Jump to content

Storia


Altair

Recommended Posts


  • Replies 16
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Allora, vedo che non sei molto esperto (penso...). Ti consiglio di fare una storia simile a quella che ho gestito la prima volta che ho fatto il master.

Una setta di maghi rapisce molte persone per fare i loro esperimenti riguardanti la creazione di eserciti di non morti per conquistare tutte le città in quella zona del mondo in cui vuoi ambientare la storia. (ovviamente devi pensare a quante città vuoi gestire, le dimensioni e l'ordinamento politico delle città per rendere credibile il tutto)

I tuoi PG potrebbero entrare in avventura perchè pagati per indagare riguardo una sparizione particolare, perchè persone vicino a loro sono sparite e si aggregano per trovare la verità oppure come servitori di quei maghi (se intendono fare i malvagi). E' una storia che se parti da livello 1 porta i PG come minimo a livello 10-12 e contando che i maghi siano circa 10 tutti di livello 14-15 (per rendere verosimile un tentativo di colpo di stato) porta via un totale di 50-60 sessioni di gioco da 2-3 ore ciascuna... poi ovviamente se crei il tutto su di un unica città-stato e maghi di livelli molto più bassi è ovvio che l'avventura dura meno. Questa storia era piaciuta parecchio ai PG che gestivo ma sottolineo che l'avevo gestita con la 3.5. Ovviamente qualche ritocco va apportato perchè le capacità magiche dei PG e PNG a quei livelli nella 3.5 erano di certo differenti di quelle che si possono avere in questa edizione.

Spero di essere stato utile, anche se ovviamente la trama è la più classica possibile in ambito fantasy. Ciao e good game!!!

Link to comment
Share on other sites

Qualcuno potrebbe darmi delle idee su una storia e una ambientazione.

Avevo pensato di fare una ambientazione inventata da me , ma se qualcuno mi dice altre ambientazioneper 4 edizione ne sono felice.

GRAZIE MILLE

l'unica ambientazione uscita in 4edizione per ora è forgotten realms.

Quindi non hai molte alternative attualmente:-D

Link to comment
Share on other sites

non so se è fattibilissima perchè da quel che so di fallout 3 è ambientato in un mondo futuristico simile però agli anni '50... difficile da creare un ambientazione simile. D&D sta molto più sul classico. Però se hai voglia di creare un bel po' di regole, oggetti e classi bilanciati per l'occasione puoi anche riuscirci... però è un lavoro mostruoso.

Link to comment
Share on other sites

devi pensare alla stassa ambientazione e storia ma solo nel medioevo

http://www.multiplayer.it/articolo.php?id=27230

Bè voglio vedere come giustifichi il fatto che ci sono le macchine nel medioevo! XD cmq se ci riesci sei veramente bravo, tanto tentar non nuoce. Io però te lo dico: è veramente dura creare un ambientazione di quel tipo. Dura ma non impossibile.

Link to comment
Share on other sites

non ho detto di creare un nuovo gdr! tenendo le regole di D&D devi creare i nuovi oggetti, i nuovi mostri e sopratutto ricreare le regole che gestiscono il mondo di fallout (se una fazione di ribelli gestisce un mercato bene, devi ricreare bene le regole per renderlo simile al gioco. poi io non l'ho nenache mai visto quel gioco quindi non so dirti esattamente quanto c'è da lavorare, ma fidati che ricreare in D&D qualche cosa vicina a un gioco per pc o console non è uno scherzo... a patto che si faccia bene)

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

non ho detto di creare un nuovo gdr! tenendo le regole di D&D devi creare i nuovi oggetti, i nuovi mostri e sopratutto ricreare le regole che gestiscono il mondo di fallout (se una fazione di ribelli gestisce un mercato bene, devi ricreare bene le regole per renderlo simile al gioco. poi io non l'ho nenache mai visto quel gioco quindi non so dirti esattamente quanto c'è da lavorare, ma fidati che ricreare in D&D qualche cosa vicina a un gioco per pc o console non è uno scherzo... a patto che si faccia bene)

secondo me non c'è bisogno di inventarsi nuove regole o nuovi personaggi (per es i ghoul sono xfetti)... per giustificare la fine del mondo basta dire che una setta di maghi conduceva strani esperimenti finiti male e hanno prodotto un virus letale che ha poi comportato alla "fine del mondo" a me pare una buon idea...+ che altro dovrai trovare 1 modo per far incontrare i PG e x farli girare assieme

Link to comment
Share on other sites

Riguardo all'ambientazione stile Fallout 3,tra un pò esce Darksun,che qualche collegamento ce l'ha. Se vuoi creare un'ambientazione post apocalittica in un periodo medioevale ti consiglio o ti aspettare che esca oppure di scopiazzare un pochino da quello che gira in rete: http://it.wikipedia.org/wiki/Dark_Sun - http://gioco.net/fantasy/dnd/darksun/main.htm

Te li leggi a fondo,confronti la tua idea di mondo con quella che trovi lì,valuti se con manuale del DM puoi convertirla alla 4.0,poi provi a giocarla e capisci se effettivamente vale.

Il problema di questo tipo di ambientazione è che il DM deve fare uno sforzo in più nel creare i png e i mostri(se non sfrutti Darksun paro paro e vuoi inventare) in quanto questo mondo è più brutale e ostile che mai,sopravvive solo il più forte e anche il più stupido popolano può diventare una minaccia. Non si tratta del solito drago che distrugge i campi,qui la lotta non è per l'onore e la gloria,bensì per l'acqua e il cibo. Inoltre i tuoi giocatori si troveranno a dover fronteggiare siccità,carestie,marce semi-insostenibili nel deserto a 50° gradi (non è facile stare ore ricoperti d'acciaio senza viveri sotto il sole), a litigare per un sorso d'acqua o un pezzo di pane,a mangiare cibo magari lercio di fango con le mani.

Però sicuramente è un' ambientazione particolare e bella da giocare,dura ma ricca di soddisfazioni.

Vedi tu se ti piace.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...