By Pau_wolf
      Gioco da 4 sessioni con amici novizi, un misto tra online e Dal vivo (uno si collega dal PC e l'altro viene a casa mia). Però essendo solo due più master, ci piacerebbe allargare il gruppo. Giochiamo a Sarnico o a Serina, due posti abbastanza lontani tra loro, ma il master (io) viaggia dove necessario. Essendo i giocatori novizi, sto inserendo regole man mano. Ambientazione homebrew, ma a mio parere ben fatta. Accettiamo anche pg online collegati su discord. Si gioca in modalità un po' Easy essendo i giocatori inesperti
    • By aza
      In questo mese di agosto corre il 20° compleanno di D&D 3e.
      Nel mese di Agosto, di 20 anni fa, veniva rilasciato il Manuale del Giocatore di Dungeons & Dragons 3a edizione.
      Sicuramente la 3a edizione rappresenta uno spartiacque per quel che riguarda D&D e segna l’inizio dell’epoca moderna del gioco per diversi motivi:
      Innanzitutto, per la prima volta D&D aveva un sistema coerente di regole. Precedentemente erano presenti svariati sottosistemi che non si integravano tra di loro. C’era ben poca coerenza. Ci ha donato l’OGL, che ha rappresentato una svolta enorme nel mondo dei giochi di ruolo. L'OGL infatti ha permesso a chiunque di poter produrre materiale compatibile o derivato dal regolamento di D&D. La quantità di materiale pubblicata per d20 negli anni 2000 è, e probabilmente lo sarà per sempre, ineguagliabile. Ha revitalizzato D&D in un modo che non si vedeva da moltissimo tempo. Negli anni ’90 con il boom dei videogiochi, la nascita dei giochi di carte collezionabili e regolamenti ben più evoluti di AD&D (si può pensare alla White Wolf che all’epoca era il nome più importante) D&D soffriva e non poco. Ha visto il ritorno di Diavoli, Demoni, Assassini, Barbari, Mezzorchi e Monaci. La seconda edizione nacque con ancora fresco il ricordo delle polemiche riguardanti il “satanic panic” degli anni ’80. Quindi tutto ciò che poteva essere considerato “moralmente offensivo” come diavoli/demoni, assassini o mezzorchi venne rimosso. I barbari vennero ritenuti ridondanti rispetto ai guerrieri e i monaci  poco adatti ad ambientazioni basate sull’Europa occidentale medievale. Queste le prime cose che mi vengono in mente, ma vi invito a condividere con noi i vostri ricordi, le esperienze e i pensieri per questo 20° anniversario di D&D 3E.

      View full article
    • By aza
      Nel mese di Agosto, di 20 anni fa, veniva rilasciato il Manuale del Giocatore di Dungeons & Dragons 3a edizione.
      Sicuramente la 3a edizione rappresenta uno spartiacque per quel che riguarda D&D e segna l’inizio dell’epoca moderna del gioco per diversi motivi:
      Innanzitutto, per la prima volta D&D aveva un sistema coerente di regole. Precedentemente erano presenti svariati sottosistemi che non si integravano tra di loro. C’era ben poca coerenza. Ci ha donato l’OGL, che ha rappresentato una svolta enorme nel mondo dei giochi di ruolo. L'OGL infatti ha permesso a chiunque di poter produrre materiale compatibile o derivato dal regolamento di D&D. La quantità di materiale pubblicata per d20 negli anni 2000 è, e probabilmente lo sarà per sempre, ineguagliabile. Ha revitalizzato D&D in un modo che non si vedeva da moltissimo tempo. Negli anni ’90 con il boom dei videogiochi, la nascita dei giochi di carte collezionabili e regolamenti ben più evoluti di AD&D (si può pensare alla White Wolf che all’epoca era il nome più importante) D&D soffriva e non poco. Ha visto il ritorno di Diavoli, Demoni, Assassini, Barbari, Mezzorchi e Monaci. La seconda edizione nacque con ancora fresco il ricordo delle polemiche riguardanti il “satanic panic” degli anni ’80. Quindi tutto ciò che poteva essere considerato “moralmente offensivo” come diavoli/demoni, assassini o mezzorchi venne rimosso. I barbari vennero ritenuti ridondanti rispetto ai guerrieri e i monaci  poco adatti ad ambientazioni basate sull’Europa occidentale medievale. Queste le prime cose che mi vengono in mente, ma vi invito a condividere con noi i vostri ricordi, le esperienze e i pensieri per questo 20° anniversario di D&D 3E.
    • By mugiwaranofede
      Ciao, siamo 4 giocatori e stiamo cercando un master per fare una campagna online su roll 20
    • By Tensazanghetsu
      salve il nostro master per motivi personali ha deciso di non masterare piu siamo un gruppo di 5 giocatori (4 e il master che ora gioca e basta con noi) ci serve un master, in caso si riadattano i pg alla 5 edizione
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.