Jump to content

Mac per produzioni musicali?


Guest dam_lodi
 Share

Recommended Posts

Guest dam_lodi

Sarò diretto...

Verso giugno dovrei comprare un portatile e sono dell'idea di comprare un Mac piuttosto che un PC.

Ho già chiesto a due miei amici che ce l'hanno e mi hanno detto che loro si trovano bene e sopratutto per la musica (cosa che anche io voglio cominciare a comporre)...

Se qualcuno di voi ce l'ha può dirmi come si trova e che consiglio può darmi??

Grazie

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 12
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Mac per la musica...

Bella domanda. Cubase per mac è leggermente di quallità INFERIORE a quello che gira su pc. Su mac si usa logic...

Quindi la domanda non è mac o pc ma Cubase oppure Logic. Il mio consiglio è di dare un'occhiata ai due programmi e vedere quello che ti aggrada di più.

Cosa usano i tuoi amici?

Tieni conto pure che su linux cominciano ad esserci aplicazioni molto belle (io sto usando quasi solo quelle di recente ma ho molti strumenti analogici che registro quindi non vale poi tanto...) e che quello comunque gira su entrambe le macchine.

Dammi qulache dato in più e vediamo... ^^

Link to comment
Share on other sites

Dipende che tipo di utente sei.

Se non hai problemi a smanettare un attimino e vuoi una macchina con un interfaccia tagliata su misura per le tue preferenze potresti davvero prendere un bell'hardware e montarci sopra linux (sono però poco informato sul supporto per i musicisti).

Se invece nella tua ottica il portatile è quella cosa che dev'essere comoda, non deve darti problemi, non devi romperti le balle a far funzionare neanche una singola volta, e sei disposto a pagare una bella somma, allora mac può essere la scelta giusta.

Piccolo esempio:

Io ho un macbook-pro (ci faccio grafica). E' una macchina solida, non mi da mai problemi, è comodo da usare, affidabile e gira come un orologio senza che io debba far nulla per farlo funzionare. Sono molto contento del prodotto.

Mio fratello fa il programmatore. Si è comprato un vaio e ci ha messo su Ubuntu. A livello di usabilità non ha niente da invidiare al mio mac, è estremamente comodo, e come hardware è comunque un vaio, quindi un ottima macchina. Lui si è pettinato l'OS sulle sue necessità.

La differenza fondamentale è che io ho tirato fuori il mac dalla scatola e da li è sempre girato senza che io mi accorgessi di nulla. Lui invece ci smanetta, fa girare software non compatibile, ecc ecc...

In ogni caso lascia perdere win, se tieni ai tuoi dati.

MODIFICO: Per dover di giustizia devo dire di non aver mai provato Windows 7.

Link to comment
Share on other sites

Guarda, in campo musicale contano sopratutto i programmi che vuoi usare. Non è come la grafica dove l'egemonia di adobe è indiscussa. Di prodotti buoni ce ne sono tanti e bisogna scegliere la macchina in base alle proprie esigenze. Cubase ad esempio gira mille volte meglio su Win, ha più plugin su questa piattaforma e migliaia di utenti che lo utilizzano e che possono fornirti, tramite internet, materiali e strumenti virtuali.

Linux va benissimo per iniziare ma utilizzare i suoi programmi audio più complessi (Ardour, Rosengarten, LMS) richiede una buona dose di smanettamento anche se su internet ci sono un mucchio di aiuti.

Mac però rimane un must per il suo plug&play. Viene fornito fin da subito con un programmino di tutto rispetto (Garageband) che è completamente compatibile col fratello maggiore Logic Studio ed è fantastico se si vuole collegarci le varie periferiche "mute" come le tastiere usb (la korg ne ha prodotto una linea a basso costo, sui 70 euro, utilissime).

Link to comment
Share on other sites

Guest dam_lodi

Cubase uno dei miei amici ha sia PC che Mac e ha sia Logic che Cubase e dice che tutti e 2 sono ottimi programmi ma si trova meglio sul Mac.

Io stavo valutando la possibilità di installare 7 su Mac (ho letto sul sito della apple che si può senza neanche riavviare il computer)...

Per quanto riguarda linux me l'hanno consigliato anche su un altro forum ma io non so un cavolo di quel sistema... Dark dice che suo fratello non ha mai avuto problemi ma io non sono un programmatore :-D

Però dice anche che non ha mai avuto problemi con Mac e più passa più sono convinto di quest'ultimo.

Cosa sono le periferiche mute che non ho capito bene?

