Jump to content

Dark_Megres

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    2,316
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    25

Dark_Megres last won the day on December 25 2009

Dark_Megres had the most liked content!

Community Reputation

141 Grifone

About Dark_Megres

  • Rank
    Eroe
  • Birthday 05/11/1985

Contact Methods

  • Skype
    Talon_Lord

Profile Information

  • Location
    CastanoPrimo (MI)
  • GdR preferiti
    D&D, M&M, CoC, Scion
  • Occupazione
    WebDesigner in una Softwhare House e Gigolò... ma sto pensando di smettere.(Di fare il Web Designer)
  • Interessi
    Giochi di Ruolo, Grafica, Arti Marziali, (ho smesso, haimè) Filosofia
  • Biografia
    Sono Claudio, chiamato Riccardo vs Predator!

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. La scheda è meravigliosa, per adesso la migliore che mi è capitata sotto gli occhi! Aldilà di eventuali typo o errorini (che per ora non ho notato) un miglioramento enorme potrebbe consistere nel farla editabile! *_* Non necessariamente super-evoluta che fa i conti, giusto per non rovinare una scheda così bella e capiente con le mie zampe di gallina
  2. Ma solamente a me il Ranger pare pesantemente sottodimensionato? Un'altra classe che penso abbia subito una tremenda botta in negativo è il Ladro. Le Skills erano partite così bene... stanno andando a parare di nuovo in una direzione che mi fa dire un grande MEH.
  3. Potresti farmi qualche esempio sul pratico? Non colgo l'incongruenza cui ti riferisci, forse abbiamo solo una differente chiave di lettura. Penso che sapere quali abilità in particolare ti sembri non rispecchino la cosa mi sarebbe utile a capire il tuo punto di vista. Le capacità che si applicano all'Ira sono: Relentless Rage - vai giù meno facilmente Fearless Rage - non puoi essere spaventato Regenerative Rage - vai giù meno facilmente Channel Fury - fai un male diddio con un attacco Incite Rage - la tua rabbia contagia gli alleati (chemmerda, il bardo in ira me lo immagino ) Endless Rage - stai in piedi anche a 0 HP o meno Le altre abilità sono classiche abilità di consapevolezza dell'ambiente "alla wolverine", che in nessun modo si riferiscono all'Ira. Sottolineo che un conto è non essere consapevole dell'ambiente circostante, un altro è non curarsene. Ho scritto apposta in tal senso. Rigaurdo agli ado mi pare un'osservazione ottima, è apertamente in opposizione ad un atteggiamento "tritante".
  4. Beh, lo hanno scritto nell'introduzione che sono consapevoli del problema. Nel Read First la prima tra le Known Issues è "Certain player characters deal more damage than desired". Il barbaro che non usa le reazioni è a mi avviso un ottimo modo di rendere l'idea del fatto che un PG in ira non si cura di ciò che lo circonda o di reagire prontamente a ciò che succede, concentrandosi solamente sul macinare i suoi nemici come un animale. Come avanzamento è molto più "sexy" del guerriero e del ladro, nel senso che ha una progressione più continua e meno spezzata. Vero che tra un barbaro ed un guerriero attualmente giocherei un guerriero tutta la vita.
  5. Non stai giocando D&D Next, ne stai giocando un 10%. Il buon Mike ti ha scritto esplicitamente nella lettera che parti intere del regolamento non ci sono appunto per vedere in che direzione andare. Se dato questo regolamento parziale, che presenta solo le meccaniche all'osso con un flavour D&D style, arrivano decine di migliaia di commenti felici che dicono "grande improvvisare la abilità, fichissimo che non ci siano piu" o "si può sapere dove cavolo avete messo le abilità" gli sviluppatori sapranno in che direzione andare, cosa integrare e come. Stessa cosa sul (amato od odiato? staremo a vedere, finalmente) combattimento tattico che permette a ladri e guerrieri di influire sul mondo tanto quanto ai maghi e ai chierici. Se vuoi ignorare quanto ti è stato detto esplicitamente riguardo al fatto che non stai giocando un gioco completo fai pure, io ti consiglio invece di provarlo e riportare alla wiz, come un martello pneumatico e in modo dettagliato, tutte le mancanze che ci trovi dentro. E' questo quello che si aspettano e l'unica cosa che otterrai facendo la voce grossa qui e interpretando la parte del deluso sarà... niente, in effetti.
  6. Aaaaahh!!! Allora vedete che mi ero perso qualcosa? Grazie mille del chiarimento
  7. Mirkolino, con tutto il rispetto... di ai tuoi giocatori che se il sistema gli fa schifo la cosa migliore che possono fare è giocarlo assieme a te e spedire il tutto alla wizard. Non hai in mano tre manuali che hai pagato 90 euro, ma una pre-beta. Siete in condizione di dire la vostra direttamente alla Wiz, non mi pare il caso da parte dei giocatori strepitare e strapparsi i capelli, o sentirsi menomati, ancora non è stata presa alcuna decisione e se avete in mano il materiale è appunto per esprimervi in merito. Non vogliono giocare il playtest perchè gli fa troppa fatica? Si tengano la quarta, di bei GdR è pieno il mondo. In ogni caso non mi pare strano che entri dalla finestra quello che è uscito dalla porta, dato che dalla porta durante gli ultimi 5 anni sono usciti un botto di giocatori fidelizzati che prima in casa stavano paciosi, contenti e tranquilli.
