Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

West Marches: Segreti e Risposte - Parte 1

Oggi vedremo quanto il combattimento tattico inaugurato in D&D con la 3a Edizione sia stato importante per l'autore e come lo abbia aiutato a gestire al meglio la sua campagna.

Read more...

7 modi per comunicare nell'Impero del Drago

In questo articolo Wade Rockett analizza alcuni metodi di comunicazione di un'ambientazione high magic, come l'Impero del Drago di 13th Age

Read more...

Le Montagne Combattenti

Nel mondo di GoblinPunch tutto è pericoloso, anche cose che potremmo reputare immutabili e stazionarie come le montagne.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #10: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 2 e Parte 3

Eccoci con la seconda e terza parte della disamina che Lew Pulshiper propone delle differenze tra Old School e Nuova Scuola. Il punto di vista dell'autore è chiaro e a tratti estremo, voi come la pensate?

Read more...

Con Me nella Tomba: Il Gioco di Taffo

La Taffo e MS Edizioni hanno realizzato un Gioco da Tavolo con un'unica Regola: dovrai giurare di portare quel Segreto Con Te nella Tomba!

Read more...

Legione perduta di Videssos o altro?


geki
 Share

Recommended Posts

Se non mi inganno, questo dovrebbe essere il titolo di una saga di Turtledove (medesimo autore di Invasione).

Due miei amici me ne parlano incessantemente, magnificandone le virtù.

A me Invasione non era piaciuto granchè, mi ero fermato al primo libro.

Ciò detto, mi trovo in possesso di buoni Feltrinelli per 92 euro (un piccolo bottino regalizio), quindi mi chiedevo se investirne alcuni o tutti in questa saga.

Qualcuno l'ha letta?

Come l'avete trovata?

Di quanti libri si compone?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Io ho letto i primi due libri della saga ( che ne comprende 4)...

Devo dire che mi sono piaciuti, soprattutto le parti dei combattimenti, perchè rendevano l'idea delle tecniche di guerra romane e della grande disciplina di cui erano dotati...

Alcune parti si, le ho trovate un po' noiose, ma non così tanto da smettere di leggere il libro...

Non posso però farti un paragone con invasione, perchè non lo ho letto...

Io ti consiglierei magari di leggere i primi capitoli del libro (magari te lo fai prestare da uno dei tuoi amici) e poi se ti piace "investi" pure nella saga...

Spero di essere stato utile. Ciao. Cap.

ps. I libri in ordne sono: "La legione perduta", "Un Imperatore per la legione", "La legione di Videssos" e "Le daghe della legione".

Link to comment
Share on other sites

Letta tutta tutta, su consiglio di mio fratello che ne è innamorato. Il lato più affascinante è lo "scontro" tra l'arte militare romana e quella tipica del medioevo. Il difetto: è un po' lenta, c'è molta burocrazia (più che intrighi) e molto peregrinare. Considera che le situazioni sono molto "pragmatiche", pochi fronzoli e molta disciplina e "matematica".

Se vuoi leggere qualcosa di diverso potrebbe essere un'idea, non mi viene di consiglirtela perchè non mi ha soddisfatto a pieno ma non potrei neanche dirti di non leggerla perchè, a modo suo, è stata una piacevole compagnia.

Quoto il consiglio: leggi qualche capitolo prima dell'acquisto.

Oni

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Ho letto solo il primo volume, è da Marzo che ho ordinato il secondo dal mio amico lbraio ma non riesco ad averlo!

Comunque la storia è avvincente, i personaggi ben delineati, le battagli sono descritte da uno che sa la differenza tra avanguardia e retroguardia, belli anche gli intrighi di corte... ...come avrai capito mi è piaciuto parecchio.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
  • 2 weeks later...

io mi pare che mi ero arenato al terzo..l'idea mi aveva intrigato tantissimo :)

i problemi maggiori è che talvolta era un po lento e poi che alla fine (ora vado solo a sensazione non mi ricordo piu bene) i cattivi dietro le vicende erano sempre gli stessi, questo diciamo non aveva contribuito a creare "spessore" nell'ambientazione, perche sembrava che ci fossero solo pochi personaggi "vivi".

cmq la trovata della legiore romana in un mondo fantasy è geniale.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.