Link to comment
Share on other sites

Le periferiche mute sono le varie tastiere, mixer o batterie elettroniche che puoi collegare al computer via usb o midi.

Si chiamano "mute" appunto perché da sole non emettono alcun suono, la soluzione aconomica all'acquisto degli strumenti ^^

Che genere di musica intendi suonare?

Link to comment
Share on other sites

Guest dam_lodi

Allora a me piace un casino il metal...lo amo...

I gusti vanno da rhapsody of fire a nightwish, dragonforce, rammstein, slipknot e anche dimmu borgir

Personalmente per iniziare mi piacerebbe fare qualcosa tipo rhapsody (siamo già 2 o 3 da queste parti a cui piacerebbe mettere su qualcosa di serio)

Poi mi piace anche qualcosa di classica (e stò facendo armonia per capirci dentro qualcosa perchè è molto complicata) e anche artisti più moderni come Igor Stravinsky (infatti stravedo per "La Sagra della Primavera")

Mi rendo conto che i generi sono completamente differenti ma si incontrano in alcune parti (anche i dimmu borgir usano cori e orchestre) :-D

Invece ODIO completamente house, hip hop, rap e qualsiasi cosa del calibro sonora finley dary e gruppi da bimbi minchia :-)

Link to comment
Share on other sites

Sì ma perdonami la domanda... Suonare metal col pc (o col mac) è un po' come far rally con una ferrari. Insomma gli stumenti virtuali che trovi anche su logic non sono COSÌ precisi... Io mi son divertito parecchio con le chitarre del kaossillator (che già è meglio di Logic come qualità audio) ma da lì a farci musica Rock è dura... Se vuoi dare una nota un po' più progressiva a questo tipo di musica gli investimenti andrebbero fatti su sintetizzatori e Workstation e non sui computer...

Opinione mia ma tantoppiù che mi dici che i tuoi amici sono gia "dotati" di mac non ti conviene tenerti il tuo vecchio pc e investire i soldi in qualche strumento?

Link to comment
Share on other sites

Guest dam_lodi

A dir la verità abbiamo già li strumenti, io per esempio ho la batteria...e la so suonare...

Ma se ascolti musiche di rhapsody e cose del genere è difficile suonare circa una decina se non più strumenti non credi (es violini, violoncelli, viole, contrabbasso, organo, corno, tromba, timpani,...)...

E poi i dragonforce usano sintetizzatori e quant'altro e usano mac da quel che mi risulta...

Link to comment
Share on other sites

A dir la verità abbiamo già li strumenti, io per esempio ho la batteria...e la so suonare...

Ma se ascolti musiche di rhapsody e cose del genere è difficile suonare circa una decina se non più strumenti non credi (es violini, violoncelli, viole, contrabbasso, organo, corno, tromba, timpani,...)...

E poi i dragonforce usano sintetizzatori e quant'altro e usano mac da quel che mi risulta...

Appartemente dal video girato nel loro studio usano proprio un mac (o perlomeno, lo schermo e la tastiera sono della apple)

_ydJ81jemeI

Se vuoi provare linux (e, in particolare, l'ultima versione di ubuntu) questa guida mi sembra molto completa http://sites.google.com/site/stefanodroghetti/Guide/not-to-my-havings

Link to comment
Share on other sites

Sia i Rapsody che i Dragonforce usano delle workstatrion per riprodurre i suoni di quegli strumenti (farli meccanicamente così bene con logic richiede una bravura quasi matematica ^^) il mac lo usano per sincronizzare il tutto con un programma dell' Akay di cui adessoo (porca miseria) mi sfugge il nome...

E qui sta il punto: una workstation della korg costa quanto un mac. Fa solo musica ma la fa moooolto meglio ed in modo così intuitivo che qualsiasi programma audio se lo sogna solo.

Un'alternativa ottima è usare i famosi "strumenti muti" con mac però è e rimane un'alternativa di qualità inferiore.

Poi sono d'accordo che con un mac ci fai molto altro. Io ti ho solo detto che, se hai in mente la musica, c'è questa possibilità che val la pena di considerare. Io lo sto facendo ad esempio...

Link to comment
Share on other sites

Sì ci sto pensando da un po'... Sono indeciso se investire in un mac (io sono utente mela da un po') oppure in una WS pure io...

E ti giuro che propendo per la seconda, non c'è confronto.

Scaricati il catologo Esound, ci trovi anche molte periferiche per mac e pc, è interessante.

Ai tuoi livelli ti dico (a malincuore) di lasciar perdere linux. Tanto i programmi come Audacity e Mtraker girano anche su mac (e meglio).

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.