  8. Mi sta bene, sono stato avvertito della cosa dal buon Mike. Solo mi pare un po' stupido che una delle abilità più fighe del ladro sia formulata in un modo tale da non permettermi di capire come la devo usare. Le abilità addestrate del ladro come classe? del personaggio da bg? in cui ha avuto un addestramento o in cui dovrebbe essere addestrato dato il suo ruolo? Il materiale per ora mi piace perchè riesce a essere chiaro senza formalizzarsi troppo, ma qui stento a interpretarlo Voi che ne dite, come vi comporterete a riguardo?
  9. Una domanda banale: in tutte le schede del pg sono citati bonus ad alcune skills, nella scheda del ladro si parla di un valore minimo di 10 al tiro di dado per tutti gli skill check in cui il ladro è addestrato... ma le abilità dove sarebbero? Io ad una prima occhiata ho trovato solo riferimenti a check sulle caratteristiche. Capisco perfettamente l'approccio al sostituire tiri di abilità con tiri di caratteristica, ma in questo caso come dovrei interpretare i bonus citati sopra (in particolare quello del ladro, che è ultra-ambiguo senza la definizione di trained skill)?
  10. A titolo puramente informativo e per mettere in relazione naturali dati di flesso per un prodotto non più supportato a paragone di uno tuttora forte di una linea editoriale attiva, si possiedono per caso i dati di flesso di crescita della sezione 3/3.5 nel 2003 e i dati di decrescita della sezione 2°ed nello stesso anno? Ho preso il 2003 perchè in questo modo si può paragonare il flesso di traffico da una sezione all'altra mettendo a paragone un arco di tempo simile nel passaggio 2°-3° e quello 3.5°-4° Mi spiego brevemente: DL è una delle più grandi (la più grande?) e attive community di GdR nostrane, ergo la considero un'ottima cartina tornasole per valutare l'indice di gradimento delle varie edizioni di D&D. Il tuo dato, Aza, fa decisamente pensare. Purtroppo non sono in grado di relazionarlo con altri dati storici, quindi non riesco a valutarne il peso. Se scoprissi che nel 2003 la sezione D&D3°edizione aveva un incremento di traffico del 10% a scapito di un -2% della 2°edizione mi verrebbe da pensare che la 4° non solo è in crescita rispetto all'edizione precedente, ma è addirittura meglio percepita della precedente. Se invece si parlasse di un +70% della 3° del 2003 contro un -70% della 2° allora il dato riportato lo percepirei come quel normale spostamento di utenza che come dici tu riguarda le nuove leve, ma che niente ha a che vedere con un reale successo in termini di gradimento. Per quanto riguarda il modello commerciale... partendo dal presupposto di un prodotto di qualità non è difficile fantasticare un po'. Formati digitali (web-based con una buona UI, non pdf), ben supportati anche su tablet android e iOS. Primi manuali base free, o distribuiti ad un costo irrisorio in formato digitale, cartaceo distribuito ai costi soliti e materiale aggiuntivo venduto principalmente su piattaforma digitale, con pacchettizzazioni cartacee occasionali divise per tema. Con una buona gestione delle tassonomie sarebbe possibile un sistema di esplorazione dei contenuti molto più sensato e agile. Leggere a schermo è uno spacco, è vero, ma questo non vieta a 850 milioni di persone di utilizzare facebook per una media di qualche ora al giorno. Allora il problema dove sta? Nell'esperienza d'uso offerta da un pdf, a mio avviso. Rimane che Aza ha a mio avviso sacrosanta ragione su di un punto in particolare. Aldilà del formato, aldilà del gioco o del modello commerciale, il prodotto in sè è difficile da far digerire. Scaricare per 80 centesimi una canzone che ti puoi ascoltare dove e quando vuoi, da solo o in compagnia, è un conto. Vendere nello stesso modo un pacchetto di materiale da GdR aggiuntivo di cui non ti fai nulla (a parte leggertelo e spupazzartelo un po') se non hai un gruppo di gioco è ben diverso. Sembrerà folle, ma proporre un servizio di crowdsourcing (stiamo sempre parlando di un buon prodotto, il discorso cade se il tutto ha una qualità pessima), con una serie di utility dedicate a trovare compagni di gioco nelle tue zone circostanti, mantenere organizzate le sessioni e fissare punti di incontro, potrebbe giovare enormemente al mercato, e senza una spesa esagerata da parte di mamma Wiz.
  11. Dai, rispondi al mio MP :-)

  12. Ciao ragazzi, scrivo dopo un lungo periodo d'assenza (e in una sezione in cui non ero avvezzo intervenire) per chiedere a voi modellisti di ogni dove se poteste indiacarmi un posto che venda miniature (in primis Warhammer40K) in zona Como. Mi sono trasferito vicinissimo como da poco e non riesco a trovare un santissimo negozio, i vari che trovo sono a monza o a milano. Qualcuno di voi sa se si può trovare qualcosa in como o dintorni? Grazie mille, DM
  13. Nonostante io non sia attivo da molto nella community questa è stata una bellissima sorpresa, che mi ha fatto venire un po' di nostalgia. Ringrazio sentitamene Mamma DL per questo riconoscimento.
  14. Dark_Megres

    Pirata

    906 downloads

    Un sordido arraffone, un eroe innamorato della liberà, il comandante di una nave, uno sgherro avido di tesori. Chi può dire cosa sia un pirata? Fondamentalmente nessuno, perché ciò che contraddistingue un pirata è l’essere libero. Senza vincoli di regole ed onore il pirata fa ciò che più gli piace, quando gli piace. Disegni: Eleonora Forlani Data prima pubblicazione: 16/03/2007
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.